Oggi è mercoledì 22 novembre 2017, 8:02

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 440 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 26, 27, 28, 29, 30  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: lunedì 12 gennaio 2015, 19:04 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 11:04
Messaggi: 1047
Località: Svizzera
gironzolando ho visto queste belle carrozze SNCB di LS Models (art. No. 42108) :
Allegato:
LSm belge i2.jpg
LSm belge i2.jpg [ 161.72 KiB | Osservato 2657 volte ]

Qualcuno può dirmi se erano RIC e come si piazzano temporalmente rispetto al set simile in livrea tutta in verde?

sebastiano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: giovedì 15 gennaio 2015, 22:59 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 13:59
Messaggi: 951
Località: milano
Ciao. Sebastiano. Dovrebbero essere ambientabili nel regime tre classi in epoca III, dal 1951-52 al 1956. Le carrozze in livrea tutta verde con tetto nero dovrebbero essere invece in regime due classi, dal 1956 al 1960, con finestrini stato d'origine. Per il RIC ho provato a girare in internet ma non ci sono per ora fotografie dei particolari delle marcature. Un saluto. Stefano.


Ultima modifica di fermod il martedì 20 gennaio 2015, 22:30, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: martedì 20 gennaio 2015, 22:27 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 13:59
Messaggi: 951
Località: milano
Per Sebastiano, ho recuperato da un sito belga la descrizione che segue:

La voiture I2
Suite aux destructions massives engendrées par la seconde guerre mondiale
sur le parc belge, la SNCB avait commandé à RAGHENO une
nouvelle série de voitures aptes au trafic international et dénommées
I2 : ces voitures furent mises en service en 1951-52.
De conception presque identique aux anciennes voitures I1, elles se distinguaient par
un allègement de poids assez important, du à une utilisation
de matériaux plus légers et à une nouvelle étude
de toutes les parties constitutives de la voiture.
Alors que les I1 affichaient une tare de 45t à 48t, celles des I2 a été
ramenée à 30t.
Il est à noter également que ce fut la première voiture
ou l'amiante ne fut plus utilisée pour l'isolation acoustique et
thermique, ayant déjà constaté à l'époque
que cet isolant non seulement prenait l'eau et se détachait souvent,
mais était très nocif pour la santé des travailleurs
: il fut remplacé par l'ouate de verre ou l'isoflex.
Les I2 peuvent très facilement être discernées des I1 par
l'ouverture des portes qui s'effectuait vers l'intérieur de la
voiture et par la présence sur les voitures modernisées
d'un encadrement aluminium des baies vitrées.
En 1983, la première voiture I2, la voiture 11904, fut mise hors service
suite au dégâts causés par un accident aux alentours
d'Aix-la-Chapelle. Elle fut suivie en 1985 par deux autres voitures (12102
et 12165), également victimes d'accidents, dont un en Pologne (12165).
En 1985 le parc actif des voitures I2 compte encore 47 voitures dont 10
HV Buffets et une Resto.
Ce n'est qu'en 1991 que les dernières voitures du type I2 ont été
réformées après une quarantaine d'années de
bons et loyaux services.

Composition du parc I2 à la livraison


Voitures n°
10121 à 10158 type A2B6
(2 compartiments de 1ére classe et 6 compartiments 2ième
classe)
Voitures n°
13121 à 13132 type C11 (3ième classe
à 11compartiments)



Livrées


A la livraison,
en 1950 et 51, la livrée typique des chemins de fer belges était
la livrée bicolore ; vert d'eau pour le dessus et vert foncé
sur le bas des long-pans, les deux tons de vert étant séparés
par une ceinture de couleur noire, les porte étant complètement
vert foncé.
A partir de 1955,
toutes les voiture de la SNCB ont été repeintes progressivement
en vert foncé uniforme. Toutes les voitures I2, exception faites
des voitures buffets et de la resto Railtour termineront leur carrière
dans cette livrée, elles n'endosseront jamais la livrée
bordeaux avec bandeau blanc qui fut appliquées à partir
du milieu des années 70.
Ce sera également
en 1955 qu'apparut, pour faciliter la distinction des 1ère et
2ième classes, la fine ligne jaune au dessus des compartiments
de première, ligne qui est toujours utilisée de nos jours.

Voiture de première classe munie du bandeau jaune
1ère classe (Photo
P. Auguste)


Modifications


En 1956 les voitures A2B6 seront
transformées en HV A8 et re-numérotées
en 1957 dans la série 11101 à 11138, au même moment
les voitures C11 seront transformées en
B11 et reçurent un numéro entre
12101 à 12112.
La période 1956 à 1958 fut mise à profit pour remplacer
les bogies de type Pennsylvania se trouvant en dessous des voitures
I2 par des bogies de type Schlieren aptes à une vitesse de 150
km/h.
L'année 1964 vit le remplacement des fenêtres à coulisse (la fenêtre
entière était escamotable) montées à l'origine
par des fenêtres à cadre en aluminium dont la seule moitié
supérieure était mobile.

Voiture I2 B8 ex A8 avec cadres de fenêtres en aluminium (Photo
A. Jennes)
En 1969 la numérotation UIC vit le jour et les voitures I2 se virent
attribuerles numéros suivants :

51 88 28 80 201-8 à 51 88 28 80 226-5 pour les voitures
A8 ex A2B6
51 88 84 80 201-9 à 51 88 84 80 210-0 et 51 88 84
80 212-6 pour les voitures
buffets A4R ex A8 ex A2B6
51 88 84 80 211-8 pour la resto Railtour
51 88 21 80 201-5 à 51 88 21 80 212-2 pour les
voitures B11 ex C11




Entre 1977 et 1979 les voitures A8 10121 à 10146
(numéros d'origine) se virent déclasser en B8
et re-numérotées pour la seconde fois en
12151 à 12176 ; les voitures 10147 à 10158 transformées
entre temps en voitures buffets garderont les numéros attribués
lors de cette transformation, c'est à dire 11901 à 11912.


Trattandosi carrozze della serie I (International), dovrebbero essere atte al servizio internazionale.
Ciao. Stefano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: mercoledì 15 aprile 2015, 12:54 
Non connesso

Iscritto il: martedì 1 gennaio 2008, 19:01
Messaggi: 701
Località: Milano
Buongiorno a tutti, ho appena acquistato il set 55103 ACME con le due vetture cuccette e la letti MU, e l'art. HR4009, con la carrozza letti tipo T2 livrea TEN.
I modelli, sia ACME che Hornby, mi sembrano ben fatti, inoltre la carrozza letti MU ACME, in questa livrea è importante per chi come me vuole riprodurre convogli "notte" SNCB recenti.
Un quesito per chi è più esperto di me, la carrozza T2 in livrea TEN, ha mai viaggiato affiancata alla MU in livrea blu e rossa?
Inoltre, sapete se Rivarossi ha intenzione di riprodurre la T2 in livrea Blue e rossa? [/attachment]
Allegato:
IMG_0189 (640x395).jpg
IMG_0189 (640x395).jpg [ 237.45 KiB | Osservato 2296 volte ]


Allegati:
IMG_0184 (640x254).jpg
IMG_0184 (640x254).jpg [ 155.5 KiB | Osservato 2296 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: mercoledì 15 aprile 2015, 13:46 
Non connesso

Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 10:02
Messaggi: 1503
...


Ultima modifica di tonymau il lunedì 15 maggio 2017, 14:31, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: mercoledì 15 aprile 2015, 15:02 
Non connesso

Iscritto il: martedì 1 gennaio 2008, 19:01
Messaggi: 701
Località: Milano
Hai ragione ma la t2 new look e' difficilissima da trovare, mi auguro che venga riproposta. Ti ringrazio delle informazioni che mi hai dato.
Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: mercoledì 15 aprile 2015, 17:06 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 9:24
Messaggi: 3163
Località: Roma
occhio che la livrea new look e la livrea ten possono coesistere ma il pool TEN è cessato intorno al 95 ed è difficile che il logo TEN sia arrivato alla fine degli anni 90 ...

per fare correttamente la T2 new look, Rivarossi dovrebbe accecare un finestrino al modello


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: mercoledì 15 aprile 2015, 18:21 
Non connesso

Iscritto il: martedì 1 gennaio 2008, 19:01
Messaggi: 701
Località: Milano
Scusa Luigi, ma non ho ben capito, seppure per poco, ipoteticamente le due carrozze potrebbero aver girato insieme, oppure Sarebbe meglio "oscurare" la scritte TEN? magari trainate da una vecchia loco serie 16.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: mercoledì 15 aprile 2015, 20:03 
Non connesso

Iscritto il: martedì 31 gennaio 2006, 17:39
Messaggi: 1038
Ciao a tutti, avendole prese un'infinità di volte (fino a quando non vennero soppressi i collegamenti Belgio-Italia nel dicembre 2004), ho sempre cercato di reperire queste vetture per riprodurre i treni notturni belgi, riuscendo qualche tempo fa a comprarmi tra l'altro una WL dal telaio rosso. Ma rispetto a questa (Rivarossi art. 5656, n. 4744 / 61 88 72-71 314-3 SNCB MU blu telaio rosso, non carenata, carrelli Y24 (collaborazione LS Models)) questa WL di nuova consegna da parte di ACME in cosa differisce? Carrelli diversi? Maggiori dettagli?

Grazie a chi potrà fornire delle informazioni in merito

Edelweiss


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: mercoledì 6 gennaio 2016, 10:55 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8098
Località: Castellanza
.


Ultima modifica di centu il mercoledì 12 luglio 2017, 7:21, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: mercoledì 30 marzo 2016, 11:25 
Connesso

Iscritto il: sabato 9 aprile 2011, 21:59
Messaggi: 114
Località: GENOVA
buongiorno era tanto tempo che volevo un treno belga perché amante delle composizioni internazionali. Mi sono capitate tutte di botto ben (8) carrozze serie I 11 della heris ,hanno il cartello con scritto koln-ostenda.volevo chiedervi a Voi esperti di materiale sncb con quali carrozze beghe posso completare il convoglio, se posso usare la 103 rossa DB come locomotiva e se queste carrozze giungevano in italia e con quale materiale straniero e/o italiano posso abbinarlo.grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: martedì 26 luglio 2016, 16:30 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 21 gennaio 2011, 21:50
Messaggi: 45
buongiorno,

mi attacco a questo ultimo post xche' avrei bisogno qualche indicazione sul Vauban..

sono andato nella funzione cerca, ho visto che e' stato trattato tantissime volte e mi sono letto tutti i post, ma tra foto non piu' raggiungibili e non conoscenza delle carrozze in generale ho un bel po' di confusione

mi sapreste indicare una composizione del vauban anno 1998/2000 con composizione mista FS-SNCB (Eurofima sia Memling che bianca), nel tratto italiano? anche senza codice articolo xche' uso la scala n

o anche solo qualche foto del treno vero che poi li cerco io sul catalogo n

ho trovato anche questo video, https://www.youtube.com/watch?v=HS9Qyhek0Xo ma non ho nessun'altra informazione al riguardo e non ci sono FS..



grazie 1000


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: martedì 26 luglio 2016, 22:00 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 26 maggio 2006, 16:36
Messaggi: 655
Località: milano
eccolo!
F.


Allegati:
MW1603.jpg
MW1603.jpg [ 217.9 KiB | Osservato 1232 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: mercoledì 27 luglio 2016, 7:21 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 21 gennaio 2011, 21:50
Messaggi: 45
grazie 1000,

ma l'avevo gia' notato nelle pagine precedenti, ma 2001-2004 e' un po' recente soprattutto xche' quei vagoni in scala n non esistono...

alla fine stanotte ho trovato questa foto, 21 luglio 2000 e credo sia un vauban, soprattutto dovrebbe essere fatto solo di z1 FS e le 2 sncb di testa xche' nell'orario treni del 2000 non e' indicata né la bh né la ristorante...


Allegato:
EC Vauban.jpg
EC Vauban.jpg [ 207.48 KiB | Osservato 1188 volte ]



grazie ancora


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Belgio: SNCB/NMBS
MessaggioInviato: venerdì 11 novembre 2016, 18:16 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8098
Località: Castellanza
.


Ultima modifica di centu il mercoledì 12 luglio 2017, 8:23, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 440 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 26, 27, 28, 29, 30  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], martin67, ROBINTRENO e 17 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice