Oggi è giovedì 9 aprile 2020, 20:32

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 138 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 8:54 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 gennaio 2010, 18:05
Messaggi: 32
Scusate la ripetizione . Un mio errore


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 11:48 
Non connesso

Iscritto il: sabato 15 settembre 2007, 8:54
Messaggi: 1091
Località: Roma
Io sto valutando la possibilità di far fare i mantici originali in plastica, in gomma morbida.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 12:05 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 gennaio 2010, 18:05
Messaggi: 32
Magari sarebbe una soluzione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 13:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 maggio 2007, 19:26
Messaggi: 1023
Per i mantici del freccia1000 si potrebbe pensare ad un pezzo unico, alle due estremità un sistema per agganciarli nei fori che ci sono sulle varie testate delle carrozze, il centro, invece, con materiale morbidissimo (unico) a "fisarmonica", sarebbe abbastanza veritiero?

Per l'effetto della parte centrale a "fisarmonica" avevamo pensato (con un amico) a costruire in legno una forma (un calco) con, appunto, l'effetto voluto, sul quale metterci una guaina termorestringente e fargli prendere così la forma ondulata.

Il problema è come poi fissare questo ad un paio di pareti con gli agganci per i fori presenti sulle varie testate

Potrebbe essere un sistema da usare per tutti gli accoppiamenti di carrozze in generale

Secondo voi?

Io, manualmente, non sono molto bravo, ho le mani grandi :mrgreen: spero venga in mente qualcosa al mio amico o a qualcun'altro, perché un sistema di questo tipo, non solo per il freccia1000, potrebbe essere messo in produzione per vari rotabili :oops:

Domanda.
Si possono richiedere (sono previsti) come ricambi, i mantici originali presenti nella confezione? In modo da poter fare prove ed esperimenti con quelli originali. Qualcuno di voi, per caso, ne sa qualcosa o li ha già richiesti? :roll: :wink:



PS: suggerimento per evitare di pubblicare doppi/tripli post a causa dell'errore che presenta questo sito. Quando si da invio del messaggio e/o post e compare la pagina con l'errore, non tornate indietro con la classica freccetta sinistra del vostro browser, non fate nulla, ma semplicemente andate sulla barra dell'indirizzo, cancellate tutto quello che c'è scritto a destra di ".it" e date invio. Così si ricarica la pagina del forum senza pubblicare post doppioni. Bisognerà però rifare il login ed andare di nuovo nella sezione in cui vi trovavate prima, ma non credo sia un grosso problema. Io faccio così e fino ad ora mi pare di non aver pubblicato messaggi multipli :mrgreen:
Faccio presente inoltre che se si modifica un messaggio il problema dell'errore non si presenta, ma credo ve ne siate già accorti :wink:

Se fossero già state pubblicate istruzioni al riguardo chiedo venia :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 14:40 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 2 marzo 2006, 19:02
Messaggi: 811
Capisco che piaccia a molti il 400, ma dopo aver speso oltre 700 euro non mi pare molto normale doversi ingegnare a creare mantici, smontarlo per porre rimedio ai valori delle resistenze dei led ???


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 14:44 
Non connesso

Iscritto il: sabato 20 luglio 2013, 11:42
Messaggi: 144
Località: Bussoleno (TO)
bombardier treni ha scritto:
Ciao maurizio_r una volta che li avrai realizzati si potranno avere i mantici più stretti per il Mennea?
Grazie Giorgio

Si certamente! Aspetto solo che mi arrivi la bobina di PLA nero poi procedo a stamparne una prima serie per il mio modello. Una volta verificato il funzionamento perfetto posso realizzarne a montagne


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 15:03 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 gennaio 2010, 18:05
Messaggi: 32
Grazie Maurizio aspetto notizie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 17:28 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2749
Ma voi siete matti


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 17:45 
Non connesso

Iscritto il: martedì 17 gennaio 2006, 19:11
Messaggi: 1446
Località: Camaro, sulla vecchia Me-Pa
Quadrilateroalto ha scritto:
Capisco che piaccia a molti il 400, ma dopo aver speso oltre 700 euro non mi pare molto normale doversi ingegnare a creare mantici, smontarlo per porre rimedio ai valori delle resistenze dei led ???


umbriele ha scritto:
Ma voi siete matti


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Avete ragione anche voi ma...avreste alternative valide sul da farsi che non sia la solita e celebre frase fatta del tipo "io non lo compro", "resta sullo scaffale", "soldi buttati" o simili?

:roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 18:05 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 12:17
Messaggi: 908
Speriamo che con l'anno nuovo la direzione sia più attenta e Cancelli tutti questi commenti inutili e ripetitivi magari bannando per qualche tempo i più recidivi.
Detto questo faccio presente che il problema dei mantici probabilmente si presenta solo per quelli che hanno cambi di pendenza. nel mio piccolo plastico ad un solo livello non c'è alcun problema e il treno gira perfettamente.
In ogni caso i mantici in gomma sono sempre stato un mio pallino, non riesco a capire perché nessuna casa li abbia mai creati.
Buon lavoro A chi riuscirà a realizzarli

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 18:37 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 8:53
Messaggi: 4804
Località: Bruschi
Il rifare i mantici non è semplice per 2 motivi..il primo è il materiale il secondo è come fissarli.Se avessimo a disposizione presse e stampi industriali il tutto sarebbe molto piu semplice con materiali artigianali la vedo dura.
Non so se la guaina termorestringente sia sufficientemente robusta da sopprtare torsioni non nasce per quello
Poi bisogna capire come fissarla ..colla? Mmmm
Comunque attendo gli sviluppi sperando che Acme leggendo questo 3d capisca che i suoi clienti voglioni giustamente qualcosa di piu nel lauto prezzo pagato


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 18:52 
Non connesso

Iscritto il: domenica 12 marzo 2017, 20:41
Messaggi: 671
renato626 ha scritto:
.......
In ogni caso i mantici in gomma sono sempre stato un mio pallino, non riesco a capire perché nessuna casa li abbia mai creati.
Buon lavoro A chi riuscirà a realizzarli

Jaegerndorfer sulle carrozze del Railjet ha previsto i mantici in gomma.
Quanto sopra solo per informazione, senza alcuna intenzione di entrare nella dialettica che riguarda il modello in oggetto, che non conosco, non ho visto circolare, non ho visto di presenza, ma che dalle foto ritengo bellissimo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: domenica 29 dicembre 2019, 19:38 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 22 gennaio 2018, 20:10
Messaggi: 79
umbriele ha scritto:
Ma voi siete matti


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Ormai lo hanno capito anche i sassi che la tua ennesima infatuazione è Märklin/Trix.
Sei ormai diventato più fastidioso del Mussinatto con questi tuoi interventi francamente inutili. Non ti piace Acme? Sei liberissimo di fare quello che vuoi ma almeno smettila di fare il bambino viziato che si diverte a fare gnè gnè in continuazione, a meno che tu non soffra di qualche disturbo psichico che ti spinge ad intervenire a sproposito: nel qual caso non possiamo fare altro che compatirti.
Altrimenti puoi iscriverti al Forum di 3rotaie e vai lì a sollazzarti!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: lunedì 30 dicembre 2019, 8:52 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 gennaio 2010, 18:05
Messaggi: 32
Basterebbe ogni tanto copiare dagli altri. Il TEE olandese della roco ha i mantici fissi perfettamente uniti tra loro, ma dietro hanno delle molle nascoste che gli permettono qualsiasi movimento, impedendo che ci siano interferenze tra di loro. Una volta progettato il modello bisognerebbe controllare assiduamente la produzione in Cina (vedi resistenze sbagliate sui led rossi delle testate) e testarli in qualsiasi condizione di esercizio prima di mettere il modello in commercio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Frecciarossa 1000 in arrivo
MessaggioInviato: lunedì 30 dicembre 2019, 10:04 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 2 marzo 2006, 19:02
Messaggi: 811
claudio.mussinatto ha scritto:
Il rifare i mantici non è semplice per 2 motivi..il primo è il materiale il secondo è come fissarli.Se avessimo a disposizione presse e stampi industriali il tutto sarebbe molto piu semplice con materiali artigianali la vedo dura.
Non so se la guaina termorestringente sia sufficientemente robusta da sopprtare torsioni non nasce per quello
Poi bisogna capire come fissarla ..colla? Mmmm
Comunque attendo gli sviluppi sperando che Acme leggendo questo 3d capisca che i suoi clienti voglioni giustamente qualcosa di piu nel lauto prezzo pagato
Ma non sarebbe possibile partendo dagli esistenti creare un calco in resina limato successivamente di qualche millimetro, rispetto agli originali, e poi procedere a riprodurli ?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 138 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: cortez, Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 34 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice