Oggi è martedì 16 ottobre 2018, 17:08

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: C’è uno SCHELETRO nel deposito FERROVIARIO
MessaggioInviato: mercoledì 18 aprile 2018, 13:32 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 dicembre 2007, 19:06
Messaggi: 1526
Località: TS, nel mitico nord-est :-)
“C’è uno scheletro nel deposito ferroviario”: trovati i resti di uomo scomparso 27 anni fa
L’uomo, svanito nel nulla nel giugno del 1991 aveva accanto a sé i documenti ancora in parte leggibili

Era lì da mesi. Forse anni. In un giaciglio circondato da bottiglie vuote, all’interno del deposito ferroviario nel sottopasso tra viale Lunigiana e via Giovanni Battista Sammartini, alle spalle della stazione centrale. Chissà quanti, tra i clochard che ogni tanto frequentano questo angolo di Milano dimenticato da Dio e dagli uomini, saranno passati davanti a quel mucchio di ossa senza fermarsi, magari per non avere problemi. Alle 7 di questa mattina una di queste persone ha trovato il coraggio di lanciare l’allarme.
Sono arrivati gli uomini delle Volanti della Questura. Accanto allo scheletro c’era una carta d’identità malconcia: apparteneva a un uomo del ‘43 - oggi avrebbe avuto 75 anni - svanito nel NULLA il 15 giugno di ventisette anni fa. Viveva ad "Aidone", in provincia di Enna, ma spesso faceva su e giù da Milano, per soggiornare all’Istituto per persone disagiate Giovanni Ferrara.
Per gli agenti della Squadra mobile di Milano, a cui sono state affidate le indagini, lo scheletro ritrovato oggi con ogni probabilità è il suo. Difficile dire perché si trovasse proprio lì. Per stabilirlo con certezza sono intervenuti gli uomini della Scientifica e il medico legale, che si occuperà di fissare anche la data e le cause della morte. In base dei primi rilievi effettuati, gli investigatori tendono a escludere una morte violenta. Ma quelle ossa sono rimaste lì per chissà quanto tempo e l’intero deposito è sporco, ricoperto di un misto tra smog, umidità e muffa che rende ancora più complicati gli accertamenti.

:shock: :shock:

per i fans delle fonti: http://www.lastampa.it/2018/04/17/edizi ... agina.html


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice