Oggi è lunedì 11 dicembre 2017, 16:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 908 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 55, 56, 57, 58, 59, 60, 61  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: martedì 14 giugno 2016, 10:24 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 18:05
Messaggi: 452
Ciao a tutti.

In effetti questo bagagliaio si è fatto attendere non poco!
Ho notato che con l'occasione il package è stato migliorato ed irrobustito ( finalmente ).

Anche gli aggiuntivi, ora, sono già montati.

Cita:
A proposito di Allegra. In fiera a Verona ho visto l'Allegra di Kato e me ne sono innamorato. E' veramente molto bella, curata nei particolari e dal funzionamento impeccabile. L'ho testata sul plastico degli amici della N ed era una gioia per gli occhi con al traino 6 carrozze Bernina Express (ne traina agevolmente 12 :shock: ) Mentre aspettavo che mi servissero sono stati acquistate 2 confezioni Allegra e 2 Glacier EXpress.... praticamente come il pane.


Paolone, non sono sorpreso 8)

Io da tempo sto affiancando all'H0m anche la scala N; Kato è una garanzia e sono certo che visto il successo del Glacier Express e del Bernina express, presto arriveranno altre realizzazioni in tema RhB.
Immagino in primis i nuovi convogli dell'Albula ( attualmente in consegna ) e gli Allegra di seconda generazione ( questo si farà attendere dato che la produzione del treno vero ancora non è iniziata ).

Per chi non lo sapesse, sempre Kato, insieme alla Noch, hanno realizzato una stazione RhB ( quella di Filisur ) in scala N; mentre invece un negozio tedesco li modifica per lo scartamento Nm.

Chi fosse interessato all'acquisto dei modelli Kato, mi faccia un fischio in mp che vi do delle dritte su dove prenderli a prezzi ottimi :wink:

Sono sicuro che torneremo a parlare spesso anche di questi modelli; io sto già pensando seriamente alla realizzazione di un plastico solo per loro :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: mercoledì 15 giugno 2016, 10:39 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 18:05
Messaggi: 452
Segnalo l'uscita, quasi in sordina, di una nuova GE 4/4 II con livrea Arosa.

A differenza della precedente versione fatta anni fa, questa si presenta con una livrea del tutto analoga a quelle delle carrozze.

http://www.bemo-modellbahn.de/produkte/ ... 1aef5e0365

Decisamente bellina!

Ciao :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: mercoledì 15 giugno 2016, 13:06 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 15:59
Messaggi: 1153
Località: Brescia
già presa. Ma però non è mai esistita. L'ho presa perché mi piace come livrea, però è un capriccio...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: mercoledì 15 giugno 2016, 18:46 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 204
Località: Verona
Ciao Cortez
fatto :D grazie. La Ge Arosa è bellissima :D :D :D Io ho quella vecchia e quella rossa... :( :(
Ho già progettato un piccolo plastico perchè il mio laboratorio ha cambiato destinazione d'uso :( .
Ho dovuto impacchettare i moduli FO-DFB con le relative stazioni, gallerie ecc, il modulo della stazione di Les Avant della MOB con deposito, chalets, ristorante e hotel 2 piani taglio laser, le stazioni di Celerina Staz, St.Nicklaus di BVZ e Bernina oltre a vagonate di pali, portali, semafori, scambi code 70 motorizzati, personagggi, auto, 300 abeti di Anita Decor ed altro :( :(
E' vero non esiste ma quando la vedi girare con il suo convoglio tra gli abeti è una goduria per gli occhi
Comunque a livello visivo l'Allegra con convoglio sbaraglia tutti.
Ho parlato con degli amici che mi hanno sconsigliato la trasformazione dello scartamento a livello artigianale (AB Modellbau) riscontrando un mal funzionamento delle locomotive - uno di questi era arrabbiatissimo perchè gli avevano smarrito 2 loco..)
Al contrario delle Z le Tomix hanno i motori degli scambi sotto la massicciata, tutti i vari tipi di scambi ed una discreta massicciata fatta di pietrisco
Quindi ho optato per il miglior funzionamento delle Tomix
Ho preso anch'io la Filisur di Kato
Non è male ma il problema è che essendo già assemblata sarà rognoso cannibalizzarla e dipingerla
Comunque ho preso dallo stesso negoziante assieme al bagagliaio Arosa anche la stazione laser cut di Stugl Stuls
Ha disponibile anche in scala N quella di St.Nicklaus dela BVZ e Langwiess della Arosa Bahn (quella con la scritta bianca sulla facciata "Uomo ricordati il tempo fugge" :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: sabato 4 febbraio 2017, 14:49 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 204
Località: Verona
...ciao......è in arrivo la nuova Bcfe della MOB :D :D :D :D :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2017, 19:01 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 204
Località: Verona
E' arrivata la Bcfe n 11 :D :D :D :D :D E' bellissima piena di particolari - che a prenderla in mano mi ha messo un pò di ansia - e cammina che è un piacere per gli occhi...
Secondo me i soldi pagati sono più che giustificati
Paolo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2017, 19:04 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 18:26
Messaggi: 95
Ma di listino costa più di 414 euro....ed è di plastica! Mah....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2017, 19:21 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 204
Località: Verona
La Bemo indica il prezzo a 380 euro...io l'ho pagata 342 euri con le spese..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: venerdì 10 febbraio 2017, 20:58 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 18:26
Messaggi: 95
http://www.bemo-modellbahn.de/produkte/ ... c67b7a9927


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: venerdì 10 febbraio 2017, 21:30 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 204
Località: Verona
Ciao
414 euri sono per il modello digitale, 380 per quello analogico
Ioho preso quello analogico 341 con le spese
Magari prossimamente posto delle foto sui particolari
Paolo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2017, 17:04 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 204
Località: Verona
ciao
ho le foto come promesso ma sono troppo pesanti.
Appena posso le posto.
Non so se sapete le novità di Kato
Nel 2017 usciranno 6 Ge III con nuove pubblicità (una Coop) 6 carrozze EW, bagagliaio, carri merci (uno chiuso, uno chiuso 4 assi, un Uce e un Coop) e ABe 4/4 III :D :D :D
Nel 2018 la Ge II in 4 colorazioni.
In fiera ho incontrato Stefano del Pirata.
Fra qualche mese è in vendita il suo pianale a stanti artigianale (ha avuto un ordine da Kato per la sua commercializzazione in Giappone :shock: :shock: ) a 60 euro circa.
Alla faccia di chi diceva che Kato ha fatto un flop con le Rhb....
Paolo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2017, 17:37 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 18:26
Messaggi: 95
KAto? Ma parliamo di N e scartamento non ridotto, come il Glacier Express cui non ho resistito, o mi son perso qualcosa?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2017, 19:22 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 204
Località: Verona
Sì è quel Kato del Glacier delle Rhb...
Paolo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: sabato 18 marzo 2017, 20:23 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 settembre 2011, 18:26
Messaggi: 95
Io il Glacier l'ho preso più che altro per folklore :D
Avrebbero dovuto usare la Nm....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: HOm Bemo (e non solo)
MessaggioInviato: domenica 19 marzo 2017, 11:17 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 204
Località: Verona
Sì ma avrebbero dovuto rinnovare tutto, scambi, rotaie, telai e carrelli.
Oppure appoggiarsi a Marklin (che orrore gli scambi con quel motore a vista che non sai come nascondere :? )
In questo momento sto costruendo un plastico con i convogli Kato e sto usando armamento Tomix che secondo me - ed anche altri - è una spanna sopra Kato perchè ha la massicciata fatta di pietrisco che sembra applicato nel momento della fusione della plastica del corpo rotaia
Gli scambi hanno i motori dentro la massicciata e si possono sostituire in caso di rotture svitando tre piccole viti
A livello pratico sono fantastiche perchè hanno già la massicciataa.
A livello estetico un pò meno perchè colorare le rotaie di ruggine è un'impresa (sto provando con dei pennarelli appositi mah.. :? )
Comunque a lavoro finito non credo che si noterà la differenza della scala
Il mio plastico avrà due stazioni su due livelli (Filisur e Stugl con toilette) poche abitazioni stile rigorosamente svizzero, pali catenaria autocostriti a misura e foreste di abeti artigianali
Paolo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 908 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 55, 56, 57, 58, 59, 60, 61  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], EJ, Google [Bot] e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice