Oggi è lunedì 10 agosto 2020, 0:11

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 84 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: domenica 8 ottobre 2017, 19:43 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 8:53
Messaggi: 4951
Località: Bruschi
Sul sito Hui non trovo nulla...cos'è , una base Hornby modificata?
Un Kato in scala N?
Mi dai qualche lume su cosa ha fatto sul modello e sul ( penso spropositato ) prezzo?
grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: domenica 8 ottobre 2017, 20:08 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 settembre 2015, 14:11
Messaggi: 73
Ciao Claudio. Hui non modificare più il Rae Lima. Me lo ha confermato lui perché gli chiesi i soffietti. Il prezzo è allucinante. Sulla baya ce ne sono un paio che superano i 1100€. L’elaborazione Era a step, nel senso che potevi scegliere quali modifiche fare. Dalle carene e mantici, nuovi pantografi e cavi AT modificati. Nuova motorizzazione e illuminazione interna con personaggi. Per la modifica delle carene prevedevano anche la riverniciature integrale


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: lunedì 9 ottobre 2017, 6:01 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 8:53
Messaggi: 4951
Località: Bruschi
Grazie , quello che prevedo di fare io...
Tutto chiaro.
saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: lunedì 9 ottobre 2017, 8:40 
Non connesso

Iscritto il: martedì 31 gennaio 2006, 17:39
Messaggi: 1435
Scusate ma a questo punto non converrebbe allora cercare (se si riesce a trovarlo) un RAe di LS Models? Non è perfetto nemmeno lui, ma mi sembra di ben altro livello rispetto ai Lima / Rivarossi (sia di fabbrica che dopo aver ricevuto le modifiche qui indicate)...

Saluti perplessi

Edelweiss


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: lunedì 9 ottobre 2017, 9:05 
Non connesso

Iscritto il: domenica 3 gennaio 2010, 20:36
Messaggi: 8281
Località: la citta' della 3 t: torri, tortellini e ...
Vendetti il mio Lima, completo di 6 pezzi, intonso, confidando che la nuova uscita di Hornby subisse un up grade.
Così non fu...
Fui tentato dal Trix ( solido, ma costosissimo ... ) e dall' LS Models ( bello, costoso, ma fragile, come tutti i modelli iperdettagliati di LS ).
Morale della favola, sono ancora senza.
Personalmente confido che Hornby, prima o poi, aggiorni il suo modello.
Di base era un bel modello e con qualche upgrade sono convinto che potrebbe essere per Hornby un best seller.
Dai Hornby, accontentami...
Saluti
Stefano.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: lunedì 9 ottobre 2017, 11:46 
Non connesso

Iscritto il: domenica 9 giugno 2013, 20:20
Messaggi: 509
Località: pordenone
per chi non si accontenta...rae tee 2 lematec (sulla baya a 4999euro)


Allegati:
rae lematec2.jpg
rae lematec2.jpg [ 17.41 KiB | Osservato 2787 volte ]
rae lematec.jpg
rae lematec.jpg [ 16.61 KiB | Osservato 2787 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: lunedì 9 ottobre 2017, 14:57 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 8:53
Messaggi: 4951
Località: Bruschi
Per il prezzo che chiedono per l'LS , mi modifico il lima e lo rendo circolabile su raggi ben inferiori all'LS...
Piron non ha mai previsto i carrelli tagliati nonostante le promesse e quindi per fare girare il modello r 60 o giù di li...
Poi , i soffietti sono inguardabili , meglio quelli in palstica Lima.
saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: martedì 10 ottobre 2017, 21:08 
Non connesso

Iscritto il: domenica 12 marzo 2017, 20:41
Messaggi: 683
L.s. ormai introvabile nonostante il costo, si aspettava il manzoni grigio ma ancora niente.
Ma il trix e’ 1/100 o 1/87?
Certo un upgrade del Rivarossi era auspicabile....chissa’ che non ci pensino in futuro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: martedì 10 ottobre 2017, 22:46 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 28 agosto 2013, 14:28
Messaggi: 674
Località: Bologna
Ciao a tutti e vediamo di mettere ordine se non altro perché ho o ho avuto tutti i TEE menzionati tranne il Lematec....
Premessa : i riferimenti son tutti per versioni analogiche !!
LS Model : perfetto tranne nei soffietti quasi scandalosi, robusto ( Big Boy alias Stefano passa a trovarmi ), gira da Dio senza alcun problema ( non ho curve strettissime ). Il motore prende corrente dalla carrozza di testa a seconda del senso di marcia, pertanto ai semafori si ferma !!!! Le luci prendono invece corrente dalla carrozza di coda quindi è sempre illuminato ! Un dispositivo magnetico permette di escludere o riattivare la illuminazione interna. Velocità abbastanza costante in salita e discesa, motore con gran coppia.
HR : bello ma con sistema di agganciamento ignobile poiché indaginoso ed impreciso. Prende sempre corrente essendo tutte le carrozze in presa e collegate elettricamente tra loro ed al motore, perciò bypassa i semafori. Motore con poca coppia rallenta esageratamente in salita e accelera a dismisura in discesa ....lo ho venduto ritenendo poco conveniente qualsiasi modifica ed in particolar modo ricablare tutto l'impianto elettrico e di illuminazione
Trix : purtroppo la differenza di scala si vede eccome ! Sembra il fratellino minore ! A differenza degli altri è un 5 elementi ( primissima serie nella realtà ).
Estremamente robusto gira benissimo anche su curve strette grazie alle carenature mobili. Prende corrente dalla carrozza di testa che provvede anche alla illuminazione interna quindi al rosso si ferma ! Motore C Sinus estremamente fluido e performante è dotato di decoder di serie . Di serie è dotato anche di un mezzo sound.... fischio e annuncio in tedesco, ma nessun suono di motore o altro peraltro comandabili solo in digitale e fortunatamente muti in analogico.
Lima : lo avevo, ma venne venduto poiché un upgrade per gli standard del mio plastico era complesso ed oneroso ( presa di corrente dalla carrozza di testa per fermarsi al rosso, illuminazione interna, abat-jour illuminate, motore con coppia e non da corsa ecc. ecc. )
Metropolitan : beh.... è la mia collezione :roll: Per curiosità occorre un R > 65 cm, ciascuna carrozza prende corrente singolarmente, idem quella motrice estremamente pesante per muovere tutto il convoglio. Il motore è praticamente da scala 0 quindi non teme nulla coadiuvato dalle 4 cerchiature di adesione. Ciascuna carrozza ha il proprio soffietto molleggiato che contatta il soffietto adiacente. Il molleggio però è troppo duro quindi il convoglio deve viaggiare con la barra di aggancio lunga. Agganciare tutto il convoglio è una avventura ( viti sotto le carrozze ) Nonostante gli anni ( quasi 30 ) non sfigura accanto al LS model ... in vetrina ovviamente .
Saluti a tutti,
Andrea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: giovedì 12 ottobre 2017, 9:17 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2012, 23:25
Messaggi: 1139
Località: lecco
foto 1)-TEE GOTTARDO - CISALPIN- LIMA

foto2)-Re 4/4 TEE FLEISHMAN +TEE GOTTARDO CISALPN -Lima

Uno puo' dire quello che gli pare,ma che sia brutto non mi sembra proprio per gli anni che LIMA..... Lo ha messo in servizio


Allegati:
TEE GOTTARDO-CISALPIN- LIMA forum2G.jpg
TEE GOTTARDO-CISALPIN- LIMA forum2G.jpg [ 115.42 KiB | Osservato 2417 volte ]
Lima-TEE Gottardo-Cisalpin.forum2G.2.jpg
Lima-TEE Gottardo-Cisalpin.forum2G.2.jpg [ 155.48 KiB | Osservato 2421 volte ]
Lima-TEE Gottardo-Cisalpin.Forum 2G WB1.jpg
Lima-TEE Gottardo-Cisalpin.Forum 2G WB1.jpg [ 161.08 KiB | Osservato 2421 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: giovedì 12 ottobre 2017, 17:41 
Non connesso

Iscritto il: domenica 9 giugno 2013, 20:20
Messaggi: 509
Località: pordenone
accidente come spicca il rosso crema tee nel verde del tuo plastico....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: giovedì 12 ottobre 2017, 18:10 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 28 marzo 2007, 8:53
Messaggi: 600
Perbacco: perfino le rotaie sono verdi!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: giovedì 12 ottobre 2017, 21:53 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2012, 23:25
Messaggi: 1139
Località: lecco
Al sottoscritto,piace il verde...Comunque preciso che è tutta colpa della FujFilm 6500S utilizzata in P (con il suo flash 100 asa) macchinetta che uso per le foto del plastico.
In ogni caso è il divertimento che conta e non i colori......
P.S.comunque,con un piccolo lavoro di clonazione lo sfondo anzi che verde potrei farlo arancione........
Guardate che non è polemica dato che :


Ultima modifica di lok655 il giovedì 12 ottobre 2017, 23:34, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: giovedì 12 ottobre 2017, 22:37 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2012, 23:25
Messaggi: 1139
Località: lecco
kroki ha scritto:
accidente come spicca il rosso crema tee nel verde del tuo plastico....

dato che .....era quell'effetto che volevo creare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TEE "Gottardo"
MessaggioInviato: venerdì 13 ottobre 2017, 11:41 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 15 febbraio 2007, 19:35
Messaggi: 1051
Località: SVIZZERA (quasi)
Anch'io sono un "malato" di TEE - e ne vado fiero :lol: 8) :lol: 8) - con il VT 611 "Nasone" e il RAm 501 entrambi col sound e non doveva mancare il Breda Roco, nella mia piccola rappresentanza FS. più un imprecisato numero di carrozze DB sparpagliate un po' dappetrutto e, ovviamente, la 103 in livrea TEE :D 8) 8)

TEEsaluti

Paolo.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 84 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: izzon e 48 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice