Oggi è giovedì 17 ottobre 2019, 9:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: DIGITALE: CONSIGLIO
MessaggioInviato: lunedì 30 settembre 2019, 11:40 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2006, 18:35
Messaggi: 87
Buongiorno a tutti,
nel mio plastico (in costruzione da anni), con il sistema digitale Digikeijs e gestione dell'impianto totale con rocrail, ho una zona con uno scalo container dove ci sono vari binari regolati da "marmotte" e un binario di sosta regolato da "marmotta", per la movimentazione dei carri nello scalo, e da semafori, per l'arrivo e partenza del treno completo.

Dopo questo preambolo, chiedevo a voi se è meglio suddividere in sezioni da gestire con rocrail (e relativo modulo di retroazione per le sezioni) oppure creare un unica zona dove le locomotive (la D245 dedicata alla movimentazione dei carri e quella che trainava il/i treni completo/i) siano gestite direttamente dalla centrale e da un telecomando.


Saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIGITALE: CONSIGLIO
MessaggioInviato: lunedì 30 settembre 2019, 16:07 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 19 luglio 2013, 12:25
Messaggi: 125
Località: Carate Brianza
Io personalmente ho adottato la soluzione di gestire il plastico con una Intellibox e con il software Train Controller, mentre per la parte Deposito / Scalo merci la centrale viene utilizzate tramite il palmare Daisy II sempre di IB. Trovo che gestire direttamente i movimenti nel deposito dia molta soddisfazione.

Ciao

Luigi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIGITALE: CONSIGLIO
MessaggioInviato: martedì 1 ottobre 2019, 9:37 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 13:12
Messaggi: 216
Località: Pagnacco UD
Personalmente preferisco prevedere sezionamenti e sezioni in tutto il plastico, compresi scali e depositi, anche solo per avere un feedback dell'occupazione dei binari a monitor.
Cosa utile in particolare nelle zone nascoste dentro ai depositi e nelle stazioni nascoste.
Senza escludere eventuali problemi di sicurezza o futuri desideri di automatizzare lo scalo mentre ci si diverte in stazione.
Prevedere per lo meno i sezionamenti e i cablaggi in fase di realizzazione permette di evitare futuri smontaggi di parti del plastico già funzionanti. Al limite puoi evitare di installare i sensori e collegare tutto assieme.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Modellista, nanniag e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice