Oggi è giovedì 21 settembre 2017, 11:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 768 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: venerdì 21 aprile 2017, 15:14 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2423
Grazie per le ulteriori segnalazioni, intanto ho deciso che sicuramente farò una seconda stazione nascosta, ad un livello intermedio tra quella più bassa in costruzione e quella in vista.
Sarà a +22 da quella sotto e a -22 da quella sopra, con una linea di parata finta doppia in vista (colorata in verde), separata fisicamente dal resto della zona. Quindi binario unico che collega i due elicoidali esterni, mentre i raggi interni proseguono al terzo livello. Può funzionare?

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: venerdì 21 aprile 2017, 17:17 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:23
Messaggi: 2922
Località: Massa Finalese (MO)
Avevo iniziato un mezzo progetto ma il tempo che ho è davvero poco.

Per la parte della seconda stazione nascosta vedo troppe curve e controcurve non raccordate da tratti rettilinei e oltretutto di raggio molto ridotto.
Sei appassionato di epoca IV-V e stai pensando pure alla VI, quindi tutti materiali lunghi; in un futuro chissà mai che i produttori non inizino ad aumentare i raggi minimi di curvatura (si è già passati in molti casi dai 36 ai 42...), io non scenderei sotto i 48. La soluzione migliore, per me, è invertire l'elicoidale a sinistra. Si riduce un po' forse la lunghezza della stazione nascosta inferiore, ma quella a vista e quella superiore guadagnano in lunghezza e semplificano molto il compito di creare un qualcosa di plausibile.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: venerdì 21 aprile 2017, 17:48 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2423
Bomby ha scritto:
Avevo iniziato un mezzo progetto ma il tempo che ho è davvero poco.

Per la parte della seconda stazione nascosta vedo troppe curve e controcurve non raccordate da tratti rettilinei e oltretutto di raggio molto ridotto.
Sei appassionato di epoca IV-V e stai pensando pure alla VI, quindi tutti materiali lunghi; in un futuro chissà mai che i produttori non inizino ad aumentare i raggi minimi di curvatura (si è già passati in molti casi dai 36 ai 42...), io non scenderei sotto i 48. La soluzione migliore, per me, è invertire l'elicoidale a sinistra. Si riduce un po' forse la lunghezza della stazione nascosta inferiore, ma quella a vista e quella superiore guadagnano in lunghezza e semplificano molto il compito di creare un qualcosa di plausibile.


Per quanto riguarda i raggi minimi percorribili, posso dire che ho molte ore di test effettuati tra vecchio e nuovo plastico, con tutto il materiale che ho. Il rotabile più ostico in assoluto è la Fanta ACME, ma gira anche su 420. In alcuni punti della stazione nascosta scendo sotto a 420 per brevissimi raccordi: in questi casi programmo Itrain in modo che i rotabili che non circolano sotto quella soglia non ci possano andare (in automatico!). Nella seconda stazione non vado mai sotto 420. Anche per quanto riguarda le controcurve non ho mai avuto problemi di circolazione (comunque le controcurve presenti sono ampiamente sopra 420).

Per quanto riguarda girare l'elicoidale...non capisco come questo possa allungare la stazione..la radice rimarrebbe nello stesso punto..o sbaglio?

Grazie!
ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: venerdì 21 aprile 2017, 22:43 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 19:33
Messaggi: 92
Località: Vercelli
Lo scambio curvo prima della linea di parata sembra un roco 9/10, ha un raggio di circa 900mm, quindi non dovresti avere problemi, poi al limite accorci un pochino la parte a vista e addolcisci la "S", in ogni caso ti rimane sempre una linea di parata abbastanza lunga, cosi a occhio mi pare 2 metri e mezzo, forse 3, anche se togli 100 o 200mm cambia poco.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: sabato 22 aprile 2017, 8:01 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2423
Nico78 ha scritto:
Lo scambio curvo prima della linea di parata sembra un roco 9/10, ha un raggio di circa 900mm, quindi non dovresti avere problemi, poi al limite accorci un pochino la parte a vista e addolcisci la "S", in ogni caso ti rimane sempre una linea di parata abbastanza lunga, cosi a occhio mi pare 2 metri e mezzo, forse 3, anche se togli 100 o 200mm cambia poco.


Si esatto, si tratto di un 9/10 che avevo dal vecchio plastico e mi dispiaceva non usare (...non avrebbe molto mercato usato). Grazie al tuo suggerimento ho accorciato la linea di parata passando da 280 cm a 260 cm, il raggio della curva prima del raddoppio ora è 460; in effetti meglio tenersi un margine di sicurezza.

ciao!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: lunedì 24 aprile 2017, 11:09 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2423
Nel frattempo, 14 binari su 19 pronti. Ho anche modificato il raggio del binario 7, attualmente tutti i tipi di treni circolano bene. Mi consigliate di testare qualche rotabile in particolare?
Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 14:32 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 20:51
Messaggi: 2078
Località: Castellamare Adriatico - www.aternumlands.com
umbriele ha scritto:
Nel frattempo, 14 binari su 19 pronti. Ho anche modificato il raggio del binario 7, attualmente tutti i tipi di treni circolano bene. Mi consigliate di testare qualche rotabile in particolare?
Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Prova soprattutto carri a passo lungo (Isotermici e affini) e cisterne ACME


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 16:33 
Non connesso

Iscritto il: domenica 2 aprile 2006, 9:16
Messaggi: 2551
Località: Nato a Firenze 25/01/1962 - Vive tra Toscana e Marche
umbriele ha scritto:
Nel frattempo, 14 binari su 19 pronti. Ho anche modificato il raggio del binario 7, attualmente tutti i tipi di treni circolano bene. Mi consigliate di testare qualche rotabile in particolare?
Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Binato Breda (io uso 2 Roco) per quanto concerne verifiche di intervia e distanziamento dal binario in caso di portali galleria ed affini.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 17:15 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 21 marzo 2011, 22:55
Messaggi: 1007
Località: a Est di Rapa Nui
Ciao Umbriele.
Ti sto seguendo con molto interesse anche i consigli che ti stanno dando.Anche perche il tracciato che sto costruendo e similatre anche se purtroppo lo spazio a disposizione e minore per questo mi sarebbe utilissimo sapere la misura tra gli elicoidali da esterno a esterno.
Un saluto e buon lavoro
Bruno


Allegati:
177d807fd89838fabd36881ada23726e.jpg
177d807fd89838fabd36881ada23726e.jpg [ 97.71 KiB | Osservato 1241 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: martedì 25 aprile 2017, 20:27 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2423
Grazie per i consigli sui rotabili. In effetti ho un tris di isotermici ACME che ricordo fossero ostici nel vecchio plastico...li proverò domani :)

Bruno, il piano 'lordo' del plastico che è a forma di L, ha una lunghezza di 550 cm. La parte con l'elicoidale sinistro è un quadrato 120x120. La parete lunga è invece 650 cm, così ho 1 metro per girarci attorno a seconda di come lo traslo sulle ruote. Ciao!
Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: venerdì 28 aprile 2017, 8:18 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 3 aprile 2017, 21:14
Messaggi: 23
Ciao Umbriele, bel lavoro complimenti
una domanda..... ho visto i tuoi elicoidali e mi sembrano quelli della Noch , mi confermi ? valgono la pena visto che mi sembrano piuttosto costosi ?

grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: venerdì 28 aprile 2017, 9:27 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 19:33
Messaggi: 92
Località: Vercelli
Complimenti per la super stazione nascosta! ma i binari sono 20 da quel che si intravvede dallo stampato, in ogni caso meglio un treno in piu :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: venerdì 28 aprile 2017, 11:01 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2423
SalvoPi ha scritto:
Ciao Umbriele, bel lavoro complimenti
una domanda..... ho visto i tuoi elicoidali e mi sembrano quelli della Noch , mi confermi ? valgono la pena visto che mi sembrano piuttosto costosi ?

grazie


Ciao Salvo, si sono quelli della Noch. E' vero sono un po' costosi, ma la facilità di posa, la perfetta circolabilità e lo spessore ridottissimo hanno per me quel valore. Inoltre la possibilità di essere smontati e rimontanti da un plastico all'altro è stato per me un valore aggiunto. Se non ricordo male li usa anche Brandl (si vedono negli speciali TTM)

Luca


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: venerdì 28 aprile 2017, 11:03 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2423
Nico78 ha scritto:
Complimenti per la super stazione nascosta! ma i binari sono 20 da quel che si intravvede dallo stampato, in ogni caso meglio un treno in piu :wink:


E' vero sono 20! ne avevo perso uno per strada non so perchè :lol: :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Plastico di umbriele
MessaggioInviato: venerdì 28 aprile 2017, 19:57 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 8:53
Messaggi: 3642
Località: Bruschi
Tutto bello...gli elicoidali non sò perchè , ma mi sà che Brandl non li paga.. :wink: :wink: :wink: :wink: :wink:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 768 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51, 52  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice