Oggi è mercoledì 5 agosto 2020, 3:25

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1796 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 120  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: venerdì 14 febbraio 2014, 21:04 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 16:53
Messaggi: 1302
Località: Palermo
Ciao Bruno,
in effetti è un matrimonio conflittuale ma non irrisolvibile. Io ho usato delle scarpette della Roco adatte proprio allo scopo,
non ne ricordo il codice ma non dovresti faticare troppo a trovarle ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: venerdì 14 febbraio 2014, 21:08 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 21 marzo 2011, 22:55
Messaggi: 1062
Località: a Est di Rapa Nui
Ok Grazie Giuseppe.
Cerchero in quella direzione allora.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: sabato 15 febbraio 2014, 12:19 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 aprile 2013, 17:22
Messaggi: 318
Località: Figline Valdarno (FI)
ciao solodiesel il codice dovrebbe essere
ROCO HO 42612:
Confezione scarpette di giunzione per binari diversi
Permette di unire binari
da 2,1 mm a 2,5 mm


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: domenica 16 febbraio 2014, 21:29 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 16:53
Messaggi: 1302
Località: Palermo
WIP
altri blocchi di polistirolo grossolanamente sagomati appoggiati per valutarne il volume.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Alcune foto della zona opposta in controluce.

Immagine

Immagine

Saluti
Giuseppe


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: lunedì 3 marzo 2014, 18:07 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 16:53
Messaggi: 1302
Località: Palermo
Lentamente ma con costanza continuano i lavori.
Ho posato l'erba bassa sulle parti di polistirolo (polistirolo ancora da fissare), ho creato una piccola zona rocciosa in curva e implementato dei muretti ancora da fissare.
Ovviamente tutto ancora da definire con colore, vegetazione e tanto altro.
Saluti
Giuseppe

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: lunedì 3 marzo 2014, 18:33 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2758
Ciao volevo chiederti con che prodotto e con che tecnica dai la vernice di fondo al polistirolo, e se si tratta di espanso od estruso
grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: lunedì 3 marzo 2014, 19:11 
Non connesso

Iscritto il: martedì 24 dicembre 2013, 14:22
Messaggi: 495
Località: Genova
Sempre più bello Giuseppe, complimenti!
L'erba sul polistirolo dipinto la fissi con normale vinavil e acqua?
Ciao.
Massimo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: lunedì 3 marzo 2014, 19:12 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 16:53
Messaggi: 1302
Località: Palermo
Il polistirolo è quello classico espanso a pallini. Ne uso di due tipi a seconda delle esigenze, più o meno denso (pallini più piccoli e compatti ad alta densità o meno).
Lavorato a freddo con lame o con pirografo.
Per la vernice in effetti non vernicio direttamente il polistirolo. Incollo con della vinavil sul polistirolo grezzo del terriccio di varie pezzature e grana, quindi una volta asciugato passo una mano di gesso molto molto diluito con l'aggiunta di colorante nero e marrone acrilico, ma va bene anche la tintura per intonaco. Questo passo serve per uniformare il colore e la grana di fondo.
Quindi metto l'erma cominciando da quella più bassa. Quella che vedi è di due lunghezze, 3 e 5/6 mm.
Spero di essere stato sufficientemente chiaro :)
In questa foto si vede meglio lo stratoi di fondo.


Immagine



Cita:
L'erba sul polistirolo dipinto la fissi con normale vinavil e acqua?

Sì Massimo, l'erba la fisso con della vinavil.

Grazie :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: lunedì 3 marzo 2014, 20:52 
Non connesso

Iscritto il: martedì 13 marzo 2012, 21:58
Messaggi: 59
Località: Sicilia
Grande Peppe continua così!! Ora mi è molto più chiaro :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: lunedì 3 marzo 2014, 22:30 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2758
Grazie per la risposta :) Per il fondo di terriccio invece cosa usi? grazie :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: martedì 4 marzo 2014, 8:37 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 16:53
Messaggi: 1302
Località: Palermo
Non sono prodotti commerciali, sono vari terricci e pietruzze che raccolgo direttamente dal mio giardino di casa :)
Si va dalla terra molto fine a piccoli pezzetti di pietruzze. L'importante è che sia varia e non troppo grossa.
Ovviamente deve essere setacciata e privata di ogni elemento organico. Anche della sabbia fine andrebbe bene ma necessiterebbe ancor di più di una buona colorazione successiva.
Di seguito due fasi della lavorazione:
la prima con il terriccio e del gesso color terra.
la seconda sempre lo stesso pezzo ma con l'aggiunta del colore grigio e dell'erbetta.
Volendo ambientare il plastico in autunno o tardo inverno ho preferito dare al terreno una tinta più scura come se fosse umido e bagnato.
Saluti
Giuseppe

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: martedì 4 marzo 2014, 9:37 
Non connesso

Iscritto il: martedì 24 dicembre 2013, 14:22
Messaggi: 495
Località: Genova
Grazie Giuseppe e...rinnovatissimi complimenti. Sembra tutto vero!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: martedì 4 marzo 2014, 10:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 1 dicembre 2007, 15:51
Messaggi: 5238
Località: TROPEA(VV)
Forse mi sarà sfuggito...Ma l'erbetta è piantata in modo elettrostatico?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: martedì 4 marzo 2014, 11:00 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 14 giugno 2013, 16:53
Messaggi: 1302
Località: Palermo
Ciao Axel,
nell'ultima foto ho usato l'applicatore elettrostatico solo per l'erba da 5/6mm, mentre nelle foto in testa alla pagina l'ho usato anche per l'erbetta da 3mm ottenendo un risultato migliore.
Di seguito l'erbetta bassa da 3mm "piantata" senza applicatore, usato solo per quella da 5/6mm. Il risultato non mi ha molto convinto

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Nelle successive fasi ed aree di lavoro ho cambiato leggermente tecnica ottenendo secondo me un risultato migliore.
Ovviamente come capirete è tutto ancora in divenire ed incompleto.


Ultima modifica di qdp il martedì 4 marzo 2014, 11:14, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: il plastico QdP
MessaggioInviato: martedì 4 marzo 2014, 11:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 1 dicembre 2007, 15:51
Messaggi: 5238
Località: TROPEA(VV)
Ottimo risultato.Bravo.
L'applicatore è quello originale, oppure l'hai fatto come fanno in molti (me compreso) con la racchetta ammazza zanzare?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1796 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 120  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice