Oggi è mercoledì 26 novembre 2014, 10:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 107 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 8  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 11:04 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 15:34
Messaggi: 2877
Località: Dicomano (FI)
Per fortuna ne ho vari della vecchia gestione!!
Comunque il fatto di doverli riverniciare, non è cosa da poco,sperando che il problema sia" limitato"solo al colore cannato.
Personalmente ,non li ho ancora visti,ma da quello che ha scritto pup,i cinesini,continuano a lavorare come i porci!!
E non è neanche colpa loro-vedi Hornby Italia-
Povera 740....
saluti sconsolati paolo bartolozzi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 11:34 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 15 marzo 2006, 11:02
Messaggi: 153
andrea.vanzetto ha scritto:
PUP il punto è proprio lì: puoi vivere senza il 341?
Credo proprio di sì. E allora perché "non hai scelta?"
Se lo acquisti (e, ovviamente, sei liberissimo di farlo) dai il messaggio "sbagliato" al produttore, ovvero "sti fessi di italiani comprano tutto quel che gli passa il convento"
Poi dopo non ci lamentiamo che i modelli sono sembre "sbagliati"...

Andrea

Credo sia impossibile darti torto! Se non acquistassimo i modelli fatti male, non è che li perderemmo per sempre. Molto più semplicemente, dopo un po' ce li riproporrebbero fatti bene. Io non ho ancora visto il 341, e faccio parte di quelli che, pur non impazzendo per questo diesel, lo avrebbero aggiunto volentieri alla collezione. Adesso vedrò se mi piacerà, altrimenti ...arrivederci e grazie :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 12:26 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 16:54
Messaggi: 312
Località: Verona
Premesso che aspetto di sentire i pareri di persone competenti, dicevo che la macchina mi serve per completare il parco rotabili del mio plastichino Pusterese anni '70. Ho i miei dubbi che possano riproporre la macchina coi fanali più seri, quindi bisognerà accontentarsi e sistemarla.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 12:35 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 gennaio 2006, 15:01
Messaggi: 720
Le avete viste? Guardatele nel solito negozio on line. Ma bravi hanno modificato lo stampo del frontale ed hanno fatto due fanali che sembrano due fari da "faro marino", non hanno rifatto i sottocassa e i mancorrenti, come scritto nel catalogo 2004 RR, dato che lo stanno seguendo passo passo.
Sono sempre dell'idea che in agricoltura (con rispetto per i veri agricoli) quelli di Brescia troverebbero più soddisfazioni; altro che cambiare metodo di lavoro, CHE CAMBINO LAVORO. Stanno rovinando 40 anni di buon lavoro in tre mesi.
Mi dispiace vedere la RR finire così; per me è defunta!!! :( :( :(
Saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 12:46 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 0:22
Messaggi: 1379
Località: Pietrasanta, binario 3 1/4, Repubblica Democratica della Fenice
pup ha scritto:
Ho visto stasera i diesel...
Allora a me interessava il BREDA, l'ho preso in mano e ho visto due cose subito che mi hanno fatto cadere le OO, come il 424 (che ho comprato lo stesso) e le altre disgraziate (che non ho comprato). Il VERDE è qualcosa di allucinante, tipo le tende da sole di un bar dopo dieci anni di intemperie. I fanali sono giganteschi. Il resto non ho guardato. Il prezzo è basso ma più alto di quanto costavano LIMA. Probabilmente alla fine lo comprerò perché non ho scelta, ma passerà una Grande Revisione prima di entrare in servizio sul plastico. Ragazzi...
Adesso la parola agli esperti. :arrow:

Piuttosto mi prenderò un D.341 usato (se lo prenderò)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 12:46 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 18:55
Messaggi: 189
Voi non capite, quella è la rarissima versione italo-austriaca appositamente modificata con fanali grandi :lol:
Bene bene, altri soldi risparmiati!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 12:49 
Connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 9:37
Messaggi: 2170
Il verde è cannato ma il guaio peggiore sono i fanali.
I fanali di una macchina sono la cosa più importante,cambiarne la forma o le dimensioni significa cambiare l'aspetto totale del muso:adesso la 341 assomiglia ad uno sparviero stralunato!
Ma voi ve l'immaginate la 428?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 12:49 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 0:22
Messaggi: 1379
Località: Pietrasanta, binario 3 1/4, Repubblica Democratica della Fenice
Gli ultimi miei modelli RR, allora, sono le E.402A.
Se la vecchia gloria italiana continuerà a sfornare oscenità, riposi in pace... :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 12:52 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 10:05
Messaggi: 1243
Località: Roma
Vista la foto.. che dire, peccato, di Lima avevo preso la Fiat perche' della Breda mi piacevano poco i mancorrenti frontali con la "basetta" cilindrica, speravo in un miglioramento di quel particolare (che poi dalla foto pare effettivamente migliorato, non si vede bene...) e magari anche di quelli sull'imperiale (questi sono rimasti uguali, anche qui con quelle "basette" inesistenti al vero e che oltretutto falsano la posizione dei mancorrenti). Chissa' il motivo dei "fanaloni"... mah. Forse si trovavano a montare un trasparente della 342 che non entrava e hanno pensato di allargare i fori :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 12:53 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 0:22
Messaggi: 1379
Località: Pietrasanta, binario 3 1/4, Repubblica Democratica della Fenice
Danilo Surini Gmfr ha scritto:
Il verde è cannato ma il guaio peggiore sono i fanali.
I fanali di una macchina sono la cosa più importante,cambiarne la forma o le dimensioni significa cambiare l'aspetto totale del muso:adesso la 341 assomiglia ad uno sparviero stralunato!
Ma voi ve l'immaginate la 428?

Infatti a quanto pare questo modello era il banco di prova per il modello del gigante buono.
La nuova E.428 preferirei non vederla nemmeno :shock: :roll: , e consiglio di fare lo stesso a chi ha il cuore debole o è molto suscettibile, onde evitare che chi farà queste oscenità abbia un bel trauma cranico... :twisted:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 13:30 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 gennaio 2006, 17:54
Messaggi: 385
Località: Casapulla (Caserta )
Salve a tutti

Aspettavo con ansia questi due modelli , non li ho visti di persona ma a
quanto pare sono una vera ciofeca.
Signori non me la prendo con i Cinesi ma sono convinto che in Italia
c' e' qualcuno che farebbe meglio a cambiar mestiere.
Quello che mi fa rabbia e' il fatto che possano pensare di prenderci per i fondelli ! Bisogna assolutamente boicottarli !!
I negozianti cosa hanno intenzione di fare .....?
Se fossi in loro manderei tutto al mittente !
Saluti iperdelusi

Alfredo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 13:48 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 14:38
Messaggi: 295
Località: Noale
Ciao, ho visto solo le foto delle D341, la domanda è:le orientali hanno gli occhi a mandorla, queste mi sembrano pomodori "pachino" :twisted: .
Ma un'azienda che ha speso vagoni di euro per comprare tecnologia non si vergogna :?: Forse per questo non è andata all'HMEP. Scusate lo sfogo, Giancarlo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 13:50 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 gennaio 2006, 17:54
Messaggi: 385
Località: Casapulla (Caserta )
Scusatemi sono una palla... Li ho appena visti sul solito sito web !
Hanno toppato proprio sui fanali , hanno cosi' stravolto i frontali cosi' caratteristici ...sembrano degli oblo'
E pensare che i fari dovrebbero essere in proporzione ancora piu' piccoli del solito .Perche' i tecnici non vanno a Pietrarsa a vederselo per bene ? :twisted:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 13:52 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2006, 18:00
Messaggi: 959
Per me la Rivarossi/Lima sono defunte, ma quando mai in 40 anni di lavoro si sono visti modelli cosi' schifosi,avete visto come lavora Vitrains stile Lima/Rivarossi tutto made in itali,questo vuol dire fare modelli ferroviari,che la hornby li venda pure ai cinesi questo schifo.Io tifo per la Vitrains forza e coraggio non mollate con voi puo nascere una nuova storia di modellismo ferroviario tutto italiano in bocca al lupo,francesco74.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 aprile 2006, 13:57 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 6725
Località: Castellanza
io ho sempre difeso Hornby....ma stavolta nn me la sento proprio..che schifo!!!!
ma che fanali sono quelli??
per fortuna che a suo tempo presi i vecchi modelli...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 107 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 8  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], caiouba, Danilo Surini Gmfr, Dario Durandi, gfqgi, ItalianSudEst, nanniag, Roberto Fainelli, willy-vogel e 14 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice