Oggi è lunedì 22 gennaio 2018, 11:02

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 647 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 40, 41, 42, 43, 44  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: sabato 30 dicembre 2017, 0:24 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 3716
Località: Pistoia
Bisogna sapersi accontentare...

L'ho fatta così perché ho trovato le finestre già fatte, altrimenti non l'avrei fatta. Ma tra il neoclassico ed il liberty c'è così tanta differenza? Non è che c'è anche una certa fusione tra i due stili?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: sabato 30 dicembre 2017, 0:48 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 3716
Località: Pistoia
Un po' kitsch è, ma ormai è così.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: sabato 30 dicembre 2017, 12:09 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 3716
Località: Pistoia
Sullo sfondo niente più "casa del combattente" gli studenti che fanno forca, andranno da altre parti.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: mercoledì 3 gennaio 2018, 12:23 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 3716
Località: Pistoia
Con un po' di tetti.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: mercoledì 3 gennaio 2018, 15:58 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 16:53
Messaggi: 1071
Località: Palermo
Mi piace moltissimo come lavori! Bellissimo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: mercoledì 3 gennaio 2018, 16:07 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 3716
Località: Pistoia
Grazie.

Con questa bruttissima stagione è lìunico passatempo che mi piace.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: mercoledì 3 gennaio 2018, 18:11 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 16:45
Messaggi: 1030
Località: firenze
Ciao Marcello, no non sono liberty.... :D :D
https://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q= ... 5673716939

modellista: se l'architrave è finto, cioè si tratta di mattoni o altro rivestiti può non essere trapezoidale....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: mercoledì 3 gennaio 2018, 18:32 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 3716
Località: Pistoia
Su come sia m'interessa poco, perché è così e pazienza. Comunque se si digita "stile liberty in Italia" su Google vengono fuori tante di quelle cose che, personalmente, mi sembra che ci sia di tutto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: mercoledì 3 gennaio 2018, 18:37 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:23
Messaggi: 3021
Località: Massa Finalese (MO)
Non sono architetto quindi non ti saprei dire, ma a naso lo stile Neoclassico era più tipico nella metà dell'Ottocento, mentre il Liberty ante I Guerra Mondiale. Però poi gli ibridi ci possono anche stare. L'unica cosa che mi convince un po' poco della tua villa sono quelle due finestre ad arco nella torretta: tutte le altre finestre sono squadrate. Un elemento comune in queste ville solitamente sono trifore rettangolari in cui l'apertura centrale è più alta delle altre due laterali. Secondo me senza dover buttar via tutto la modifica la si riesce a fare.

Ti cito poi due ville in stile castello-liberty del mio paese, anche se sono ville di campagna possono dare ispirazione anche per il contorno:
* una, più piccola ed effettivamente posta di fronte alla stazione SEFTA è questa, Villa Paltrinieri, ci passo davanti tutti i giorni:
https://www.google.it/maps/@44.8455423, ... authuser=0
di fronte alla strada c'è (era) la SAMIS, o Bellentani, un salumificio in stile '900, nelle foto di Street View ante terremoto (2010) ancora in piedi nonostante 30 anni di abbandono, giusto a fianco della stazione; a fianco della villa, verso il paese, c'è il Casino del Vescovo, una villa antica, credo tardo medioevale, un tempo di proprietà della Curia, oggi usata per eventi.
* l'altra villona è il Castello dei conti di Carrobio, il castello fu costruito per volontà di Vittorio Sacerdoti, conte di Carrobio, dal 1898 al 1900. A questo periodo risale il suo primo nucleo, che fu successivamente ampliato dal 1911 al 1914. Il grande edificio si ispira come modello al castello tedesco di Tobitshau, di cui era proprietario il fratello della moglie di Vittorio Sacerdoti, una nobildonna austriaca. Il castello è circondato da un ampio parco e situato su quelle che un tempo furono le vaste proprietà terriere del conte di Carrobio. Il complesso, di grande effetto scenografico, venne costruito come residenza temporanea, ma svolse anche un importante ruolo di rappresentanza. Luogo di feste e ricevimenti, il castello conobbe ospiti illustri appartenenti alla casa regnante, quali il duca di Pistoia Filiberto e il principe del Piemonte Umberto di Savoia (ultimo re d’Italia), ma l’inizio della seconda guerra mondiale fu causa di un suo progressivo abbandono. La sua struttura massiccia, tutta in pietra “faccia a vista”, è alleggerita da finestre neogotiche ornate con marmi; nelle sale interne le decorazioni, in puro stile liberty, sono opera del pittore veneziano Peres. Altri abili artigiani hanno contribuito ad impreziosire l’intero complesso con inferriate e cancellate assai elaborate. All’epoca in cui i conti di Carrobio erano proprietari del castello, vi si entrava dall’ingresso principale percorrendo il lungo viale fiancheggiato da tigli che inizia di fronte alla chiesa: il viale è oggi integrato nel parco pubblico cittadino. (dal sito massafinalese.com)
https://www.google.it/maps/@44.8571644, ... authuser=0

Qui qualche foto più o meno antica del paese (dubito che vi troverete a passare da queste parti, faccio mie le parole che Dante mette in bocca a Virgilio, non ti fermare, ma guarda e passa)
http://www.massafinalese.com/index.php? ... &Itemid=51
Purtroppo il castello non è aperto al pubblico e anche il parco non di proprietà comunale è stato recintato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: lunedì 8 gennaio 2018, 21:02 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 3716
Località: Pistoia
Forse, per eliminare il brutto effetto della strada che termina sullo sfondo del modulo è meglio fare in modo che sparisca tra le case. Questo potrebbe essere un modo adatto a farlo.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: sabato 13 gennaio 2018, 21:12 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 3716
Località: Pistoia
questa volta forse ci siamo.
Il tutto è solo appoggiato e completamente da finire.

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: sabato 13 gennaio 2018, 21:44 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 3716
Località: Pistoia
Un po' inquietante.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: domenica 14 gennaio 2018, 13:49 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 settembre 2016, 13:17
Messaggi: 278
Una tipica costruzione in stile liberty è villa Scott a Torino.( la villa utilizzata da Dario Argento nel film Profondo Rosso) In essa sono presenti tutti i caratteri architettonici di questo affascinante stile, in particolare la forma ellittica di porte, finestre e cancellate e la quasi totale assenza di profili squadrati. Poi ognuno si puo' far costruire la casa che gli pare, quindi specie in piccole abitazioni possono convivere diversi stili..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: domenica 14 gennaio 2018, 14:50 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 3716
Località: Pistoia
La villa, per ora, è accantonata. In questa parte del modulo non era adatta poiché solo con quella non riuscivo a coprire tutto lo sfondo. Sarà per un'altra volta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Torma Porta Nuova.
MessaggioInviato: martedì 16 gennaio 2018, 16:44 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 3716
Località: Pistoia
Due casette contigue in fase di costruzione.

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 647 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 40, 41, 42, 43, 44  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice