Oggi è domenica 22 luglio 2018, 11:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 269 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 18  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ancora protagonista il tram di "O P C I N A"
MessaggioInviato: martedì 11 gennaio 2011, 12:11 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 dicembre 2007, 19:06
Messaggi: 1515
Località: TS, nel mitico nord-est :-)
TRIESTE / Momenti di autentico TERRORE a Trieste pochi minuti prima delle 16.
Un tram della linea 2, la funicolare che collega la città con il quartiere Opcina è deragliato in piazza "Oberdan".


Infatti, il tram è andato a finire contro un cordolo di cemento e ha buttato giù la ringhiera, con danni al carrello e alla vettura.
Grande paura per le persone a bordo. Una ventina i passeggeri. Alcuni di loro hanno prontamente documentato l’accaduto inviando le foto al sito di giornalismo partecipativo YouReporter.it
L’incidente è avvenuto in piazza Oberdan. La vettura era l’ultima della serie storica ancora circolante. Il mezzo è praticamente andato lungo al capolinea. Da chiarire se sia stato un errore umano o se invece sia stato il mezzo a non frenare.
A inizzio mese, l’1 dicembre un altro incidente. Un tram era deragliato intorno alle 8.30 del mattino nella zona di Campo Romano. Nessuno dei passeggeri era rimasto ferito.
Il prossimo 9 settembre hà compiuto 108 anni, continuando a sferragliare implacabbile tra Trieste e il Carso. Ma la lunga vita del popolare tram di Opcina è stata spesso funestata da incidenti spettacolari, generalmente però senza gravi conseguenze per le persone.
Il primo, il più conosciuto, si verifica la mattina del 10 ottobre 1902 (proprio un mese dopo l'inaugurazione della linea) quando una vettura tranviaria inizia a scendere rapidamente
il pendio di Scorcola per concludere la sua corsa contro un'abitazione privata in località Romagna, a pochi metri dalla linea. L'accaduto provoca un grande scalpore in città. L'incidente oggi è ricordato nelle note di una celebre canzone popolare ancora in voga.
Andando a ritroso nel tempo si scoprono altri sinistri. Durante la guerra il tram è sempre in servizio e trasporta soldati di varie nazionalità, senza distinzione di bandiera. Il 3 febbraio 1945 una mina anticarro viene collocata sul binario, poco dopo la fermata di Conconello in direzione di Opcina. L'ordigno scoppia in ritardo e squarcia la parte centrale del tram, provocando numerosissimi feriti fra i numerosi soldati tedeschi presenti. Al bigliettaio viene amputata una gamba. Negli anni a seguire si segnalano altri incidenti, come quello occorso nel 1950 nei pressi di Scorcola. La quiete dell'alba del 28 novembre 1975 è rotta dal pauroso deragliamento del primo tram in uscita che inizia il servizio andando a sbattere contro un alto muro di contenimento posto nella parte superiore di via Commerciale. Un incidente causato dalla presenza sul binario di un elevato strato di foglie cadute durante la notte e rese scivolose dalla brina, un mix micidiale, cui si assomma l'impossibilità di far scendere la sabbia sul binario per la presenza della Bora. Il 4 agosto 1993, il primo tram del mattino a scendere in piazza Oberdan, pur avendo il via libera dal semaforo verde, viene centrato da una corriera slovena in piazza Dalmazia. Il pullman viene letteralmente sfondato su un lato e il mezzo per la violenza dell'urto si piega pericolosamente su un lato, rimanendo con le ruote incastrate nelle rotaie. I
Nell'ottobre 2006 un tram diretto ad Opcina deraglia poco prima degli impianti di Cologna a causa di alcuni sabotatori che pongono dei sassi sul binario di transito del convoglio.


Ultima modifica di Taurus484 il mercoledì 3 dicembre 2014, 10:08, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: martedì 11 gennaio 2011, 16:56 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 31 dicembre 2010, 16:52
Messaggi: 35
Località: Veneto
Questo, quando è successo? :?:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: martedì 11 gennaio 2011, 22:20 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 dicembre 2007, 19:06
Messaggi: 1515
Località: TS, nel mitico nord-est :-)
Pare che è stato il 30 dicembre 2010, infatti vedi quì:
http://www.cronacalive.it/incidente-tra ... ntusi.html

ML


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: mercoledì 12 gennaio 2011, 11:41 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 gennaio 2010, 13:56
Messaggi: 2511
Località: Legnano (MI)
E' arrivato solo un po' lungo...Trenitalia ha fatto di peggio a Santa Maria Novella... :shock:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: mercoledì 12 gennaio 2011, 15:57 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 luglio 2009, 22:25
Messaggi: 3182
Località: Brescia
http://www.youtube.com/watch?v=1grKGr3EsyY&feature=related


http://www.youtube.com/watch?v=9YzD6R_2F68&feature=related


http://www.youtube.com/watch?v=AaIGU26zbHw


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: mercoledì 12 gennaio 2011, 19:57 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 luglio 2009, 22:25
Messaggi: 3182
Località: Brescia
http://www.youtube.com/watch?v=scpoAUH6MgM


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: martedì 18 gennaio 2011, 16:08 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 9:46
Messaggi: 5152
Località: Trieste
Sembra sia stato un errore di guida.
Infatti dopo qualche giorno è apparsa una segnalazione (le lettere a IL PICCOLO) di un lettore e utente del tram che aveva visto un tranviere farsi riprendere con il giornale che riferiva l'incidente e un collega gli diceva, quasi invidiandolo che era riuscito a finire un'altra volta sul giornale.
Poche settimane prima, infatti, il tram era sviato poco prima di opicina, ufficialmente per il "congelamento del lubrificante di uno scambio" (davvero? :? ) ma da questi episodi "umani" si può pensare che qualcuno lì dentro non prenda sul serio il proprio lavoro. A Trieste c'è una espressione che dovrebbe essere tradotta in pratica: Piade nel cul!, non credo occorrano traduzioni! :twisted:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: giovedì 20 gennaio 2011, 12:22 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 gennaio 2010, 13:56
Messaggi: 2511
Località: Legnano (MI)
Mmmm...che brutta roba vantarsi di un deragliamento... :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: venerdì 21 gennaio 2011, 16:17 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 11:08
Messaggi: 1822
Parlare di vanto mi sembra eccessivo. Il tranviere potrebbe aver sdrammatizzato l'incidente, di per sè di scarsa entità in quanto la vettura coinvolta (la 407) era nuovamente in servizio circa una settimana dopo; di primo acchito, comunque, la frenatura del carrello in quel tratto di linea, delegata quasi totalmente alla frenatura a tamburo, era stata considerata come la responsabile dell'urto, avvenuto comunque a bassissima velocità. Il deragliamento a Campo Romano, dovuto alla viscosità del lubrificante è accaduto al mattino, quando la temperatura era più fredda ed è stato risolto in tempi rapidi. Una volta queste cose non succedevano, in quanto il Comune poteva permettersi tre squadre di manutenzione, una delle quali era dedita solamente al binario; ora non più. Parliamoci chiaro: a Trieste per fortuna c'è poco di cui parlare; per l'amor del cielo, meglio parlare del tram..ma più che parlare, non sarebbe male comprare qualche vettura nuova, visto che queste sono della fine degli anni '30, primi '40...e sembra che i tempi di percorrenza richiesti siano piuttosto stretti per la potenzialità dei mezzi...

Saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: lunedì 3 settembre 2012, 14:44 
Non connesso

Iscritto il: martedì 23 giugno 2009, 12:56
Messaggi: 2923
Località: Trieste
è successo anche oggi :(


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: martedì 4 settembre 2012, 11:10 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 gennaio 2010, 13:56
Messaggi: 2511
Località: Legnano (MI)
Spero solo in un leggero svio...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: martedì 4 settembre 2012, 13:42 
Non connesso

Iscritto il: martedì 23 giugno 2009, 12:56
Messaggi: 2923
Località: Trieste
no, l'incidente è stato bello grosso,(le foto sono su "Il Piccolo.it" penso). il giornale, a cui ho dato solo una rapida scorsa, parla di sei mesi di fermo, anche perchè comunque era prevista
una manutenzione di tutta la linea. per fortuna non ci sono stati feriti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: mercoledì 5 settembre 2012, 9:58 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 gennaio 2010, 13:56
Messaggi: 2511
Località: Legnano (MI)
Meno male che almeno ci siamo risparmiati i feriti...mi dispiace però che succedano questi incidenti, non fanno mai bella pubblicità :(


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: lunedì 17 settembre 2012, 22:53 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2012, 9:06
Messaggi: 98
Località: PORDENONE-TREVISO
Niente di drammatico: in rettilineo dopo l'obelisco di Opicina il tram è uscito con il carrello anteriore e si è adagiato sul fianco sinistro a 45° contro la scarpata. A bordo c'erano solo il manovratore e un passeggero: illesi. Il fermo è stato ridimensionato a due-tre mesi per la manutenzione già programmata che in questo caso è stata anticipata dallo svio. Speriamo non segua la stessa sorte della Sacile-Gemona... Ciao by MAX


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ancora protagonista il tram di "OPICINA"
MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2012, 10:24 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 11:08
Messaggi: 1822
In realtà la situazione è più complessa: lo svio è avvenuto in un punto della linea dove da tempo c'è un rallentamento, e la procura ha deciso di aprire un'inchiesta per mancato disastro, con una bella analisi anche degli incidenti passati. Il fermo sarà di almeno sei mesi e prevede la sostituzione di ampi tratti di binario (anche nella zona dell'incidente), la sostituzione di almeno una puleggia del meccanismo della funicolare, l'adeguamento tecnologico della cabina elettrica di via Marziale, il ripristino della catenaria (l'incidente l'ha danneggiata).... il tutto per 1,8 milioni di Euro. La cifra disponibile è adesso della metà circa, si spera di reperire fondi europei. Teniamo conto che ci sono due vetture non atte al servizio per le quali non sembra al momento previsto alcun intervento.


Saluti


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 269 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 18  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice