Oggi è domenica 9 agosto 2020, 6:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9047 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 600, 601, 602, 603, 604  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: martedì 12 maggio 2020, 9:57 
Non connesso

Iscritto il: domenica 20 novembre 2011, 14:56
Messaggi: 670
Località: Tra le due "Direttissime"
TENDA PASS ha scritto:
Mi permetto una domanda:
le carrozze letto a due piani (almeno da un lato) WLBm 172.0 della DB AG nei colori City Night Line (modello LS Models 49013) sono arrivate in Italia?
Se si con che treni?
Grazie in anticipo a chi mi saprà rispondere... :)


Le vetture letto a due piani NON hanno l'autorizzazione alla circolabilità in Italia, per cui è escluso che vi abbiano circolato. :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: martedì 12 maggio 2020, 11:46 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 novembre 2013, 21:57
Messaggi: 376
Grazie della notizia… evito di acquistarla...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: mercoledì 13 maggio 2020, 10:19 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 13:02
Messaggi: 2096
Località: ROMA
Salve. Ho ricevuto questa foto curiosa...autore ignoto .....
Si tratta di eurocity Michelangelo ma con dietro in composizione la insolita carrozza tedesca nella livrea per treni interni, anche se autorizzata al servizio internazionale. Erano frequenti o si tratta di un caso raro?
Grazie

Brenner


Allegati:
Michelangelo strano.JPG
Michelangelo strano.JPG [ 90.17 KiB | Osservato 2949 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: giovedì 14 maggio 2020, 9:23 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 9:24
Messaggi: 3259
Località: Roma
era una situazione rara, ma non rarissima; sul Michelangelo è il caso di dire che se ne sono viste di tutti i colori


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: giovedì 21 maggio 2020, 18:49 
Non connesso

Iscritto il: domenica 4 marzo 2018, 23:42
Messaggi: 300
Località: Granducato di Toscana
Domanda: la Wlabmz con le scritte City Night Line e le porte bianche ha qualche limitazione di ambientazione temporale rispetto allo stesso modello con testate e porte bianche e rosse? Parliamo rispettivamente del modello LS Models art. 96026 e art. 96011.
Allegato:
unnamed (75).jpg
unnamed (75).jpg [ 60.91 KiB | Osservato 2552 volte ]

Allegato:
unnamed (76).jpg
unnamed (76).jpg [ 61.96 KiB | Osservato 2552 volte ]

Credo di ricordare di averle viste anche in composizione insieme fino al 2013-2014 almeno, ma non ho trovato troppe foto online a confermare questa cosa. :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: venerdì 22 maggio 2020, 20:29 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 14:10
Messaggi: 1217
Località: Ventimiglia
Un saluto ai patiti di questi meravigliosi treni ,
ho visto questo video

https://youtu.be/c7HvHnHsmEo

per favore qualcuno ha informazioni sulla composizione che si vede al minuto 1'04" ,
grazie
Andrea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: sabato 23 maggio 2020, 4:02 
Non connesso

Iscritto il: domenica 20 novembre 2011, 14:56
Messaggi: 670
Località: Tra le due "Direttissime"
Cita:
per favore qualcuno ha informazioni sulla composizione che si vede al minuto 1'04" ,
grazie
Andrea


Potrebbe essere il 271 "Italia Express" da Dortmund (poi successivamente Francoforte) per Roma ;)

Ciao, Simone


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: sabato 30 maggio 2020, 17:09 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 13:59
Messaggi: 1068
Località: milano
fermod ha scritto:
Sono andato a vedere i dati di revisione delle carrozze del set della Freccia del Sole:
carrozza posti seduti I4 rev. 30 agosto 1979 e cartello di percorrenza Rimini - Bruxelles;
carrozza Pullman Cote d'Azur rev. 10 luglio 1980 e cartello di percorrenza Firenze SMN - Bruxelles;
carrozza cuccette I5 rev. 14 marzo 1980 e cartello di percorrenza Albenga - Bruxelles;

carrozza cuccette I5 rev 20 marzo 1980 cartello percorr. Rimini - Bruxelles,
carrozza cuccette I5 rev 24 febbraio 1980 cartello percorr. Rimini - Bruxelles.
bagagliaio senza data di rev. e senza cartello di percorrenza.

L'ambientazione quindi è giusta fino la 1980, come precisato da Mauro.
Rimane sempre l'incognita della composizione, con tre luoghi diversi di provenienza e bisognerà poi vedere i cartelli di percorrenza degli altri set aggiuntivi. Ciao. Stefano


Arrivate anche le altre quattro carrozze del secondo set del 'Freccia del Sole'. con cartelli di percorrenza ora riportati anche nel sito del produttore. L'ambientazione dovrebbe essere nel viaggio di ritorno da Milano Porta Garibaldi a Domodossola, con due sezioni una da Albenga ed una da Rimini, comprendente la Pullman da Firenze SMN aggiunta probabilmente a Bologna C. Un saluto a tutti. Stefano


Allegati:
tabelle percorrenza freccia del sole.png
tabelle percorrenza freccia del sole.png [ 7.61 KiB | Osservato 1848 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: sabato 30 maggio 2020, 19:05 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 28 settembre 2017, 14:04
Messaggi: 5
Buonasera a tutti, scrivo su questo topic nella speranza che qualcuno mi possa aiutare, premesso che mi son letto tutte le 603 pagine, sono alla ricerca della composizione del R212-213 Palatino nel periodo fine anni 80 (1988 per la precisione) ; sono un feramatore virtuale e per creare un attività avrei bisogno della pagina del libro composizioni di quel periodo di questo treno, così da capire dove e quali carrozze venivano aggiunte/tolte e quali mezzi di trazione erano previsiti nelle varie tratte.

Grazie a tutti e complimenti,perché ho trovato tantissime info utili


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: sabato 30 maggio 2020, 23:07 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 ottobre 2009, 12:52
Messaggi: 362
Ciao obelix, dal libro FS "Composizione dei Principali Treni Viaggiatori" - Secondo Volume - 29 V 1988-27 V 1989 (scusa, non sono riuscito a mettere le pagine in orizzontale):


Allegati:
EC 213 Palatino 1988-89.jpg
EC 213 Palatino 1988-89.jpg [ 137 KiB | Osservato 1732 volte ]
EC 212 Palatino 1988-89.jpg
EC 212 Palatino 1988-89.jpg [ 150.18 KiB | Osservato 1732 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: domenica 31 maggio 2020, 10:07 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 28 settembre 2017, 14:04
Messaggi: 5
Veramente grazie di cuore, era proprio quello di cui avevo bisogno 8)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: lunedì 15 giugno 2020, 20:40 
Non connesso

Iscritto il: domenica 4 marzo 2018, 23:42
Messaggi: 300
Località: Granducato di Toscana
Domanda: questa cuccetta CNL (LS Models 49009) ha il logo classico DB accanto alla classica scritta gialla CityNightLine.
Allegato:
cnl.jpg
cnl.jpg [ 83.75 KiB | Osservato 1245 volte ]

Su internet ho trovato foto solo di carrozze blu senza il logo DB. Come posso collocarla temporaneamente? Può essere che nella realtà il logo sia apparso prima della riverniciatura in bianco-rosso?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: lunedì 15 giugno 2020, 21:15 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 9:24
Messaggi: 3259
Località: Roma
Rodano89 ha scritto:
Come posso collocarla temporaneamente? Può essere che nella realtà il logo sia apparso prima della riverniciatura in bianco-rosso?

al contrario, il logo DB è stato mantenuto per pochi anni quando alle carrozze è stata applicata la livrea blu CNL;
prima di ricevere la livrea CNL definitiva invece hanno ricevuto una sorta di logo rettangolare bicolore (bianco e rosso) con le scritte City Night Line, più o meno nella stessa posizione dove era il logo DB

qui un po' di foto della Bcvmz 248 (ma lo stesso vale per la Bvcmbz 249 del modello)


http://www.railfaneurope.net/pix/ch/pri ... 48_CNL.jpg

http://www.railfaneurope.net/pix/ch/pri ... 48_rsf.jpg


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: sabato 20 giugno 2020, 10:22 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 21:49
Messaggi: 1116
Località: Torino
Buongiorno a tutti

Riguardo al treno Freccia delle Puglie sapete dirmi in che anno ha avuto origine e se all'inizio del servizio venivano
utilizzate vetture FS grigio ardesia e rosso fegato ?
Grazie

Caimauro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: composizioni internazionali ... il ritorno
MessaggioInviato: lunedì 6 luglio 2020, 18:06 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 11 giugno 2020, 20:59
Messaggi: 11
Ho bisogno di una mano, poiché vorrei riprodurre in scala il convoglio che si vede al minuto 31, trainato dalla Re 6/6 Sbb visibile nel filmato qui sotto, volevo capire se può essere un treno periodico, il tragitto e se ha un nome. Grazie
https://youtu.be/6OooECBzMsY


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9047 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 600, 601, 602, 603, 604  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], magnoliagreen e 91 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice