Oggi è martedì 31 marzo 2020, 3:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: venerdì 20 dicembre 2019, 18:03 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 16:45
Messaggi: 1200
Località: firenze
ciao
ho letto in giro di problemi sul funzionamento di questa loco, in particolari gli ingranaggi che si spaccano più o meno subito.
è vero e diffuso questo difetto?
il modello visto dovrebbe essere di una decina di anni fa
grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: venerdì 20 dicembre 2019, 18:54 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 19:35
Messaggi: 4432
ciao ferrante,

gli ingranaggi di ''burro'' delle riva non e' una novita purtroppo!
gli stessi possono essere cmq sostituiti con le ultime produzioni decisamenti piu stabili, oppure cambiare gli esistenti con altri in ottone compatibili per dimensioni e numero di denti.
Via via ho visto in rete qualche artigiano che li ha rifatti per tale necessita'.

Saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: venerdì 20 dicembre 2019, 19:17 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 16:45
Messaggi: 1200
Località: firenze
Grazie gentilissimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: venerdì 20 dicembre 2019, 19:29 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 19:35
Messaggi: 4432
prego figurati,

cmq di solito per questi problemi sugli ingranaggi non si sta ad aprire la cascata, ma si prende e si sostituisce per intero il carello con quello di recente produzione (compatibile con la vecchia) anche perche' ti garantisco che i ricambi presi direttamente da rivarossi costano una cavolata (apparte i 20 euro di spedizione dall inghilterra a meno che tu non li faccia arrivare al tuo negoziante di fiducia che allora e' gratis!).

Non e' detto pero' che la tua 2022 abbia questo problema!

saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: venerdì 20 dicembre 2019, 23:24 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 6:04
Messaggi: 1037
Località: Monza
Cita:
gli ingranaggi di ''burro'' delle riva non e' una novita purtroppo!


Purtroppo confermo e verificato a mie spese .... Rivarossi art. 1425 (già vecchia produzione) E645.041 che da un giorno per l'altro ha deciso di piantarsi durante una fase di test.
Siccome, vedo le luci accendersi e sento il motore ronzare, aperta mi pare che gli alberini di trasmissione siano a posto e non vedo fili staccati dal pcb, ne dedurrei (il condizionale è d'obbligo data la mia totale inesperienza :oops: ) che qualche ingranaggio sia andato a p.... donne di facili costumi

E per non farsi mancare nulla ho pure la HR 2022 che al momento però funziona regolarmente ... per sicurezza la porterò a benedire :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2019, 0:53 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 28 agosto 2013, 14:28
Messaggi: 651
Località: Bologna
ferrante ha scritto:
ciao
ho letto in giro di problemi sul funzionamento di questa loco, in particolari gli ingranaggi che si spaccano più o meno subito.
è vero e diffuso questo difetto?
il modello visto dovrebbe essere di una decina di anni fa
grazie


Nulla di così drammatico.... un male cha ha afflitto Lima e Rivarossi.
Si crettano gli ingranaggi posti sugli assi motori per invecchiamento della plastica ed esiguo spessore della medesima.
Ricambi degli assili con ruote ed ingranaggio disponibili presso alcuni negozi ( es Agomodel o Lineamodel, ) oppure semplice ed economica sostituzione del solo ingranaggio grazie al ricambio specifico Lineamodel .

Andrea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2019, 0:54 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 28 agosto 2013, 14:28
Messaggi: 651
Località: Bologna
ferrante ha scritto:
ciao
ho letto in giro di problemi sul funzionamento di questa loco, in particolari gli ingranaggi che si spaccano più o meno subito.
è vero e diffuso questo difetto?
il modello visto dovrebbe essere di una decina di anni fa
grazie


Nulla di così drammatico.... un male cha ha afflitto Lima e Rivarossi.
Si crettano gli ingranaggi posti sugli assi motori per invecchiamento della plastica ed esiguo spessore della medesima.
Ricambi degli assili con ruote ed ingranaggio disponibili presso alcuni negozi ( es Agomodel o Lineamodel, ) oppure semplice ed economica sostituzione del solo ingranaggio grazie al ricambio specifico Lineamodel .

Andrea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2019, 7:30 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 luglio 2018, 18:19
Messaggi: 461
e fu così che toccando l'acqua si è scoperto che ci si bagnava.
non so se è più divertente la "scoperta" degli ingranaggi che si rompono, oppure se è più divertente il "consiglio" di cambiare tutto il carrello


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2019, 10:20 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 19:41
Messaggi: 1785
Ho da poco cambiato TUTTI gli ingranaggi sugli assi motori di una decina di miei modelli Lima e Rivarossi con quelli di Lineamodel, sia quelli fessurati sia quelli ancora sani per fare un lavoro definitivo.
Sostituzione abbastanza semplice anche per i meno esperti.
Per la lunghezza laterale dell'ingranaggio nuovo su qualche modello è stato necessario fresare una parte del carter o ridurre in lunghezza l'ingranaggio... operazione che non è per niente difficoltosa e che risolve il problema se lo stesso tende a toccare da qualche parte.

Se avessi dovuto cambiare i carrelli sarebbe stato meglio che li avessi sbattuti via. :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2019, 11:03 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 16:45
Messaggi: 1200
Località: firenze
Grazie a tutti.... Non voglio alimentare uno sterile e inutile dibattito sulle rotture facili essendo io marklinista.... :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2019, 13:40 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 gennaio 2006, 22:11
Messaggi: 1163
Località: Osimo (An)
san_tino ha scritto:
Cita:
gli ingranaggi di ''burro'' delle riva non e' una novita purtroppo!


Purtroppo confermo e verificato a mie spese .... Rivarossi art. 1425 (già vecchia produzione) E645.041 che da un giorno per l'altro ha deciso di piantarsi durante una fase di test.
Siccome, vedo le luci accendersi e sento il motore ronzare, aperta mi pare che gli alberini di trasmissione siano a posto e non vedo fili staccati dal pcb, ne dedurrei (il condizionale è d'obbligo data la mia totale inesperienza :oops: ) che qualche ingranaggio sia andato a p.... donne di facili costumi

E per non farsi mancare nulla ho pure la HR 2022 che al momento però funziona regolarmente ... per sicurezza la porterò a benedire :lol:

Ciao, per il modello "Rivarossi Italia" sicuramente il problema deriva dal grasso vecchio che si è ormai solidificato negli ingranaggi del carter e provoca il blocco . Quindi l'unica cosa smontare i carrelli e pulirli. Dopo di che rimontarli ed aggiungere del grasso Tipo Roco.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: sabato 21 dicembre 2019, 17:21 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 6:04
Messaggi: 1037
Località: Monza
poemme58 ha scritto:
Ciao, per il modello "Rivarossi Italia" sicuramente il problema deriva dal grasso vecchio che si è ormai solidificato negli ingranaggi del carter e provoca il blocco . Quindi l'unica cosa smontare i carrelli e pulirli. Dopo di che rimontarli ed aggiungere del grasso Tipo Roco.


Ciao e grazie mille della dritta ... mi armerò di coraggio e pazienza e seguirò il tuo consiglio :wink: .
Il passaggio da vetrinista a plasticista purtroppo non è indolore come speravo :lol:

Santino


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: sabato 4 gennaio 2020, 11:24 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 6:04
Messaggi: 1037
Località: Monza
Cita:
Ciao, per il modello "Rivarossi Italia" sicuramente il problema deriva dal grasso vecchio che si è ormai solidificato negli ingranaggi del carter e provoca il blocco . Quindi l'unica cosa smontare i carrelli e pulirli. Dopo di che rimontarli ed aggiungere del grasso Tipo Roco.


Riprendo questo discorso ....

ecco la situazione dei due carrelli motore della Rivarossi art. 1425 ....
Allegato:
IMG_20200104_014504.jpg
IMG_20200104_014504.jpg [ 206.11 KiB | Osservato 1674 volte ]


Allegato:
IMG_20200104_015416.jpg
IMG_20200104_015416.jpg [ 155.29 KiB | Osservato 1674 volte ]


Ora due domande:
a) come faccio a pulirlo?
b) a parte l'olio Roco cosa posso usare?

Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: sabato 4 gennaio 2020, 12:59 
Non connesso

Iscritto il: domenica 3 gennaio 2010, 20:36
Messaggi: 8118
Località: la citta' della 3 t: torri, tortellini e ...
Salve a tutti,
diversi anni fa salvai questo intervento da un qualche topic di questo Forum, proprio a riguardo la pulizia del vecchio grasso Rivarossi:

Lavaggio con completa asportazione del grasso-colla:
-prima a base di gasolio
-poi di benzina Avio
-infine di detersivo per i piatti.
Utilizzare un pennellino a setole alquanto dure per favorire l'asportazione del grasso RR.
Reingrassare con grasso Roco oppure olio Singer (in quantità minima).

Sarebbe interessante se qualcheduno avesse una qualche alternativa piu' "pratica" all' utilizzo di gasolio e di benzina Avio.

Saluti
Stefano.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rivarossi 2022 funzionamento
MessaggioInviato: sabato 4 gennaio 2020, 13:04 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 12:40
Messaggi: 2210
Località: Bracciano (Roma)
Io ho usato il petrolio lampante e funziona benissimo....


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 32 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice