Oggi è sabato 19 settembre 2020, 2:54

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4424 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 286, 287, 288, 289, 290, 291, 292 ... 295  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 1:00 
Non connesso

Iscritto il: martedì 24 novembre 2015, 1:11
Messaggi: 77
Salve a tutti

Ecco la mia versione del furgonato GONDRAND


Saluti

Giuseppe


Allegati:
Gondrand-1.jpg
Gondrand-1.jpg [ 33.18 KiB | Osservato 1351 volte ]
Gondrand-2.jpg
Gondrand-2.jpg [ 35.96 KiB | Osservato 1351 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 8:22 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2008, 10:16
Messaggi: 959
Località: Genova
Altra foto tratta dalla rete (non ne conosco l'origine, se non corretto prego la redazione di rimuovere questo post), che mostra Il 690 Gondrand riprodotto da Brekina. La parte tecnicamente non chiara sotto il paraurti lato passeggero su questo non c'è.
Buona giornata
Massimo


Allegati:
Fiat 690 Gondrand.jpg
Fiat 690 Gondrand.jpg [ 18.19 KiB | Osservato 1288 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 8:59 
Non connesso

Iscritto il: martedì 24 novembre 2015, 1:11
Messaggi: 77
Questo mi sembra abbia il rimorchio a 3 assi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 9:31 
Non connesso

Iscritto il: domenica 3 gennaio 2010, 20:36
Messaggi: 8412
Località: la citta' della 3 t: torri, tortellini e ...
Il modello del Gondrand di Pirata/Brekina manca del gruppo frigo sopra la cabina di guida.
E' corretto ?
Saluti
Stefano.
P.S.: l' ho prenotato e non vorrei avere fatto una frescata...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 10:13 
Non connesso

Iscritto il: sabato 15 settembre 2007, 8:54
Messaggi: 1153
Località: Roma
Stefano, mettiamola così!! Di questi camion non ce n’è uno corretto al 100%.
Diciamo che sono tutti sprecisi per non dire sbagliati o inventati!
Ti dico anche che non c’è da aspettarsi per il futuro di vederne uno corretto!!
Saluti
Stefano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 10:19 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2008, 10:16
Messaggi: 959
Località: Genova
bigboy60 ha scritto:
Il modello del Gondrand di Pirata/Brekina manca del gruppo frigo sopra la cabina di guida.
E' corretto ?
Saluti
Stefano.
P.S.: l' ho prenotato e non vorrei avere fatto una frescata...

Ciao Stefano,
io l'ho a casa, è bello, ma sapevo di comprare qualcosa di non perfettamente aderente alla realtà. L'ho preso perché mi piace. Confido poi in un angelo custode che tirerà fuori il gruppo frigo sia per la motrice che per il rimorchio (immagino lo abbia anche quello, se non è incastonato dentro al rimorchio stesso (non lo so, devo ancora guardare in giro per sapere se era così o meno). Sarà l'occasione anche di correggere i fanali posteriori in qualcosa di più italico.
Buona giornata
Massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 12:46 
Non connesso

Iscritto il: martedì 24 novembre 2015, 1:11
Messaggi: 77
Mi eleggo ad angelo custode e metto a disposizione i gruppi compressori che utilizzo sui miei mezzi
Info in mp


Allegati:
compressori.jpg
compressori.jpg [ 252.4 KiB | Osservato 1148 volte ]


Ultima modifica di giusegeg il lunedì 18 maggio 2020, 13:29, modificato 1 volta in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 12:47 
Non connesso

Iscritto il: martedì 24 novembre 2015, 1:11
Messaggi: 77
Mi eleggo ad angelo custode e metto a disposizione i gruppi compressori che utilizzo sui miei mezzi
Info in mp


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 12:56 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 13:06
Messaggi: 1490
Località: Genova
Avevo scritto tutte una filippica sul compressore, ma l'ultimo intervento mi ha fatto saltare tutto.....
Stasera, se ne avrò tempo e voglia, riscriverò.

Ciao a tutti.

Guido


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 14:29 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 13:06
Messaggi: 1490
Località: Genova
Allora, cerco di riprendere le fila....

1) Relativamente al "triangolo" sotto la cabina del Gondrand senza scritte, ho fatto un indagine presso un gruppo di autotrasportatori, che sono appunto del mestiere. Mi è stato detto che in parecchi casi veniva installato un compressore ausiliario, azionato o dalla presa di forza del motore, come in questo caso, con trasmissione a cinghie di cui il triangolo era il carter di protezione, oppure da un motore elettrico apposito. Tale compressore veniva azionato durante la marcia del veicolo quando i gruppi compressori principali venivano tenuti spenti. Essendo azionati da un motore a benzina, probabilmente venivano spenti in marcia per questioni di sicurezza. Il compressore ausiliario, che forniva frigorie sia alla motrice che al rimorchio, "mangiava" una bella fetta della potenza disponibile, circa 20-25 cavalli, che sui motori max.180 cavalli della massima evoluzione dei 690 non era certo poco. Un po' quello che succede sulle nostre auto quando accendiamo il condizionatore.

2) Per Bigboy60: concordo con Estevan0000. Finora di tutti i 690 usciti non ne trovi uno esatto al 100% Quelli più corretti sono le versioni cassone con sovrasponde. I fanalini sulle furgonature sono una caratteristica assolutamente teutonica, mai applicati in Italia. L'assenza dei gruppi frigo potrebbe essere giustificata sui furgonati neutri, ipotizzabili normali furgoni atti al trasporto di merci che non necessitano di temperatura controllate. Sul Gondrand, stante la presenza del fiocco di neve, dovrebbero esserci. Ma volendo è un dettaglio facilmente rimediabile. Quello che viene messo in evidenza dal Gondrand, a causa della verniciatura chiara, è che il bordo inferiore della cabina non si sposa perfettamente con il bordo superiore del parafango. Questo evidenzia un errore negli stampi, poichè la posizione della cabina è vincolata dall'incastro posteriore. Si potrebbe rimediare, eliminando conseguentemente anche lo spazio tra gradino e paraurti, inesistente al vero, tagliando via l'incastro posteriore sulla cabina e reincollando questa direttamente sul parafango. C'è anche un altro dettaglio, forse corretto, forse no, i pareri sono discordanti in merito: la scritta "traNsporti", con la N....... c'è chi dice che sia corretta, chi no.

Questo è quanto....

Saluti a tutti.

Guido


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 14:44 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 7 aprile 2011, 10:39
Messaggi: 2086
Località: Genova Sampierdarena
Qualche foto dei camion Gondrand; tra di esse uno simile al modello Brekina.

https://www.vintagegiuliamilano.it/441118243

Alex


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 15:17 
Non connesso

Iscritto il: martedì 24 novembre 2015, 1:11
Messaggi: 77
Ma il compressore aggiuntivo sotto la cabina era parte integrante del circuito frigorifero della sola cella sulla motrice, manon sul rimorchio?
se no, oltre che ai collegamenti elettrici e pneumatici canonici, sarebbero stati necessari 2 flessibili per il freon.
Sul rimorchio, probabilmente, il gruppo pompante dovrebbe essere sempre presente


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 22:01 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 13:06
Messaggi: 1490
Località: Genova
Non mi ero accorto che il 24 marzo u.s. questo filetto ha compiuto 10 anni.
Buon compleanno "CAMION FIAT", uno dei pochi filetti sempre in auge, mai oltre la terza pagina e assolutamente scevro di borsettate e polemiche.
E scusate se è poco!!!!

Ciao.

Guido


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: martedì 19 maggio 2020, 0:02 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2008, 10:16
Messaggi: 959
Località: Genova
Guido Brenna ha scritto:
Allora, cerco di riprendere le fila....

C'è anche un altro dettaglio, forse corretto, forse no, i pareri sono discordanti in merito: la scritta "traNsporti", con la N....... c'è chi dice che sia corretta, chi no.

Saluti a tutti.

Guido


Trovata in rete stessa foto un poco più grande, non mi pare di vedere la N... io leggo TRASPORTI

Massimo


Allegati:
Fiat 690 Gondrand_1.jpg
Fiat 690 Gondrand_1.jpg [ 45.3 KiB | Osservato 967 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CAMION FIAT
MessaggioInviato: martedì 19 maggio 2020, 7:57 
Non connesso

Iscritto il: sabato 15 settembre 2007, 8:54
Messaggi: 1153
Località: Roma
Sinceramente la N non la vedo neanche io!!!

Per rimanere in tema fantasia, oggi, su un noto sito bolognese, ci sono le novità in tema camion, che io non conoscevo fino a qualche giorno fa!
I furgonati, Star a parte, non so se sono mai esistiti! Io foto non ne ho!!!
Finalmente i trattori!!! Finalmente una cisterna supercortemaggiore!!! Mah chi gli è l’ha data quella cisterna, la Wiking di 20 anni fa!!!! Due semirimorchi su tre mi sembrano molto tedeschi!!

A guardare bene le ruote dei semirimorchi sembrano proprio Wiking di 20 anni fa!!!!

Saluti
Stefano


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4424 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 286, 287, 288, 289, 290, 291, 292 ... 295  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 46 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice