Oggi è lunedì 22 dicembre 2014, 4:03

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: INTELLIBOX
MessaggioInviato: domenica 27 marzo 2011, 22:48 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 maggio 2010, 21:59
Messaggi: 204
Località: Casarsa della delizia(PN)- Predazzo(TN)
Salve a tutti , ero curioso di sapere se qualcuno di Voi o Vostro conoscente sia in possesso di UHLENBROK INTELLIBOX 2
in particolare volevo sapere cosa ha in piu della Intellibox IR , ma soprattutto se è affidabile
.... dato che ci siamo , cè qualcuno che la vende?


saluti

Daniele626


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: martedì 29 marzo 2011, 21:52 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 gennaio 2006, 18:19
Messaggi: 522
Località: --------------- Quercegrossa (SI) ------- Follonica (GR) ------------
Nel forum ferrovie.info l'utente Hans Christian ha la IB2.
Qua non so se frequenta e quale è il suo nick.
Prova a sentire lui.

Daniele


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: mercoledì 30 marzo 2011, 12:26 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 14:02
Messaggi: 524
Località: Grosseto
Io l'ho appena acquistata e sono alle prese con le istruzioni in Inglese.
Credo che avrò comunque presto bisogno di Leggera, perchè ancora annaspo parecchino....
Per certe cose l'IB2 mi pare più intuitiva, per esempio avevo difficoltà con il multimaus per far riconoscere le loco e con questo marchingegno mi è risultato tutto assai più facile.
Non ho ancora provato la questione degli scambi che, comunque, anche prima per i miei plastirama da esposizione preferivo comandare con tradizionali micro interruttori.
Con il multimaus, per esempio, ho spesso fulminato qualche gancio digitale perchè con il palmo della mano toccavo inavvertitamente il tasto interessato: qui se voglio bruciare un gancio digitale devo farlo di proposito.
Per le mie esigenze (far circolare contemporaneamente due treni sulla Dirigenza Unica facendo gli incroci in tre diverse stazioni) pilotando il tutto da una postazione fissa, mi pare più adatto il doppio trottle della IB2.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: mercoledì 30 marzo 2011, 13:38 
Non connesso

Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 7:52
Messaggi: 92
Non posseggo né l'IB2 né l'IB IR, ma ho avuto il piacere in occasione di alcune esposizioni del Marklinfan di potera utilizzare, sia come comando sia come programmazione delle CV. Sembra la naturale evoluzione di centraline come la Marklin Control Unit o la Arnold. Sono molto veloci nell'utilizzo, basta digitare l'indirizzo della locomotiva ed è subito pronta all'uso, senza riconoscimenti senza memorie senza menù strani. E' una prerogativa molto utile se si gestisce manualmente un po' di traffico. I due pomelli poi sono una mano dal cielo! C'è da dire però che per poter usare articoli elettromagnetici digitali ci vuol la tastiera a parte e sono altri soldi...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: mercoledì 30 marzo 2011, 13:43 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 maggio 2010, 21:59
Messaggi: 204
Località: Casarsa della delizia(PN)- Predazzo(TN)
bene grazie delle vostre dritte e impressioni, io avevo un aIB IR , ma per svista, un giorno il + e il - si son toccati e solo dopo un po di tempo si è sentito una puzza di bruciato, uff, ora son apiedi con la multimouse , (ora aspetto un mio amico di oscilloscopio) che mi mandera appena puo la centralina da mettere al posto di quella roco per poter leggere le CV, certo la IB 2 mi fa gola, lo ammetto, ma aspetto se qualcuno la venderà solo per troppa difficolta nell'usarla.

grazie colleghi modellisti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: mercoledì 30 marzo 2011, 13:48 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 novembre 2010, 10:44
Messaggi: 482
Località: Magione
Roncola ha scritto:
Io l'ho appena acquistata e sono alle prese con le istruzioni in Inglese.
Credo che avrò comunque presto bisogno di Leggera, perchè ancora annaspo parecchino....
Per certe cose l'IB2 mi pare più intuitiva, per esempio avevo difficoltà con il multimaus per far riconoscere le loco e con questo marchingegno mi è risultato tutto assai più facile.
Non ho ancora provato la questione degli scambi che, comunque, anche prima per i miei plastirama da esposizione preferivo comandare con tradizionali micro interruttori.
Con il multimaus, per esempio, ho spesso fulminato qualche gancio digitale perchè con il palmo della mano toccavo inavvertitamente il tasto interessato: qui se voglio bruciare un gancio digitale devo farlo di proposito.
Per le mie esigenze (far circolare contemporaneamente due treni sulla Dirigenza Unica facendo gli incroci in tre diverse stazioni) pilotando il tutto da una postazione fissa, mi pare più adatto il doppio trottle della IB2.

Penso che a breve sarà disponibile anche l'aggiornamento del software con i menu in italiano.
per gli scambi, benche il display sia molto più ricco di informazioni rispetto alla precedente versione, la vedo abbastanza dura.
io sto pensando (intensamente) ad un bel sinottico (che ho già predisposto) fatto con traincontroller,ed ovviamente i decoder giusti.
Ho anche trovato un kit per render il monitor touch screen, quindi, teoricamente, toccando lo scambio sul monitor, questo si muove.
Stessa cosa vale per i segnali o altri dispositivi. in più c'è il vantaggio del blocco automatico, che nel software è intrinseco, nel senso che non si può spostare un treno in una tratta già occupata, anche in modalità non automatica.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: mercoledì 30 marzo 2011, 17:46 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 gennaio 2006, 18:19
Messaggi: 522
Località: --------------- Quercegrossa (SI) ------- Follonica (GR) ------------
Roncola ha scritto:
Credo che avrò comunque presto bisogno di Leggera, perchè ancora annaspo parecchino....
.


Felice di darti una mano, ma per me è una novità la IB2.
Conosco le funzionalità , ma il menù mi sa che è tutto nuovo.

Daniele


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: mercoledì 30 marzo 2011, 22:39 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 maggio 2010, 21:59
Messaggi: 204
Località: Casarsa della delizia(PN)- Predazzo(TN)
sarebbe interessante il quadro sinottico touch sceen!! molto interesante!! :shock:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: mercoledì 30 marzo 2011, 22:49 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 novembre 2010, 10:44
Messaggi: 482
Località: Magione
daniele626 ha scritto:
sarebbe interessante il quadro sinottico touch sceen!! molto interesante!! :shock:

non appena ho tutta l'elettronica faccio un video dimostrativo, secondo il mio modestissimo parere è il futuro, nonchè la soluzione più pratica


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: giovedì 31 marzo 2011, 10:04 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 maggio 2010, 21:59
Messaggi: 204
Località: Casarsa della delizia(PN)- Predazzo(TN)
....molto bene , non vedo l'ora di assaporare tutta questa elettronica da paura!!!!!! :lol: 8)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: domenica 3 aprile 2011, 11:07 
Non connesso

Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 7:52
Messaggi: 92
giulio ha scritto:
daniele626 ha scritto:
sarebbe interessante il quadro sinottico touch sceen!! molto interesante!! :shock:

non appena ho tutta l'elettronica faccio un video dimostrativo, secondo il mio modestissimo parere è il futuro, nonchè la soluzione più pratica


Se và come il Touch Screen della mia Central Station 2 meglio i pulsanti :? :| :|


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: domenica 3 aprile 2011, 18:19 
Non connesso

Iscritto il: martedì 11 gennaio 2011, 0:09
Messaggi: 81
Ciao, posso solo dirti che la nuova centralina ha mostrato da subito dei problemi non da poco, in gergo li chiamano bachi!!... Credo. Con alcuni decoder non comunica esattamente e decisamente manifestava dei conflitti di programmazione! Inizialmente In Italia hanno ritardato la vendita per evidenti problemi! Adesso dovrebbero essere arrivati degli aggiornamenti, che dovrebbero aver risolto i vari problemi!!
Chiedete al Vs. Rivenditore! eventualmente di farvi l'aggiornamento..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: domenica 10 aprile 2011, 9:20 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 maggio 2010, 21:59
Messaggi: 204
Località: Casarsa della delizia(PN)- Predazzo(TN)
speriamo bene , e che questo faccia abbassare di un po il prezzo!!! Incrociamo le dita!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: INTELLIBOX
MessaggioInviato: domenica 10 aprile 2011, 17:08 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 27 gennaio 2006, 0:24
Messaggi: 1180
Località: cascina(PI)
daniele626 ha scritto:
bene grazie delle vostre dritte e impressioni, io avevo un aIB IR , ma per svista, un giorno il + e il - si son toccati e solo dopo un po di tempo si è sentito una puzza di bruciato, uff, ora son apiedi con la multimouse , (ora aspetto un mio amico di oscilloscopio) che mi mandera appena puo la centralina da mettere al posto di quella roco per poter leggere le CV, certo la IB 2 mi fa gola, lo ammetto, ma aspetto se qualcuno la venderà solo per troppa difficolta nell'usarla.

grazie colleghi modellisti

Se tramite il tuo negoziante la mandi alla Uhlenbrock te la riparano e generalmente ti aggiornano il software. Io la mia la ho in riparazione, probabilmente dei piccoli errori da parte mia hanno "malmenato" la centralina e ora sono tornato al ..commander 9, ma per rimetterla a posto e rispedirmela come nuova mi hanno fatto un preventivo da 70 euro (un prezzo giusto)
L'IB2 l'ho vista e mi attira, in effetti è un bel salto di qualità senza variazioni di prezzo, attorno ai 400 euro, quanto costava la IB ir prima di venir sostituita dall'IB2


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice