Oggi è lunedì 11 dicembre 2017, 16:04

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Composizione treni lunga percorrenza anni '60
MessaggioInviato: domenica 12 novembre 2017, 14:33 
Non connesso

Iscritto il: domenica 4 dicembre 2016, 11:42
Messaggi: 7
Buongiorno a tutti
Vorrei chiedere se qualcuno sapesse indicarmi a grandi linee la composizione di un direttissimo nord sud anni 60 lungo la linea tirrenica. In particolare mi interesserebbe sapere quante dovrebbero essere le cuccette su un totale di circa 12 pezzi, e se una carrozza letti tipo p in acciaio inox e la carrozza ristorante bar 1960 (ambientate epoca terza) potrebbero essere parte del treno.
Grazie in anticipo
Andrea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Composizione treni lunga percorrenza anni '60
MessaggioInviato: domenica 12 novembre 2017, 20:02 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 15 agosto 2011, 16:44
Messaggi: 532
Località: Torino
Con riferimendo al Treno del Sole di quegli anni, avevo già scritto i miei ricordi dell'epoca (io sono nato nel 1952) in questa discussione:
http://www.forum-duegieditrice.com/viewtopic.php?f=21&t=90047
Siccome i miei ricordi sono esclusivamente relativi alla tratta Bardonecchia-Torino, non ricordo di aver visto in quella tratta carrozze letti o cuccette italiane.
Ciò non significa però che potevano esserci delle cuccette tra le carrozze francesi, che si distinguevano dalle nostre per essere di colore verde anzichè castane o castano-isabella, ma escluderei la presenza di wl o wr di colore blu.

Luigi Cartello


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Composizione treni lunga percorrenza anni '60
MessaggioInviato: lunedì 13 novembre 2017, 15:24 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 4 gennaio 2010, 14:53
Messaggi: 532
Località: Roma
Ciao, ti posto una composizione internazionale ambientabile nel 1965/66 orario estivo:

Roma - Geneve/Bern

Loc. E 646
FS Dz (serie 80000 tipo 1926) Roma - Geneve
FS Az (serie 23500 tipo '55 o '59) Roma - Geneve
FS Bz (serie 45000 tipo '57 o '59) Roma - Geneve
FS Bz (serie 45000 tipo '57 o '59) Roma - Geneve
FS Bz (serie 45000 tipo '57 o '59) Roma - Geneve
CIWL WLA (tipo Z) Roma - Geneve
SBB Bcm (tipo UIC X, marcatura non unificata) Roma - Geneve
SBB Bc (tipo RIC Schlieren) Roma - Bern
FS Bz (serie 45000 tipo '57 o '59) Roma - Bern
FS Bz (serie 45000 tipo '57 o '59) Roma - Bern
FS Bz (serie 45000 tipo '57 o '59) Roma - Bern
FS Az (serie 23500 tipo '55 o '59) Roma - Bern

Un saluto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Composizione treni lunga percorrenza anni '60
MessaggioInviato: lunedì 13 novembre 2017, 17:11 
Non connesso

Iscritto il: domenica 4 dicembre 2016, 11:42
Messaggi: 7
Grazie a entrambi delle risposte!
Mi orienterò su una composizione con vetture fs visto il mio parco mezzi piuttosto limitato...Mi piacerebbe riprodurre il treno del sole nello stato che poteva avere nei pressi di genova, anche se non penso di comprendere le carrozze cuccette francesi che a volte erano parte del convoglio.
Ciao
Andrea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Composizione treni lunga percorrenza anni '60
MessaggioInviato: lunedì 13 novembre 2017, 19:48 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2013, 16:48
Messaggi: 593
Per brigEnne...grazie per la composizione Roma-Geneve-Bern per riprodurre questa composizione estiva 1965/66 dato che dal 1964 era entrato in vigore il grigio ardesia,queste composizioni presumo che si possano fare con carrozze castano/isabella-castano o tutto grigio ardesia...La CIWL WLA tipo Z che ditta la fa in scala 1/87?Tra l'assortimento di carrozze CIWL LS Models ce ne è qualcuna che va bene?Grazie Ciao,Giorgio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Composizione treni lunga percorrenza anni '60
MessaggioInviato: lunedì 13 novembre 2017, 20:51 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 15 agosto 2011, 16:44
Messaggi: 532
Località: Torino
linus ha scritto:
...dato che dal 1964 era entrato in vigore il grigio ardesia...
Ma... le prime carrozze X, ovviamente grigie, ricordo di averle viste (nella zona di Torino) quando avevo almeno 16-17 anni, ossia dal 1968 in poi.
Leggendo i sacri testi si apprende che la prima sfornata di carrozze X progettate nel 1964, all'epoca marcate Az15000 e Bz25000, è stata fatta a partire dal 1966.

Luigi Cartello


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Composizione treni lunga percorrenza anni '60
MessaggioInviato: lunedì 13 novembre 2017, 21:44 
Non connesso

Iscritto il: domenica 4 dicembre 2016, 11:42
Messaggi: 7
Approfitto per fare un'altra domanda: sempre negli anni 60, alla testa dei treni sopra citati era frequente che ci fosse una e645 (II serie) anziché la canonica e646? Negli anni 70 ci sono numerose foto che lo testimoniano, ma non ne ho trovate del decennio prima (anche se da quanto ho capito era lo stesso). Chiedo questo perché di tale epoca ho solo una e645 :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Composizione treni lunga percorrenza anni '60
MessaggioInviato: lunedì 13 novembre 2017, 23:33 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 15 agosto 2011, 16:44
Messaggi: 532
Località: Torino
Agli inizi (fine anni 50) erano tutte E646 grigio-verdi con la cabina poliedrica, anche quelle col rapporto corto da merci. E' solo successivamente al 1963, dopo l'inizio della consegna delle E645 di seconda serie, che i 646 poliedrici con rapporto corto sono stati rinumerati in 645 e pittati in castano isabella.
Se leggi qui trovi una spiegazione abbastanza dettagliata del miscuglio di numerazioni: http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=336.

Comunque, 646 o 645 che fossero, almeno qui in Piemonte, in quegli anni non le mai viste al traino di merci. Sul Frejus per i merci erano usati i 636, eventualmente in doppia trazione da Bussoleno a Modane. I 646 (o 645 che fossero) erano riservati ai treni viaggiatori internazionali o ai lunga percorrenza verso il sud.

Luigi Cartello


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Composizione treni lunga percorrenza anni '60
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 15:19 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 4 gennaio 2010, 14:53
Messaggi: 532
Località: Roma
linus ha scritto:
Per brigEnne...grazie per la composizione Roma-Geneve-Bern per riprodurre questa composizione estiva 1965/66 dato che dal 1964 era entrato in vigore il grigio ardesia,queste composizioni presumo che si possano fare con carrozze castano/isabella-castano o tutto grigio ardesia...La CIWL WLA tipo Z che ditta la fa in scala 1/87?Tra l'assortimento di carrozze CIWL LS Models ce ne è qualcuna che va bene?Grazie Ciao,Giorgio


Prego, figurati. Dunque le '59 e le '57 (queste ultime tranne le prime due 45000 e 45001 se non erro) hanno avuto direttamente la livrea castano ma in quegli anni potevano esserci già i primi esemplari in grigio ardesia (e logo ovale poi sostituito dal logo TV a partire proprio dall'estate 1966) e marcatura non unificata. La vettura letto tipo Z è annunciata da LS Models ma come sappiamo i tempi di consegna delle ditta belga sono imprevedibili. In realtà negli anni successivi la Z (parco SBB) è stata sostituita da una MU di costruzione FIAT (quindi del lotto 1968 o 1973) quindi forzando un po puoi sostituirla con una MU tipo 1964 (costruttore WMD) di cui alcuni esemplari erano in dotazione al parco SBB (anche se non destinate a questo servizio), il modello è quello ACME 50590 al quale però andrebbe riverniciato l'imperiale in argento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Composizione treni lunga percorrenza anni '60
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 21:06 
Non connesso

Iscritto il: domenica 4 dicembre 2016, 11:42
Messaggi: 7
tof63 ha scritto:
Agli inizi (fine anni 50) erano tutte E646 grigio-verdi con la cabina poliedrica, anche quelle col rapporto corto da merci. E' solo successivamente al 1963, dopo l'inizio della consegna delle E645 di seconda serie, che i 646 poliedrici con rapporto corto sono stati rinumerati in 645 e pittati in castano isabella.
Se leggi qui trovi una spiegazione abbastanza dettagliata del miscuglio di numerazioni: http://www.marklinfan.com/f/topic.asp?TOPIC_ID=336.

Comunque, 646 o 645 che fossero, almeno qui in Piemonte, in quegli anni non le mai viste al traino di merci. Sul Frejus per i merci erano usati i 636, eventualmente in doppia trazione da Bussoleno a Modane. I 646 (o 645 che fossero) erano riservati ai treni viaggiatori internazionali o ai lunga percorrenza verso il sud.

Luigi Cartello

Grazie!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 19 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice