Oggi è giovedì 9 aprile 2020, 11:58

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: TTM Speciale Monografico a Dicembre 2018
MessaggioInviato: mercoledì 16 ottobre 2019, 16:12 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2007, 21:03
Messaggi: 1272
Località: Castell'Arquato (PC)
pesitalia ha scritto:
Paolo.Bontempi ha scritto:
.....
Rispondo. I Conrad sono stati scelti per svariati motivi:

- fine corsa con disattivazione automatica dell'alimentazione, non è richiesta la taratura fine della corsa come per esempio nel caso dei Tillig
- assorbimento di corrente relativamente basso che facilita il compito al decoder servizi, nel nostro caso Lenz LS150
- azionamento veloce ma non troppo brusco come per esempio nel caso dei solenoidi Peco, ed anche abbastanza silenzioso
- costo competitivo rispetto alle altre soluzioni sul mercato

Tuttavia dopo un certo periodo di uso si è notata una certa inaffidabilità nel funzionamento, nel senso che qualche motore talvolta si rifiuta di muoversi o magari non effettua la corsa completa. Potrebbe trattarsi di un problema di intefaccia col decoder in termini di durata e/o intensità dell'impulso elettrico o magari di sovraccarico del sistema digitale quando il software di controllo (rocrail) invia un treno di comandi al controller Multimaus che poi deve smistarli fra i vari decoder Lenz. Infatti il problema si presenta quando viene selezionato un itinerario che prevede l'azionamento sequenziale di parecchi scambi.

Per quanto riguarda la eventuale sostituzione dei motori recalcitranti si è pensato di sostituirli con i solenoidi Peco del tipo a basso assorbimento in quanto sarebbero situati nella stazione nascosta dove il loro funzionamento brusco e rumoroso può essere più facilmente digerito ... fermo restando che il problema sia riconducibile ai motori e non al sistema DCC.

Carlo Borra



Anch'io comando con LS150 i Conrad tramite Ecos2 , ma anche tramite Nanox-s88 avevo lo stesso problema quando selezionavo itinerari complessi e non.
Penso anch'io che si possa ovviare allungando il tempo d'impulso, forse troppo breve per i pur (troppo) veloci Conrad.
Abbassando la corrente per farli muovere "più lentamente" penso non sia una buona soluzione in termine di affidabilità.
Non ho ancora capito come allungare il tempo dell'impulso con le varie CV del LS150 , che ritengo un discreto decoder accessori.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: fabryE646, Google Adsense [Bot] e 21 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice