Oggi è lunedì 11 dicembre 2017, 16:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 153 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: slovenja-croazia-modellismo e altro -
MessaggioInviato: venerdì 5 ottobre 2012, 10:04 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2011, 9:09
Messaggi: 546
Località: FRIULI
:D
:D
mi chiamo luca per gli amici fin da piccolo proprio il famoso tram d'opicina e'stato il mio stimolo di entrare nel mondo dei traporti ferroviari mi ritengo fortunato di abitare a Opicina dove oltre il famoso tram si trova l'ultima stazione italiana verso l'est europa. sono gia' passati piu' di vent'anni dalla mia entrata' nel hobby ferromodellistico costruendo un plastico delle ferrovie ex balcaniche tra scorci reali e irreali per creare un atmosfera tipo ''fantasyland''l'importante almeno per me e' veder scorazzare i vari modelli quasi tutti autocostruiti dedicando le mie ferrovie alla Slovenia-Croazia........
sono attivo in vari club a trieste socio del fer club con mostre anche all' estero....non voglio piu' annoiarvi.......saluti.
salve a tutti oggi vi presento il mio plastico modulare con un piccolo video e le foto piu' suggestive.........................
il mio plastico modulare la descrizione-le prossime volte vi presentero' il
parco macchine.........
le dimensioni attuali sono 3x3 mt con una struttura ad su 6 moduli.ha ricevuto un revamping l'anno passato
lasciando solo il pezzo della stazione centrale originale ''museale''il plastico vecchio aveva piu' di vent'anni-nuovi sono i due passanti lato a entrata e lato B uscita stazione ,l'ultimo e' in fase di costruzione in questo periodo-
L'armamento e' roco con deviatoi autocostruiti nelle parti visibili.solo sui tratti vecchi roco line-
Rappresenta una stazione secondaria con quattro binari ed un piccolo scalo merci,deposito vaporiere con piattaforma girevole e scalo per la miniera di carbone-
la linea e' a binario unico fino alla deviata in linea
verso la dalmazia e il mare con linea solo diesel che termina nella stazione di fantasia spalato-
l'altra linea porta alla stazione di confine croata di sapjane fatta tra il reale e irreale dove si effetuano i cambi trazione da 3000v a 25/50kv-
Edifici ed opere d'arte sono autocostruite e commerciali mentre la gestione e' completamente analogica
l'ambientazione va' dal carso triestino alla linea in mezzo ai boschi che va'da lubiana a jesenice ex confine con l'austria e si
spinge verso le coste dalmate.......
iniziamo con un filmato del mio 'plasticheto'
video :mrgreen:
http://youtu.be/jr1nJZCs8y0


Ultima modifica di MEH 362 il giovedì 12 giugno 2014, 18:52, modificato 3 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'l'angolo dell'est europa vicino a noi'' in ho by meh 36
MessaggioInviato: venerdì 5 ottobre 2012, 11:10 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 11:57
Messaggi: 299
Località: Tricesimo (UD)
Scusa meh362 ma la foto del modello MAV424 e mio.
Velimir


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'l'angolo dell'est europa vicino a noi'' in ho by meh 36
MessaggioInviato: venerdì 5 ottobre 2012, 11:36 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 12:34
Messaggi: 435
Località: Acerra
crhav ha scritto:
Scusa meh362 ma la foto del modello MAV424 e mio.
Velimir


Infatti c'è scritto nel commento del file... :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'l'angolo dell'est europa vicino a noi'' in ho by meh 36
MessaggioInviato: venerdì 5 ottobre 2012, 15:04 
Non connesso

Iscritto il: martedì 15 agosto 2006, 12:09
Messaggi: 3223
...


Ultima modifica di Dario Durandi il domenica 9 luglio 2017, 12:32, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'l'angolo dell'est europa vicino a noi'' in ho by meh 36
MessaggioInviato: venerdì 5 ottobre 2012, 15:17 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 0:15
Messaggi: 1598
No no dai ragazzi, adesso non cerchiamo il pelo nell'uovo.
Ha scritto chiaramente chi ha costruito il modello, che poi non abbia precisato che anche la foto e' sua, si puo' ritenere non essenziale.
Non credo debba dedicare una prefazione, ad ogni foto/immagine che posta, a mio parere puo' bastare cosi'.
Ha anche chiesto scusa per eventuali precedenti errori/offese scritti, seguendo le indicazioni della moderazione.
Si ha sempre diritto ad avere una seconda possibilita'.
Per quanto mi riguarda, buon proseguimento meh 362, senza rancore.

Luigi


Ultima modifica di Luìgìgio il venerdì 5 ottobre 2012, 17:48, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'l'angolo dell'est europa vicino a noi'' in ho by meh 36
MessaggioInviato: venerdì 5 ottobre 2012, 15:22 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2011, 9:09
Messaggi: 546
Località: FRIULI
Luìgìgio ha scritto:
No no dai ragazzi, adesso non cerchiamo il pelo nell'uovo.
Ha scritto chiaramente chi ha costruito il modello, che poi non abbia precisato che anche la foto e' sua, si puo' anche ritenere non essenziale.
Non credo debba dedicare una prefazione, ad ogni foto/immagine che posta, a mio parere puo' bastare cosi'.
Ha anche chiesto scusa per eventuali precedenti errori/offese scritti, seguendo le indicazioni della moderazione.
Si ha sempre diritto ad avere una seconda possibilita'.
Per quanto mi riguarda, buon proseguimento meh 362, senza rancore.

Luigi

la ringrazio e voglio spiegarvi che saranno presentati vari modelli miei e dai miei amici se volete
vi do'l'indirizzo....scherzo...la lezione l'ho capita......il signor velimir lo conosco di persona
e proprio poco tempo fa'mi ha chiesto quando si svolgera' la mostra mitteleurpea a gorizia...
i miei saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'l'angolo dell'est europa vicino a noi'' in ho by meh 36
MessaggioInviato: venerdì 5 ottobre 2012, 15:57 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2012, 1:21
Messaggi: 136
E' proprio una bella locomotiva.
Ho sempre apprezzato le varie livree colorate delle locomotive dell'est.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'l'angolo dell'est europa vicino a noi'' in ho by meh 36
MessaggioInviato: venerdì 5 ottobre 2012, 16:18 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 11:57
Messaggi: 299
Località: Tricesimo (UD)
Si avete ragione, non ho visto bene!

Approfitto l'occasione per farvi vedere il modello della loco in oggetto.

Immagine

Velimir


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'l'angolo dell'est europa vicino a noi'' in ho by meh 36
MessaggioInviato: venerdì 5 ottobre 2012, 16:54 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2012, 1:21
Messaggi: 136
Veramente molto bella.
Da notare i... bordini delle ruote!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re:'l'angolo dell'est europa vicino a noi'in ho by meh 362 j
MessaggioInviato: lunedì 8 ottobre 2012, 16:58 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2011, 9:09
Messaggi: 546
Località: FRIULI
:D
ciao a tutti sono contento che grosso modo questo topic a qualcuno interessa ovviamente non
parleremo slo di vapore ma anche di altri modelli .....a voi oggi la stupenda riproduzione creata
dall'amico velimir crhav della jz 06....... :shock:
la serie 06 era chiamata anche "Universal Series" 1930 venne costruita dalla ditta tedesca Borsig nel 1930.questo tipo di locomotive hanno trainato treni sulla montagne dalla Jugoslavia verso la Grecia e la Bulgaria. la ditta Borsig nel 1930. consegno' 30 locomotive come JDZ 486 nell' 1933 la serie ha ricevuto il numero jz 06 Questa serie sia in Croazia e in Slovenia e' nota anche con il soprannome di "The Mikado". sono state ritirate dal servizio regolare verso la fine degli anni 70.
la locomotiva del museo di lubjana -slovenja-numero serie 06-013 locomotiva è andato "temporaneamente" in un museo ferroviario in Germania.
la locomotiva 06-016 dopo anni che'e rimasta ferma forse il prossimo anno se tutto andra'per il meglio sara'nuovamente in servizio-
Dati tecnici:
Borsig, Berlin
germania
Anno di costruzione 1930
tipo 1D1
potenza 1250 kW
la velocità massima80 km/h
lunghezza 21,9 m
altezza 4,6 m
peso 18 t

http://trainpagesofluca.net/
ciao :mrgreen:


Allegati:
Commento file: il modello costruito a mano dal
sign.velimir crhav
foto velimir crhav

jz 06.jpg
jz 06.jpg [ 20.13 KiB | Osservato 9401 volte ]
06.jpg
06.jpg [ 101.89 KiB | Osservato 9401 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'l'angolo dell'est europa vicino a noi'' in ho by meh 36
MessaggioInviato: mercoledì 10 ottobre 2012, 10:44 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 11:57
Messaggi: 299
Località: Tricesimo (UD)
Chi e interessato questi giorni la SZ06018 e di nuovo in pressione! Probabilmente sara utilizzata per i treni turistici lungo la Transalpina!

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Velimir


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'langolo dell'est europa vicino a noi' ho by meh 362 SZ
MessaggioInviato: venerdì 12 ottobre 2012, 11:51 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2011, 9:09
Messaggi: 546
Località: FRIULI
:D
ciao a tutti un grazie per le belle foto al signor velimir crhav e anche la bella notizia come avevo scritto con le foto allegate della rinnovata sz 06018 di nuovo in pressione..... :mrgreen:
riguardo al modello odierno si tratta della riproduzione della locomotiva jz-sz 25026 .....
Le locomotive di questa serie sono state costruite per trasportare merci, ma anche per il trasporto di treni passeggeri. Nel 1917 su ordine delle ferrovie imperiali austriache sono state costruite due locomotive di prova di questa serie la costruzione venne fatta dalle fabbriche austriache Wiener Neustadt e sono state numerate come BBO . Finita la Seconda Guerra Mondiale come conseguenza della occupazione italiana come prda bellica sono rimaste attive 35 locomotive di questo gruppo dove hanno svolto il loro servizio in Slovenia e sulla linea istriana fino all'abolizione della trazione a vapore.
anni fa' la locomotiva del museo di lubjana serie 25-026 e'stata revisionata nella ditta sinovoz Zrenjanin-serbja per ritornare a sbuffare con i treni strorici.
Dati tecnici:
Produttore Wiener Neustadt (25-002 e 25-005) e Floridsdorf (25-018, 25-019 e 25-026) Austria
002 - 1922, 005 - 1922, 018 - 1921, 019 - 1920 e 026 - 1920
Tip1D h2
Potenza di 660 kW
Velocità massima 60 kmh
Lunghezza 17, 35 m
Altezza4, 65 m
peso, 78, 2 t
il mio modello lella locomotiva a vapore 25-026 e' stato ricostruito e modificato a mano sulla base di Kleinbahn-Art.Nr. BBO 0167 270-un grazie per questo all' amico roberto antonelli-
IL VIDEO DELLA VERA LOCO-UN GRAZIE ALL' AMICO TINE
http://youtu.be/VdZuo9WWhVA

CIAO :D
http://trainpagesofluca.net/


Allegati:
Commento file: base di Kleinbahn-Art.Nr. BBO 0167 270-
xhTmu.jpg
xhTmu.jpg [ 16.5 KiB | Osservato 9265 volte ]
77719270.jpg
77719270.jpg [ 41.99 KiB | Osservato 9265 volte ]
Commento file: TRENO STORICO SUL MIO PLASTICO CON LA SZ 25026
026cu.jpg
026cu.jpg [ 82.94 KiB | Osservato 9265 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'l'angolo dell'est europa vicino a noi'' in ho by meh 36
MessaggioInviato: domenica 14 ottobre 2012, 14:18 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2011, 9:09
Messaggi: 546
Località: FRIULI
:D
ciao a tutti oggi la riproduzione di una locomotiva a vapore forse meno conosciuta ma molto interessante la serie kkStB - JDZ 28 costruite nel 1927 da Wiener Neustadt -hanno girato in Slovenia e Istria-croazia- sulla linea Divača - Pula e anche nella zona di Zagabria. Dopo il 1929 una parte è stata trasferita nella zona chiamata Lika vicino a spalato.
Dati tecnici:
Lunghezza tra i respingenti: 17 269
V max: 50 kmh
per riprodurre questo modello si puo'prendere La versione austriaca della locomotiva (kkStB 80/ÖBB 57) della ditta Micro-metakita.
http://trainpagesofluca.net/
ciao :mrgreen:


Allegati:
Commento file: La versione austriaca della locomotiva (kkStB 80/ÖBB 57) della ditta Micro-metakita.
obb.jpg
obb.jpg [ 6.89 KiB | Osservato 9206 volte ]
28.jpg
28.jpg [ 92.36 KiB | Osservato 9206 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'l'angolo dell'est europa vicino a noi'' in ho by meh 36
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2012, 17:02 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 settembre 2011, 9:09
Messaggi: 546
Località: FRIULI
:D
ciao oggi una riproduzione ho delle locomotive a vapore serie jdz 30 chiamte anche ''universali'' prodotte in germania dalla ditta Borsig attorno agli anni 1930 anni.alle ferrovie jugoslave era stato consegnato un totale di 40 unità che sono state originariamente numerate come JDZ 583 per poi ricevere la numerazione 30-
La locomotiva è stata destinata per trasportare i treni merci pesanti. Tecnicamente, è molto simile alla serie 05 e 06
Dopo l'occupazione del 1941. locomotive sono stati divisi dai territori occupati.Alla Serbia sono andate la maggior parte della serie locomotive 30 una parte all' Italia e l'altra alla Bulgaria finita la guerra quasi tutte le locomotive furono resituite ,otto in Austria, nove in Germania per un totale 17.Sono stati ritirate dal servizio a metà anni 70 - E l'ultima di queste locomotive di questa serie hanno lavorato nella linea tra Nis e Zajecar.

Dati tecnici:
Lunghezza tra i respingenti: 21.90
Rodiggio: 1'E
Volume d'acqua: 25 t
Volume di carbone: 10 t
V max: 65 kM
un grazie agli amici di male zeljeznice
:mrgreen:

http://trainpagesofluca.net/
:D


Allegati:
Commento file: il modello costruito a mano dal
sign.velimir crhav
foto velimir crhav

B.jpg
B.jpg [ 15.78 KiB | Osservato 9161 volte ]
A.jpg
A.jpg [ 46.02 KiB | Osservato 9161 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 'l'angolo dell'est europa vicino a noi'' in ho by meh 36
MessaggioInviato: giovedì 18 ottobre 2012, 11:06 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 11:57
Messaggi: 299
Località: Tricesimo (UD)
La foto sopra presenta una delle tre che lavoravano nel traino delle navi lungo stretto precorso del Danubio, Djerdap! Oggi questa area e sotto l'acqua, dopo che e stata eretta la diga per la centrale elettrica nella parte Rumena.
Le tre locomotive riposano sotto l'acqua del lago!
Velimir


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 153 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: EJ, Google [Bot] e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice