Oggi è martedì 12 dicembre 2017, 17:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 295 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 20  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 12:26 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 giugno 2007, 22:09
Messaggi: 1181
Località: Grosseto
Buongiorno a tutti
Apro questo trafiletto per provare a sensibilizzare le aziende produttrici a prendere in considerazione il carro DDm trasporto auto al seguito.
Questa mia personale richiesta, anche se spero poi non così personale, nasce dal fatto che questo e solo questo carro bisarca viene utilizzato da circa 30 anni (o forse di più?) in tutti i convogli a lunga percorrenza, diurni e notturni, che transitano sulla nostra rete ferroviaria. In commercio esistono più o meno la maggior parte delle carrozze necessarie a comporre i suddetti treni ma quando si arriva al capitolo DDm le scelte sono........?????
1- Autocostruzione, (strada che probabilmente io prenderò) solo per chi ha voglia di mettersi a lavoro seriamente;
2- kit in ottone, molto belli e dettagliati, ma non sempre alla portata del modellista medio;
3- Trheingold, modello prodotto qualche anno fa, molto ben fatto, ma introvabile o comunque rivenduto a prezzi "pazzi"
A questo punto possibile che non interessi a nessuno di noi/voi e che nessun costruttore venga in mente di prendere in considerazione lo sviluppo?????
Le versioni e le varianti sono sufficienti ad accontentare almeno 3 epoche (epoca??? :mrgreen: ).
Spero che qualcuno mi ascolti e legga queste poche righe e che il passaparola riesca a funzionare!!
Alessandro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 12:58 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 9:28
Messaggi: 1065
Località: Genova
Ciao Alessandro, se non ricordo male doveva uscire dalla Tillig? Ci speravo tanto, non si sa mai...!

Comunque quoto la tua iniziativa.

Ciao

Mureddu Giovanni


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 14:22 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 giugno 2007, 22:09
Messaggi: 1181
Località: Grosseto
Voglio aggiungere che in altre nazioni i forum vengono tenuti moltooooo in considerazione dalle aziende, seguendo le richieste e le esigenze degli appassionati visto che poi sono loro/noi a doverli comprare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 15:25 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 2 marzo 2006, 19:02
Messaggi: 548
Grande argomento io sono convinto sostenitore di una nuova produzione di furgoni DDm, purtroppo vengono costantemente snobbati. Sono impiegabili tranquillamente in epoca IV e V con le cuccette UIC X di varie livree dalle E636 all'E402B.
Senza contare le varianti dei DDM di carrelli logo livrea...

Inviato dal mio GT-I9060 utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 15:45 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 giugno 2007, 22:09
Messaggi: 1181
Località: Grosseto
Quadrilateroalto ha scritto:
Grande argomento io sono convinto sostenitore di una nuova produzione di furgoni DDm, purtroppo vengono costantemente snobbati. Sono impiegabili tranquillamente in epoca IV e V con le cuccette UIC X di varie livree dalle E636 all'E402B.
Senza contare le varianti dei DDM di carrelli logo livrea...

Inviato dal mio GT-I9060 utilizzando Tapatalk

Finalmente, grazie per il tuo contributo!
Un po' come si fa per la raccolta firme per una petizione, qui potremmo raccogliere le nostre/vostre preferenze, o almeno ci possiamo provare :idea:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 16:25 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 giugno 2007, 22:09
Messaggi: 1181
Località: Grosseto
E soprattutto di 160 e passa visite non interessa a nessuno contribuire??
Potrebbe essere il modo per far capire (se qualcuno tra i costruttori leggesse) quanti pezzi potrebbero interessare di un modello o di un altro (ovviamente non solo di questo) visto che oggi le tirature sono 500/1000 pezzi come di solito ce la menano.
Se su questo forum siamo ad oggi 7716 iscritti sicuramente avremmo la voce per farci sentire.....oppure questo forum serve solo da sfogatoio :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 17:03 
Non connesso

Iscritto il: martedì 21 dicembre 2010, 10:01
Messaggi: 715
Località: Sarzana (SP)
AlessandroMarchesini ha scritto:
Buongiorno a tutti
.......
1- Autocostruzione, (strada che probabilmente io prenderò) solo per chi ha voglia di mettersi a lavoro seriamente;
2- kit in ottone, molto belli e dettagliati, ma non sempre alla portata del modellista medio;
.......

Tra l'autocostruzione ed il kit LM mi orienterei decisamente verso quest'ultimo.

Io l'ho fatto

viewtopic.php?f=15&t=81818&start=270

E non è molto difficile.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 17:23 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 dicembre 2007, 17:58
Messaggi: 753
Località: Monza
Purtroppo non girano più... :( :(
Treni con auto al seguito che facevano sempre il pienone che le menti eccelse di turno hanno tolto di mezzo... :? :? :?
GD


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 17:27 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 3339
Località: Sorbolo (PR)
AlessandroMarchesini ha scritto:
E soprattutto di 160 e passa visite non interessa a nessuno contribuire??
Potrebbe essere il modo per far capire (se qualcuno tra i costruttori leggesse) quanti pezzi potrebbero interessare di un modello o di un altro (ovviamente non solo di questo) visto che oggi le tirature sono 500/1000 pezzi come di solito ce la menano.
Se su questo forum siamo ad oggi 7716 iscritti sicuramente avremmo la voce per farci sentire.....oppure questo forum serve solo da sfogatoio :mrgreen:


A parte che, che dalle ore 12,26 di oggi ad adesso, c'è ancora chi è al lavoro, quindi ... :roll:
Poi siamo ancora in un paese civilmente democratico, quindi non è né obbligatorio rispondere, né tanto meno avere tutti gli stessi gusti/esigenze in fatto di veicoli ferroviari modello. :P
In ogni caso, se fosse stato un modello ritenuto appetibile al grande pubblico, qualcuno li avrebbe gia fatti: le verioni sono diverse, quindi quale fai? Tutte? :wink:


P.S.
Se poi prorpio vuoi fare la conta, ecco fai già -1. :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 17:38 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 6:04
Messaggi: 225
Località: Monza
Pur essendo già possessore di 3 DDM Trheingold , direi che non mi dispiacerebbe aver la possibilità di acquistarne ancora quindi ...+1 :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 18:30 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 giugno 2007, 22:09
Messaggi: 1181
Località: Grosseto
marco_58 ha scritto:
AlessandroMarchesini ha scritto:
E soprattutto di 160 e passa visite non interessa a nessuno contribuire??
Potrebbe essere il modo per far capire (se qualcuno tra i costruttori leggesse) quanti pezzi potrebbero interessare di un modello o di un altro (ovviamente non solo di questo) visto che oggi le tirature sono 500/1000 pezzi come di solito ce la menano.
Se su questo forum siamo ad oggi 7716 iscritti sicuramente avremmo la voce per farci sentire.....oppure questo forum serve solo da sfogatoio :mrgreen:


A parte che, che dalle ore 12,26 di oggi ad adesso, c'è ancora chi è al lavoro, quindi ... :roll:
Poi siamo ancora in un paese civilmente democratico, quindi non è né obbligatorio rispondere, né tanto meno avere tutti gli stessi gusti/esigenze in fatto di veicoli ferroviari modello. :P
In ogni caso, se fosse stato un modello ritenuto appetibile al grande pubblico, qualcuno li avrebbe gia fatti: le verioni sono diverse, quindi quale fai? Tutte? :wink:


P.S.
Se poi prorpio vuoi fare la conta, ecco fai già -1. :mrgreen:

Scusa Marco, hai ragione, ho usato un tono un po' severo ma voleva essere convincente, rivolto alle decisioni che potremmo prendere per "dettare legge" (magari :roll: ) nelle produzioni e per far capire che alla fine siamo quelli che sborsiamo i soldi e senza i quali le aziende non esisterebbero.
Ad ogni modo il mio intento non è bellicoso ma completamente pacifista e rivolto ad un mercato, secondo me, condotto forse un po' a senso unico dalle aziende, in quanto non riesco a capire dove e come vengano fatte eventuali indagini di mercato................... :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 18:37 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 27 aprile 2006, 21:15
Messaggi: 686
Località: FIRENZE
Possessore di 2 pezzi Treighold ne prenderei sicuramente altri (sempre che non venga fatto il solito cofanetto con 2/3 carrozze già uscite :twisted: :twisted: ).
GdB


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 19:57 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 8:53
Messaggi: 3729
Località: Bruschi
E' semplice...7000 iscritti non contano;la maggiornaza non sà nemmeno della nostra esistenza e al nostro interno , c'è una bella maggioranza che al limite legge , ma che non è detto che compri.
Quindi , un sondaggio o altro , da parte nostra, non conta nulla , sennò avremmo già visto delle prese di posizione su problemi ben più gravi ( ricambi , telai che si spaccano etc te c)
saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 19:59 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 3339
Località: Sorbolo (PR)
Allora, il mercato del modellismo, essendo una passione e siccome riproduce l'esistente, è fondamantalmente legato a due cose:
1- quello che la gente vede tutti i giorni
2- quello che genera senzazioni.
Alla categoria 1 appartengono i veicoli dal 2000 in avanti, e che si possono vedere tutti i giorni e alla luce del sole sulla maggior parte delle linee.
Alla categoria 2 appartiene tutto quanto circolante prima degli anni '80, in primis il vapore.
I carri DDm viaggiavano fondamentalmente di notte e su poche linee e prima degli anni 2000. Sorvoliamo un attimo si treni di agenzia del nord europa.
Va da se che ci siano anche veicoli moderni che si vedono ogni giorno su ogni linea e che generano sensazioni: infatti le tuarus vengo pellicolate apposta per farne modelli da vendere: il che dovrebbe farci riflettere!

P.S.
Se avessi spazio (anche economico) per farmi un plastico dove far girare +/- veritiere composizioni, i DDM, così come altri veicoli non mancherebbero di sicuro. Ma dovendo fare i conti con la mia realtà (dove è ormai finito anche lo spazio fisico per le scatole), vado su un futuro plastico di una linea non principale, con composizioni di max 4/5 carrozze (sei + bagaliaio a due assi, se 100P o giù di lì).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DDm Trasporto auto al seguito snobbato??
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 20:02 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 3339
Località: Sorbolo (PR)
I gufi li avevo sulla quercia che vedo dalle mie finestre, :D sono andati via :?
Per quelli presenti sui forum, suggerisco questo sito http://www.toninoguerra.org/doc/spot_tv.htm
:wink:

P.S.
I Gufi erano anche un quartetto comico del secolo scorso ... ma loro facevano ridere! :P


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 295 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 20  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 23 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice