Oggi è mercoledì 12 agosto 2020, 5:16

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9047 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 599, 600, 601, 602, 603, 604  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: martedì 21 aprile 2020, 21:03 
Non connesso

Iscritto il: domenica 21 febbraio 2016, 15:35
Messaggi: 107
Saluti a tutti, ho visto questo set in vendita ad un prezzo interessante
https://www.modellbahnshop-lippe.com/ar ... 0238_c.jpg
Chiedo pertanto se queste carrozze abbiano mai circolato in Italia in un treno internazionale o se siano adatte solo a composizioni tedesche o tra la Germania e altri paesi confinanti.
L'articolo è il set Roco 74129.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: mercoledì 22 aprile 2020, 9:35 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 6:04
Messaggi: 1141
Località: Monza
Pachecco ha scritto:
Saluti a tutti, ho visto questo set in vendita ad un prezzo interessante
https://www.modellbahnshop-lippe.com/ar ... 0238_c.jpg
Chiedo pertanto se queste carrozze abbiano mai circolato in Italia in un treno internazionale o se siano adatte solo a composizioni tedesche o tra la Germania e altri paesi confinanti.
L'articolo è il set Roco 74129.


Si era parlato qui
http://www.forum-duegieditrice.com/viewtopic.php?f=21&t=61015&start=5970
in relazione a due set ACME realizzati in esclusiva per un negozio tedesco.

Qualche anima pia aveva allegato una foto di tali carrozze sui binari italiani.
Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: mercoledì 22 aprile 2020, 11:33 
Non connesso

Iscritto il: martedì 21 maggio 2013, 15:45
Messaggi: 205
Località: Piombino
Cita:
Saluti a tutti, ho visto questo set in vendita ad un prezzo interessante
https://www.modellbahnshop-lippe.com/ar ... 0238_c.jpg
Chiedo pertanto se queste carrozze abbiano mai circolato in Italia in un treno internazionale o se siano adatte solo a composizioni tedesche o tra la Germania e altri paesi confinanti.
L'articolo è il set Roco 74129.

Si, giungevano in Italia, mi vengono in mente i vari treni straordinari (d'agenzia, per crocieristi, autozug...) e l'Espresso Napoli-Monaco (https://www.youtube.com/watch?v=_exujK1d70w&t=879s minuto 6:12).
Giacomo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: mercoledì 22 aprile 2020, 13:25 
Non connesso

Iscritto il: domenica 3 gennaio 2010, 20:36
Messaggi: 8284
Località: la citta' della 3 t: torri, tortellini e ...
Vetture meravigliose le WLABmh di Roco, nonostante gli anni.
Ne ho diverse, non solamente DB, acquistate in passato.
E, se mi trovassi davanti quel nuovo set, non credo che resisterei all' acquisto...
Della stessa tipologia di vetture Acme ne ha realizzata una versione con carrelli di tipo differente, che, Roco ( a mio avviso inspiegabilmente ... ) non ha mai realizzato.
Qualcheduno ha confrontato il modello Roco e quello Acme ?
Saluti
Stefano.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: giovedì 23 aprile 2020, 21:19 
Non connesso

Iscritto il: domenica 20 novembre 2011, 14:56
Messaggi: 670
Località: Tra le due "Direttissime"
Cita:
Buongiorno,
Ho trovato su Railfan questa interessante immagine che ritrae l’EN ZÜRICHSEE Graz - Zurigo nel 2003.
Non avendo trovato informazioni sulla composizione in quegli anni qualcuno potrebbe postarmela?

Grazie mille
Ivan


Ciao Ivan,

con le dovute cautele da vagonweb si può leggere la composizione del 2004.

EN464 -Zurichsee

Graz Hbf. 22.00, Bruck a.d. Mur 22.35-22.47, Selzthal 23.50-0.02, Bischofshofen 1.28-1.30, Schwarzach-St. Veit 1.43-1.45, Innsbruck Hbf. 4.02-4.05, Feldkirch 6.32-6.46, BuchsSG 7.04-7.15, Zürich HB 8.25

(A) ÖBB Bmz61
(A) ÖBB WLABmz 7070
(A) ÖBB Bcmz51
(A) ÖBB Bcmz51
(A) ÖBB Bcmz51
(A) ÖBB Bmz61
(A) ÖBB DDm
(A) ÖBB DDm
(A) ÖBB DDm
(A) ÖBB DDm
(A) ÖBB DDm

Le prime tre carrozze OBB (Bmz, WLABmz e Bcmz) facevano servizio "completo" Graz - Zurigo, a Feldkirch manovrava la sezione da Belgrado, Zagabria e Villach composta da:
WlI e e Bcl Croate (HZ) da Zagabria, una Z Beelmt a salone Serba (ZS) da Belgrado ed un'altra Bcmz51 da Villach

ciao, Simone :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: giovedì 23 aprile 2020, 22:16 
Non connesso

Iscritto il: domenica 21 febbraio 2016, 15:35
Messaggi: 107
Confermo dopo l'illuminante lettura del volume di Malaspina-Vianini sulle composizioni degli anni '80, in cui figurano in più treni internazionali. E con la conferma l'acquisto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: sabato 25 aprile 2020, 16:27 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 13:59
Messaggi: 1068
Località: milano
Ciao a tutti. Ho acquistato il primo set di sei vetture in vendita da Model World per l'Espresso Freccia del Sole, ambientabile fra gli anni 1974 e 1982. Come indicazione avrei trovato alcune foto del convoglio a Coira, in Svizzera. In particolare, la carrozza pullmann ex CIWL con marcatura railtorur dove andrebbe esattamente collocata? Stefano


Allegati:
freccia del sole.jpg
freccia del sole.jpg [ 42.64 KiB | Osservato 2074 volte ]
freccia del sole 2.jpg
freccia del sole 2.jpg [ 52.94 KiB | Osservato 2074 volte ]
freccia del sole 1.jpg
freccia del sole 1.jpg [ 47.62 KiB | Osservato 2074 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: lunedì 27 aprile 2020, 14:33 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 13:59
Messaggi: 1068
Località: milano
Buongiorno. In una foto dal sito del produttore MW, la carrozza Pullman appare fra una cuccette I5 e la letti t2. Qualcuno avrebbe un idea del resto della Freccia del Sole? Grazie anticipate per ogni contributo. Stefano.


Allegati:
pullman railtorur.jpg
pullman railtorur.jpg [ 96.59 KiB | Osservato 1965 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: lunedì 27 aprile 2020, 16:55 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 18 giugno 2018, 15:56
Messaggi: 245
La letti che si vede in foto è una UH, non una T2.

Mauro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: martedì 28 aprile 2020, 20:07 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 13:59
Messaggi: 1068
Località: milano
Grazie a Mauro per la precisazione. Mi sono confuso con la carrozza letti SNCB tipo T2 realizzata da Hornby Rivarossi (art 4009).


Allegati:
T2 SNCB Hornby Rivarossi.jpg
T2 SNCB Hornby Rivarossi.jpg [ 10.63 KiB | Osservato 1816 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: martedì 28 aprile 2020, 20:11 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 13:59
Messaggi: 1068
Località: milano
In effetti, da una ricerca su Internet ho trovato i seguenti dati dal sito trains.fandom.com:
carrozza tipo HU nr 4608 (della serie 4601-4620)

noleggiata dalla CIWL a SNCB/RAILTOUR
numerazione UIC 51 88 06-70 028-3 SNCB

trasferita a FS negli anni '80 poi 71 83 71-80 751-9

dovrebbe essere la seconda nella foto


Allegati:
UH fs e sncb.jpg
UH fs e sncb.jpg [ 85.01 KiB | Osservato 1813 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: martedì 28 aprile 2020, 20:20 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 13:59
Messaggi: 1068
Località: milano
La precisazione sui dati degli anni di utilizzo della carrozza letti tipo UH, ci confermerebbe che la pullmann tipo Cote d'Azur marcata Railtour della foto, abbia un impiego nel treno 'Freccia del Sole' limitato agli anni settanta, dal 1974 al 1978. Stefano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: mercoledì 29 aprile 2020, 12:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 18 giugno 2018, 15:56
Messaggi: 245
fermod ha scritto:
La precisazione sui dati degli anni di utilizzo della carrozza letti tipo UH, ci confermerebbe che la pullmann tipo Cote d'Azur marcata Railtour della foto, abbia un impiego nel treno 'Freccia del Sole' limitato agli anni settanta, dal 1974 al 1978. Stefano

Se non erro, almeno fino ad inizio anni '80.
Mi pare che anche nei set di Models World, le date di revisione si riferiscano a quel periodo.

Mauro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: giovedì 30 aprile 2020, 10:31 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 13:59
Messaggi: 1068
Località: milano
Sono andato a vedere i dati di revisione delle carrozze del set della Freccia del Sole:
carrozza posti seduti I4 rev. 30 agosto 1979 e cartello di percorrenza Rimini - Bruxelles;
carrozza Pullman Cote d'Azur rev. 10 luglio 1980 e cartello di percorrenza Firenze SMN - Bruxelles;
carrozza cuccette I5 rev. 14 marzo 1980 e cartello di percorrenza Albenga - Bruxelles;

carrozza cuccette I5 rev 20 marzo 1980 cartello percorr. Rimini - Bruxelles,
carrozza cuccette I5 rev 24 febbraio 1980 cartello percorr. Rimini - Bruxelles.
bagagliaio senza data di rev. e senza cartello di percorrenza.

L'ambientazione quindi è giusta fino la 1980, come precisato da Mauro.
Rimane sempre l'incognita della composizione, con tre luoghi diversi di provenienza e bisognerà poi vedere i cartelli di percorrenza degli altri set aggiuntivi. Ciao. Stefano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: lunedì 11 maggio 2020, 15:27 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 novembre 2013, 21:57
Messaggi: 376
Mi permetto una domanda:
le carrozze letto a due piani (almeno da un lato) WLBm 172.0 della DB AG nei colori City Night Line (modello LS Models 49013) sono arrivate in Italia?
Se si con che treni?
Grazie in anticipo a chi mi saprà rispondere... :)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9047 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 599, 600, 601, 602, 603, 604  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: gfqgi, Majestic-12 [Bot] e 23 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice