Duegieditrice.it
http://www.forum-duegieditrice.com/

COME FARE: scorci di particolare realismo
http://www.forum-duegieditrice.com/viewtopic.php?f=7&t=58782
Pagina 61 di 67

Autore:  pesitalia [ lunedì 7 ottobre 2019, 21:29 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

Pseudo realismo….. linea aerea a Palena !!!

Allegati:
Palena-5.jpg
Palena-5.jpg [ 177.66 KiB | Osservato 3816 volte ]
Palena-3.jpg
Palena-3.jpg [ 191.77 KiB | Osservato 3816 volte ]
Palena-6.jpg
Palena-6.jpg [ 231.88 KiB | Osservato 3816 volte ]
Palena-4.jpg
Palena-4.jpg [ 200.08 KiB | Osservato 3816 volte ]
Palena-1.jpg
Palena-1.jpg [ 152.17 KiB | Osservato 3816 volte ]

Autore:  Bari S. Spirito [ lunedì 7 ottobre 2019, 21:40 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

Emilio T. ha scritto:
quanto prima ti faccio sapere


Emilio


Grazie mille Emilio.

P.S.: le condutture coibentate della 623 sono una sciccheria tra le sciccherie.

Autore:  paolo p. [ lunedì 7 ottobre 2019, 23:32 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

La filantropia dovrebbe esser punita con la sedia elettrica!! Bellissime immagini!!

Autore:  lucaregoli [ martedì 8 ottobre 2019, 6:37 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

Ogni scatto, è una goduria..... :mrgreen: :mrgreen:
Bravissimi! Ma gli invecchiamenti li fate in casa? Perchè non pubblicate un tutorial o un how to? Gli effetti che riuscite a dare al materiale rotabile sono eccellenti!

Autore:  Emilio T. [ martedì 8 ottobre 2019, 11:59 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

lucaregoli ha scritto:
Ogni scatto, è una goduria..... :mrgreen: :mrgreen:
Bravissimi! Ma gli invecchiamenti li fate in casa? Perchè non pubblicate un tutorial o un how to? Gli effetti che riuscite a dare al materiale rotabile sono eccellenti!


Dovresti chiedere al signore che ha postato appena sopra di te! :D

Autore:  pesitalia [ martedì 8 ottobre 2019, 12:26 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

Emilio T. ha scritto:
lucaregoli ha scritto:
Ogni scatto, è una goduria..... :mrgreen: :mrgreen:
Bravissimi! Ma gli invecchiamenti li fate in casa? Perchè non pubblicate un tutorial o un how to? Gli effetti che riuscite a dare al materiale rotabile sono eccellenti!


Dovresti chiedere al signore che ha postato appena sopra di te! :D


E' un mago !!!!!

Autore:  ROBINTRENO [ martedì 8 ottobre 2019, 13:00 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

Simply the best... :D

Autore:  Emilio T. [ martedì 8 ottobre 2019, 22:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

Pronti a partire..

Allegati:
IMG_20191008_180639.jpg
IMG_20191008_180639.jpg [ 289.4 KiB | Osservato 3547 volte ]

Autore:  g_demuru [ mercoledì 9 ottobre 2019, 6:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

Non diciamo eresie....
quella del 645 è una foto reale... :shock:

Autore:  marco_58 [ mercoledì 9 ottobre 2019, 13:10 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

No, no è un modello ben truccato ... salvo il pantografo, che rovina tutto :lol: :lol: :lol:

Autore:  arlecchino [ mercoledì 9 ottobre 2019, 16:40 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

Emilio T. ha scritto:
Pronti a partire..


...volevi dire: "pronti a patire", vero?
alberto

Autore:  minico [ giovedì 10 ottobre 2019, 17:19 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

pesitalia ha scritto:
g_demuru ha scritto:
Premesso che è una meraviglia, chiedo, ma è giusto che la fune portante della linea aerea termina sul portale?
GD


Buongiorno Carlo, poiché sono anch’io alle prese con la linea aerea, ti chiedo alcuni consigli sui pali di ormeggio regolati. Premesso che utilizzo il sistema Sommerfeldt con ormeggio regolato funzionante, ti chiedo che filo utilizzi per il contrappeso, come lo fissi al palo e la sequenza di montaggio. Il mio primo esperimento, con il filo che ti da Sommerfeldt non mi ha soddisfatto, anche perché ho avuto difficoltà a fissare il filo al palo e la sperata tensione al sistema è insufficiente. Mille grazie e complimenti per i vostri capolavori che un giorno vorrei venire a vedere dal vivo.
Antonio

Autore:  pesitalia [ venerdì 11 ottobre 2019, 15:08 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

minico ha scritto:
Buongiorno Carlo, poiché sono anch’io alle prese con la linea aerea, ti chiedo alcuni consigli sui pali di ormeggio regolati. Premesso che utilizzo il sistema Sommerfeldt con ormeggio regolato funzionante, ti chiedo che filo utilizzi per il contrappeso, come lo fissi al palo e la sequenza di montaggio. Il mio primo esperimento, con il filo che ti da Sommerfeldt non mi ha soddisfatto, anche perché ho avuto difficoltà a fissare il filo al palo e la sperata tensione al sistema è insufficiente. Mille grazie e complimenti per i vostri capolavori che un giorno vorrei venire a vedere dal vivo.
Antonio



Ciao Antonio. Io utilizzo catenaria 183/184 Sommerfeldt e pali di Lineamodel in kit che sono in ottone facilmente forabili e saldabili.
Come da sistema Sommerfeldt metto in trazione il filo di contatto con contrappeso+molla+corda Sommerfeldt e carrucole Amati diam 4mm/foro 1mm, prodotto B4850-04 (per il futuro intendo costruirmi i contrappesi con tubicino in plastica da 4mm e foro da 3mm per alloggiare molle da 3mm x 15mm).
Allego due immagini.
saluti
Carlo

Allegati:
Palo ormeggio regolato-2.jpg
Palo ormeggio regolato-2.jpg [ 40.47 KiB | Osservato 3102 volte ]
Palo ormeggio regolato-1.jpg
Palo ormeggio regolato-1.jpg [ 154.79 KiB | Osservato 3102 volte ]

Autore:  Emilio T. [ venerdì 11 ottobre 2019, 20:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

Prossima fermata: PALENA!

Allegati:
IMG_20191011_180853_1.jpg
IMG_20191011_180853_1.jpg [ 210 KiB | Osservato 3020 volte ]

Autore:  minico [ domenica 13 ottobre 2019, 8:33 ]
Oggetto del messaggio:  Re: COME FARE: scorci di particolare realismo

Grazie Carlo!
Mi hai dato delle ottime idee e il tutorial è molto chiaro.
Uso anch’io i fili della serie 183 e devo dire che mi trovo molto bene.
I pali invece sono tutti Sommerfeldt.
Il filo che unisce il peso alla linea aerea è normale filo di cotone?
Antonio

Allegati:
IMG_3798.JPG
IMG_3798.JPG [ 175.46 KiB | Osservato 2799 volte ]

Pagina 61 di 67 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicol (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice