Oggi è martedì 22 ottobre 2019, 9:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 229 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: domenica 23 giugno 2019, 11:27 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 17:35
Messaggi: 2039
Località: Roma
Buongiorno, Stefano e buona domenica a tutti.

Inserisco foto del plastico e i relativi aggiornamenti, ben disposto a ricevere commenti anche negativi e critiche, ovviamente.
Anche io ho molti dubbi quando mi accingo a fare qualcosa sull'impianto.

Quindi ti ringrazio delle preziose osservazioni.

Cerco di rispondere succintamente:

- il muro d'angolo, cioè quella specie di cuneo, come ho spiegato, mi serve per creare una strada nella rientranza della parete dove sta appunto la stazione. Se guardi le foto addietro noterai che guardando la stazione, alla sinistra c'è il Grand Hotel e tra questo e il porticato con i palazzi di sfondo si è creata appunto la strada che va verso il centro cittadino.
Il "cuneo" che ho realizzato, grazie anche agli alberi, serve appunto per realizzare il proseguimento della strada dal lato opposto; strada che porterebbe verso la periferia. Potevo - al posto del cuneo - mettere un piccolo fabbricato, ma doveva essere troppo corto (non c'era spazio) e troppo alto, quindi risultava poco credibile come costruzione e anche sgraziato e mal proporzionato: in altre parole, non poteva fare le funzioni del Grand Hotel.

- Il muro intonacato non è altro che la recinzione del grande (nella finzione) parco delle Terme, quindi io lo lascerei così. Poiché più a destra c'è la terrazzina del Parco, si suppone che in tutta quella zona il piano del parco sia più rialzato. Il muraglione grezzo, quello grigio, farebbe parte della zona ferroviaria; quello intonacato invece apparterrebbe al parco vero e proprio.
In quanto al balconcino, visto che già è stato criticato, farò tesoro dei suggerimenti. Mi armerò di pazienza e vedo di asportarlo e di mettere una "toppa" adeguata al muro (tutto è solo poggiato e amovibile, quindi se avessi voglia potrei pure rifare tutto il muro da capo, magari anche un cm. più basso). ma ornai, con questo caldo... ci metterò mano a settembre.

- La piccola pensilina accanto alla cabina di blocco, anche se illuminata, è solo poggiata e può essere spostata un po' a sinistra, anche perché i gabinetti pure non sono incollati e si possono togliere in un attimo. E li toglierò, così quella parte di banchina avrà più "respiro".

Ti ringrazio ancora e ti saluto cordialmente. Ora comincerò a mettere le foto con gli aggiornamenti al Parco delle Terme.

Pierpaolo


Ultima modifica di pierpaolo il domenica 23 giugno 2019, 12:46, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: domenica 23 giugno 2019, 12:07 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 17:35
Messaggi: 2039
Località: Roma
Fatto in un attimo!

Gabinetti tolti e piccola pensilina spostata un po' a sinistra.

Grazie ancora per i suggerimenti, Stefano! :wink:


Allegati:
IMG_6055.JPG
IMG_6055.JPG [ 244.75 KiB | Osservato 747 volte ]


Ultima modifica di pierpaolo il domenica 23 giugno 2019, 12:37, modificato 1 volta in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: domenica 23 giugno 2019, 12:37 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 17:35
Messaggi: 2039
Località: Roma
...i gabinetti, se proprio si vogliono lasciare, starebbero forse bene qui.


Allegati:
IMG_6056.JPG
IMG_6056.JPG [ 199.56 KiB | Osservato 745 volte ]
IMG_6058.JPG
IMG_6058.JPG [ 222.64 KiB | Osservato 745 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: domenica 23 giugno 2019, 13:22 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 17:35
Messaggi: 2039
Località: Roma
Ora un'obiezione la sollevo proprio io.

Ma con quei palazzoni che stanno dietro il FV, la stazione, con due soli binari di transito e fermata, più un altro "morto", quindi dedicato ad arrivi e successive partenze, non sembra inadeguata?

Consideriamo che il plastico è tutto cittadino, con la parte periferica (parete opposta alla stazione), la parte che sta sotto il livello della ferrovia, con un altro albergo e le scuole, la parte infine della zona alta dell'abitato, che è il vero centro della cittadina con la piazzetta isola pedonale e infine la zona con i palazzoni che stanno vicino alla stazione.
Arcale, quindi, non è proprio un paesotto con quattro case.

Io credo che bisogna immaginare che la cittadina disponga di un'altra stazione, che sarebbe quella principale, più grande.

Quella che vedete, invece è proprio la stazione dedicata alle Terme. Qui i treni "importanti" dovrebbero solo transitare. Si può invece - grazie anche alla parte di Arcale Bivio, dedicata a raddoppi, precedenze, soste e manovre - ipotizzare un movimento di automotrici leggere (e ne ho, sia in livrea XMPR, sia in livrea originale - e ne ho altre in castano/isabella per altra epoca: 772, 990, 556 e 56) e di convogli passeggeri navetta al traino di D445.

Bisogna anche tener presente che il plastico non è attrezzato per la trazione elettrica, quindi o diesel o, andando indietro con gli anni, diesel e vapore.

...che poi, ogni tanto transiti un Etr 610, un passeggeri con la 402 a o la 402b, o un lungo merci con in testa un Traxx o un Vectron o una Taurus, beh, queste sono... licenze poetiche temporanee, giusto per far sgranchire il materiale rotabile. Ogni tanto arrivano pure i trifase, visto che ho sei locomotori di questo tipo... ci si diverte sfruttando quel che si ha a disposizione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: domenica 23 giugno 2019, 17:57 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 17:35
Messaggi: 2039
Località: Roma
Vi chiedo un consiglio, a proposito del balconcino che devo levare.

Per evitare di risistemare il muro, una volta tolto il balcone, di colmare il riquadro aperto che si viene a creare, di stuccare e riverniciare tutto il muraglione perché la tinta originale che ho messo non so proprio come rifarla uguale, vorrei procedere in modo rapido... e indolore :wink:

Toglierei il balcone; metto una semplice "toppa" di plasticard, di balsa o di compensato sottile a copertura del rettangolo aperto che rimane una volta levato il balcone. La vernicio con una tinta che si avvicini il più possibile a quella del muraglione. Poi, per "coprire le magagne" dispongo sul muraglione stesso, alla sommità, una semplice "cascata" di verde, inserendo anche qualche piccolo cespuglio tra il muraglione e la casetta (non tanto, appena appena). Così la "toppa" viene occultata.

Con una "cascata" del genere (che magari ripeto anche in altra parte del muraglione), salverei capra e cavoli.
Insomma intendo una "calata" di fronde come quella che vedete in foto. Secondo me potrebbe andare.

Voi - ribadendo che è un rimedio spicciolo e sbrigativo, che richiede 10 minuti di lavoro - che ne dite???


Allegati:
IMG_6059.JPG
IMG_6059.JPG [ 229.89 KiB | Osservato 694 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: domenica 23 giugno 2019, 20:07 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 24 marzo 2010, 19:31
Messaggi: 2096
Località: Roma
Ciao Pierpaolo

Ti seguo sempre.

Io farei così .....

Un bel cartellone pubblicitario che in altezza supera di un pò anche il muro e magari anche con illuminazione, tipo cartelli di stazione ......

Magari anche più piccolo in lunghezza. Questo è fatto con paint al volo al volo non sapendo utilizzare programmi grafici ma è solo per darti un idea.

Saluti, Marco


Allegati:
arcale terme.JPG
arcale terme.JPG [ 22.04 KiB | Osservato 672 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: domenica 23 giugno 2019, 20:53 
Connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 12:40
Messaggi: 2082
Località: Bracciano (Roma)
Bellissima idea Marco!
Magari mettendoci un pubblicità più vintage, adeguata al resto dell'ambientazione.
Il palazzo retrostante può essere abbassato/alzato di qualche cm in modo da non avere le finestre spezzate?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: domenica 23 giugno 2019, 21:06 
Non connesso

Iscritto il: domenica 3 gennaio 2010, 20:36
Messaggi: 8015
Località: la citta' della 3 t: torri, tortellini e ...
Ciao Pierpaolo e tutti,
l' edificio dei gabinetti nella sua nuova collocazione non e' affatto male, ma, secondo me, sarebbe perfetto nel piccolo spazio rettangolare vuoto a destra del FV. La siepe non mi pare necessiti di modifiche. Da valutare se eliminare il cartellone pubblicitario Invernizzi, perché, nasconderebbe i gabinetti.
Nel qual caso lo si potrebbe sempre riciclare, ad esempio, se di dimensioni adeguate, seguendo l' ottimo consiglio di nonomologati.
Mai buttare via nulla... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Buona serata
Stefano.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: domenica 23 giugno 2019, 21:16 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 17:35
Messaggi: 2039
Località: Roma
Ciao, Marco (quando avrò il piacere di incontrarti di nuovo?) e ciao Luca

Il cartellone pubblicitario, che starebbe - per forza di cose - troppo vicino al nome della stazione non mi convince del tutto.

Ci starebbe bene, però, se anziché reclamizzare un qualsiasi prodotto commerciale raffigurasse uno slogan, un richiamo al parco delle Terme o anche un invito a soggiornare al Grand Hotel delle Terme.

Ci penso su e devo vedere come realizzarlo. Certo come soluzione sarebbe rapida ed efficace.

Se qualcun altro mi potesse aiutare con un'altra idea... sono qui e ne farò tesoro.

Tenete presente che la casa ormai è ben incollata al fondale e non posso toglierla o spostarla senza rovinare il fondale, ovvero le colline e il cielo, né - per lo stesso motivo - alzarla o abbassarla di posizione.


Ultima modifica di pierpaolo il domenica 23 giugno 2019, 21:42, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: domenica 23 giugno 2019, 21:20 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 17:35
Messaggi: 2039
Località: Roma
Ciao Stefano.

Grazie dei nuovi suggerimenti.

Farò prove, sia col piccolo edificio dei gabinetti, sia posizionando la pubblicità Invernizzi al posto del balcone.

vediamo un po' che succede...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: domenica 23 giugno 2019, 21:28 
Non connesso

Iscritto il: domenica 3 gennaio 2010, 20:36
Messaggi: 8015
Località: la citta' della 3 t: torri, tortellini e ...
Ciao Pierpaolo,
di cartelloni pubblicitari potresti anche inserirne diversi.
Darebbero un tocco di colore, spezzando la noiosa uniformita' del muro.
Buon proseguimento e buona serata
Stefano.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: domenica 23 giugno 2019, 21:38 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 17:35
Messaggi: 2039
Località: Roma
Stefano, ho appena fatto una prova.

I gabinetti è meglio non spostarli perché, messi a destra della stazione tolgono tutto lo spazio al piccolo parcheggio che sta dietro il cartellone pubblicitario. Inoltre, messi quasi a ridosso del "cuneo" in muratura stonano un po'.
Li ho lasciati dove sono, leggermente spostati in avanti, parzialmente sotto la tettoia di stazione.

La scritta pubblicitaria Invernizzi non sta bene proprio di fronte al palazzetto. Sembra, paradossalmente, che quel palazzetto abbia a che fare con la Invernizzi e non col parco delle Terme.
Però mettendo più di un'insegna e diversificando i prodotti, questo problema scompare.

Anche in questo caso farò qualche prova. Ho conservato dépliant di diversi centri commerciali e avoglia a ritagliare immagini di prodotti Nestlè, ad esempio, di vini o di altri generi di consumo. Oppure una delle pubblicità potrebbe riguardare un'automobile italiana o straniera.
Vannè... saccheggerò qualche catalogo che ho sotto mano :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: lunedì 24 giugno 2019, 20:14 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 17:35
Messaggi: 2039
Località: Roma
In attesa di togliere il balconcino (già gli ho trovato un'adeguata sistemazione in un edificio nella parte alta della cittadina), passo ora a dire qualcosa sul parco delle Terme.

Ecco, questa è una parte del parco. C'è già lo sfondo, col cielo e le colline. Potevo lasciare anche tutto così, ma ho preferito mettere gli alberi, a corredo del tutto.

Ah: la terrazzina che vedete sulla sinistra non è storta, giuro. E' perfettamente verticale e dritta, è solo una distorsione di immagine.


Allegati:
IMG_20190528_214309.jpg
IMG_20190528_214309.jpg [ 161.32 KiB | Osservato 571 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: lunedì 24 giugno 2019, 20:17 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 17:35
Messaggi: 2039
Località: Roma
Ecco qualche immagine del parco dopo che ho inserito gli alberi.

Le immagini non sono una vera bellezza. Non sono bene a fuoco. vedo se riesco a fare di meglio, tanto sul parco c'è parecchio ancora da dire...


Allegati:
IMG_6061.JPG
IMG_6061.JPG [ 219.12 KiB | Osservato 571 volte ]
IMG_6060.JPG
IMG_6060.JPG [ 208.95 KiB | Osservato 571 volte ]
IMG_6062.JPG
IMG_6062.JPG [ 222.58 KiB | Osservato 571 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ARCALE TERME
MessaggioInviato: lunedì 24 giugno 2019, 20:35 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 17:35
Messaggi: 2039
Località: Roma
Forse queste due foto sono migliori delle precedenti


Allegati:
IMG_20190624_212158.jpg
IMG_20190624_212158.jpg [ 155.54 KiB | Osservato 568 volte ]
IMG_20190624_212243.jpg
IMG_20190624_212243.jpg [ 210.1 KiB | Osservato 568 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 229 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice