Oggi è lunedì 18 marzo 2019, 20:26

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 362 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 20, 21, 22, 23, 24, 25  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: sabato 8 settembre 2018, 15:50 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 maggio 2008, 17:56
Messaggi: 557
Località: AscoliPiceno
Doverosi i miei omagi a amagio



dal reparto meccanica
forse ci siamo Immagine finalmente in compagnia Immagine



dal reparto resine



la giardiniera in HO e la sorellina Immagine in N con il 626


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: martedì 2 ottobre 2018, 11:56 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 maggio 2008, 17:56
Messaggi: 557
Località: AscoliPiceno
Ospite nello stand di modellisti di oscura fama sono stato presente a Novegro ,con Emmina M1 e Piaggio inox con rimorchietto con relativa motorizzazionl per quanto riguarda lo scartamento Nm .Casse di Gianfranco Visentini. Immagine


Immagine

In scala N la costruenda Gr.851


Immagine

ringrazio per l'ospitalita' :
Fernando Amato
Daniele Luzzietti
Giacomo Casola
ringrazio l'unica persona che ha mostrato interesse per i modelli, certo
Benedetto Sabatini


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: sabato 27 ottobre 2018, 18:00 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 maggio 2008, 17:56
Messaggi: 557
Località: AscoliPiceno
velo pietoso sulla qualita' ed ora sul rapporto qualita'\prezzo sui prodotti shapeways stampati con il loro miglior prodotto.Lo dico avendo a che fare da qualche tempo con ditte Italiane che effettuano service di stampa 3D e dopo aver calpestato ,volontariamente, una cassa di Emmina Ranieri.per rilassarmi ho incominciato la modifica di una br80 Marklin per motorizzare una R.302 (cassa Visentini),Lavoro dall'autore definito "facile",e forse lo e', ma e' anche delicato,in quanto si deve intervenire sia su cassa che motorizzazione portando gli spessori al limite.Ricavata anche la sede per poter poi inserire il gancio magnetico.Prossimo step costruzione supporto per ruotino anteriore e costruzione ruote diametro 4,37mm
Immagine Immagine Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: domenica 11 novembre 2018, 17:34 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 maggio 2008, 17:56
Messaggi: 557
Località: AscoliPiceno
costruzione supporto per ruotino anteriore.costruzione ruote da 3,8mm

Immagine Immagine


breve incursione nella scala Z:cassa della 444 Visentini modificata per motorizzazione Marklin Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: mercoledì 28 novembre 2018, 9:30 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 maggio 2008, 17:56
Messaggi: 557
Località: AscoliPiceno
terminata la 444 in Z, torno allo SR

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: lunedì 31 dicembre 2018, 9:18 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 maggio 2008, 17:56
Messaggi: 557
Località: AscoliPiceno
Non sono iscritto al forum ASN,dove quindi non posso intervenire, per far presente che quanto detto da Paolo Farina riguardo la Gr.806 ,non e' propriamente esatto.
Cito:
"Per fare gli auguri di fine anno a tutti Voi segnalo un nuovo articolo sul mio sito (scartamento9mm.wordpress.com) su una locomotiva FS assolutamente poco nota e mai riprodotta, neppure in scala H0. Spero possa interessare ed essere di stimolo."
Senza voler nulla togliere alla bravura di Paolo,chi ne abbia voglia puo' leggere a pag 3 di questo 3D in data 13 maggio 2010 della costruzione di una Gr.806 in scala N.
Le foto sono scomparse,ma ancora visibile su youtube un run test della loco in questione.
http://www.youtube.com/watch?v=O4lJRE3g99Y


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: venerdì 4 gennaio 2019, 7:46 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2006, 13:22
Messaggi: 114
Località: Pavia
Bellissimi lavori!
Mi spiace di non averla incontrata a Novegro. Ci fa sapere qualcosa di più sulla 851?
Complimenti!

e buoN aNNo

Antonio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: mercoledì 9 gennaio 2019, 19:57 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 maggio 2008, 17:56
Messaggi: 557
Località: AscoliPiceno
non se ne puo' piu' di questo Visentini e dei suoi lavori.
per interromperne il monopolio ecco due lavori in corso
Bagagliaio misto e R.301 scartamento ridotto FS Sicilia
Immagine
Immagine


I modelli sono stati realizzati da certo G.Visentini

Mi considero un collezionista di utensili per la meccanica prestato al modellismo.Vi presento il mio terzo tornio,piccolo gioiello di meccanica appena rimessso in grado di lavorare dopo revisione bronzine e ricostruzione tirante ,pinza e supporto JT0 per mandrino 0,3-4mm che gia' avevo.Il pezzo montato su pinza e contropunta ha diametro 4mm
Tornio Boley 8mm

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: sabato 12 gennaio 2019, 18:35 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 maggio 2008, 17:56
Messaggi: 557
Località: AscoliPiceno
zavorra e qualche altro aggiuntivo

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: domenica 13 gennaio 2019, 15:55 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 12:40
Messaggi: 1970
Località: Bracciano (Roma)
Bella la 301. E' in stampa 3d? ma in H0, pronta da montare su una bella meccanica di BR80 in TT?
Si può fare? :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: domenica 13 gennaio 2019, 20:44 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 maggio 2008, 17:56
Messaggi: 557
Località: AscoliPiceno
Ciao Luca
ti invito a leggere l'intervento del 27 ottobre scorso.Le casse in Nm e Z sono di Visentini.Dopo gli aumenti stellari fatti da Shapeways i costi , diventati pesanti per la N ,sarebbero improponibili per la H0.Inoltre il materiale e' molto permaloso. Per questi motivi Visentini non vuole realizzare modelli in H0 (mi ha gia'una volta rifiutato proprio una 302 in H0)
S


Ultima modifica di vettore60 il lunedì 14 gennaio 2019, 8:49, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: lunedì 14 gennaio 2019, 7:36 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 12:40
Messaggi: 1970
Località: Bracciano (Roma)
Era esattamente quello che avevo in mente, ma trasposto alla scala TT(meccanica) e H0m (risultato finale). E'un lavoro che ho nel cassetto: la modifica al rodiggio della BR 80 Roco in scala TT l'ho finito con l'aggiunta dell'asse anteriore. Ho realizzato con Coreldraw i disegni e li ho "provati" in carta assemblando le varie parti con la ciano per le prime prove dimensionali. Non so decidermi, visto il pochissimo tempo a disposizione, a come portare avanti la realizzazione della cassa: ottone, plasticard, stampa 3d etc.....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: lunedì 14 gennaio 2019, 8:22 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 maggio 2008, 17:56
Messaggi: 557
Località: AscoliPiceno
se te la cavi con il saldatore opterei senza meno per la fotoincisione-Per quanto riguarda il 3D escluderei a priori Shap sia per costi che per qualita' della stampa che quella del materiale. Ci sono services di stampa Italiani con qualita' e materiali migliori di Shap ma a prezzi
astronomici (5cmx5cmx5cm 400 euro).Cercando bene si riesce a trovare (services per orafi) chi offre buon materiale ,ottima stampa a costi ragionevoli . Personalmente preferirei non usare direttamente il master in 3D ma ricavarne una gomma e realizzare poi il modello con una resina poliuretanica PROFESSIONALE considerando che poi potresti realizzare anche la versione a cassa corta a costo praticamente zero


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: domenica 20 gennaio 2019, 22:34 
Non connesso

Iscritto il: domenica 16 dicembre 2018, 23:33
Messaggi: 59
Località: Olanda
Bravo Salvatore. Molto carina la R302. Io aspetto sempre di vedere la Winterthur Goito in Nm.

Luca e Salvatore,
la R302 è stata progettata in N quindi una riscalatura in H0 soffre del fatto che ci sono un sacco di particolari che possono essere aggiunti e alcune cose vanno assottigliate. Comunque se uno vuole lavorare può anche partire da un modello così.
A me la riscalatura, senza le modifiche necessarie, non costa niente (un click) se valga la pena poi vedete voi.
Il modello in H0 è disponibile su Shapeways come al solito senza mio profitto.
Il materiale è quello più economico (per la H0 è possibile) e robusto: il nylon sinterizzato.
Questo materiale ha un aspetto 'polveroso' ma si presta a qualsiasi lavorazione senza rischio (taglio, abrasione e stuccatura) ed ho visto dei modellisti che hanno preso miei modelli in scala TT in questo materiale, tirare fuori dei bellissimi modelli.
Più di così non posso fare.

Ciao
G.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AUTOCOSTRUZIONE: visita in N ursery
MessaggioInviato: lunedì 21 gennaio 2019, 7:37 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 12:40
Messaggi: 1970
Località: Bracciano (Roma)
1000 Grazie Gianfranco.
Ho appena ordinato la 302 H0 da shapeways. Sono curioso di vedere l'effetto finale!!
Appena arriva, faccio qualche foto e pubblico sul forum!

Ancora grazie
Luca


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 362 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 20, 21, 22, 23, 24, 25  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice