Oggi è martedì 19 gennaio 2021, 10:29

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 77 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: mercoledì 1 marzo 2017, 9:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 1 dicembre 2007, 15:51
Messaggi: 5338
Località: TROPEA(VV)
fabrizios ha scritto:
ciao a tutti
Axel, grazie per la risposta, tutto chiaro. Ma .... il tuo plastico con carattere ... qual è ??
caio a tutti, fabrizio


Sicuramente quello di Giorgio Botti.

https://www.youtube.com/watch?v=S4lu_6qMCPI

https://www.youtube.com/watch?v=Q24dE5MPGfU


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: mercoledì 1 marzo 2017, 10:36 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 17:35
Messaggi: 4506
Località: Calabria del Nord:Castelcrati Terme(nome brevettato!)
Non mi riferisco a nessuno,nè professionisti,nè appassionati,è che in passato mi sono capitate davanti agli occhi
foto di ambientazioni Fs con semafori tedeschi- e non si trattava certo di linee di confine-tutto qui,non voglio offen-
dere nessuno e non faccio allusioni,è solo un ricordo, fra l'altro di molti anni fa(purtroppo ho
anche 60 anni e da pochi gg).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: mercoledì 1 marzo 2017, 12:43 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 27 gennaio 2006, 0:24
Messaggi: 1802
Mah, belli i plastici italiani.. però...però...se circolano solo dei treni feticisticamente puliti mi cadono le braccia. Neanche una patinatura a carri e locomotive.... Non ci siamo, siamo sempre i soliti giocattolari italici... :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: mercoledì 1 marzo 2017, 13:23 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 16:03
Messaggi: 1380
Località: sesto fiorentino
spesso i rotabili sono ospiti di un paesaggio e di una ambientazione, gli edifici sono perfettamente non scalcinati, specie lato ferrovia e lo smanettatore è in ciabatte.... a godersi il suo capolavoro e il nuovo acquisto.
la tempesta perfetta è solo un film
teniamoci le braccia attaccate alle spalle

quanti spettacoli ho visto attraverso le aggiunte ai vostri interventi
e le escursioni in internet
magari sono esagerate le ruote dei lunapark e le fontanelle con acqua vera.
ma tutto condisce il pasto modellistico e fa conoscere quanta dedizione ad appagare i nostri
le ditte dedichino anche in questi tempi nei quali tante firme chiudono l'attività

sostanza ferroviaria in scala un semplice flesso di un binario, spesso è
una grande vera realtà inserita anche su un tracciato in costruzione e lì
si pregusta quello che potrà accadere in contorno a opera avviata
e magari .......in bianco e nero, che è più facile


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: mercoledì 1 marzo 2017, 13:57 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 luglio 2009, 22:25
Messaggi: 3771
Località: Brescia
Eisenbahn-Romantik: Vier Jahreszeiten - acht Modellbahnen


Quattro stagioni, otto plastici

http://www.ardmediathek.de/tv/Eisenbahn ... d=39340024


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: mercoledì 1 marzo 2017, 15:21 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 febbraio 2006, 8:13
Messaggi: 391
DARIO PISANI - sbaglio o non ho visto ancora ... il tuo plastico di carattere qual è ??
ciao a tutti, fabrizios


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: mercoledì 1 marzo 2017, 21:04 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:23
Messaggi: 3657
Località: Massa Finalese (MO)
Il discorso che facevo sulla realisticità delle infrastrutture non è legato a un fattore economico, anzi! Spesso c'è gente che compra roba molto costosa e la mette giù in modo che sia completamente irrealistica (vedi un portale per mettere un segnale a vela quadra sulla destra del binario piazzando la base del portale a sinistra del binario (e la linea non è banalizzata). Per non parlare dei casi in cui le cose sono messe giù senza alcuna logica: a fare bene le cose o a farle male si spende uguale. Di esempi del genere ne è pieno il web e anche molti plastici famosi ne sono vittima. Un esempio sono i triangoli di limitazione della velocità a 30 km/h piazzati a muzzo sui segnali di partenza dei binari di corsa.

Acquistare prodotti della massima finezza non è garanzia di avere un plastico di qualità: se poi li piazzi a casaccio, l'effetto che si ottiene è sempre quello di un gigantesco presepe con le lucine. Magari oggetti creati in casa, con materiali economici o di recupero, ma messi giù con criterio (in poche parole riproducendo la realtà), fanno di un plastico un'opera di qualità.

Il mio plastico con carattere è quello della Valle del Diavolo di Brandl, linkato nel post che ho linkato al mio precedente intervento. Tempo fa cercavo dei video su quel plastico e non ne avevo trovati.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: mercoledì 1 marzo 2017, 21:45 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 22:02
Messaggi: 777
Località: Varese
Un altro plastico che ritengo particolare e quindi con un suo carattere è questo:

http://www.gfobergamo.it/plastico_fvb_-_fvs_21.html

Soggetto particolare, rotabili particolari e apparentemente (l'ho visto solo sul web e non dal vivo) ben realizzato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: mercoledì 1 marzo 2017, 21:51 
Non connesso

Iscritto il: martedì 15 agosto 2006, 12:09
Messaggi: 3331
Fabrizio, secondo la tua esperienza, quanto costa un plastico come quello di Brandl?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: giovedì 2 marzo 2017, 11:12 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 febbraio 2006, 8:13
Messaggi: 391
Dario Durandi - la richiesta esula totalmente dall'argomento qui trattato. Sarebbe meglio aprire nuovo argomento per non "deviare" il presente anche se in passato si è già discusso in merito.
ciao a tutti, fabrizios


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: giovedì 2 marzo 2017, 19:42 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 10:59
Messaggi: 3729
E perché esula? Ci sono cose che ammiriamo e proprio per questo ci chiediamo anche quanto possono costare ...
Avete mai ammirato una Ferrari ? Io si ... e mi sono anche informato sul prezzo giusto per fantasticare meglio su cosa possa significare possederla ma anche mantenerla.

Nel caso di un plastico il discorso è più complesso: la maestria nella realizzazione può compensare e spesso surclassare l'uso di materiali specializzati e costosi: costo in tempo vs. costo in materiali.
Sono tutti aspetti importanti per meglio apprezzare le opere proposte e che integrano la mera elencazione di link a video o foto.

Secondo me il costo (non necessariamente economico) può far parte del fascino e quindi del discorso ... e mi pare che il discorso sia libero su un forum così come le domande siano sempre lecite, eventualmente può essere cortesia rispondere oppure ignorare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: giovedì 2 marzo 2017, 20:36 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 febbraio 2006, 8:13
Messaggi: 391
Zampa di Lepre - esula perché qui si parla di plastici da vedere e gustarsi e non di costi, prezzi e altri lati economici. Ripeto che stiamo già andando OT in riferimento all'argomento. Se vi interessa "quanto costa un plastico" aprite un argomento in merito. Proseguiamo invece con ... il tuo plastico con carattere ... qual è ?? E il tuo, Zampa di Lepre, qual è ??
ciao a tutti, fabrizios


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: giovedì 2 marzo 2017, 20:50 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 febbraio 2006, 8:13
Messaggi: 391
Ho appena scritto .... Se vi interessa "quanto costa un plastico" aprite un argomento in merito ... e qualcuno lo ha già fatto nella sezione Plastici & Diorami !! Quindi ora potete "sfogarvi" e "dar risposta alle vs. domande" lì. Qui invece avanti con "Il tuo plastico di carattere ... qual è ??"
Ciao a tutti, fabrizios


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: giovedì 2 marzo 2017, 23:12 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 10:59
Messaggi: 3729
Rispetto il tuo desiderio di voler mantenere l'impostazione puramente estetica che hai voluto dare al filetto ... ma, sinceramente, questa mera elencazione di siti web senza poter approfondire/discutere fra di noi di quanto visto non la capisco e poco la condivido ... pertanto non facendo parte del mio DNA dare i "like" come su facebook ti saluto cordialmente.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I plastici con ... carattere
MessaggioInviato: venerdì 3 marzo 2017, 3:41 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 16:03
Messaggi: 1380
Località: sesto fiorentino
a parte le ore di lavoro
e le nostre esperienze dei vari costi dei componenti ma se avessi intenzione
di ispirarmi ad un plastico, magari un ridotto in dimensioni spettacolarità. saper una stima di costo fa sempre comodo,
e se anche è difficile il monetario perché diluito nel tempo almeno le ore di lavoro
almeno del binario e la scenografia commerciale...che di quella in autonomia.....saperla fare....


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 77 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 46 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice