Oggi è lunedì 10 agosto 2020, 0:36

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: venerdì 1 maggio 2020, 12:57 
Non connesso

Iscritto il: domenica 29 gennaio 2006, 19:26
Messaggi: 2427
Località: Roma Tiburtina linea merci
Buonasera a Tutti! Dopo molto tempo, approfittando della Quarantena, ho iniziato il lavoro al mio plastico, che per molto tempo era rimasto solo su carta. Lo scorso anno avevo ultimato la struttura, una L, dove sul lato grande vi sarà per metà la stazione di Minturno Scauri, e dietro una ampia stazione nascosta. Sul lato corto, due elicoidali, che comprendono in basso linea lenta, in alto un viadotto della Direttissima Roma Firenze, per un'estesa di circa 2 metri e 40 di viadotto.

Allegato:
7.jpg
7.jpg [ 241.21 KiB | Osservato 2359 volte ]

Allegato:
8.jpg
8.jpg [ 234.36 KiB | Osservato 2359 volte ]

Allegato:
9.jpg
9.jpg [ 294.16 KiB | Osservato 2359 volte ]

Allegato:
10.jpg
10.jpg [ 270.34 KiB | Osservato 2359 volte ]

Allegato:
11.jpg
11.jpg [ 255.51 KiB | Osservato 2359 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: venerdì 1 maggio 2020, 13:05 
Non connesso

Iscritto il: domenica 29 gennaio 2006, 19:26
Messaggi: 2427
Località: Roma Tiburtina linea merci
Per la struttura, appunto ultimata lo scorso anno, mi sono rivolto a Bricoman per il legno (multistrato da 10 mm) ed il tappeto di gomma e sughero, che ho utilizzato come "tappeto" sulla stazione nascosta, mentre a quadrotte o strisce per i singoli binari (tagliate e incollate una sopra l'altra, sotto 40 mm sopra 35 mm). Il tappeto ha spessore di 2,5 mm. Quindi lo spessore delle strisce accoppiate risulta 5 mm. Ho realizzato dei moduli, da 122 cm x 130 cm. Le gambe le acquistò online mio padre, colore grigio effetto martellato.

La struttura misura quindi 5,1 metri lato corto, 12 circa lato lungo. L'altezza da terra è 110 cm, per alzare le gambe abbiamo tagliato dei "cubi" dai muraletti, per attaccare le gambe "sollevate" ma con un appoggio solido, come si vede in foto

Allegato:
1.jpg
1.jpg [ 241.37 KiB | Osservato 2353 volte ]

Allegato:
tappeto.jpg
tappeto.jpg [ 122.4 KiB | Osservato 2352 volte ]

Allegato:
2.jpg
2.jpg [ 96.77 KiB | Osservato 2353 volte ]

Allegato:
3.jpg
3.jpg [ 109.32 KiB | Osservato 2353 volte ]

Allegato:
4.jpg
4.jpg [ 189.34 KiB | Osservato 2353 volte ]

Allegato:
5.jpg
5.jpg [ 91.6 KiB | Osservato 2353 volte ]

Allegato:
6.jpg
6.jpg [ 133.68 KiB | Osservato 2353 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: venerdì 1 maggio 2020, 13:17 
Non connesso

Iscritto il: domenica 29 gennaio 2006, 19:26
Messaggi: 2427
Località: Roma Tiburtina linea merci
Qui la "stesa" del tappeto in gomma, coi tagli poi utilizzati per il resto della stazione

Allegato:
12.jpg
12.jpg [ 185.98 KiB | Osservato 2342 volte ]

Allegato:
13.jpg
13.jpg [ 182.12 KiB | Osservato 2342 volte ]

Allegato:
14.jpg
14.jpg [ 201.57 KiB | Osservato 2342 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: venerdì 1 maggio 2020, 13:27 
Non connesso

Iscritto il: domenica 29 gennaio 2006, 19:26
Messaggi: 2427
Località: Roma Tiburtina linea merci
Rispetto il progetto su Scarm, ho dovuto fare qualche accorgimento "impiantistico" per non complicarmi la vita. Su un impianto così grande qualche compromesso può starci, avrei preferito realizzare la stazione di Minturno con la sua curva sulla radice dei binari lato Sud, ma avrei dovuto allargare troppo la struttura, per allargare la conseguente curva verso la stazione nascosta. La stazione nascosta è composta da 8 binari di ricovero, più delle "uscite" realizzate con doppio inglese, per sfruttare lo spazio vuoto creatosi con le deviate, e lì ho realizzato altri binari di ricovero. Sul progetto Scarm erano 3, ma alla fine ne sto per ricavare anche un quarto, che si diramerà dal terzo. I binari di transito della stazione nascosta saranno gli estremi deviati, per sfruttare la lunghezza ampia di quelli di corretto tracciato, e poter ricoverare più treni. Lato muro, vedete un binarietto semplice che utilizzerò per il piazzamento dei materiali. Utilizzando i binari deviati più corti come binari di transito, anche i treni ricoverati nei binari "ricavati" in più saranno sempre liberi di partire. L'armamento della stazione nascosta è Vitrains con deviatoi Hornby e Peco (i doppi inglesi). Nei binari in più di ricovero, i binari con traverse in CAP sono dei vecchi peco codice 75 che ho recuperato da un progetto di diorama mai realizzato.

La stazione di Minturno - Scauri e la piena linea sono Peco codice 83 i flessibili, Roco i deviatoi. I Peco costano meno dei Roco, molto meno. Conseguentemente ho preferito questi, essendo la spesa ingente, e laddove possibile, è meglio dare un'occhio ai costi, per un risultato, alla fine, che reputo comunque accettabile (visto cosa si "vede" in giro, non è così sacrilego il Peco codice 83)

La stazione di Minturno Scauri è "quasi" in 1:87, comprimendo le radici dei deviatoi di ingresso/uscita, ma cercando di salvaguardare la capienza dei 6 binari, così da poter garantire la sosta di composizioni realistiche, come i diretti cadenzati, ora regionali, Roma-Napoli, composti da 10-11 medie distanze

Allegato:
16.jpg
16.jpg [ 206.04 KiB | Osservato 2334 volte ]

Allegato:
17.jpeg
17.jpeg [ 210.6 KiB | Osservato 2334 volte ]

Allegato:
18.jpg
18.jpg [ 234.58 KiB | Osservato 2334 volte ]

Allegato:
19.jpg
19.jpg [ 228.16 KiB | Osservato 2334 volte ]

Allegato:
20.jpg
20.jpg [ 273.56 KiB | Osservato 2334 volte ]

Allegato:
21.jpg
21.jpg [ 282.87 KiB | Osservato 2334 volte ]

Allegato:
23.jpg
23.jpg [ 171.66 KiB | Osservato 2334 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: venerdì 1 maggio 2020, 13:44 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 19:52
Messaggi: 1507
Località: venezia
rettilinei e curve a 180°, lo definirei un trenodromo, suggerirei dove possibile un po' di movimento circuitale e paesaggistico.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: venerdì 1 maggio 2020, 13:52 
Non connesso

Iscritto il: domenica 29 gennaio 2006, 19:26
Messaggi: 2427
Località: Roma Tiburtina linea merci
Le curve dei cappi saranno nascoste. L'idea, essendo un plastico, è quella di far girare i treni, senza soffermarmi in scenette da macrofotografia. Piuttosto, omaggiare la stazione in cui sono "cresciuto", che verrà quasi come al vero


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: venerdì 1 maggio 2020, 14:07 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 settembre 2006, 22:14
Messaggi: 950
Località: Roma
complimenti!!
mi hai quasi fregato l'idea :) ieri sera stavo cercando una stazione da riprodurre sul plastico modulare e m'ero soffermato proprio su minturno,conosciuta circa 10 anni fa.
La visione d'insieme è spettacolare!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: venerdì 1 maggio 2020, 17:11 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 dicembre 2016, 20:37
Messaggi: 302
Però …
… molto curioso di vedere i progressi su questa bestiolina. Complimenti :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: venerdì 1 maggio 2020, 21:13 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 8:53
Messaggi: 4951
Località: Bruschi
Ma il Peco cod 83 non è quello con la traversinatura USA cioè ben più fitta della nostra?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: venerdì 1 maggio 2020, 21:53 
Non connesso

Iscritto il: domenica 29 gennaio 2006, 19:26
Messaggi: 2427
Località: Roma Tiburtina linea merci
claudio.mussinatto ha scritto:
Ma il Peco cod 83 non è quello con la traversinatura USA cioè ben più fitta della nostra?


david7srfn ha scritto:
.
La stazione di Minturno - Scauri e la piena linea sono Peco codice 83 i flessibili, Roco i deviatoi. I Peco costano meno dei Roco, molto meno. Conseguentemente ho preferito questi, essendo la spesa ingente, e laddove possibile, è meglio dare un'occhio ai costi, per un risultato, alla fine, che reputo comunque accettabile (visto cosa si "vede" in giro, non è così sacrilego il Peco codice 83)


sono loro, ma sopra avevo già spiegato la scelta: l'alternativa erano i Roco cod83 più costosi, e qualche rotabile motore Lima anni 90 ci litiga il bordino. O i codice 75 Peco, stesso problema


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: venerdì 1 maggio 2020, 22:32 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 20:28
Messaggi: 106
Innanzitutto David complimenti,e beato te che puoi disporre di una stanza simile :shock: :shock: poi volevo chiederti, ma minturno attualmente non ha solo 3 binari, con il secondo e terzo di transito e il primo usato per precedenze o per stazionare i convogli che originano da questa stazione verso roma?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: venerdì 1 maggio 2020, 22:48 
Non connesso

Iscritto il: domenica 29 gennaio 2006, 19:26
Messaggi: 2427
Località: Roma Tiburtina linea merci
Purtroppo si! Ho ovviamente prediletto la sua conformazione che ha avuto per circa 90 anni, quando da piccola stazione della Gaeta Sparanise, divenne la grande ma semplice stazione a 6 binari della Direttissima Roma Napoli (e diramazione per Sparanise fino alla sua chiusura) nella quale sono "cresciuto", prima che la riducessero a 3 binari.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: sabato 2 maggio 2020, 5:51 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 8:53
Messaggi: 4951
Località: Bruschi
Beh...sui flessibili puoi sempre far saltare qualche traverisna e distanziarle...è un lavoraccio ma il realismo ne guadagnerebbe...buon lavoro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: sabato 2 maggio 2020, 16:29 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 20 dicembre 2007, 10:36
Messaggi: 1624
Località: ponte santa venere
Bellissimo lavoro! Ottima anche la pulizia di esecuzione, promette molto bene!
che dimensioni ha l'impianto?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Stazione di Minturno - Scauri
MessaggioInviato: domenica 3 maggio 2020, 10:52 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 13:02
Messaggi: 2096
Località: ROMA
Bravo David continua così. Fai ciò che più ti piace senza paure .

Brenner


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice