Oggi è martedì 31 marzo 2020, 10:56

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 160 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: lunedì 25 luglio 2016, 14:27 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2006, 11:38
Messaggi: 491
Località: Brescia
Dopo circa due annetti che soggiornavano nella loro bellissima scatola ieri ho deciso di completare i due elementi applicando gli aggiuntivi forniti. Premetto che personalmente i modelli della ViTrains mi piacciono, naturalmente apprezzo l'italianità di questa azienda (apprezzata di più anche dopo la lettura dell'articolo su TT di qualche mese fa), quindi W Vitrains, ora però ci sono anche alcune critiche (spero costruttive) inerenti gli interventi che ho intrapreso ieri:
1) le scalette di accesso del secondo agente: se si montano si perde la rotazione del carrello quindi servono solo per vetrina, siccome a me piace avere la futura possibilità di circolazione e sinceramente non metterle mi sarebbero girale le scatole, ho dovuto prendere spunto da Roco per rendere le scalette solidali con il carrello quindi con uno spessorino di plasticard adeguato ho incollato la porzione di scala in maniera da renderla a filo cassa, dopo circa 3 ore di lavoro sono pienamente soddisfatto di quanto realizzato.
Ora mi chiedo come mai i progettisti non ci siano arrivati prima loro facilitandomi il lavoro, ma la cosa più dolente è il carrello, siamo nel 2016 e ancora si deve smontarlo con INCASTRI !!!! Roco più di 30 anni fa ha inventato due semplici viti sotto il carrello, la stessa Lima (da cui Vitrains è una costola) su alcuni modelli li metteva già!!! E ora di aggiornarsi credo..... ho anche le Aln668 serie 1400 stesso criterio del Cxxxo. infatti penso che il maggior tempo impiegato sia stato quello di aprire i carrelli di cui uno ho rotto il bordino poi incollato con ciano-acrilico quindi facilità PESSIMA rischio ALTO.
2) i tergicristalli: sono in metallo ok, ma perché non hanno previsto il forellino per inserirli facilmente come per esempio le unificate oskar il cui intervento è molto semplice, qui invece no, hanno un sistema che devono essere per forza incollate al montante della cassa!!! con evidenti rischi di sbordatura della colla.
3) nel foglietto illustrativo c'è chiaramente scritto che ci sono aggiuntivi in più per agevolare il modellista: ok solo qualche tergicristallo..... su una lastrina di metallo sono circa 10 rispetto agli 8 che servono capirai che sforzo..... e forse qualche condotta pneumatica che non monterò nemmeno visto che i due elementi viaggeranno accoppiati, ma mettere qualche tromba e fischio in più no ??? ieri ho perso almeno 15 minuti per trovare il fischio schizzato via nella stanza in cui lavoravo...... oltre ad un tergicristallo mai più ritrovato.
Ribadisco che apprezzo molto i modelli della VT però spero che pensino un po di più al lavoro del modellista per il completamento e manutenzione del modello, per finire ieri circa 8 ore per aggiuntivare e adesso vado avanti con i dettagli dei carrelli perché non ho finito. scusate la pazzia del caldo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: lunedì 25 luglio 2016, 16:03 
Non connesso

Iscritto il: martedì 26 ottobre 2010, 7:34
Messaggi: 1798
Località: la città delle tre T...
Per mia esperienza se scrivi ti manderanno gli aggiuntivi che hai perso. In quanto a soddisfazione della clientela Vitrains è ad anni luce avanti alla concorrenza...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: lunedì 25 luglio 2016, 18:07 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2006, 11:38
Messaggi: 491
Località: Brescia
Ho finito poco fa ed ho utilizzato tutti gli aggiuntivi presenti e quindi sono a posto. In quanto a VT lo so che sono sempre molto cordiali e disponibili con i clienti infatti sono i migliori rispetto a quelli rimasti. I loro modelli sono super come le doppio piano ultimo mio acquisto. Devono solo migliorarsi su alcuni dettagli minori come per esempio i tre punti da me elencati x le ale 840.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: sabato 30 luglio 2016, 14:38 
Non connesso

Iscritto il: martedì 30 gennaio 2007, 13:38
Messaggi: 687
Località: Salsomaggiore Terme
Concordo con Freccia
vi prego togliete gli incastri e mettete le viti! Da morire a smontare i carrelli delle ALn668


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: giovedì 1 settembre 2016, 14:09 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 gennaio 2006, 15:01
Messaggi: 1005
Ho montato i pantografi Lemodel sulle belle 840; a mio avviso ci stanno proprio bene! Ecco il piccolo contributo
Buona giornata


Allegati:
DSCN5935.JPG
DSCN5935.JPG [ 230.54 KiB | Osservato 3344 volte ]
DSCN5933.JPG
DSCN5933.JPG [ 246.94 KiB | Osservato 3344 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: giovedì 1 settembre 2016, 16:50 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 18:47
Messaggi: 2092
Davvero molto belle Graziano, penso che li sostituirò anche io, ma prima mi piacerebbe vedere un confronto delle foto laterali fatte prima e dopo, cioè riuscire a capire quanto riescono ad appiattirsi rispetto ai suoi originali.
Ciao
Marco


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: giovedì 1 settembre 2016, 17:12 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 2 giugno 2011, 16:51
Messaggi: 722
Salve.
Questo è il pantografo originale: io non vedo tutto questo miglioramento. Giusto lo spessore dei bracci forse è minore nel pantografo LE Models.


Saluti
Riccardo


Allegati:
image.jpeg
image.jpeg [ 92.09 KiB | Osservato 3312 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: giovedì 1 settembre 2016, 17:52 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 gennaio 2006, 15:01
Messaggi: 1005
Confermo che sull'appiattimento non guadagni nulla, ma il Lemodels è più fine e completo; nel senso che è minore lo spessore del metallo, presenta lo strisciante in scala e pistoncini vari di sollevamento, ritoccati( da me) in argento. Il tutto, a mio avviso da un tocco di realismo in più.
Bye


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: martedì 7 febbraio 2017, 21:12 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 19:33
Messaggi: 206
Località: Vercelli
Aquistata oggi, mi piace tantissimo!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: martedì 7 febbraio 2017, 21:58 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2006, 11:38
Messaggi: 491
Località: Brescia
Ottimo Nico78, quando le completerai con gli aggiuntivi saranno ancora più belle..... buon divertimento, ma le fai camminare?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: martedì 7 febbraio 2017, 22:52 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 19:33
Messaggi: 206
Località: Vercelli
Si, infatti qualche aggiuntivo dovrà rimanere nella busta, devo ancora capire quali montare e quali no, perche cè ne sono molti!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2017, 21:04 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 16:03
Messaggi: 1320
Località: sesto fiorentino
a parte le attualità che ViTrains vorrà realizzare, vorrei tenesse in vita questo filone di rotabili meno recenti,
e anche con riproposte delle non fortunate automotrici ALn 990,
che sfruttando l'esperienza del passato ed interventi non sconvolgenti
sugli stampi vitalizzeranno quel loro patrimonio.
con un solo motore, come vero, e "a macchina singola".

e perché no, un pò di parentela con le ALn 880...
e ViTrains a quelle potrebbe puntare:
un motore e ....macchina singola, che ognuno se la allunga come e quando vuole.

va a finire che a forza di attendere la nobiltà ALe 540,
Quella con la giarrettiera rossa,
la più cara soddisfazione modellistica
ce l'ha data una semplice, popolana ALe 840,
pure con le sofferenze di un parto difficile.

investi Vitrains in questo filone....e chissà
va a finire che la 540 dovrai farcela tu.
caramente, daniele pecchioni


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: lunedì 27 febbraio 2017, 9:15 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 19:33
Messaggi: 206
Località: Vercelli
Aggiuntivi montati (7 ore :shock: ) e i tergicristalli non li ho messi, troppo piccoli e ho paura di far danni, come i piccoli particolari nella parte bassa della cassa, li ho montati ma poi tolti perche la mia Ale 840 dovrà circolare, quindi è meglio che rimangano nella bustina.

Ho preso anche un decoder 8 poli Esu per la motrice, ancora da installare (cavoli dovevo farlo prima di montare gli aggiuntivi :roll: ) ora mi serve anche un decoder per la rimorchiata, qualcuno saprebbe dirmi quale modello di decoder sarebbe il piu indicato? Grazie :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: lunedì 27 febbraio 2017, 9:38 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 19:41
Messaggi: 1785
Ma non li ha già i decoder luci in entrambe ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALe 840 ViTrains
MessaggioInviato: lunedì 27 febbraio 2017, 10:17 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 19:33
Messaggi: 206
Località: Vercelli
La motrice non ha il decoder per il motore, e l'ho preso, infatti anche nelle istruzioni cè scritto che è predisposta, poi che abbia gia il decoder per le luci non saprei, io ho letto nel forum che per la rimorchiata della aln 668 Vitrains ci voleva un decoder funzioni e credo sia la stessa cosa anche per la rimorchiata Le 840, per questo ho chiesto informazioni, poi se non ci vuole meglio ancora!!!
Per la motrice ho preso questo
Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 160 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: salva65 e 19 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice