Oggi è sabato 14 dicembre 2019, 23:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: PLASTICO: Il Plastico di Sant'Andrea
MessaggioInviato: sabato 18 aprile 2015, 10:36 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 16:02
Messaggi: 121
Località: Osio Sotto (BG)
Ciao a tutti, rieccomi alla carica.

Dopo mesi di pausa ho ripreso in mano il progetto creato da Bomby e ho deciso di ripartire, modificandolo leggermente nella struttura di base, mantenendo la disposizione dei binari.
Ho disposto i tre moduli più grandi tenendo quello da 140 al centro e quelli da 130 ai lati.

Non sarà più Cattolica (non voglio impegnarmi a riprodurre i fabbricati originali) ma sarà la stazione di Sant'Andrea, con la rimessa locomotive di San Lorenzo e il viadotto di San Gabriele (sono i nomi dei miei figli).

A sinistra del modulo lungo, prima della curva, ci sarà il fabbricato viaggiatori, a destra la zona scalo merci e nel modulo all'estrema sinistra la zona della rimessa.

Il viadotto sarà all'estrema destra, dove realizzerò il collegamento con il box adiacente.

Appena riesco a capire come funziona SCARM, posterò un disegno più dettagliato...

Buon week end a tutti.

Marco


Allegati:
etr 440_2.jpg
etr 440_2.jpg [ 29.63 KiB | Osservato 11494 volte ]


Ultima modifica di etr440 il domenica 6 marzo 2016, 18:24, modificato 1 volta in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Sant'Andrea
MessaggioInviato: sabato 2 maggio 2015, 16:34 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 16:02
Messaggi: 121
Località: Osio Sotto (BG)
Ciao a tutti,
mentre non vedo l'ora di cominciare ad assemblare la struttura, sto rivedendo l'impianto elettrico.
Mi sono incastrato sui deviatoi...
Se sul quadro un classico deviatoio è rappresentato da due pulsanti, uno rosso e uno verde per corretto tracciato e deviata, il deviatoio inglese doppio, come viene indicato?
Ne ho solo uno ma non riesco a venirne fuori e magari è la cosa più semplice del mondo :oops:


Ultima modifica di etr440 il domenica 6 marzo 2016, 18:44, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Diorama di Sant'andrea
MessaggioInviato: domenica 3 maggio 2015, 17:06 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 3997
Località: Sorbolo (PR)
etr440 ha scritto:
Ciao a tutti,
mentre non vedo l'ora di cominciare ad assemblare la struttura, sto rivedendo l'impianto elettrico.
Mi sono incastrato sui deviatoi...
Se sul quadro un classico deviatoio è rappresentato da due pulsanti, uno rosso e uno verde per corretto tracciato e deviata, il deviatoio inglese doppio, come viene indicato?
Ne ho solo uno ma non riesco a venirne fuori e magari è la cosa più semplice del mondo :oops:


Semplice, lo tratti come due scambi separati, già il suo nome da la traccia: deviatoio doppio.
Tipicamente per corretto tracciato si considera uno dei due tratti rettilinei, quando non entrambi, ma la cosa è decisa solo dalle esigenze d'impianto, sia al reale sia sul plastico.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Sant'Andrea
MessaggioInviato: lunedì 19 ottobre 2015, 10:16 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 16:02
Messaggi: 121
Località: Osio Sotto (BG)
Meglio tardi che mai...

Ecco un paio di scatti, non è molto ma è pur sempre un inizio.

Particolare della giunzione tra moduli (senza bulloni... :? ) e panoramica della struttura posata fin'ora.
Manca l'angolare e ovviamente la stampante è provvisoria... :mrgreen:

Alla prossima !


Allegati:
DSC_0052.JPG
DSC_0052.JPG [ 105.28 KiB | Osservato 10445 volte ]
DSC_0020.JPG
DSC_0020.JPG [ 84.65 KiB | Osservato 10445 volte ]


Ultima modifica di etr440 il domenica 6 marzo 2016, 19:01, modificato 2 volte in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: Diorama di Sant'andrea
MessaggioInviato: lunedì 19 ottobre 2015, 14:42 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2006, 9:37
Messaggi: 1465
Scusami ma come prosegue il plastico? Così non mi sembra un plastico ma il diorama di una stazione.

Antonio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Sant'Andrea
MessaggioInviato: lunedì 19 ottobre 2015, 15:16 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 16:02
Messaggi: 121
Località: Osio Sotto (BG)
E infatti è nato come diorama per lo spazio disponibile ai tempi della progettazione.

Ora, a parte l'angolo che come vedi non è finito, ci saranno due anelli di ritorno alle estremità, asportabili per motivi "logistici".

Marco


Ultima modifica di etr440 il domenica 6 marzo 2016, 19:02, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: Diorama di Sant'andrea
MessaggioInviato: lunedì 19 ottobre 2015, 17:00 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 5 aprile 2006, 16:11
Messaggi: 4264
Località: Pistoia
Date le dimensioni direi che è più il plastico di una stazione che un diorama.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Sant'andrea
MessaggioInviato: lunedì 19 ottobre 2015, 17:23 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 16:02
Messaggi: 121
Località: Osio Sotto (BG)
Già, forse è meglio chiamarlo così... :mrgreen:


Ultima modifica di etr440 il domenica 6 marzo 2016, 18:30, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Sant'Andrea
MessaggioInviato: lunedì 9 novembre 2015, 16:29 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 16:02
Messaggi: 121
Località: Osio Sotto (BG)
Anche stavolta non è colpa mia.
A causa della perdita che ho nel bagno ho dovuto smontare il box doccia, altrimenti sarei riuscito a completarlo e a imbullonarlo al resto della struttura, completando cosi la base del progetto.
Ecco il modulo angolare in fase di montaggio in una foto rubata di corsa prima di andare al lavoro!

Marco


Allegati:
DSC_0056.JPG
DSC_0056.JPG [ 178.28 KiB | Osservato 9991 volte ]


Ultima modifica di etr440 il domenica 6 marzo 2016, 19:03, modificato 2 volte in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Sant'Andrea
MessaggioInviato: domenica 27 dicembre 2015, 10:25 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 16:02
Messaggi: 121
Località: Osio Sotto (BG)
Ok, penso che così possa andare...


Allegati:
ingombro_rimessa.jpg
ingombro_rimessa.jpg [ 130.47 KiB | Osservato 9456 volte ]


Ultima modifica di etr440 il domenica 6 marzo 2016, 19:03, modificato 2 volte in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Sant'Andrea
MessaggioInviato: giovedì 11 febbraio 2016, 15:00 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 16:02
Messaggi: 121
Località: Osio Sotto (BG)
Ciao a tutti !!!

Ecco il lavoro di stamattina.
modulo angolare nella posizione definitiva, vista dal lato destro e vista dal lato sinistro.
La qualità delle fotto non è un gran che, ma almeno posso dire di aver terminato la struttura.

Ora non mi resta che tracciare la posizione dei binari e provare a posizionare i fabbricati, anche se sono ancora in costruzione. Così, tanto per avere un'idea...

Ci ho messo un sacco ma alla fine ci sono arrivato !!!


Allegati:
Commento file: Vista dal lato sinistro.
DSC_0019.JPG
DSC_0019.JPG [ 139.34 KiB | Osservato 9021 volte ]
Commento file: Vista dal lato destro.
DSC_0018.JPG
DSC_0018.JPG [ 112.85 KiB | Osservato 9021 volte ]
Commento file: Il modulo angolare nella posizione definitiva.
DSC_0020.JPG
DSC_0020.JPG [ 130.07 KiB | Osservato 9021 volte ]


Ultima modifica di etr440 il domenica 6 marzo 2016, 19:04, modificato 2 volte in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Sant'Andrea
MessaggioInviato: domenica 6 marzo 2016, 16:49 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 16:02
Messaggi: 121
Località: Osio Sotto (BG)
Chiedo aiuto ai moderatori.
E' possibile rinominare la discussione in "Plastico di Sant'Andrea" ?
Il progetto e' stato modificato e non si tratta più di un diorama.
Grazie

Marco


Ultima modifica di etr440 il domenica 6 marzo 2016, 19:05, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DIORAMA: Diorama di Sant'andrea
MessaggioInviato: domenica 6 marzo 2016, 17:55 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 28 febbraio 2013, 10:57
Messaggi: 553
Quando il mio diorama raccordo cartiera ha assunto le dimensioni di un plastico p.a p. sono andato su modifica ed ho semplicemente modificato la parola diorama con quella plastico.
Ciao
Massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Sant'Andrea
MessaggioInviato: domenica 6 marzo 2016, 19:06 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 16:02
Messaggi: 121
Località: Osio Sotto (BG)
Non ci avevo pensato...
:oops:
Grazie

Marco


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Il Plastico di Sant'Andrea
MessaggioInviato: sabato 19 marzo 2016, 11:05 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 giugno 2013, 16:02
Messaggi: 121
Località: Osio Sotto (BG)
Ecco la nuova disposizione dell'impianto.
L'immagine in basso la dovete ruotare di 180° e immaginarla sotto alla struttura realizzata fin'ora.
Saluti

Marco


Allegati:
santandrea.jpg
santandrea.jpg [ 33.18 KiB | Osservato 8194 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: ammiraglio e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice