Oggi è venerdì 23 ottobre 2020, 9:03

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: giovedì 14 agosto 2014, 11:20 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 20 agosto 2009, 10:40
Messaggi: 58
Ciao a tutti

Qualcuno ha delle foto della vecchia linea Bologna Verona quando era ancora a binario singolo? Mi interesserebbe vedere i rotabili che circolavano ( al di là di quelli famosi come le Ale 601 che espletavano la "Freccia Atesina" o i treni per il Brennero ) e come erano le stazioni. Va bene anche se avete disegni o schemi del piano binari. Fino ad ora non sono riuscito a trovare niente sul web..

Grazie a tutti per qualunque informazione e/o foto potrete inserire!

Un saluto e buon ferragosto

Lorenzo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: domenica 17 agosto 2014, 19:52 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:23
Messaggi: 3614
Località: Massa Finalese (MO)
Purtroppo non ti posso aiutare perchè non ho foto, ma la sola esperienza diretta dei treni di fine anni '90 (quando andavo in stazione col nonno): ero piccolo, quindi i ricordi sono labili.
Gli Interregionali per il Brennero erano composti solitamente da MDVE con Tigre e pilota non passante (me la ricordo per il brutto muso), confrontando qualche foto si nota talvolta la presenza anche di un bagagliaio in livrea MDVE tra locomotiva e carrozze. Tra Bologna e Poggio Rusco c'era qualche convoglio FSF con le ALn 668 in livrea blu-argento (multiple di più unità). I treni meno frequentati erano svolti con delle ALe 582/642 (non ricordo il modello con esattezza). In epoca più recente qualche TAF e i classici convogli con MDVC (che hanno soppiantato le MDVE attorno al 2006) ed E.464. Il convoglio in transito alle 7:20 da Mirandola (visto più volte dalla corriera che mi portava a scuola) sovente aveva due carrozze supplementari agganciate (mi sorge il dubbio che fossero in testa, al momento ho un vuoto di memoria... Ad ogni modo non so dire se facessero servizio passeggeri o meno).
Per epoche precedenti ricordo foto con Ale 880/790...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: mercoledì 20 agosto 2014, 14:08 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 3 dicembre 2009, 15:57
Messaggi: 824
Anche io sono interessato a questa linea. In particolare sono interessato all'affresco presente sulla torre dell'acqua della vecchia stazione di Ostiglia. Era visibile negli anni 90 e poi è stato eroso dalle intemperie e mai ristrutturato. Non sono riuscito a trovare delle foto di questo affresco.
Per quanto riguarda i treni ricordo gli Ic anni 90 con e402 a rossa e carrozze z 2 toni di grigio ed i merci trainati dalle E636.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: lunedì 23 febbraio 2015, 16:23 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 3 dicembre 2009, 15:57
Messaggi: 824
Sabato ho percorso la nuova Bologna Verona, in pratica è un museo a cielo aperto perchè sono presenti ancora parecchie opere della vecchia linea (ponti, stazioni, caselli, segnali, sedime...).
Data la velocità del convoglio e la scarsa luminosità della giornata le foto sono venute mosse. Qualcuno ha qualche foto ?
Grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: sabato 28 febbraio 2015, 0:22 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2007, 14:12
Messaggi: 20
Località: Modena
vr80 ha scritto:
Sabato ho percorso la nuova Bologna Verona, in pratica è un museo a cielo aperto perchè sono presenti ancora parecchie opere della vecchia linea (ponti, stazioni, caselli, segnali, sedime...).
Data la velocità del convoglio e la scarsa luminosità della giornata le foto sono venute mosse. Qualcuno ha qualche foto ?
Grazie.


Ciao, foto del genere stazioni dismesse (vecchio tracciato)?
Io ho Tavernelle, Bolognina, Tramuschio, Revere e scalo, Ostiglia, Roncanova, Pellegrina e Cà di David
oltre al ponte di Camposanto (era una fermata come ora, quindi solo un marciapiede) ovviamente allo
stato attuale o di pochi anni fa, già soppresse.
Cerco invece filmati anni 90 per vederle in servizio attivo: ho i due dvd del Brennero ma si fermano a Verona.
Anche Tolini non ricorda di averne sentito parlare.
Roberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: sabato 28 febbraio 2015, 8:28 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8296
Località: Regno Lombardo-Veneto Königreich Lombardo-Venetien
.


Ultima modifica di centu il venerdì 14 luglio 2017, 12:24, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: sabato 28 febbraio 2015, 9:03 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 24 gennaio 2007, 11:50
Messaggi: 1551
Località: Venezia
Quando era a binario unico aveva delle curve che ne limitavano la velocità massima. Col raddoppio la si è voluta portare a uno standard superiore, non solo per capacita ma anche per velocità, permettendo i. 200 km/h in rango P.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: sabato 28 febbraio 2015, 12:46 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2007, 14:12
Messaggi: 20
Località: Modena
Esatto, è aumentata anche la sicurezza per evitare tragedie come quella della Bolognina ma in compenso non vedo aumento sostanziale di traffico, specialmente merci perché i Rola si fermano a Quadrante Europa e dopo avanti coi tir verso l'Emilia.
Ipotesi di scalo Rola a Bologna ancora in alto mare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: domenica 1 marzo 2015, 13:45 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:23
Messaggi: 3614
Località: Massa Finalese (MO)
C'è anche da considerare la natura dei terreni... Già all'origine doveva essere a doppio binario, ma poi per le difficoltà dovute alla realizzazione dei rilevati per via della natura dei terreni (alluvionali) e per il ritardo nei lavori si passò al binario singolo. Dopotutto ci vollero 35 anni per finirla (inaugurazione primo tratto 1889, inaugurazione completamento 1924)...

Per le foto ho il tratto intorno a San Felice...

Il traffico passeggeri è aumentato, un treno ogni mezz'ora (quasi :twisted: ) nella tratta emiliana...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: domenica 1 marzo 2015, 17:35 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 3 dicembre 2009, 15:57
Messaggi: 824
Bomby ha scritto:
C'è anche da considerare la natura dei terreni... ...

Per le foto ho il tratto intorno a San Felice

Robby ha scritto:

Ciao, foto del genere stazioni dismesse (vecchio tracciato)?
Io ho Tavernelle, Bolognina, Tramuschio, Revere e scalo, Ostiglia, Roncanova, Pellegrina e Cà di David
oltre al ponte di Camposanto (era una fermata come ora, quindi solo un marciapiede) ovviamente allo
stato attuale o di pochi anni fa, già soppresse.
Cerco invece filmati anni 90 per vederle in servizio attivo: ho i due dvd del Brennero ma si fermano a Verona.
Anche Tolini non ricorda di averne sentito parlare.
Roberto

Magari... grazie. :D
Per quanto riguarda Ostiglia ho trovato varie foto ma in tutte l'affresco sulla torre dell'acqua era già stato eroso dalle intemperie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: martedì 3 marzo 2015, 9:51 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 22 giugno 2006, 9:15
Messaggi: 331
Località: Lomellina regione d'Europa
Robby ha scritto:
Esatto, è aumentata anche la sicurezza per evitare tragedie come quella della Bolognina ma in compenso non vedo aumento sostanziale di traffico, specialmente merci perché i Rola si fermano a Quadrante Europa e dopo avanti coi tir verso l'Emilia.
Ipotesi di scalo Rola a Bologna ancora in alto mare.


I RoLa o gli intermodali? Perché se parli di RoLa è più che logico che si fermino a Verona.

s.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: martedì 3 marzo 2015, 14:22 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2007, 14:12
Messaggi: 20
Località: Modena
Mi sono espresso male, intendevo in generale tutto ciò che non è passeggeri: includo i Rola perché sono belli da vedere per la varietà e vivacità dei tir caricati, cosa che nei carri merci classici (chiusi) è rimasta solo nel fermodellismo di epoca III, max IV.
Avevo aggiunto l'ipotesi di scalo Rola a Bologna proprio sperando di vederli anche qui ma campa cavallo...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: lunedì 9 marzo 2015, 10:39 
Non connesso

Iscritto il: sabato 13 novembre 2010, 20:49
Messaggi: 11
Planimetrie cosi potrebbero tornarti utile??


Allegati:
RevereScalo (FILEminimizer).jpg
RevereScalo (FILEminimizer).jpg [ 186.67 KiB | Osservato 10274 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: lunedì 9 marzo 2015, 14:47 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 3 dicembre 2009, 15:57
Messaggi: 824
Interessante grazie. :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linea Bologna Verona
MessaggioInviato: lunedì 9 marzo 2015, 21:24 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:23
Messaggi: 3614
Località: Massa Finalese (MO)
A me sì, grazie! :D


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice