Oggi è sabato 19 settembre 2020, 3:45

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 186 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: venerdì 2 dicembre 2011, 22:08 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 gennaio 2006, 11:42
Messaggi: 3045
Località: Rabat (Malta)
...discussione ripulita da messaggi OT, volgari e "botte e risposte" tra utenti che DEVONO essere fatte in pvt!!!
Il prossimo verrà sospeso, è incredibile che si debba arrivare a questi estremi ma FORSE è l'unico linguaggio che alcuni capiscono!!! :(

Max


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: venerdì 2 dicembre 2011, 22:27 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 luglio 2010, 21:56
Messaggi: 267
Località: LATINA
max ai ragione chiedo scusa per i miei interventi e torniamo a parlare di queste eccezzionali carrozze :wink: :wink: :wink: :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: venerdì 2 dicembre 2011, 22:40 
Non connesso

Iscritto il: sabato 3 luglio 2010, 21:20
Messaggi: 2432
Ho avuto modo di vedere queste belle vetture in negozio, mi ha fatto particolarmente piacere trovare una serie di finezze tra le quali la riproduzione maniacale del carrello, l'aspetto complessivo che restituisce le forme della vettura vera e la decorazione molto accurata (sul generatore IEA c'é perfino stampata la data :shock: )
Pensavo che lo scotto di tutte queste finezze l'avrebbe pagato la robustezza d'insieme:prese in mano invece si nota una solidità a prova del più maldestro fermodellista quale sono io.
Riguardo l'arredamento interno che dire, quasi quasi é più bella dentro che fuori. :D
L'aspetto delle cornici, tanto incriminate, l'ho notato leggendo qui alcuni post e guardando le foto macro apparse in giro, aspetterò di portarmele a casa e le metterò a confronto con le tipo 1959 Rivarossi che con loro abbinerò, e se non vi saranno differenze le lascierò così, altrimenti pennarello in mano e vià... nella speranza che quel giorno, la mia maldestrità, si prenda un giorno di meritato riposo :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: sabato 3 dicembre 2011, 3:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 15:04
Messaggi: 1231
Località: Genova
Max Bovaio ha scritto:
Ma allora perchè si parla (scrive) prima???
Non sarebbe più INTELLIGENTE aspettare di vedere e toccare con mano le cose prima di dare giudizi???
Ciao Max, :wink:
da parte mia posso garantire che queste carrozze le avevo viste a Novegro nelle mani di Mario Di Fabio quando le presentava ufficialmente: le guardai molto bene, anche se, nel casino generale, l'osservazione non fu delle più agevoli. Comunque, fu amore a prima vista... :lol: In seguito, le ho riviste in foto (forum) e filmini (youtube) ed oggi ho avuto la "mazzata finale" dal Maury che mi ha fatto dono del rivederle da vicino. Nel mio piccolo, penso di aver parlato con un briciolo di cognizione di causa, a parte il particolare della cornice (e chi se la ricordava più?).
Max Bovaio ha scritto:
...è proprio vitale dover dire PER FORZA qualcosa anche a costo di fare figure barbine???
...vecchia storia... :?

solidali saluti :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: lunedì 5 dicembre 2011, 20:44 
Non connesso

Iscritto il: domenica 2 aprile 2006, 9:33
Messaggi: 1783
Località: Ventimiglia
Ciao!
Avendo acquistato queste nuove cuccette ho subito individuato qualche piccolo miglioramento che chiunque potrà apportare. Innanzitutto ho verniciato di grigio il pavimento in quanto nel modello è giallino come le pareti, dopodichè ho rivestito la cuccetta del cuccettista con una stampa riproducente il tessuto reale (sul modello è giallina anch'essa) dato che questo particolare si nota bene dal finestrino. Per dare un po' di varietà agli scompartimenti ho staccato alcune scalette delle cuccette e le ho disposte sul pavimento come spesso si verificava al vero, in altri scompartimenti le ho proprio tolte immaginando che fossero riposte sotto ai sedili.
Passando all'esterno delle vetture ho verniciato in nero i dettagli del sottocassa riproducenti gli anelli di ancoraggio e le bocchette per il rifornimento dell'acqua. Sul mio modello ho modificato alcune iscrizioni e soppresso alcuni pittogrammi per adeguare le vetture all'epoca d'ambientazione del plastico.
Ho inoltre corretto la posizione dei tubi che portano l'aria ai cilindri a freno che sui miei modelli erano montati ruotati di 90 gradi (con la parte curva verso l'esterno anzichè verso il basso).

Antonio


Allegati:
Commento file: Rivestimento della cuccetta del cuccettista
rivestimento cuccetta.JPG
rivestimento cuccetta.JPG [ 27.99 KiB | Osservato 2415 volte ]
Commento file: Modifica della disposizione di alcune scalette
modifica scalette.JPG
modifica scalette.JPG [ 22.97 KiB | Osservato 2415 volte ]
Commento file: Qualche tendina
tendine.JPG
tendine.JPG [ 27.69 KiB | Osservato 2415 volte ]
Commento file: Colorazione in nero dei dettagli del sottocassa
dettagli neri sottocassa.JPG
dettagli neri sottocassa.JPG [ 27.39 KiB | Osservato 2415 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: lunedì 5 dicembre 2011, 21:29 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 gennaio 2010, 15:52
Messaggi: 4307
Località: Mi
Bravo Antonio , hai avuto proprio una bella idea , soprtatutto quella di tappezzare le cuccette.. a me piacerebbe anche una illuminazione per alcuni scompartimenti notturna .. quella blu che si accendeva durante la notte ..
Domanda , hai riscontrato difficolta nel togliere il tetto della carrozza ?
Saluti Silver


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: martedì 6 dicembre 2011, 1:35 
Non connesso

Iscritto il: domenica 2 aprile 2006, 9:33
Messaggi: 1783
Località: Ventimiglia
Ciao!
Il tetto non si può smontare in quanto è un pezzo unico con la cassa, lo smontaggio del modello non presenta comunque difficoltà, basta allargare un po' la cassa per separarla dal telaio.

Antonio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: martedì 6 dicembre 2011, 9:55 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 13 aprile 2006, 11:34
Messaggi: 1955
Località: San Remo
Ciao Antonio.
Finalmente qualcuno che scrive (e fa) qualcosa di concreto, invece di scrivere un mare di cazzate come avvenuto finora.
Costano 63 €, bene. Chi li valuta giusti le compra, chi no, le lascia lì.
Sono uno spettacolo e, lo ripeto, valgono il prezzo che costano: ovviamente rapportate a quanto costano ed offrono altri prodotti simili. Certo se costassero 40/50 € sarebbe meglio, ma il resto della produzione allora dovrebbe costarne 30 !!
Belle idee ed ottima realizzazione.
Una domanda: quali variazioni hai apportato alle scritte per adattarle alla "tua" ambientazione ?
Buona giornata.
Riccardo


Ultima modifica di comando multiplo il mercoledì 7 dicembre 2011, 9:43, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: martedì 6 dicembre 2011, 11:02 
Non connesso

Iscritto il: martedì 18 gennaio 2011, 10:27
Messaggi: 244
silversulfer ha scritto:
Bravo Antonio , hai avuto proprio una bella idea , soprtatutto quella di tappezzare le cuccette.. a me piacerebbe anche una illuminazione per alcuni scompartimenti notturna .. quella blu che si accendeva durante la notte ..
Domanda , hai riscontrato difficolta nel togliere il tetto della carrozza ?
Saluti Silver


Le luci blu, se non ricordo male, non erano solo nei vagoni letto?sulle cuccette c'era una lucetta gialla molto soffusa la notte. Forse le attuali comfort hanno la lucetta blu.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: martedì 6 dicembre 2011, 15:45 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 25 aprile 2008, 12:15
Messaggi: 1902
comando multiplo ha scritto:
Costano 63 €, bene. Chi li valuta giusti le compra, chi no, le lascia lì.

Sarai mica un croupier del Casinò?
comando multiplo ha scritto:
... ma il resto della produzione allora dovrebbe costarne 30 !!

Ecco, questa l'hai pensata giusta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: martedì 6 dicembre 2011, 16:13 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 13 aprile 2006, 11:34
Messaggi: 1955
Località: San Remo
Per Gr 471:
1) No. Per spendere 63 € non è necessario.
2) Grazie, sai sono un grande pensatore.
3) Intervento inutile (il tuo).
Riccardo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: mercoledì 7 dicembre 2011, 1:34 
Non connesso

Iscritto il: martedì 17 gennaio 2006, 19:11
Messaggi: 1461
Località: Camaro, sulla vecchia Me-Pa
Ricevute proprio stasera...che dire?
Care ma maledettamente S P E T T A C O L A R I !!!
Predisposte all' illuminazione interna, le lamelle presenti ai carrelli non precludono la scorrevolezza, filano via come sul velluto!
Per non parlare poi dell' appoggio isostatico...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: mercoledì 7 dicembre 2011, 15:01 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2007, 10:58
Messaggi: 348
Salvo, le lamelle non fanno nessun attrito semplicemente perché non toccano le ruote!!! Se si istalla l'illuminazione basta piegarle...
A me sono arrivate proprio ieri, che dire... sono eccezionali!!! Però ci sono delle cose che non mi piacciono tanto. In primis i timoni di allontanamento hanno molto gioco, fattore che in trazione fa allontanare le carrozze fra di loro, e poi istallando i ganci corti Roco, non si riesce ad agganciarle fra di loro se si trovano con il lato corridoi opposto!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: mercoledì 7 dicembre 2011, 19:33 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2007, 10:58
Messaggi: 348
Accostata alla Rivarossi...
Immagine

...e alla UIC-X sempre Rivarossi
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Codice 270 MdF cuccette 1959 ristrutturate
MessaggioInviato: giovedì 8 dicembre 2011, 1:50 
Non connesso

Iscritto il: domenica 2 aprile 2006, 9:33
Messaggi: 1783
Località: Ventimiglia
Cita:
Una domanda: quali variazioni hai apportato alle scritte per adattarle alla "tua" ambientazione ?
Buona giornata.
Riccardo


Il mio plastico è ambientato alla fine degli anni '90 pertanto ho eliminato: la lettera E. e la losanga gialla (telechiusura porte) vicine al codice CCR giallo, la scritta RESIDENZA, le iscrizioni all'estremità sinistra del telaio inerenti la tara e alcune date di revisione a singoli componenti, altre date all'estremità destra, i rettangolini gialli nei pressi delle testate (indicanti che il REC della vettura deve essere permanentemente alimentato in quanto dotata di caricabatterie statico). Dovrò aggiungere le iscrizioni del deposito di assegnazione "OMV...", peccato che decals per carrozze si trovi poco.

Con le piccole migliorie già dette e una sporcatura sono diventate dei modelli fantastici!

Antonio


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 186 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 46 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice