Oggi è martedì 27 ottobre 2020, 4:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 434 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27 ... 29  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: sabato 24 maggio 2014, 21:16 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 2 agosto 2013, 11:37
Messaggi: 364
Il Palatino sul ponte di Charenton, mancano pochi Km per arrivare a Parigi...

Immagine

CC 7101 SNCF Electrotren- MU FS HR- MU FS HR- WR FS Roco- UIC cuccette FS Acme-UIC cuccette FS Acme-
UIC cuccette FS Acme-UIC cuccette FS Acme-UIC cuccette FS Acme-

:wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: domenica 25 maggio 2014, 10:31 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 2 agosto 2013, 11:37
Messaggi: 364
Il bello in Francia, è che ci sono ancora treni di tutti colori 8)

Carrozze corail sncf "Languedoc Roussillon"

Immagine
https://www.flickr.com/photos/phneutre84/7915449944/

Carozze corail sncf "Interloire"

Immagine

Carrozze corail sncf Lunea + corail livrea d'origine

Immagine
http://www.encabine.com/category/bb22200/

Ciao :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: domenica 25 maggio 2014, 10:47 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 2 agosto 2013, 11:37
Messaggi: 364
Bellissima foto del famoso ponte "du Garabit" (opera di Gustave Eiffel)

In transito, il mitico "Aubrac" composto da una BB 8600 + 4 carrozze corail in livrea CIC

Immagine
Tante altre belle foto del socio Laurent nel suo sito web:
http://sur2rails.free.fr/index.php?/category/53


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: domenica 25 maggio 2014, 10:55 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 2 agosto 2013, 11:37
Messaggi: 364
"L'Aubrac" in scala HO

Immagine

BB 8600 SNCF PIKO + 5 corail CIC Roco e Ls Models

ciao :wink:


Ultima modifica di scorpio il domenica 30 novembre 2014, 14:58, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 0:02 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 marzo 2006, 7:00
Messaggi: 1692
Che mi ricordo,Le vetture TEE del CISALPINO ( come da foto ) erano marcate con il numero appartenente alle SBB-CFF-FFS ( 85 ),lo si prendeva a Domodossola per portarlo a Milano Ce,dove si effettuava il cambio macchina per il proseguimento per Venezia non voglio metterci lingua o contraddire qualcuno,per mè ( parlo di quel periodo ) era una cosa molto strana che essendo vetture SNCF avevano la marcatura Svizzera SBB CFF FFS,di questo ne sono pienamente sicuro.
Per la cronaca,a volte si scendeva da Domodossola con una E.646

aggiungo due files treni SNCF

SNCF CC 6505 in partenza da Modane con treno Corail

SNCF cc 7112 in partenza da Modane


Allegati:
SNCF cc 6505-contrenoCorailaModaneForum2GarchivioefotoWBonmartini_diapositiva_.jpg
SNCF cc 6505-contrenoCorailaModaneForum2GarchivioefotoWBonmartini_diapositiva_.jpg [ 41.13 KiB | Osservato 4005 volte ]
sncf  cc 7112 a Modane.forum2GarchivioefotoWBonmartin.jpg
sncf cc 7112 a Modane.forum2GarchivioefotoWBonmartin.jpg [ 33.37 KiB | Osservato 4005 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 0:02 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 marzo 2006, 7:00
Messaggi: 1692
Che mi ricordo,Le vetture TEE del CISALPINO ( come da foto LE TEE Cisalpin con la tartruga ) postato nella pagina precedente ) erano marcate con il numero appartenente alle SBB-CFF-FFS ( 85 ),lo si prendeva a Domodossola per portarlo a Milano Ce,dove si effettuava il cambio macchina per il proseguimento per Venezia non voglio metterci lingua o contraddire qualcuno,per mè ( parlo di quel periodo ) era una cosa molto strana che essendo vetture SNCF avevano la marcatura Svizzera SBB CFF FFS,di questo ne sono pienamente sicuro.
Per la cronaca,a volte si scendeva da Domodossola con una E.646

aggiungo due files treni SNCF

SNCF CC 6505 in partenza da Modane con treno Corail

SNCF cc 7112 in partenza da Modane


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 9:20 
Non connesso

Iscritto il: martedì 9 settembre 2008, 9:45
Messaggi: 2164
Località: Breil sur Roya
E.636.082 ha scritto:
era una cosa molto strana che essendo vetture SNCF avevano la marcatura Svizzera SBB CFF FFS

Non erano carrozze SNCF. Erano carrozze di tipo Inox TEE 69, che vennero acquistate dalle SNCF, SBB e SNCB. Ogni compagnia aveva le sue.
Ciao, alpiliguri


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 10:02 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 2 agosto 2013, 11:37
Messaggi: 364
Le "Mistral69" sono state tutte ordinate dalle SNCF nel 1969.

Nel 1970, sono state ordinate 36 carrozze "mistral69" supplementari in cooperazione con le SBB e SNCB, in vista di rinforzare il parco dei collegamenti "Cisalpin" e "Etoile du Nord" Parigi-Bruxelles

Di queste 36 carrozze, solamente 4 vetture "Mistral69" erano per le SBB (Tipo A8tu) e 6 per le SNCB (Tipo A8tu) Tutte le altre erano SNCF

Quando le carrozze Mistral69 non facevano più il TEE Cisalpin, le 4 Mistral69 svizzere, sono ritornate nel parco SNCF.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 10:07 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 9:24
Messaggi: 3262
Località: Roma
e infatti, nel Cisalpin, solo una era SBB... ;-)

http://www.forum-duegieditrice.com/view ... start=3513


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 10:43 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 2 agosto 2013, 11:37
Messaggi: 364
Ciao Luigi, ottimo link :wink:

Ho invecchiato la mia 7100 Electrotren, in modo di renderla in fine carriera...

Immagine

ciao :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 11:43 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 18 ottobre 2010, 10:39
Messaggi: 1172
Località: Sutri (VT)
Ultimamente ho preso delle cose da Pierre Dominique, servizio impeccabile, prezzi molto buoni, ed aveva degli articoli che non trovavo in Italia; mi ha addirittura telefonato dalla Francia per confermarmi la disponibilità esprimendosi in un buonissimo italiano! Spedizione con Colissimo/SDA arrivata addirittura in tre giorni!

Massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 14:39 
Non connesso

Iscritto il: domenica 22 gennaio 2006, 20:27
Messaggi: 635
Località: Vico Equense
Grazie Massimo, sarei orientato anche io a far compere da P&D, risolto il primo quesito vengo quindi alla seconda domanda.
Volendo realizzare un convoglio merci con la 1-140 D SNCF (ex G4/5) Brawa, cosa potrei fargli trainare? Avrei pensato ad un convoglio di carri botte LS Model, secondo voi è coerente con l'esercizio di questa locomotiva?
Cosa mi suggerite?
Enzo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni per la 1-140 D SNCF
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 17:28 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 11:04
Messaggi: 1104
Località: Svizzera
enzocarbone ha scritto:
Volendo realizzare un convoglio merci con la 1-140 D SNCF (ex G4/5) Brawa, cosa potrei fargli trainare? Avrei pensato ad un convoglio di carri botte LS Model, secondo voi è coerente con l'esercizio di questa locomotiva?


Qui in seguito trovi alcune links, sulla base delle quali sembra che in livrea SNCF sarebbero circolate solo 2-3 anni: 1937-40, ammesso che si fossero affrettati a riverniciarle,(cosa tutt'altro che sicura, visto che la serie era giâ in corso di radiazione), poi quelle ancora esistenti hanno dovuto ripartire per la Germania nel 1940 per ritornare (le poche che l'hanno fatto) in stato pietoso nel 45-46 e venir subito accantonate.

http://roland.arzul.pagesperso-orange.f ... istice.htm

http://forum.e-train.fr/viewtopic.php?f ... 2&start=15

Prima erano assegnate alla zona 'Etat', che serviva l'ovest del paese, da parigi alla costa da Dieppe à Bordeaux.
http://www.brawa.de/produkte/h0/lokomot ... -etat.html

Un treno di soli carri botte mi sembra poco credibile... un misto con anche dei carri botte lo troverei più credibile, magari appunto dei coperti Etat oltre che SNCF per marcare la zona geografica, e un furgone d'accompagnamento SNCF (Lsm o maquette) in mancanza di uno Etat. Certo che per il 1938 le marcature 'reseau' dovrebbero essere ancora molto presenti, più di quelle SNCF
Penso che così dovrebbe rappresentare discretamente un 'raccoglitore'...

I treni blocco sono una specialità dell'epoca IV in avanti o limitati a correnti di traffico particolari su tratte specifiche (minerali, carbone), che vedo male applicati al trasporto di vino (molti produttori sparsi nul territorio, e non un unico grande impianto).

Comunque queste sono solo le mie considerazioni, non esisitono tabelle di composizione per i treni merci dell'epoca!!
Vediamo cosa ne dice 'Scorpio'...

sebastiano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 20:00 
Non connesso

Iscritto il: domenica 22 gennaio 2006, 20:27
Messaggi: 635
Località: Vico Equense
Grazie mille Sebastiano, gentilissimo. :wink: Vediamo scorpio cosa aggiunge.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Treni francesi
MessaggioInviato: mercoledì 28 maggio 2014, 10:32 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 2 agosto 2013, 11:37
Messaggi: 364
Ciao Enzo

Non avrei detto meglio di Sebamat.

Dietro questa 1-140 D, metterei qualche carri cisterne epoca III della REE, che sono davvero bellissimi:

http://www.univers-train.com/PBSCProduc ... D=12255865


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 434 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27 ... 29  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 32 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice