Oggi è lunedì 22 maggio 2017, 23:03

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2946 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 193, 194, 195, 196, 197
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovie Svizzere (CH)
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 10:35 
Non connesso

Iscritto il: martedì 31 gennaio 2006, 17:39
Messaggi: 951
"Giruno"? Ma che razza di nome... e magari per darglielo avranno pure pagato fior di consulenti per svolgere inchieste e ricerche di mercato!... :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovie Svizzere (CH)
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 11:33 
Non connesso

Iscritto il: martedì 15 agosto 2006, 12:09
Messaggi: 3130
Località: quasi borbonico...
"Seit 2015 wird das Projekt bei den SBB unter dem Namen «Giruno» (abgeleitet aus rätoromanisch girùn für «Bussard») geführt."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovie Svizzere (CH)
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 11:59 
Non connesso

Iscritto il: martedì 31 gennaio 2006, 17:39
Messaggi: 951
Traducibile dunque con "Poiana"?...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovie Svizzere (CH)
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 15:51 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 19:55
Messaggi: 3
Esatto:

tedesco: Busssard
italiano: poinana
rumantsch: giruna


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovie Svizzere (CH)
MessaggioInviato: sabato 20 maggio 2017, 0:06 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 23 novembre 2016, 16:33
Messaggi: 5
gianca ha scritto:
Buongiorno a tutti,

ho un quesito per gli esperti che riguarda le Re 4/4 BLS II, ho notato che nel modello lima vi sono 2 fari ciechi (non dotati di luce) con un riporto plastico rosso posizionati sopra quelli bianchi, la domanda è semplice, venivano usati come luci di coda? e se sì entrambi o uno solo? oppure servivano solo in caso di particolari emergenze o altro? In che periodo si collocano queste tipologie di fari? infatti nelle Ae 4/4 quei faretti rossi mi pare che ci fossero sempre in origine e poi sono scomparsi in tempi recenti (vedi modelli roco) lasciando la segnalazione al solo fanale destro di coda bianco.
Grazie per l'aiuto e perdonate la mia scarsa conoscenza...
Giancarlo
Immagino che intendi le Re 4/4 (senza II), che in origine si chiamavano Ae 4/4 II...
Riguardo al faro rosso è il contrario: il faro rosso sopra la lampada di sinistra (vista dal davanti) è stato introdotto in un secondo tempo per permettere alle locomotive di segnalare un pericolo imminente (3 luci rosse) e permettere così a queste macchine di circolare anche su rete FFS, sulle quali questa segnalazione era (ed è tuttora) obbligatoria. A partire da un certo numero di macchina sono uscite dalla fabbrica già con tutte e tre le lampade rosse (la 166 nel 1970 è uscita di fabbrica ancora senza, la 184 nel 1975 con terza lampada rossa)


Ultima modifica di 2+2=5 il domenica 21 maggio 2017, 23:37, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrovie Svizzere (CH)
MessaggioInviato: domenica 21 maggio 2017, 20:23 
Non connesso

Iscritto il: domenica 12 marzo 2017, 20:41
Messaggi: 11
Novita' sbb da l.s. Models, 19.05.2017
http://www.itandmore.at/memobaftp/LS-UIC-X-SBB.pdf


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2946 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 193, 194, 195, 196, 197

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: ..Il Morris.., Bing [Bot], Carlo Ciaccheri, Emilio T., iCvesuvio, Zampa di Lepre e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice