Oggi è giovedì 9 aprile 2020, 10:27

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: martedì 3 dicembre 2019, 9:38 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 gennaio 2006, 11:42
Messaggi: 3031
Località: Rabat (Malta) - Magione (Italia)
TTM raddoppia per Natale: un favoloso numero speciale monografico di oltre 80 pagine, con foto, spiegazioni passo dopo passo, tecniche costruttive, schemi tecnici e disegni di fabbricati dove vengono svelati i segreti del grande plastico delle Ferrovie d'Abruzzo.
Un impianto originale FS, realizzato con sistemi sia classici e innovativi, tutti descritti con passione e completezza. Dalla progettazione del tracciato, alla posa della linea aerea, fino alla gestione DCC e alle applicazioni fermodellistiche di Arduino, tantissime idee e nozioni da sfruttare per i propri progetti, piccoli o grandi che siano.


Allegati:
tutto-treno-modellismo-n-80-dicembre-speciale-2019.jpg
tutto-treno-modellismo-n-80-dicembre-speciale-2019.jpg [ 342.8 KiB | Osservato 5800 volte ]
TTM80-sommario.jpg
TTM80-sommario.jpg [ 301.52 KiB | Osservato 5800 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: mercoledì 11 dicembre 2019, 17:16 
Non connesso

Iscritto il: martedì 13 marzo 2007, 13:40
Messaggi: 612
Località: Ostia
Sono il primo a commentare... Non mi pare possibile... Forse gli altri sono ancora a riprendersi dal bellissimo lavoro che avete fatto.
Un gran bel numero di TTM, tra i migliori.
Un plastico notevole realizzato da bravissimi modellisti.
Con spunti pratici di modellismo ferroviario, di dcc e di automazione con software e hardware per gestire treni, accessori, e molto altro.
Sarà arrivato il momento di pubblicarlo e distribuirlo anche in altra lingua?
Auguri di buon Natale a tutti quanti.
Luca

Inviato dal mio DUB-LX1 utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: mercoledì 11 dicembre 2019, 22:29 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 6:04
Messaggi: 1057
Località: Monza
Cita:
Sono il primo a commentare... Non mi pare possibile... Forse gli altri sono ancora a riprendersi dal bellissimo lavoro che avete fatto.


Praticamente si!!!
Complimenti a tutti!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: venerdì 13 dicembre 2019, 22:19 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 20:51
Messaggi: 2354
Località: Castellamare Adriatico - www.aternumlands.com
Prendo spunto dal post su Facebook del caro Direttore Gianfranco Berto, per ringraziare anche qui anche a nome dei miei amici/fratelli/soci, per la grande attenzione e professionalità espressa da tutti i componenti della DUEGI EDITRICE, che hanno saputo carpire l’essenza della nostra piccola ferrovia. Il sigillo del DG di Fondazione FS, l’ing. Luigi Francesco Cantamessa Armati dona a questo speciale un valore aggiunto immenso, fonte di ulteriori stimoli a migliorarci sempre di più! Ad majora!


Allegati:
IMG_1154.jpg
IMG_1154.jpg [ 290.63 KiB | Osservato 5179 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: giovedì 19 dicembre 2019, 3:31 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 17:38
Messaggi: 1157
"ERRATA CORRIGE"
A pagina 41 una piccola imprecisione nello schema del circuito di controllo della Croce di S.Andrea sfuggita ai redattori. Allego lo schema corretto.
Carlo Borra


Allegati:
EC pag 41.jpg
EC pag 41.jpg [ 60.26 KiB | Osservato 4902 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: giovedì 19 dicembre 2019, 14:25 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 aprile 2013, 13:56
Messaggi: 31
Località: Roma
Volevo segnalare alcune incongruenze sulle misure dei disegni della Stazione di Montalto:

1) la larghezza del fabbricato viaggiatori è 100 mm e non 90 mm come indicato (pag. 55).

2) la larghezza del bar è 70 mm e non 100 mm come nel disegno, l'altezza di 58 mm è complessiva del bar, e la parte superiore non è presente, e lo stesso è errato (pag. 57 disegno in alto che viene indicato come fabbricato viaggiatori).

3) non è presente la vista lato piazzale e lato deposito locomotive del fabbricato viaggiatori.

Se può interessare ho ricreato la stessa in 3D per poterla poi stampare in 3D.

Saluti

Stanislao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: giovedì 19 dicembre 2019, 15:31 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 17:38
Messaggi: 1157
Stanislao61 ha scritto:
Volevo segnalare alcune incongruenze sulle misure dei disegni della Stazione di Montalto:
1) la larghezza del fabbricato viaggiatori è 100 mm e non 90 mm come indicato (pag. 55).
2) la larghezza del bar è 70 mm e non 100 mm come nel disegno, l'altezza di 58 mm è complessiva del bar, e la parte superiore non è presente, e lo stesso è errato (pag. 57 disegno in alto che viene indicato come fabbricato viaggiatori).
3) non è presente la vista lato piazzale e lato deposito locomotive del fabbricato viaggiatori.
Se può interessare ho ricreato la stessa in 3D per poterla poi stampare in 3D.
Saluti
Stanislao



Salve Stanislao. Mi assumo la responsabilità per l'errore nei disegni. Purtroppo tutti gli schemi da me realizzati con Microsoft Visio sono stati ridisegnati ex-novo dalla redazione in formato compatibile con le esigenze di stampa e nonostante mi abbiano chiesto di verificarne la correttezza, non ho prestato la dovuta attenzione. Ti allego la copia jpg del disegno originale con le quote esatte. Riguardo alle viste laterali a pag. 57 del TTM, sono state aggiunte dalla redazione sulla base delle poche informazioni in loro possesso nel lodevole tentativo di completare la presentazione dell'edificio: confesso di non averle controllate pertanto mi impegno a pubblicare uno schema corretto non appena possibile, non essendo al momento in condizione di accedere al plastico ed ai miei archivi digitali. In ogni caso sono lusingato per l'attenzione mostrata nei confronti del nostro lavoro.
Cordiali saluti
Carlo Borra


Allegati:
FV Montalto.jpg
FV Montalto.jpg [ 32.78 KiB | Osservato 4837 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: giovedì 19 dicembre 2019, 16:21 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 17:38
Messaggi: 1157
g_demuru ha scritto:
Come fate le scritte su magazzino merci, serbatoio acqua, ecc?Saluti, grazie. GD


Rispondo a G-Demuru.
Per realizzare la scritta "MONTALTO" un po' sbiadita sul serbatoio acqua e sul lato sinistro del MM nonché la scritta "GABINETTI" a lato del bar, ho utilizzato caratteri di stampa in gomma ricavati da timbri rotanti con data e altre scritte uso ufficio (tipo PAGATO, FATTURA ecc..) normalmente venduti a poco prezzo nelle cartolerie. Basta ritagliare le lettere con un cutter ben affilato, comporre le parole su una lastrina di supporto e bagnarle su un tampone con inchiostro nero.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: giovedì 19 dicembre 2019, 16:35 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 10:03
Messaggi: 330
Località: Arese (MI) e Viareggio (LU)
Curiosità: come mai nel sensore di presenza non avete usato un accoppiatore ottico?
Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: giovedì 19 dicembre 2019, 20:39 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 dicembre 2007, 17:58
Messaggi: 996
Località: Monza
pesitalia ha scritto:
g_demuru ha scritto:
Come fate le scritte su magazzino merci, serbatoio acqua, ecc?Saluti, grazie. GD


Rispondo a G-Demuru.
Per realizzare la scritta "MONTALTO" un po' sbiadita sul serbatoio acqua e sul lato sinistro del MM nonché la scritta "GABINETTI" a lato del bar, ho utilizzato caratteri di stampa in gomma ricavati da timbri rotanti con data e altre scritte uso ufficio (tipo PAGATO, FATTURA ecc..) normalmente venduti a poco prezzo nelle cartolerie. Basta ritagliare le lettere con un cutter ben affilato, comporre le parole su una lastrina di supporto e bagnarle su un tampone con inchiostro nero.

Un grazie ai Maestri! :D :D
GD


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: giovedì 19 dicembre 2019, 23:13 
Non connesso

Iscritto il: sabato 30 gennaio 2010, 17:54
Messaggi: 670
Ottimo lavoro e ottimo numero di TTM con tutte le spiegazioni del caso.
Una sola cosa non mi torna nelle misure delle spire della rampa a pag.23, penso sia un errore di battitura il valore di -26,63, facendo riferimento alle altre misure credo che la quota sia in realtà -23,63: è corretto?
Grazie e complimenti per la realizzazione

Carlo


Allegati:
RAMPA.jpg
RAMPA.jpg [ 216.22 KiB | Osservato 4821 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: giovedì 19 dicembre 2019, 23:43 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 20:51
Messaggi: 2354
Località: Castellamare Adriatico - www.aternumlands.com
Reostatica ha scritto:
Ottimo lavoro e ottimo numero di TTM con tutte le spiegazioni del caso.
Una sola cosa non mi torna nelle misure delle spire della rampa a pag.23, penso sia un errore di battitura il valore di -26,63, facendo riferimento alle altre misure credo che la quota sia in realtà -23,63: è corretto?
Grazie e complimenti per la realizzazione

Carlo


Si, è un refuso di stampa, interpolando i valori si ottiene -26


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: venerdì 20 dicembre 2019, 1:41 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 17:38
Messaggi: 1157
Come ha detto Emilio, un banle refuso di stampa. Il tuo valore è corretto.

Ne approfitto per rispondere a gfqgi

gfqgi ha scritto:
Curiosità: come mai nel sensore di presenza non avete usato un accoppiatore ottico?
Grazie


Abbiamo acquistato all'ingrosso un centinaio di sensori IR a 0,3 eur/caduno per automatizzare la gestione dei fasci di ricovero (schema e descrizione sul numero dedicato a Palena). Pertanto ci è sembrato pratico ed economico convertirne uno in 'sensore di assorbimento' per pilotare i relè di alimentazione della croce di SAndrea. Considerando che l'accoppiatore ottico è normalmente usato per proteggere la scheda arduino ed suo micro processore, nel nostro caso l'applicazione è molto più semplice e robusta. E' bastato dissaldare l'emettitore IR dalla sua scheda e collegarlo al ponte di diodi per ottenerne l'accensione in presenza di un assorbimento anche minimo. Tarando opportunamente il potenziometro sulla scheda sensore, si ottiene l'eccitazione dell'emettitore anche se la locomotiva che impegna il binario sezionato è ferma con tutte le luci spente. Per correttezza nei confronti del collega Antonello Lato che ne ha curato la messa a punto, questa soluzione è già stata da lui sperimentata con successo sul plastico di Fossacesia . Aggiungo che la leggera caduta di tensione sul binario isolato (circa 1,4 volt) non altera visibilmente il comportamento dinamico dei rotabili che impegnano la tratta. Insomma una soluzione semplice, economica e flessibile, considerando che può facilmente essere interfacciata con arduino e rocrail per ottenere ogni sorta di automatismo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: venerdì 20 dicembre 2019, 7:45 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 10:03
Messaggi: 330
Località: Arese (MI) e Viareggio (LU)
Grazie, molto interessante.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2019
MessaggioInviato: domenica 22 dicembre 2019, 14:58 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 17:38
Messaggi: 1157
A Federici ha scritto:
PBuongiorno.
Dopo i meritatissimi Complimenti per la qualità delle vostre realizzazioni vorrei fare qualche domanda per imparare.
Poiché vorrei replicare lo schema del passaggio a livello per il controllo della presenza in una stazione sotterranea vorrei qualche informazione di più sul condensatore tampone che compare nello schema.
9 Immagino che la sua funzione sia quella di stabilizzare il segnale in uscita
Che caratteristiche avete adottato in termini di capacità?

Grazie e ancora complimenti

Antonio


Ciao Antonio, presumo che tu ti riferisca allo schema di pag. 41 che tra l'altro contiene un piccolo errore. Noterai che ho già inserito lo schema corretto come "ERRATA CORRIGE". Il condensatore 'tampone' svolge la semplice funzione di eliminare lo sfarfallio delle luci e qualche disturbo nella riproduzione sonora della campanella conseguente ad un contatto incerto fra locomotiva e binario (il più delle volte dovuto allo sporco sui cerchioni e/o sul binario). Tali incertezze possono durare frazioni di secondo e non sono facilmente percepibili dal comportamento della loco per via dell'inerzia del rotabile e della scarica relativamente lenta dei decoder loco ma sono micidiali per il corretto funzionamento del circuito in questione. A memoria non ricordo il valore esatto del condensatore e purtroppo sono fuori sede per un po' di tempo ma tieni presente che si parla di elettrolitici da 470-1000 microfarad 25V. I valori non sono critici e puoi sperimentare capacità maggiori per aumentare "l'inerzia elettrica".

Visto che menzioni il controllo di presenza in una stazione sotterranea, noi abbiamo diverse stazioni nascoste come hai potuto notare leggendo TTM80. Per la nostra applicazione abbiamo escluso l'utilizzo di sensori di assorbimento che si limitano a informarti se una tratta è occupata o no, preferendo sensori di posizione a barriera IR (infrarosso) perché possiamo posizionare esattamente ciascun convoglio sul binario di sosta/ricovero in corrispondenza della barriera. Ne parleremo diffusamente sul numero TTM che sarà dedicato a Palena, dove spiegheremo anche come ottenere lo stop automatico del convoglio sul binario e la successiva ripartenza a comando.

Grazie per il tuo apprezzamento
carlo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 62 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice