Duegieditrice.it
http://www.forum-duegieditrice.com/

PLASTICO: SAN SATIRO
http://www.forum-duegieditrice.com/viewtopic.php?f=7&t=37063
Pagina 1 di 82

Autore:  Riccardo Alberoni [ sabato 18 luglio 2009, 20:40 ]
Oggetto del messaggio:  PLASTICO: SAN SATIRO

In attesa di poter inserire foto e filmati dei lavori in fase più avanzata non ho resistito alla tentazione di postare i link a due filmatini che con l'ausilio di foto raccontano un pò le fasi della realizzazione della parte "nuova" che si sviluppa ampliando sia la linea principale a doppio binario ed elettrificata che la linea a semplice binario e trazione termica.

Dal punto di vista "scenografico" il fulcro è il lungo tratto di DD che corre per più di 5 metri tra due imbocchi di galleria. Altro punto di interesse la stazione di Santa Marinella, sulla linea a semplice binario, posizionata al livello più basso.

Dal punto di vista "tecnico" la parte del leone la fanno i due elicoidali che raccordano la linea a doppio binario alla DD.

Come anticipato tantissime cose sono da fare ma un idea di massima si può cominciare a farsela......

http://www.youtube.com/watch?v=zBRLtcr3CJI


http://www.youtube.com/watch?v=ddqDUSTC7lc

Spero di non annoiarvi !!

Ciao

Riccardo Alberoni

Autore:  Scarto&Ridotto [ domenica 19 luglio 2009, 9:37 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

Devo dire che mi piace, molto gradevole davvero. Solo un suggerimento: proverei qualche altro prodotto per l'erba ;)

Autore:  johnnyblues [ domenica 19 luglio 2009, 9:45 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

veramente stupendo.... complimenti! ha un realismo irreale :-D

Autore:  G-master [ domenica 19 luglio 2009, 12:26 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

Intanto complimenti a chi può realizzarsi un plastico! Volevo fare una domanda: il viadotto che si vede ha a che fare con quello che c'era qualche anno fa in un negozio romano in Via Goito? La realizzazione è ottima.

Autore:  capitan morgan [ domenica 19 luglio 2009, 13:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

Complimenti anche da parte mia. Ottima la realizzazione del plastico, le riprese e la scelta dei brani musicali di sottofondo!

Autore:  Riccardo Alberoni [ domenica 19 luglio 2009, 14:47 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

Grazie per i commenti :wink: ,
sono contento che già in questa fase dove i lavori prettamente estetici sono ancora da eseguire il lavoro sia piaciuto !!

Scarto&Ridotto ha scritto:
Devo dire che mi piace, molto gradevole davvero. Solo un suggerimento: proverei qualche altro prodotto per l'erba ;)



........... certo che dovrò "provare" qualche altro prodotto per l'erba :wink: ....... nella parte nuova non è stata ancora messa per niente !!

Per altre foto del plastico di San Satiro (e vedere anche la parte "vecchia" ) si puiò andare qui :

http://www.trenoincasa.it/plastici_di2.htm

oppure qui

http://www.trenomania.org/fotogallery/index.php?cat=5

(sempre cercando Gracampar :wink: )

Ciao

Riccardo

Autore:  dan.leone [ domenica 19 luglio 2009, 14:53 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

G-master ha scritto:
Volevo fare una domanda: il viadotto che si vede ha a che fare con quello che c'era qualche anno fa in un negozio romano in Via Goito?
Già anche io mi sono posto la stessa domanda... ho la sensazione di averlo già visto!!! (inoltre osservando le foto della realizzazione sembra che si sia costruita una parte del plastico "intorno" a tale diorama che sembra preesistente...) :)
Saluti,

Autore:  Riccardo Alberoni [ domenica 19 luglio 2009, 21:35 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

dan.leone ha scritto:
G-master ha scritto:
Volevo fare una domanda: il viadotto che si vede ha a che fare con quello che c'era qualche anno fa in un negozio romano in Via Goito?
Già anche io mi sono posto la stessa domanda... ho la sensazione di averlo già visto!!! (inoltre osservando le foto della realizzazione sembra che si sia costruita una parte del plastico "intorno" a tale diorama che sembra preesistente...) :)
Saluti,


...... ma dalle foto non "sembra" :shock: .... si vede chiaramente che la struttura della DD è montata su staffe e sostanzialmente separata strutturalmente, anche se perfettamente integrata funzionalmente, dalla scenografia del plastico creata attorno.

Sinceramente non so del negozio di Roma di cui accennate. Il tratto DD è stato acquistato da un privato residente in Umbria :wink:

Ciao

Riccardo

Autore:  dan.leone [ lunedì 20 luglio 2009, 0:24 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

gracampar ha scritto:
...... ma dalle foto non "sembra" :shock: .... si vede chiaramente che la struttura della DD è montata su staffe e sostanzialmente separata strutturalmente...
Beh lo so che si vede chiaramente.. ho detto "sembra" per non "urtare i sentimenti" del gruppo.. in caso di realizzazione propria! :mrgreen: :mrgreen:
non era, infatti, altrettanto chiaro se quella di realizzare il viadotto fuori opera fosse una scelta progettuale o se, così come hai detto, il diorama del viadotto fosse di provenienza esterna!! :wink: :wink:
Saluti,

Autore:  Riccardo Alberoni [ lunedì 20 luglio 2009, 7:28 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

dan.leone ha scritto:
gracampar ha scritto:
...... ma dalle foto non "sembra" :shock: .... si vede chiaramente che la struttura della DD è montata su staffe e sostanzialmente separata strutturalmente...
Beh lo so che si vede chiaramente.. ho detto "sembra" per non "urtare i sentimenti" del gruppo.. in caso di realizzazione propria! :mrgreen: :mrgreen:
non era, infatti, altrettanto chiaro se quella di realizzare il viadotto fuori opera fosse una scelta progettuale o se, così come hai detto, il diorama del viadotto fosse di provenienza esterna!! :wink: :wink:
Saluti,


No no , tranquillo "dan" :wink: , siamo un gruppo molto sereno che non si "urta" facilmente :D .
Non so, sinceramente, quali "giri" abbia fatto quel bellissimo tratto di DD ....... So solo che un carissimo amico, venutone in possesso un paio di anni fa e non avendo spazio per realizzare un plastico la teneva in una taverna ad impolverarsi.

Io avevo già quasi approntato un tratto di DD "old stile" (quella tra Firenze e Bologna per intendersi) con un tratto a mezza costa e due viadotti.
Anche quella comunque sarebbe stata allestita come l'attuale DD e cioè poggiata su staffe e rialzata rispetto la base del plastico (anche perchè sotto ci passano 6 binari tra linea TT e binari di ritorno DD che si vanno a raccordare alle linee già esistenti sulla parte "vecchia" del plastico).

I due rilievi che celano gli elicoidi sono molto estesi e ............ altro che erba ci sarà da metterci ........... quella è il minimo ........... gli alberi mi preoccupano :roll:
Pian piano faremo tutto :)

Ciao

Riccardo

Autore:  G-master [ lunedì 20 luglio 2009, 15:18 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

Sì, può darsi che sia lui. Il negozio romano è in Via Goito, non troppo lontano da Termini. Da Roma all'Umbria e poi alla Toscana si fa presto.
Interessante il modo in cui una sezione preesistente è stata integrata in un plastico nuovo, c'è da imparare.
In ogni caso complimenti per il lavoro, veramente notevole.

Autore:  Riccardo Alberoni [ domenica 26 luglio 2009, 20:36 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

G-Master, l'amico che ha acquistato il tratto della DD mi conferma che NON si tratta di quella del negozio di cui accennate.
Anzi, mi ha detto di conoscere Stefano, il proprietario, di aver visto quella realizzazione ma non è di quella che si parla ...... :wink:

Ciao

Autore:  G-master [ lunedì 27 luglio 2009, 14:33 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

Ho capito. Il nesso c'era...

Autore:  Riccardo Alberoni [ domenica 2 agosto 2009, 12:02 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

Grazie alla comprensione della mia mogliettina che farà ameno di un paio di gg di mare (tanto altrimenti da qui a fine Agosto ci viene anche a noia ..... :D :wink: ) fine settimana dedicato alla realizzazione della linea di contatto sul tratto della DD.

L'articolo sull'ultimo TTM dedicato al plastico di Giorgio Botti (ha letteralmente rivoluzionato, a mio modesto parere, il modo di concepire e realizzare la catenaria) che, sfruttando l 'SBM-Wire, ha potuto realizzare una linea di contatto fantastica mi ha da subito convinto che quella era la strada da percorre.......

Impensabile realizzare in maniera convincente con metodi tradizionali l'intreccio di cavi e tiranti tra i bellissimo portali in D.D. ...............

Ieri il lavoro è iniziato e già oggi posterò delle foto dell'avanzamento lavori confidando in Vostri pareri e consigli ...... :wink:

Ciao

Riccardo

Autore:  Riccardo Alberoni [ domenica 2 agosto 2009, 18:53 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ampliamento plastico di San Satiro

............. siamo al lavoro !!! :wink:

Immagine

Pagina 1 di 82 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicol (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice