Oggi è mercoledì 12 agosto 2020, 7:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2017, 21:06 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 20:49
Messaggi: 1290
buonasera a tutti, questa E 645, ha i sottocarrelli marchiati "Made in China" e i gusci dei carrelli sono opachi, per solito mi sembra che la produzione cinese esce con carrelli lucidi. inoltre dalla "bibbia di Gabriele Moschetto", questa loco è uscita nei negozi nel 2003 e in quel periodo la produzione, se non erro, era ancora a Isola Vicentina.
che ne pensate ? forse un misto tra Rivarossi made in italy e HRivarossi ?
grazie.
Frenk


Allegati:
645.jpg
645.jpg [ 182 KiB | Osservato 3339 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2017, 21:30 
Non connesso

Iscritto il: martedì 15 agosto 2006, 12:09
Messaggi: 3319
Metti una foto della loco aperta.
Magari il precedente proprietario ha usato le casse "italiane" su una meccanica "cinese".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2017, 21:45 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 13:06
Messaggi: 1474
Località: Genova
Ciao Frenk,
io ho l'articolo RT400001, E.646.207, coevo del tuo modello.
I carrelli recano il marchio RRivarossi.
Per quanto ne so io, i modelli usciti con codice a sei cifre sono quelli della "gestione Prandi", quando venne chiuso lo stabilimento di Como, aperta la sede di Brescia e concentrata tutta la produzione del gruppo ( LIMA, RIVAROSSI, JOUEF ed ARNOLD ) ad Isola Vicentina.
Lo spostamento della produzione in Cina è stato messo in pratica sotto la gestione HORNBY.
Ciao.
Guido.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2017, 21:53 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 20:49
Messaggi: 1290
intanto questa........


Allegati:
645 sotto carrelli.jpg
645 sotto carrelli.jpg [ 10.75 KiB | Osservato 3274 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2017, 22:07 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 13:06
Messaggi: 1474
Località: Genova
I carrelli della tua sono differenti dai carrelli della mia, almeno per quanto riguarda lo stampaggio delle scritte / marchio.
Domani ti posto una foto del carrello.
Il mio modello è questo


Allegati:
ETICHETTA RR 400001.jpg
ETICHETTA RR 400001.jpg [ 219.21 KiB | Osservato 3257 volte ]
E646207 MUSO.jpg
E646207 MUSO.jpg [ 215.72 KiB | Osservato 3257 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2017, 22:15 
Non connesso

Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 10:02
Messaggi: 1504
...


Ultima modifica di tonymau il martedì 16 maggio 2017, 10:04, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2017, 22:28 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 29 marzo 2006, 13:06
Messaggi: 1474
Località: Genova
Giusto. Nel sito Rivarossi Memory, troviamo il catalogo RR 2003 con le E.646.207 ed E.645.082 presentate come novità con foto dal vero. Si cita che la E.645 fa parte del parco storico di Milano Smistamento ed ha le modanature alluminio adesive ed i carrelli neri.
Nel successivo catalogo RR 2004 i modelli sono già spariti, nel tipico stato confusionale della gestione bresciana pre-Hornby.
Ciao
Guido


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2017, 22:44 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 10:05
Messaggi: 1596
Località: Roma
Oltre i carrelli, chiaramente cinesi (la prima 645.064 "cinese" modanata uscita nel 2007 aveva i carrelli opachi), anche i pantografi sono i cinesi di quel periodo (strisciante alto, largo e troppo piatto al centro) e non i Limarossi del tempo. Credo si tratti di un trapianto, come dice Dario anche telaio e meccanica saranno quelli cinesi della .064 - probabilmente si saranno trovate le casse della .082 come ricambio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2017, 22:49 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 20:49
Messaggi: 1290
altre foto....
non ho specificato che la loco non è del sottoscritto, ma di un mio amico che non frequenta il forum.
ora vedendo il pcb....
Frenk


Allegati:
645 pcb.jpg
645 pcb.jpg [ 9.45 KiB | Osservato 3197 volte ]
645 casse interne.jpg
645 casse interne.jpg [ 95.15 KiB | Osservato 3197 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2017, 22:52 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 20:49
Messaggi: 1290
Riccardo Giangualano ha scritto:
Oltre i carrelli, chiaramente cinesi (la prima 645.064 "cinese" modanata uscita nel 2007 aveva i carrelli opachi), anche i pantografi sono i cinesi di quel periodo (strisciante alto, largo e troppo piatto al centro) e non i Limarossi del tempo. Credo si tratti di un trapianto, come dice Dario anche telaio e meccanica saranno quelli cinesi della .064 - probabilmente si saranno trovate le casse della .082 come ricambio.


anche io avevo notato il discorso dei pantografi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2017, 7:42 
Non connesso

Iscritto il: martedì 15 agosto 2006, 12:09
Messaggi: 3319
Quello è un telaio cinese.
Le prime uscite della nuova gestione erano sensibilmente migliori dal punto di vista meccanico ma decorate in maniera vergognosa.
Ricordo che all'epoca più di un modellista scambiò casse e telai soprattutto di e656 (c'era una confezione con e656 praticamente fantasiosa, 2 Z in XMPR e una MU SNCB).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: venerdì 10 febbraio 2017, 0:43 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2007, 18:16
Messaggi: 197
Località: CUNEO
Sulla baya c'è un 646 207 con lo stesso tipo di pasticciamento... almeno sui carrelli che non sono i suoi originali.
Comunque le meccaniche dei due 645/6 RR ultima uscita del 2003, (scatola grossa) erano ottime, pari agli hornby, secondo mia esperienza. :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: sabato 27 giugno 2020, 10:58 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 26 marzo 2010, 21:34
Messaggi: 106
Buon giorno a tutti voi amici del forum tiro su questo post sulla 645 082 della rivarossi italia art RT 400002 perché mi è stato proposto l'acquisto ad un prezzo ragionevole ; prima volevo però sentire il vostro parere aggiornato a oggi 27 giugno 2020 che ne pensate?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: sabato 27 giugno 2020, 11:00 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 26 marzo 2010, 21:34
Messaggi: 106
Aggiungo che il modello in questione è immacolato e ha i carrelli originali neri


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: informazioni su questa E 645
MessaggioInviato: sabato 27 giugno 2020, 13:29 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 luglio 2018, 18:19
Messaggi: 552
sinceramente, a meno che il tuo acquisto sia per motivi affettivi o collezionistici, io ticonsiglierei di lasciare perdere.
è comunque un modello di 30 anni fa.
a questo punto ti conviene aspettare le uscite delle nuove.
magari non ci sarà subito il modello che cerchi come epoca ecc, ma prima o poi arriverà e sarà nuovo e soprattutto aggiornato agli standard attuali


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gigrobodacciaio, Google [Bot], Google Adsense [Bot], Majestic-12 [Bot] e 76 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice