Oggi è mercoledì 12 agosto 2020, 6:56

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1403 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 90, 91, 92, 93, 94  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: mercoledì 3 giugno 2020, 9:26 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 13 novembre 2017, 11:09
Messaggi: 46
paolone ha scritto:


E' proprio lei !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: venerdì 3 luglio 2020, 18:32 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 aprile 2013, 10:48
Messaggi: 100
Località: Mantova
Gentili amici,
BEMO ha annunciato l’imminente uscita di due “nuovi” carri frigo della serie COOP in h0m:
RhB LB-v 7881 mit Coop Kühlcontainer Y 11604 "Tomate"
e RhB LB-v 7877 mit Coop Kuhlcontainer Y 11607 "Carota".
A mio avviso il “Tomate” è una novità, mentre il “Carota” è una riedizione.
Che ne dite ?
Saluti a tutti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: venerdì 3 luglio 2020, 20:43 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 18:05
Messaggi: 480
ugozav ha scritto:
Gentili amici,
BEMO ha annunciato l’imminente uscita di due “nuovi” carri frigo della serie COOP in h0m:
RhB LB-v 7881 mit Coop Kühlcontainer Y 11604 "Tomate"
e RhB LB-v 7877 mit Coop Kuhlcontainer Y 11607 "Carota".
A mio avviso il “Tomate” è una novità, mentre il “Carota” è una riedizione.
Che ne dite ?
Saluti a tutti.


Confermo che il carro COOP con le carote non sia una novità assoluta ma una riedizione.
La differenza è che ora è disponibile come carro singolo, mentre anni fa, veniva venduto unicamente in un set da 4 carri COOP (oggi difficilmente reperibile e nel caso, a prezzi fuori di testa).

Ad ogni modo, mi pare di capire che questo sia il risultato di una nuova politica commerciale di BEMO, che non prevede più i set, ma solo articoli venduti separatamente.
Lo hanno fatto anche con le carrozze dell'Alpine Classic: originariamente erano vendute solo come set da 4, poi un set da 3 e una carrozza sfusa, oggi solo carrozze sfuse.

Naturalmente sono esclusi da questa politica gli start set e i treni a composizione bloccata (allegra, e immagino in futuro i Capricorn).

Fabio :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: lunedì 6 luglio 2020, 9:35 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 694
Località: Verona
FABBBIO!! ACCIDENTI DOVE ERI FINITO ??? che piacere risentirti.. :D :D :D il papà di questo thread....
Confermo quanto già detto riguardo i carri. Secondo me Bemo ha capito che guadagna di più vendendoli singolarmente che a set di quattro. A quelli che si possono permettere 4 carri per 300 euri - con la numerazione progressiva - si aggiungono quelli che si "possono" permettere 1 o 2 carri. Stessa cosa nelle carrozze pulmann.
Ho anch'io un set di quelle panna-rosso con alla testa una delle G 4/5 lì in bacheca...ma mi sembra un convoglio "stonato". E' vero che ho visto qualche foto con un kroko + 4 pulmann - vendute dalla MOB alle Rhb dopo 3 mesi di esercizio - penso che nella realtà di allora quanti personaggi molto facoltosi servivano per riempirne 4 + un ristorante? Stesso dicasi dei carri Uce... Se poi mettiamo il tutto su un plastico "casalingo" ci accorgiamo che i serpentoni sono fuori luogo..a mio avviso.
Fabio...vagabondo..ti davo per spacciato... :lol: :lol: Tutto bene? Ho una cosina che mi frulla in testa da tempo..un camion pumpier bimodale dei Grigioni verde mela. Tu che sei un'indigeno :lol: :lol: come ti sembra?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: martedì 7 luglio 2020, 21:20 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 18:05
Messaggi: 480
Cita:
FABBBIO!! ACCIDENTI DOVE ERI FINITO ??? che piacere risentirti.. :D :D :D il papà di questo thread....


Ciao Paolone :)
In questo periodo, famiglia e lavoro mi assorbono al 110%, per cui non riesco a partecipare se non sporadicamente...
Anche le mie risposte arrivano, come vedi, con un certo ritardo :cry:

Cita:
Ho una cosina che mi frulla in testa da tempo..un camion pumpier bimodale dei Grigioni verde mela. Tu che sei un'indigeno :lol: :lol: come ti sembra?


L'idea è carina; parli di questo? http://www.haribu.ch/coppermine/display ... play_media


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: mercoledì 8 luglio 2020, 11:22 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 694
Località: Verona
Mi spiace che sei così occupato.. :( ma son contento che vada tutto bene..
Sì Fabio è proprio lui :D :D :D :D Me sono innamorato dopo aver visto un filmato Poschiavo-Bernina oltre a tanti altri.
Il problema è che questo modello di MAN non è mai stato riprodotto da nessuno... e penso che alla fine opterò per un mezzo in kit al grezzo di Herpa. Per le decals mi rivolgerò ad una ditta della mia città nota nell'automodellismo. E visto che mi avanzerà del verde mela :mrgreen: lo userò per un'altro sogno.. :D :D :D


Allegati:
carro antincendio (2).JPG
carro antincendio (2).JPG [ 38.48 KiB | Osservato 1056 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: venerdì 10 luglio 2020, 9:09 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 aprile 2013, 10:48
Messaggi: 100
Località: Mantova
Domanda per qualche amico esperto:
In un treno composto da due motrici accoppiate ( doppia trazione ) più altri vagoni, in un plastico Rhb, come devono essere i fari delle motrici ? ( quali accesi e quali spenti )
Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: giovedì 16 luglio 2020, 8:34 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 694
Località: Verona
Ciao Ugo
la doppia che vedo è sul viadotto di Brusio in live cam con le Abe con i soli fari davanti accesi e luce di posizione dietro l'ultima carrozza.
Girando ho trovato una curiosità di questo vecchissimo set con carri trasporto bestiame. Ho una vecchia foto anni 70' di Ospizio Bernina dove si vede un convoglio di carri da dove fanno scendere una mandria di brune provenienti dalla Valposchiavo e le spingono su per il sentierino dopo il sottopasso verso Passo del Bernina in tempo di transumanza https://www.ebay.de/itm/MOW549-BEMO-725 ... Swq-ddJf3t
Questo è il plastico del mitico Kesti


Allegati:
kuhverlad01g.jpg
kuhverlad01g.jpg [ 176.97 KiB | Osservato 821 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: giovedì 16 luglio 2020, 9:12 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 aprile 2013, 10:48
Messaggi: 100
Località: Mantova
Grazie Paolone,
Per ultima vettura intendi la seconda ABe o l’ultima vetture del convoglio?
Una seconda domanda, che potrebbe interessare anche ad altri:
Nella penultima foto che hai qui pubblicato si vede un coccodrillo con dietro un carro botte gialloverde, per il trasporto dell’acqua,per sicurezza della loco a vapore. Io quel carro botte l’ho acquistato anni fa da un americano ( Nick Floyd) che produceva artigianalmente una serie di carri di servizio delle Rhb.
Ora ne ho perso notizie.
Tu o qualche amico ha informazioni al riguardo?
Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: giovedì 16 luglio 2020, 14:16 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 694
Località: Verona
Ultima carrozza del convoglio.
Ho visto anche due Abe senza carrozze in doppia scendere da St.Moritz. Fari davanti e posizione rosso a destra della Abe di coda.
Sì lo conosco. Non l'ho più visto sulla Baya e non so come li realizzava perchè a quei tempi Bemo non faceva le cisterne a 2 assi come quelle che usciranno a fine anno. Chissà forse usava qualche kit in H0n3 vista la smisurata abbondanza di accessori che ci sono in America, Canada e Australia...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 17:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 ottobre 2008, 8:35
Messaggi: 914
Località: Milano/Bari
un'altra macchina a cui è stata data voce:

Duegi Editrice Forum

ed anche il Kokko parla:

Duegi Editrice Forum


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: giovedì 6 agosto 2020, 13:01 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 9 novembre 2011, 15:55
Messaggi: 435
Località: Nordstadt Hbf (DE),in 1:87
Spettacolo allo stato puro!
Il Peppe è sempre una garanzia :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: domenica 9 agosto 2020, 9:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 ottobre 2008, 8:35
Messaggi: 914
Località: Milano/Bari
Buona domenica a tutti...
ho avuto la fortuna di poter ammirare da vicino questo gioiello...un altro pianeta...è veramente un opera d'arte, degna del suo valore...


Duegi Editrice Forum


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: lunedì 10 agosto 2020, 23:00 
Non connesso

Iscritto il: martedì 10 gennaio 2012, 13:01
Messaggi: 580
Località: Svizzera
Buonasera a tutti,

Riguardo sempre alla Ge6/6 i, che trovo molto bella.
I modelli Bemo son stati migliorati nel corso degli anni?
Quelle con la scatola arancione, quindi più vecchiotte, son dei modelli ancora ben fatti?
O meglio cercare qualcosa di più recente?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: martedì 11 agosto 2020, 7:47 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 agosto 2006, 17:59
Messaggi: 368
paolone ha scritto:


certo che in questo video ne passano di bellezze, ma la mallet non sembra quasi indentica a quella che avevamo sulla val gardena per non parlare del gamba de legn, bellissimo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1403 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 90, 91, 92, 93, 94  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: corazzata_littorio, EJ, Ema7979, Google Adsense [Bot] e 30 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice