Oggi è lunedì 10 agosto 2020, 0:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: martedì 17 marzo 2020, 13:42 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 15 dicembre 2010, 18:37
Messaggi: 561
Località: Genova
ho 42 anni ...abito vicino ad Orte e tranne i binari di servizio di stazione ho sempre visto solo traverse in cemento.......[/quote]


io ho 39 anni abito in liguria e le traversine in cemento sono arrivate a meta anni 90 circa


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: giovedì 19 marzo 2020, 18:07 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:23
Messaggi: 3601
Località: Massa Finalese (MO)
Ma rendere possibile la scelta al modellista no? Mi pare un filo più democratico.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: giovedì 19 marzo 2020, 19:02 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 19:52
Messaggi: 1507
Località: venezia
Io ho fatto nel 1992 New York - Filadelfia , una delle principali, se non la principale linea statunitense.
Traverse in legno, e in legno pure i pali della linea aerea :shock:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: giovedì 19 marzo 2020, 22:47 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 10:59
Messaggi: 3482
Bomby ha scritto:
Ma rendere possibile la scelta al modellista no? Mi pare un filo più democratico.


Giusto … ma non credo sia un problema solo dei produttori, mi sono reso conto più volte che anche i negozianti e/o gli importatori hanno poca voglia di aumentare il magazzino con un ulteriore set di rotaie ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: sabato 21 marzo 2020, 14:52 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:23
Messaggi: 3601
Località: Massa Finalese (MO)
Questo discorso credo rientri nel quadro più generale di una certa antipatia del fermodellista italico verso quello che riguarda l'infrastruttura. Tutti contachiodi sui rotabili, ma quando si passa a tutto il resto, si va con il basta che sia... Non sono tutti così, ovvio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: domenica 21 giugno 2020, 5:54 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 27 settembre 2007, 22:30
Messaggi: 29
Ciao a tutti,
naturalmente le traversine le tengono per avere quell'effetto antico che le nuove non ti possono dare.
Vediamola che ognuno di noi ha una scelta in più!
Saluti a tutti.

__________________
Realizzazione di pavimenti in cemento stampato Reggio > Visita EmilPav.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: domenica 21 giugno 2020, 5:59 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 dicembre 2007, 19:06
Messaggi: 1782
Località: TS, nel mitico nord-est :-)
cortez ha scritto:
Cita:
perché i produttori non eliminano definitivamente la traversina in legno e mettono standard quella in cemento su tutta la gamma???

Perché io faccio epoca 3 e il cemento non mi interessa...
Non capisco il senso della tua domanda.. sarebbe come chiedere come mai i produttori non eliminano dal loro catalogo le loco a vapore e le carrozze in castano/isabella. :? :? :? :?

FINALMENTE uno che si accorda con me'................
epoca 6 ha manetta, infatti questa è la nostra epoca :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: domenica 21 giugno 2020, 7:38 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 6:04
Messaggi: 1140
Località: Monza
Taurus484 ha scritto:
FINALMENTE uno che si accorda con me'................
epoca 6 ha manetta, infatti questa è la nostra epoca :D


Gioventù bruciata ..... :roll: :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: domenica 21 giugno 2020, 11:55 
Non connesso

Iscritto il: sabato 17 maggio 2008, 8:32
Messaggi: 208
Località: Senigallia (An)
Che visione limitata che avete... allora perchè non chiedere ai produttori di mettere in produzione queste?

http://www.greenrailgroup.com/2018/09/0 ... -sassuolo/

Plastica (che poi almeno si potrebbe fare a meno di invecchiarle per levargli l'aspetto plasticoso... :lol: ) con pannelli solari.. epoca VII a sto punto...

Poi ci sono quelle in metallo che credo faccia solo Tillig... (per non parlare delle metallo a forma di Y)

Per i precursori, c'è anche quella con la base di cemento Vossloh (massicciata incorporata stile Marklin??)
https://it.wikipedia.org/wiki/Binario_ferroviario

Quelle con solo i pezzi di attacco senza la traversina...

Nessuno ha fatto riferimenti alla rotaia Phoenix presente sulla Fiuggi-Roma...

Peco fa pure il codice 83 americano.....

Mi sa che finché ACME non si mette a produrre anche binari... sarà difficile reperire il tutto! :twisted:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: domenica 21 giugno 2020, 12:22 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 22 gennaio 2018, 20:10
Messaggi: 95
Ma è mai possibile che ancora diate retta a quel disturbato mentale di Taurus?
Sono anni che imperversa con svariati soprannomi (Sanpei ma anche Alalà): in realtà si chiama Ugo Fermi e vive in Piemonte. Non so neanche se è appassionato di treni, sicuramente lo è di fuoristrada austriaci: l'unica cosa certa è che si diverte a prendervi in giro.
E voi, regolarmente ci cascate!
Però poi considerate troll chi vi mette davanti alle vostre contraddizioni e non si adegua al pensiero dei 4 o 5 pallori gonfiati che credono, con le loro sparate, di indirizzare il mercato fermodellistico in Italia.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: domenica 21 giugno 2020, 14:23 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 dicembre 2007, 19:06
Messaggi: 1782
Località: TS, nel mitico nord-est :-)
Infatti si presentava anke come utente acido utente caustico ecc poi dopo è stato bannato via e mo' ci riprova........ :x :roll: :mrgreen: :!: :( :oops:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: domenica 21 giugno 2020, 20:45 
Non connesso

Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 21:37
Messaggi: 1558
Località: Faenza
E i PECO SL108F ?
Sono binari con attacchi bullfrog, per rotaie a doppio fungo e blocchi di legno per il fissaggio agli attacchi.

Erano usate nelle prime ferrovie e per PECO sono il tipo messo in commercio più recentemente!

Quindi, non v' è alcun motivo di produrre solo cose moderne.

Poi, che i plastici ambientati in epoca relativamente recente siano da dotare quasi sempre di traverse in cemento, è anche vero.
Ma anche le traverse in cemento, come diceva qualcuno, non sono di un solo tipo. Anch' esse variano con l' epoca di installazione.


Stefano Minghetti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: traversine cemento-legno domanda
MessaggioInviato: sabato 27 giugno 2020, 19:06 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 20:51
Messaggi: 2406
Località: Castellamare Adriatico - www.aternumlands.com
Bomby ha scritto:
Ma rendere possibile la scelta al modellista no? Mi pare un filo più democratico.



Scelgono i produttori in base ai volumi di vendita...evidentemente il legno vince ancora sul cemento


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 45 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice