Oggi è domenica 9 agosto 2020, 23:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1250 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 78, 79, 80, 81, 82, 83, 84  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: domenica 3 novembre 2019, 11:37 
Non connesso

Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 14:43
Messaggi: 25
Su alcuni shop online si trova in prenotazione una confezione marcata HR4268 contenente una coppia di “carrozze X 2a classe Tipo ‘79/’82 livrea XMPR trasporto metropolitano e regionale bianca, telaio verde, fascia blu carrozze X”. Potrebbero andar bene?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: domenica 3 novembre 2019, 13:50 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 novembre 2013, 21:57
Messaggi: 376
Le sto aspettando anch'io, ma.… dipende …
Se sarà una semplice riverniciatura NON andranno bene, se invece avranno porte ed altri particolari modificati e l'interno completamente rifatto, allora si…. speriamo!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: domenica 3 novembre 2019, 14:33 
Non connesso

Iscritto il: sabato 18 febbraio 2006, 22:49
Messaggi: 644
Sinceramente dubito che saranno le UIC-X revampizzate per gli IR. Credo che sarà una semplice ricoloritura che riprodurrà, in modo nemmeno troppo fedele, le carrozze non revampizzate.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: lunedì 4 novembre 2019, 1:00 
Non connesso

Iscritto il: domenica 2 aprile 2006, 9:33
Messaggi: 1774
Località: Ventimiglia
aiupira ha scritto:
Sinceramente dubito che saranno le UIC-X revampizzate per gli IR. Credo che sarà una semplice ricoloritura che riprodurrà, in modo nemmeno troppo fedele, le carrozze non revampizzate.


Ciao!
Perchè dici che le vetture Rivarossi di prossima uscita non saranno troppo fedeli al reale? Da quanto ne so dovrebbero riprodurre le vetture TMR in livrea bianca prima della soppressione degli scompartimenti, versione per la quale il modello Rivarossi è perfetto senza la necessità di alcuna modifica di stampo.
Approfitto per ricordare che alcune di tali vetture non revampizzate vennero dotate di condotta a 78 poli e quindi potevano essere impiegate in treni reversibili.

Antonio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: lunedì 4 novembre 2019, 12:11 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 14:54
Messaggi: 655
Tartaruga444R ha scritto:
Ciao a tutti!

Oggi, al Plastico della AFP ho fatto circoalre due treni "dei bei tempi" :P

E772 Conca d'Oro
Reggio Calabria / Palermo - Milano
1987


Composto da:
E656,
(Reggio Calabria-Milano)
WL T2s
WL MU
AB 1955
AB UIC-X
B UIC-X
B UIC-X
B UIC-X
(Palermo-Milano)
B 1959
B UIC-X
B UIC-X
AB UIC-X

Un paio di foto del "772"...
Immagine
Immagine

ed un video al Plastico di Prato...
https://youtu.be/_Q6VMIPZ2Tw

Inoltre, un "classico" delgi anni '90: il Merci Postale
MP29551
Milano - Napoli
1995


Immagine
Immagine

Composto da:
E656,
nDU UIC-X
UMI UIC-X
UI tipo '49
UMI UIC-X
UI tipo '49
UI tipo '49

Ciao a tutti! :wink:
Simone


Ciao, mi intrometto per chiedere lumi,
sul Conca d'oro ( sui treni nord sud in generale) quando le carrozze letto hanno perso la marcatura CIWL?
grazie
Ninni


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: lunedì 4 novembre 2019, 12:29 
Non connesso

Iscritto il: sabato 18 febbraio 2006, 22:49
Messaggi: 644
Funkytarro ha scritto:
aiupira ha scritto:
Sinceramente dubito che saranno le UIC-X revampizzate per gli IR. Credo che sarà una semplice ricoloritura che riprodurrà, in modo nemmeno troppo fedele, le carrozze non revampizzate.


Ciao!
Perchè dici che le vetture Rivarossi di prossima uscita non saranno troppo fedeli al reale? Da quanto ne so dovrebbero riprodurre le vetture TMR in livrea bianca prima della soppressione degli scompartimenti, versione per la quale il modello Rivarossi è perfetto senza la necessità di alcuna modifica di stampo.
Approfitto per ricordare che alcune di tali vetture non revampizzate vennero dotate di condotta a 78 poli e quindi potevano essere impiegate in treni reversibili.

Antonio
Hai perfettamente ragione. Inizialmente le carrozze X furono solo ripellicolate, senza alcuna modifica, quindi questi modelli dovrebbero essere corretti. Le mie perplessità erano più che altro sul fatto che queste carrozze durarono molto poco in quella configurazione iniziale e quelle con le carenature, allo stato d'origine e in livrea xmpr regionale erano poche.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: lunedì 4 novembre 2019, 15:15 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 21 luglio 2014, 8:10
Messaggi: 135
Località: Dubai UAE
Con poche modifiche ai modelli Rivarossi si potrebbero ricavare le X Open Space, cioe' quelle che non furono oggetto di revamping ma rimasero in servizio per il trasporto regionale per qualche anno. Furono private degli scompartimenti ma mantennero la struttura originale e corridoio laterale.

Le ricordo in composizioni omogenee da 2 o 3 pezzi al traino di D445 (anche con pilota MD) o E424


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: lunedì 4 novembre 2019, 15:34 
Non connesso

Iscritto il: sabato 18 febbraio 2006, 22:49
Messaggi: 644
Esatto. Io mi riferivo in particolare a quelle. In Calabria ne giravano moltissime fino a pochi anni fa.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: lunedì 4 novembre 2019, 16:56 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 12:30
Messaggi: 464
Località: roma
aiupira ha scritto:
Esatto. Io mi riferivo in particolare a quelle. In Calabria ne giravano moltissime fino a pochi anni fa.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Come queste? ... IC Reggio CC Taranto, Agosto 2017, foto mia.

Saluti Saverio


Allegati:
ic jonica.jpg
ic jonica.jpg [ 119.32 KiB | Osservato 2600 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: lunedì 4 novembre 2019, 17:09 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 novembre 2013, 21:57
Messaggi: 376
Giravano anche in Piemonte, mischiate alle MD, anche in composizioni più pesanti.
Però la Rivarossi dovrebbe rifare gli interni.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: lunedì 4 novembre 2019, 19:34 
Non connesso

Iscritto il: sabato 18 febbraio 2006, 22:49
Messaggi: 644
camillo ha scritto:
aiupira ha scritto:
Esatto. Io mi riferivo in particolare a quelle. In Calabria ne giravano moltissime fino a pochi anni fa.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Come queste? ... IC Reggio CC Taranto, Agosto 2017, foto mia.

Saluti Saverio
No. Queste sono quelle revampizzate che sono molto differenti.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: lunedì 4 novembre 2019, 21:11 
Non connesso

Iscritto il: domenica 20 novembre 2011, 14:56
Messaggi: 670
Località: Tra le due "Direttissime"
Cita:
Ciao, mi intrometto per chiedere lumi,
sul Conca d'oro ( sui treni nord sud in generale) quando le carrozze letto hanno perso la marcatura CIWL?
grazie
Ninni


Da Wikipedia:

[...] Nel 1967 la compagnia iniziò ad essere in crisi economica ed estese i suoi interessi diventando CIWLT Compagnie Internationale des Wagons-Lits et du Tourisme; il parco rotabili CIWL era invecchiato e in certi casi antiquato e la sua sostituzione o modernizzazione travalicava le capacità economiche della società. Dal 1971 quindi la società vendette o noleggiò le sue carrozze a diversi gestori di linee ferroviarie nazionali (SNCF, FS, SBB, DB, ÖBB, NMBS/SNCB, NS, DSB e RENFE). [...]

Quindi, in teoria, a partire dal 1971 le carrozze letto dovrebbero aver perso la marcatura originaria CIWL, assumendo quella specifica di ogni amministrazione ferroviaria.

Saluti,
Simone


Ultima modifica di Tartaruga444R il martedì 5 novembre 2019, 16:07, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: martedì 5 novembre 2019, 10:15 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 12:30
Messaggi: 464
Località: roma
aiupira ha scritto:
camillo ha scritto:
aiupira ha scritto:
Esatto. Io mi riferivo in particolare a quelle. In Calabria ne giravano moltissime fino a pochi anni fa.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Come queste? ... IC Reggio CC Taranto, Agosto 2017, foto mia.

Saluti Saverio
No. Queste sono quelle revampizzate che sono molto differenti.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


ah...e che non sono in programma da nessun costruttore :-(

Grazie

Saverio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: martedì 5 novembre 2019, 13:02 
Non connesso

Iscritto il: domenica 2 aprile 2006, 9:33
Messaggi: 1774
Località: Ventimiglia
Ciao!
Le produsse anni fa la Safer in versione semi-artigianale...
Attualmente potrebbe produrle la ACME, ha già pronti diversi elementi adatti, ma al momento non sono state annunciate da nessuno!

Antonio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni e composizioni nazionali...
MessaggioInviato: martedì 5 novembre 2019, 14:18 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 novembre 2013, 21:57
Messaggi: 376
Riguardo le carrozze CIWL:
ci sono foto del 1975 con carrozze ancora col logo originario CIWL,
poi, negli anni successivi questo viene tolto, alcune carrozze vengono riverniciate, altre solo rappezzate.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1250 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 78, 79, 80, 81, 82, 83, 84  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: eds68, Google [Bot] e 53 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice