Oggi è lunedì 30 novembre 2020, 21:00

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: venerdì 28 agosto 2015, 10:47 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 febbraio 2007, 21:41
Messaggi: 6319
Stavo leggendo questa pagina:

http://www.trainzitaliafoto.com/contenu ... e646_3.htm

E' scritto che il progetto di riqualificazione, poi accantonato, avrebbe reso più adeguate le E646 al servizio navetta, a fronte di modifiche anche radicali.

Ma di che modifiche si trattava? Motoristiche od anche strutturali?

Se qualcuno avesse lumi...grazie! :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: venerdì 28 agosto 2015, 12:54 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 febbraio 2007, 15:58
Messaggi: 698
Sul n° 122 di TT trovi un capitolo dedicato alla cosa..... :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: venerdì 28 agosto 2015, 13:48 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 febbraio 2007, 21:41
Messaggi: 6319
Grazie mille, è un numero di quelli che mi pare proprio di avere, devo solo trovarlo :) :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: venerdì 28 agosto 2015, 14:43 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 marzo 2006, 7:00
Messaggi: 1692
Allegato:
Copyright.E.645.inpartenza da Foggia per Roma.diapositiva..0..jpg
Copyright.E.645.inpartenza da Foggia per Roma.diapositiva..0..jpg [ 60.29 KiB | Osservato 7764 volte ]

Nel ex compartimento di Milano per mancanza di locomotive navetta ( alcune E.646 erano in fase di modifica per tale scopo ) le prove con E.645 e le 424 non ancora trasformate in navetta con due vetture pilota una in testa e una in coda PR o MD + treno erano state fatte,ma sempre con locomotiva in testa e con il grillo volante.
in ogni caso le E.645 andavano molto bene in testa con treni viaggiatori di forte composizione

tipo:
questo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: domenica 30 agosto 2015, 7:03 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8308
Località: Regno Lombardo-Veneto Königreich Lombardo-Venetien
.


Ultima modifica di centu il giovedì 3 agosto 2017, 6:00, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: domenica 30 agosto 2015, 8:51 
Non connesso

Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 10:02
Messaggi: 1508
...


Ultima modifica di tonymau il lunedì 15 maggio 2017, 16:20, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: domenica 30 agosto 2015, 16:38 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 febbraio 2007, 15:58
Messaggi: 698
centu ha scritto:
siccome è un forum di discussione, od almeno dovrebbe esserlo, non capisco i soliti interventi dove si dice "c'è qui..c'è li.." e basta
credo sia giusto segnalare eventuali fonti dove l'argomento sia trattato meglio..ma magari una piccola spiegazione la si potrebbe anche dare...se la si conosce.
altrimenti se uno non ha voglia, eviti anche la frasetta di turno..così risparmia anche quei 30 secondi / 1 minuto che ha impiegato per scriverla.

tornado all'articolo sul link postato...lo trovo alquanto striminzito.
uno che ai tempi non c'era potrebbe pensare che dall'entrata in servizio delle tigri i 646n siano stati destinati ad altro..invece non è così.
io quando andavo in stazione a prendere il treno o solo a vederli transitare, ricordo fino alla fine servizi con tigri od e646 in numero pressochè identico.


Se ciò scritto si riferisce al mio intervento (credo di sì perchè è l'unico che spiega dove andare a vedere...), credo che non si possa pretendere dalle gente (che a volte di tempo libero potrebbe averne anche pochino....) di scrivere due o più volte la stessa cosa, o mettersi a copiare palesemente gli articoli già scritti.
Una citazione bibliografica credo sià già una buona traccia da seguire, ma se ciò dà fastidio....la prossima volta eviteremo "la frasetta di turno" e chi si è visto si è visto, anzi....chi cerca trova.....

(...nel cuore la speranza....mai la pretesa.....)

LV


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: domenica 30 agosto 2015, 21:21 
Non connesso

Iscritto il: domenica 19 marzo 2006, 21:42
Messaggi: 650
Oltre che competente anche molto garbato, in perfetto stile Voltan. Quando torna a scrivere?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: domenica 30 agosto 2015, 23:00 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8308
Località: Regno Lombardo-Veneto Königreich Lombardo-Venetien
.


Ultima modifica di centu il giovedì 3 agosto 2017, 6:00, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: lunedì 31 agosto 2015, 8:22 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 febbraio 2007, 15:58
Messaggi: 698
Certo, sono punti di vista. E sicuramente diversi.

Da parte mia, per quel poco che posso, se vedo, anzi leggo, che qualche appassionato cerca qualcosa e mi viene in mente un indirizzo rapido al quale io possa orientare tale ricerca a suo vantaggio, lo faccio. Lo sento quasi un dovere morale.

Sicuramente ri-trovarsi l'argomento sviscerato e pronto porta al riceratore una indubbia comodità, ma non sempre tempi e memoria consentono questo, e tale aspetto credo vada accettato e rispettato.

Avrei potuto scrivere nello specifico: previste cabine nuove, ausiliari nuovi e nuovi banchi di manovra ed altre amenità in modo superficiale; credo invece che una rilettura più approfondita dell'articolo citato da parte dell'interessato possa stimolare una analisi più approfondita ed appropriata.

Sempre naturalmente secondo il mio personale modo di vedere.

Aggiungo che...magari quand'ero ragazzino e cercavo qualcosa, qualcuno mi avesse prontamente indirizzato verso la giusta e reperibile fonte di notizie; avrei risparmiato decine di ore perse ed avrei appreso di più....

Buon proseguimento di discussione.

LV


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: lunedì 31 agosto 2015, 9:31 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 marzo 2006, 7:00
Messaggi: 1692
centu ha scritto:
siccome è un forum di discussione, od almeno dovrebbe esserlo, non capisco i soliti interventi dove si dice "c'è qui..c'è li.." e basta
credo sia giusto segnalare eventuali fonti dove l'argomento sia trattato meglio..ma magari una piccola spiegazione la si potrebbe anche dare...se la si conosce.
altrimenti se uno non ha voglia, eviti anche la frasetta di turno..così risparmia anche quei 30 secondi / 1 minuto che ha impiegato per scriverla.

tornado all'articolo sul link postato...lo trovo alquanto striminzito.
uno che ai tempi non c'era potrebbe pensare che dall'entrata in servizio delle tigri i 646n siano stati destinati ad altro..invece non è così.
io quando andavo in stazione a prendere il treno o solo a vederli transitare, ricordo fino alla fine servizi con tigri od e646 in numero pressochè identico.


Su' questo la storia delle E.646 per treni navetta e non; come si sa' è stata gia' trattata in diversi forum o riviste del settore o in internet.
Chi ha vissuto in quel periodo ( a esempio il sottoscritto ) prima e dopo l'arrivo delle E.633,poi alcune di queste trasformate in E.632,la trasformazione delle E.424 in E.424N ha visto in reale tale ripeto trasformazione e utilizzo di queste locomotive.Non dimenticando che prima dell'arrivo delle supposte E.464 diciamo anche subito dopo dato che le E.464 non potevano effettuare all'inizio tutti i servizi vicinali con le PR - MD - 2PIANI, venivano utilizzate spesso le E.652 per treni navetta o bidirezionali.In quanto alle E.645 di prima e seconda serie o Le E 424 normali avevano fatto come detto dei piccoli esperimenti non di spinta.a eccezione delle E.424 normali con rimorchi e pilota Le 803 o quando stavano entrando in servizio le motrici ALe 940_801 non ancora consegnate alle FS utilizzando i rimorchi di tali treni
Riparlando delle E.646,la storia trattata poco tempo fa' in un articolo dalla 2G sulle E.646 è molto completa


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: lunedì 31 agosto 2015, 15:13 
Non connesso

Iscritto il: martedì 17 gennaio 2006, 16:57
Messaggi: 1125
Località: Casteo
Alessio, stavolta sono meno d'accordo con te. Quando i soliti utenti, con tanto tempo libero, aprono a getto continuo post su argomenti triti e ritriti, trattati decine di volte, in decine di anni, in decine tra riviste, libri, siti e quant'altro, è inevitabile che qualcuno come Luigi risponda garbatamente rinviando a link e/o pubblicazioni su libri e riviste dove ci si può confrontare e migliorare le proprie conoscenze. Altra cosa se il nostro amicone avesse aperto una discussione su un aspetto particolare poco o mai trattato da chiunque. Ma sulle E 646 cos'altro c'è ancora dire che non sia stato scritto?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: lunedì 31 agosto 2015, 15:32 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 febbraio 2007, 21:41
Messaggi: 6319
l.voltan ha scritto:
Aggiungo che...magari quand'ero ragazzino e cercavo qualcosa, qualcuno mi avesse prontamente indirizzato verso la giusta e reperibile fonte di notizie; avrei risparmiato decine di ore perse ed avrei appreso di più....

Condivido, anche se ricordo che il "rinvio a pubblicazioni ed altri scritti" è stato oggetto in passato di varie discussioni anche accese, c'è chi la pensa così e chi la pensa cosà...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: domenica 6 settembre 2015, 12:28 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 17 novembre 2010, 13:20
Messaggi: 203
Una cosa interessante è che le cabine nuove sarebbero dovute essere come quelle dei 656 navetta all'inizio e dopo come quelle dei 444r...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco anche io esperto in E646
MessaggioInviato: mercoledì 9 settembre 2015, 15:12 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 marzo 2011, 10:48
Messaggi: 1904
Località: Regno delle Due Sicilie
Su un vecchio numero de "I Treni Oggi" del 1988 (mi pare...), c'e' un disegno di quelle che sarebbero dovute diventare le E646R, che di fatto avrebbero dovuto diventare esteticamente come la E636.284 " Camilla".


Federico


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice