Oggi è domenica 9 dicembre 2018, 22:25

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 189 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: E491 ed E492
MessaggioInviato: giovedì 10 novembre 2016, 20:43 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 27 gennaio 2006, 0:24
Messaggi: 1645
Eterno monumento all italico spreco.
Oltretutto con una livrea discutibile che fa concorrenza all' XMPR per bruttezza.
Faccio il tifo per i writers
Amen


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491 ed E492
MessaggioInviato: venerdì 11 novembre 2016, 13:50 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 dicembre 2010, 19:09
Messaggi: 451
Non sono per nulla d'accordo con quanto affermato da Mr. Sanders, mentre condivido pienamente le validissime motivazioni che hanno indotto Fondazione FS a preservarne una unità. Se poi un rotabile in particolare non ci interessa, basta voltarsi dall'altra parte, senza privarne anche chi invece lo apprezza per il valore storico e documentaristico che comunque rappresenta e racchiude.

Enrico N.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491 ed E492
MessaggioInviato: sabato 12 novembre 2016, 10:23 
Non connesso

Iscritto il: martedì 17 gennaio 2006, 16:57
Messaggi: 1112
Località: Casteo
A questo punto potremmo preservare una delle tante costruzioni abusive che abbondano al sud oppure uno di quei viadotti crollati a causa del cemento depotenziato. Sono anche loro simboli dell'operosità e dell'italico ingegno al pari delle mitiche E 491/492 di cui auspicavo la morte certa ed irrerversibile :x


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491 ed E492
MessaggioInviato: sabato 12 novembre 2016, 20:55 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2013, 16:15
Messaggi: 297
Ma che paragone è? Mica sono state costruite abusivamente... possibile che tutto sia motivo di polemica? Se poi non interessa nessun verrà obbligato a vederla


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491 ed E492
MessaggioInviato: lunedì 14 novembre 2016, 17:26 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 dicembre 2007, 19:06
Messaggi: 1540
Località: TS, nel mitico nord-est :-)
Su queste loco qui sul forum si è detto TANTISSIMO. Una cosa però non riesco a capire e sarebbe:
l'alta capacità che ci passano pure i merci funziona o funzionerà a 25.000 V in CA o no?
questi locomotori vanno a 25.000 V in CA o no?
e infatti, non si potrebbero usare per fare i merci supposto che l'alta capacità esiste davvero naturalmente?

ML


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491 ed E492
MessaggioInviato: sabato 14 aprile 2018, 18:03 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 3 dicembre 2009, 15:57
Messaggi: 737
Sono state demolite anche quelle che erano a Livorno o solo quelle di Foligno?
Grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491 ed E492
MessaggioInviato: domenica 15 aprile 2018, 11:25 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 27 aprile 2012, 0:59
Messaggi: 1348
Località: ponsacco PI
tutte.
rimane sono la macchina conservata a la spezia.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491 ed E492
MessaggioInviato: lunedì 16 aprile 2018, 10:19 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 luglio 2010, 20:25
Messaggi: 215
Località: Roma
Taurus484 ha scritto:
[...]
questi locomotori vanno a 25.000 V in CA o no?
e infatti, non si potrebbero usare per fare i merci supposto che l'alta capacità esiste davvero naturalmente?


Fermo restando che sono state demolite, non sarebbe stato possibile in ogni caso, dato che quelle loco andavano SOLO a 25.000V CA, mentre tutte le stazioni ed i raccordi sono sotto catenaria a 3.000V CC.

Erano state costruite così perché destinate alla elettrificazione della rete sarda, che sarebbe dovuta essere TUTTA a 25.000V CA, stazioni incluse

Gully


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E491 ed E492
MessaggioInviato: lunedì 16 aprile 2018, 13:06 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 agosto 2012, 8:10
Messaggi: 110
andrea.terzi ha scritto:
tutte.
rimane sono la macchina conservata a la spezia.

La macchina si trova a Foligno recuperata da i volontari di Turno C.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 189 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice