Oggi è mercoledì 5 agosto 2020, 2:16

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 162 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: sabato 13 febbraio 2016, 19:16 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 3 ottobre 2011, 14:47
Messaggi: 139
Rieccomi dopo un pò, ma tra lavoro, famiglia ed altro c'è sempre poco tempo libero!
Ecco, per chi volesse, il disegno della facciata dell' intero isolato, da qui si possono prendere, tagliare modificare a vostro piacimento le varie cornici, lesene e modanature che volete.
Il disegno è già in scala 1 / 87.
A presto, con ulteriori aggiornamenti :D


Allegati:
Facciata.rar [37.85 KiB]
Scaricato 483 volte
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: martedì 16 febbraio 2016, 21:04 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 3 ottobre 2011, 14:47
Messaggi: 139
Ho iniziato con la posa dei numerosi infissi, le finestre sono fatte da cartoncino stampato, ritagliato e verniciato e successivamente incollato a fogli di acetato.
Le tapparelle le ho fatte così: ho stampato del cartoncino con tante linee parallele ad imitazione delle vere tapparelle, il tutto è stato successivamente verniciato con una sola mano di tempera color ocra-rosa (l classico colore delle tapparelle, insomma) abbastanza diluita, in modo che in sottofondo traspaiano le linee precedentemente stampate.
Penso che sia un metodo abbastanza veloce e realistico.
Inoltre, l' aggiunta dei classici tiranti atti a contenere i dissesti degli edifici, conferisce un ulteriore tocco di realismo...


Allegati:
20160215_232043.jpg
20160215_232043.jpg [ 60.95 KiB | Osservato 7218 volte ]
20160215_232022.jpg
20160215_232022.jpg [ 84.51 KiB | Osservato 7218 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: mercoledì 17 febbraio 2016, 11:53 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 3 ottobre 2011, 14:47
Messaggi: 139
Mi sono anche divertito ad aggiungere una piccola tettoia in ondulina verde, sarà che in giro se ne vedono ancora tante..Non sono il massimo dell' estetica, ma la realtà è questa :lol:
L' ho realizzata costruendo prima la strutturina in filo di rame diametro 0,3 mm incollata con colla cianoacrilica, successivamente ho posato la lastrina trasparente: questa è stata verniciata con dei colori per vetro (verde reseda con un passaggio di verde un pò più scuro) e successivamente posata lì sopra, è una tecnica che ho visto qui nel forum qualche anno fa.
La lastrina ad imitazione dell' ondulina è della Wills Kits, codice SSMP 223 "corrugated glazing", è in scala 1:76 (scala 00) ma va più che bene per la scala h0.
Manca solo un leggero invecchiamento dell' ondulina e poi ci siamo.


Allegati:
20160216_223909.jpg
20160216_223909.jpg [ 57.76 KiB | Osservato 7129 volte ]
20160216_225639.jpg
20160216_225639.jpg [ 50.44 KiB | Osservato 7129 volte ]
20160217_113128.jpg
20160217_113128.jpg [ 46.12 KiB | Osservato 7129 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: giovedì 18 febbraio 2016, 8:12 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 ottobre 2006, 15:41
Messaggi: 239
Nel ringraziarti per il file, vorrei chiederti di che spessore è il cartoncino che hai utilizzato per gli avvolgibili e se per stamparci le righe ti è bastata una comune stampante a getto d'inchiosto (considerato proprio lo spessore.)
Grazie e buona giornata


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: giovedì 18 febbraio 2016, 23:23 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 3 ottobre 2011, 14:47
Messaggi: 139
Ciao, per realizzare gli avvolgibili ho utilizzato il classico cartoncino Fabriano ruvido, con grammatura 200 gr/mq.
Per la stampa..considera che ogni stampante è a sè..io ho utilizzato una comune stampante laser,penso che la getto d' inchiostro vada ugualmente bene, basta che nelle opzioni di stampa imposti la carta spessa.
L' unico problema riscontrato è il seguente: sulla stampante dell' ufficio stamo l' intero foglio di cartoncino senza problemi, su quella a casa sembra che il rullo trascinatore faccia fatica a tirarsi il foglio nonostante sia impostata per la stampa su materiale pesante, allora io l' ho "fregata :lol: " così:
- stampo un comunissimo foglio A4 con quello che mi interessa riprodurre
- sovrappongo con lo scotch un ritaglio di cartoncino sopre alla stampa ottenuta
- ristampo di nuovo (stavolta sul ritaglio di cartoncino)

L' unica accortezza è che lo scotch sia applicato nel verso di alimentazione come in figura:


Allegati:
f.jpg
f.jpg [ 43.58 KiB | Osservato 6942 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: giovedì 3 marzo 2016, 8:53 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 3 ottobre 2011, 14:47
Messaggi: 139
Mi sto cimentando nella costruzione delle persiane, il metodo seguito è un pò laborioso ma tutto sommato semplice,
stampo una cornice in cartoncino e la incollo sopra una fascetta da elettricista tagliata a misura, come nel disegno:


Allegati:
persiane disegno.jpg
persiane disegno.jpg [ 30.14 KiB | Osservato 6770 volte ]
persiane.jpg
persiane.jpg [ 100.9 KiB | Osservato 6770 volte ]
DSCN6608.jpg
DSCN6608.jpg [ 75.41 KiB | Osservato 6770 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: venerdì 4 marzo 2016, 9:35 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 3 ottobre 2011, 14:47
Messaggi: 139
Presa la mano con la posa degli infissi, è il turno di portoni in legno e serrande al piano terra..
Volevo ricreare qualcosa di già esistente e mi sono ispirato a questo:
Allegato:
portone-vero.jpg
portone-vero.jpg [ 28.04 KiB | Osservato 6652 volte ]

Girovagando in rete, e conoscendo il nome di quel mostro di bravura che è Emmanuel Nouaillier (articolo su TTM 49), mi sono imbattuto su questo link:
http://www.ambbrescia.com/2013/02/27/costruire-edifici-in-miniatura-con-foamboard-by-emmanuel-nouaillier/
Invece del plasticard, ho utilizzato delle stecche di gelato ritagliate, incise ad imitazione del tipico tavolato ed incollate tra di loro..sono in legno abbastanza duro e compatto (faggio?), si incidono bene ed inoltre a mio avviso restituiscono alla perfezione la vera texture del legno:
Allegato:
costr.jpg
costr.jpg [ 76.57 KiB | Osservato 6652 volte ]

Allegato:
20160228_235332.jpg
20160228_235332.jpg [ 71.84 KiB | Osservato 6652 volte ]

Con i colori a tempera molto diluiti ho proceduto ad applicare strato su strato, avendo l' accortezza di "sporcare" di più verso il basso, dove batte la pioggia e l' umidità si fa sentire in genere di più.
Completano l' opera un chiavistello (filo di rame verniciato) ed il cartello del divieto di sosta stampato al laser, a cui ho "arrugginito" un pò i bordi con della tempera:
Allegato:
DSCN6616.jpg
DSCN6616.jpg [ 137.98 KiB | Osservato 6652 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: mercoledì 6 aprile 2016, 22:31 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 3 ottobre 2011, 14:47
Messaggi: 139
Ecco completati gli infissi al piano terra, come portoni e serrande. Mancano le soglie che saranno messe quando ci saranno anche i marciapiedi:
Allegato:
1.jpg
1.jpg [ 118.79 KiB | Osservato 6203 volte ]

Ho anche iniziato a stampare qualche insegna degli svariati negozi ed attività commerciali che ci sono..
Allegato:
2.jpg
2.jpg [ 120.84 KiB | Osservato 6203 volte ]

Allegato:
3.jpg
3.jpg [ 93.39 KiB | Osservato 6203 volte ]

Allegato:
4.jpg
4.jpg [ 108.83 KiB | Osservato 6203 volte ]

Allegato:
5.jpg
5.jpg [ 137.51 KiB | Osservato 6203 volte ]

Un paio di domande a chi esperto:
- per fare i marciapiedi come potrei fare? Avevo pensato a del forex da 2 mm inciso e verniciato ad imitazione dell' asfalto e/o betonelle;
- riguardo l' illuminazione mi è venuto in mente (visto da qualche parte qui sul forum) di costruire tutte piccole "scatoline" verniciate di nero all' interno con un led sopra, da mettere in prossimità degli infissi che voglio illuminare, è una buona idea o è da scartare?

Un grazie in anticipo a chi mi darà delle idee !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: giovedì 7 aprile 2016, 7:19 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 ottobre 2006, 15:41
Messaggi: 239
Io invece ho delle domande per te :lol: :lol:
come hai realizzato le insegne della Ferramenta/Materiale elettrico e le grate delle finestre al pian terreno dell'attigua palazzina in mattoncini rossi?
E la facciata in mattoncini rossi?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: giovedì 7 aprile 2016, 7:38 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 24 marzo 2010, 19:31
Messaggi: 2114
Località: Roma
Ciao carpentiere.

Io non sono in grado di darti consigli .... sono solo un "carrozziere" :lol: :lol: :lol:

Ma devo farti i miei complimenti per l'OTTIMO lavoro svolto.

Il dettaglio sulla porta in legno è spettacolare soprattutto nella colorazione. L'insieme poi è superlativo.

C'è però un velo di "tristezza". Mi spiego meglio. Lo stile grafico delle insegne, gli infissi dei negozi, lo stato degli edifici, mi ricordano le foto a colori del secondo Dopoguerra. Città passate sotto lo scure della guerra. Primi anni '50. Con tanti palazzi che ne portavano i segni.

Non è assolutamente un qualcosa di negativo. Anzi, l'atmosfera mi piace. Anche se appunto, è differente. Ma forse questo è proprio il suo fascino !

Ciao, Marco


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: giovedì 7 aprile 2016, 8:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 1 dicembre 2007, 15:51
Messaggi: 5238
Località: TROPEA(VV)
Per il marciapiede ti consiglio di stamparlo.Io l'ho fatto per la classica banchina FS, e il risultato è soddisfacente.
Qualsiasi incisione risulterebbe fuori scala.Lo spazio che c'è al vero fra una mattonella e l'altra è meno di 1 mm.
Poi se lo invecchi per bene (e tu su questo sei molto bravo) il risultato è davvero realistico.Fai delle prove e valuta questa possibilità.
PS: Ho scritto anche un articolo su TTM su come fare :wink:


Allegati:
marciapiede stampato.JPG
marciapiede stampato.JPG [ 117.89 KiB | Osservato 6151 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: sabato 9 aprile 2016, 22:22 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 3 ottobre 2011, 14:47
Messaggi: 139
@ coougar:
I mattoni sono realizzati incollando sul cartoncino un foglio di Redutex ad imitazione dei mattoni appunto, in rete se ne trova un vasto assortimento di textures differenti (mattoni, pietra ecc..).
Le insegne sono disegnate al cad partendo da foto di insegne vere e vettorializzandole, in modo da ottenere una risoluzione di stampa ottimale, ottenuta con una comune stampante laser.
Le grate le ho realizzate così: stampo su cartoncino la sagoma della finestra a cui voglio applicare la grata, intorno a questa sagoma lascio un bordo di 6 mm circa
Allegato:
grata1.jpg
grata1.jpg [ 21.27 KiB | Osservato 5993 volte ]

mi procuro del comune filo elettrico (degli scarti vanno benissimo)
Allegato:
grata2.jpg
grata2.jpg [ 21.62 KiB | Osservato 5993 volte ]

visto che gli spezzoni di filo che vado a tagliare sono storti, li raddrizzo usando il righello a mò di mattarello
Allegato:
grata3.jpg
grata3.jpg [ 22.08 KiB | Osservato 5994 volte ]

ottengo così dei fili di rame ben dritti
Allegato:
grata4.jpg
grata4.jpg [ 19.67 KiB | Osservato 5994 volte ]

che vado ad incollare lungo le linee stampate, in un verso e nell' altro
Allegato:
grata5.jpg
grata5.jpg [ 29.95 KiB | Osservato 5994 volte ]

terminato l' incollaggio con cianoacrilica vernicio color ruggine con degli acrilici.

@ nonomologati:
ti ringrazio per l' apprezzamento e le ottime osservazioni!
Il velo di malinconia che copre il modello è certamente voluto, ispirato a quel pò di "grigiore" che si coglieva nelle cartoline d' epoca fino agli anni 70, dove non era raro trovare negozi rimasti tali e quali a come erano nel dopoguerra; questo gruppo di case sarà posizionato tra statale e ferrovia dove mezzi pesanti ed ultimi momenti di trazione vapore hanno lasciato i loro segni in facciata, la patina di smog l ho immaginata abbastanza pesante...

@AXEL:
Mi ricordavo benissimo il tuo metodo che trovo fantastico, l' unica cosa è che...su forex? Come trasferisco le linee su questo supporto? Ho deciso di usare il forex per la possibilità che ho di incidere i cordoli in pietra del bordo marciapiede..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: domenica 10 aprile 2016, 12:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 1 dicembre 2007, 15:51
Messaggi: 5238
Località: TROPEA(VV)
Ma non devi trasferire nulla.La stampa va fatta su carta.Il procedimento è scritto nell'articolo di TTM :)
I cordoli, li puoi comunque fare in forex.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: domenica 10 aprile 2016, 18:08 
Non connesso

Iscritto il: domenica 27 settembre 2015, 17:24
Messaggi: 381
ciao....bellissimo lavoro.... bravo......
complimenti....
marco... :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: COME FARE: Isolato edifici stile italiano
MessaggioInviato: lunedì 11 aprile 2016, 20:58 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 3 ottobre 2011, 14:47
Messaggi: 139
@AXEL:
è vero, non devo incollare nulla, dovrò provare il tuo sistema anche se con una texture differente :lol:
Comunque l' effetto che vorrei ottenere è il seguente:
Allegato:
marciap 1.jpg
marciap 1.jpg [ 62.7 KiB | Osservato 5793 volte ]

ma, se volessi semplificarmi la vita (non so poi fino a che punto) opterei per questo tipo di marciapiede, semplicemente asfaltato:
Allegato:
marciap 2.jpg
marciap 2.jpg [ 46.08 KiB | Osservato 5793 volte ]

In questo caso ripodurre l' asfalto non dovrebbe essere difficile.. vi terrò aggiornati !


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 162 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice