Oggi è martedì 19 gennaio 2021, 8:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 133 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Gli alberi(realizzazioni commerciali e fatte da noi)
MessaggioInviato: lunedì 8 ottobre 2012, 6:42 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 13:54
Messaggi: 8319
Località: Regno Lombardo-Veneto Königreich Lombardo-Venetien
:arrow:


Ultima modifica di centu il giovedì 6 luglio 2017, 11:11, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli alberi(realizzazioni commerciali e fatte da noi)
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2012, 20:47 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 febbraio 2006, 8:13
Messaggi: 391
Ancora ??? possibile che vi ostiniate ad usare ancora la lacca per capelli ??!! La lacca NON è un collante permanente e dopo poco tempo vi ritroverete con un plastico "invernale" cioè con il fogliame per terra. Inoltre usare il turf (tipo Woodland ... per intendersi) non rende l'effetto della fogliolina. Ingrandite una foto digitale ad un albero fatto con turf e vedrete le foglie ... pallinose. Ragazzi, nominate forum come lo Stummi ma a quanto pare siete ancora al manuale del modellista di Italo Briano ..... di 30 anni fà.
Ciao a tutti
fabrizios


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli alberi(realizzazioni commerciali e fatte da noi)
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2012, 21:12 
Non connesso

Iscritto il: martedì 21 aprile 2009, 16:48
Messaggi: 1657
E quale sarebbe il collante che suggerisci? Se hai altre tecniche illustrale in modo da diffonderle.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli alberi(realizzazioni commerciali e fatte da noi)
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2012, 21:33 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 febbraio 2006, 8:13
Messaggi: 391
Le tecniche le ho già consigliate (otto anni fà ....), leggete quì
http://www.rotaie.it/New%20Pages/MasterVegetazione.html
e, come già consigliato/aggiornato, evitate lacca e turf
ciao a tutti, fabrizios


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli alberi(realizzazioni commerciali e fatte da noi)
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2012, 21:35 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 9:02
Messaggi: 2610
Località: Torino
Se vogliamo dirla tutta anche la teloxis non è eterna visto che si spezza e sbriciola solo con lo sguardo dopo pochi anni.....poi... a dirla tutta le tue "foglioline" io le ho provate (plastico CV19) e sinceramente le ho trovate troppo grandi per la scala H0, nel fare una macro dell'albero, sembra che sui rami ci siano delle foglie di fico d'india.... sarebbe più veritiera semplice segatura fine colorata in verde :wink:
Su Stummi solitamente usano prodotti della Silhouette che sono tra i più cari e realistici sul mercato tuttavia, capita spesso di imbattersi in segatura, turf molto fine, filtri per acquari e anche lacca! Quindi ci andrei piano con i complimenti...

Ciao
Despx 8)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli alberi(realizzazioni commerciali e fatte da noi)
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2012, 22:13 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 16:31
Messaggi: 7200
Località: Fabriano
La teloxis è la nemica numero uno dei plastici modulari, io, come colla, uso la diplay mouth della 3M, quella viola, da 19,50€ a bomboletta, poi, come per tutte le cose, a seconda delle tecniche usate, ad esempio, per trattenere la vegetazione bassa, anche l' uso della lacca può andare bene. Dipende tutto da quello che si riesce ad ottenere, ovvero se l' effetto finale è buono, perchè no?
Il turf, eccezionale quello della Bush, lo uso per riempire le chiome degli alberi di rame intrecciato. Lauria ha le piante realizzate con questo materiale, e forse un giorno, se sarà pubblicato ne discuteremo sul risultato.
Fabrizio.
Aggiungo, che, partita martedì 25 settembre da Fabriano e giunta a Novegro il giovedì 27, a mezzo corriere, le piante non hanno subito danni.
Questione di culo? Non credo, no! :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli alberi(realizzazioni commerciali e fatte da noi)
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2012, 22:27 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 febbraio 2006, 8:13
Messaggi: 391
Quindi ci andrei piano con i complimenti... ??
non ho fatto complimenti a nessuno, ho semplicemente scritto che ritengo la lacca non un collante permanente ma che degrada nel tempo (anche a breve). Le foglioline le hai "misurate" ??? :0)
Le segature hanno il difetto di essere lanciforme e quindi si possono utilizzare solo su alcuni tipi di essenze.
La Teloxis è DA SEMPRE fragile ed infatti è sconsigliata per impianti modulari soggetti a frequenti spostamenti ma la fragilità è data dal tronco, quindi se utilizzi altri materiali per riprodurlo e ti limiti alla Teloxis per la chioma ottieni alberi a prova di "corriere" (come scritto da Torrino-Pollino)
Adispopsizione pereventuali chiarimenti
ciao a tutti fabrizios


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli alberi(realizzazioni commerciali e fatte da noi)
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2012, 8:34 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 9:02
Messaggi: 2610
Località: Torino
La colla spray se da una parte ha una resistenza nel tempo maggiore, dall'altra tende sempre a lasciare un alone biancastro e una patina appiccicaticcia che nel tempo fissa per bene la polvere questo perchè il 90% delle colle spray (come scritto sulle bombolette) serve per rendere le superfici adesive ma riposizionabili (come i post-it). La lacca invece secca e non lascia residui appiccicosi.
Io in ogni caso, per i nuovi alberi del mio plastico (non modulare e non trasportabile nelle fiere) preferisco usare come fissante temporaneo la lacca poi come fissante definitivo la stessa vernice a spruzzo per colorare e movimentare le chiome; la mano di lacca finale è più solo un protettivo (a volte se non ho la lacca uso addirittura il trasparente satinato in bomboletta che funziona ugualmente bene) che in fissativo; per quanto riguarda la teloxis, l'ho abbandonata da tempo a favore di rame, filo di ferro, lana di ferro e drakon. I primi alberi che ho realizzato con queste tecniche (compresa la lacca) hanno quasi 6 anni e sono ancora perfetti nonostante un trasloco!!!!

Immagine
ALBERI REALIZZATI IN FILO DI FERRO CHIOME IN DRAKON SPOLVERIZZATO CON FLOCCAGGIO FINE FISSATO CON LACCA E VERNICE SPRAY E PROTETTO CON LACCA PER CAPELLI O TRASPARENTE SATINATO SPRAY.

Saluti
Despx 8)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli alberi(realizzazioni commerciali e fatte da noi)
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2012, 10:29 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 novembre 2010, 10:44
Messaggi: 751
Località: Magione
Le ho provate tutte, rametti di legno con teloxis, solo teloxis, floccaggio, foglioline, ecc.

alla fine il risultato più soddisfacente per me è stato rame intrecciato e saldato, ricoperto di carta e colla vinilica e segatura, fondo e verniciatura a spruzzo
Immagine

Immagine

per il fogliame ho optato per le seconde file sul bush incollato con colla spray
Immagine

per le prime file sul siluohette, lavorazione un pò lunga ma molto soddisfacente
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gli alberi(realizzazioni commerciali e fatte da noi)
MessaggioInviato: venerdì 19 ottobre 2012, 21:45 
Non connesso

Iscritto il: martedì 14 febbraio 2006, 8:13
Messaggi: 391
.... La colla spray se da una parte ha una resistenza nel tempo maggiore, dall'altra tende sempre a lasciare un alone biancastro e una patina appiccicaticcia ...
dipende da quale colla si usa. Noi i consigli li diamo sempre, poi sta agli altri seguirli o fare di testa propria. La colla che uso non ha mai dato i problemi da te elencati.
Ciao a tutti, fabrizios


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: alberi (realizzazioni commerciali e fatte da
MessaggioInviato: domenica 28 ottobre 2012, 0:06 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 22:22
Messaggi: 392
Località: spoleto
ecco i miei pini marittimi...


Allegati:
2012-10-25 02.21.17.jpg
2012-10-25 02.21.17.jpg [ 37.88 KiB | Osservato 4930 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: alberi (realizzazioni commerciali e fatte da
MessaggioInviato: giovedì 17 aprile 2014, 23:53 
Non connesso

Iscritto il: martedì 21 aprile 2009, 16:48
Messaggi: 1657
Riprendo questa discussione per chiedervi se qualcuno conosce l'esistenza di fogliame adatto a riprodurre gli alberi di ciliegio.
Grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: alberi (realizzazioni commerciali e fatte da
MessaggioInviato: venerdì 18 aprile 2014, 7:24 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 15:03
Messaggi: 1112
Località: .... dentro un.. orcio in valdarno
Le foglie di media grandezza del ciliegio dovrebbero essere ben rappresentate dal fogliame naturale della Heki,
magari un colore verde medio...
Comunque i materiali in commercio sono da ritoccare, per esempio, per dargli tono e sfumature che si avvicinano di più a quelle che riusciamo ad osservare sull'albero vero.

Per Lorenzo73
I toui pini sono incredibilmente realistici, ci illustri come li realizzi? (anche se un articoletto non ci starebbe mica male!...)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: alberi (realizzazioni commerciali e fatte da
MessaggioInviato: venerdì 18 aprile 2014, 14:06 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 22:22
Messaggi: 392
Località: spoleto
Grazie Andrea....sono rami secchi di achillea raccolti lungo strada,li ho privati infiorescenze poi sono stati passati con colla spray e ricoperti di terriccio naturale.
Appena asciutti ho preparato la chioma con del dacron verniciato con bombolette nei colori marrone cioccolato e poi sempre con la colla spray ho cosparso dei fiocchi della woodlands verde medio.
Il fusto dell'albero poi è stato ritoccato a pennello con colori humbrol marrone cuoio e grigio cenere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: alberi (realizzazioni commerciali e fatte da
MessaggioInviato: martedì 20 maggio 2014, 23:58 
Non connesso

Iscritto il: sabato 17 maggio 2008, 8:32
Messaggi: 213
Località: Senigallia (An)
Ciao, volevo un giudizio ed un consiglio su un lavoro che sto facendo... alberi in scala 1:45 per un regalo che devo fare. Poi pubblicherò le foto del lavoro una volta terminato.
In questi due alberelli (fatti con filo di rame dei cavi elettrici, rivestiti di talco e colla) ho utilizzato per la chioma il lichene islandese, mentre domani proverò sull'altro il fogliame della Noch a rete.
A prima vista gli alberelli mi sembrano un po' troppo piatti... ma come fare per farli un po' più gonfi?? Altri consigli?
Grazie.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 133 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice