Oggi è martedì 25 giugno 2019, 8:31

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: lunedì 24 luglio 2017, 17:30 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 11:04
Messaggi: 1086
Località: Svizzera
Ciao a tutti,
per un piccolo impiantino volevo usare dei vecchi binari lima 'non in ottone' (quelli come nelle confezioni partenza , per intenderci).

per fare un 'sezionamento' in blocchi volevo saldarci dei fili elettrici sul lato del binario, ma non riesco a fare delle saldature che tengano anche il minimo sforzo.

Uso stagno x elettronica con il liquido, e la temperatura l'ho alzata fino a fondere le traversine, ma senza successo.

Saldature tra fili di ottone mi riescono senza problemi.

c'e' un qualche trucco che non conosco?

Sebastiano

p.s: lo so che si può saldare più facilmente sotto le scarpette, ma sul tratto in questione non ne ho a sufficienza (binari da 1 m).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: lunedì 24 luglio 2017, 18:28 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 3878
Località: Sorbolo (PR)
Se sono quelle in lega ferrosa, prima di saldarle hai fuso 3 volte tutte le traverse del pezzo.
Se sono quelle in lega al nikel e argento: lascia perdere, a stagno non ci si riesce.
Per le scarpette, se sono in acciaio armonico: stesso discorso.

Con quei binari, 45 anni fa ho risolto infilando uno spezzone di filo rigido in rame tra rotaia e scarpetta, poi facendo la saldatura sul filo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: lunedì 24 luglio 2017, 19:37 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 9:46
Messaggi: 5526
Località: Trieste
Lascia perdere, ci risparmi di Valium... :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: lunedì 24 luglio 2017, 20:55 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 19:52
Messaggi: 1367
Località: venezia
Io faccio un foro da un mm sulla parte sottile del fungo e infilo dal lato esterno il filo elettrico di rame in modo che sporga un po' dall'altra parte.
Io ho binari Peco di materiale adatto, ma se passi lo stagno da entrambi i lati della rotaia anche se è in alluminio e non si unisce dovrebbe funzionare lo stesso , lo stagno tiene in sede e aderente il filo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: lunedì 24 luglio 2017, 22:23 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 3878
Località: Sorbolo (PR)
Alluminio e stagno?
Ok, 59 anni e passa, di cui quasi 47 passati anche saldare anche a stagno (per mestiere e per diletto) buttati alle ortiche. :roll:

Così facendo, il contatto dura tre giorni con l'altro ieri. Fare in quel modo significa produrre ossidi semiconduttori, quando non isolanti, sorvolando su cristalli di pasta salda o flussante.
Il foro va bene, ma niente stagno, caso mai ridadire il filo di rame come se fosse un chiodo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: martedì 25 luglio 2017, 12:22 
Non connesso

Iscritto il: domenica 10 dicembre 2006, 15:15
Messaggi: 228
Località: Torino
Salve gente,
sui vecchi binali LIMA zincati basta rimuovere con la carta vetrata la zincatura dal fianco e con l'aiuto della pasta salda l'operazione di saldatura è agevole, su quelli inox della vecchia produzione la cosa è analoga, pulire con cura e saldare con pasta salda e stagno.
personalmente prestagnavo la zona interessata e il cavetto separatamente per unirli subito dopo.
Attenzione allo stagno, con quello di qualità mediocre la saldatura è difficile anche sul rame, devi usare la lega 60/40 per elettronica.
Saluti
topolox


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: martedì 25 luglio 2017, 12:49 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:23
Messaggi: 1583
Località: Firenze
Secondo me la via più facile è quella di procurarsi delle giunzioni saldabili, saldarci il filo nella parte inferiore e metterle in opera.

saluti

Max


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: martedì 25 luglio 2017, 14:01 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 11:04
Messaggi: 1086
Località: Svizzera
grazie a tutti, i miei sono quelli nickel.....

max5726 ha scritto:
Secondo me la via più facile è quella di procurarsi delle giunzioni saldabili, saldarci il filo nella parte inferiore e metterle in opera.

Max

mi sa che faccio cosi, taglio il binario e inserisco delle giunture supplementari a cui saldo i fili....

sebastiano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: martedì 25 luglio 2017, 15:25 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 3 dicembre 2009, 15:57
Messaggi: 765
Con stagno e pasta salda vengono bene le saldature sui binari Lima.
Su youtube ci sono diversi video sull'uso corretto della pasta salda.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: martedì 25 luglio 2017, 18:28 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 settembre 2006, 20:44
Messaggi: 3878
Località: Sorbolo (PR)
Piano a tirare le somme con i binari Lima, da quando la conosco io fine anni '960, non si contano le volte che ha cambiato lega delle rotaie.
Quindi dire si fa così, si fa casà è forviante, e crea aspettative che poi deludono.
Carteggiare e poi saldate quelle solo placcate significa creare ossido in continuo, che poi viene portato in giro dalle ruote.

Onestamente, salvo voler fare un circuito di test alla buona, i vecchi binari Lima conviene metterli in una scatola, magari trasperente, e farne un reperto esposto al pubblico di archeologia del trenino.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: SALDATURE
MessaggioInviato: mercoledì 26 luglio 2017, 18:19 
Non connesso

Iscritto il: domenica 10 dicembre 2006, 15:15
Messaggi: 228
Località: Torino
Si deve carteggiare solo la zona da saldare non tutta la rotaia, non esiste nessuna ondata di ossido in giro per il plastico.
Anche le Nichel Silver si saldano previa carteggiatura dato che si tratta di un materiale che deve la sua resistenza alla corrosione proprio allo steato passivo di ossido che forma grazie alla presenza di Nichel.
Sicuramente, insistendo molto col saldatore si arriva a fondere le traversine, ma la causa è sempre la pessima preparazione della superficie .
Saluti estivi e buone ferie a tutti
Topolox


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: mercoledì 26 luglio 2017, 21:52 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 9:46
Messaggi: 5526
Località: Trieste
Costa un fracco, non so se funziona sui metalli ferrosi, ma esiste un prodotto per pre-stagnare i circuiti stampati e preservarli dall'ossidazione (ne avevo un po' me lo aveva dato un altro sperimentatore, ma dato il costo non l'ho reintegrato). Vedete se si trova ancora.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: giovedì 27 luglio 2017, 7:52 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2658
Sugli attuali binari Tillig, bisogna limare il punto in cui si vuole saldare, e tiene perfettamente. Diversamente è impossibile saldarli a stagno. Non conosco quei Lima, ma forse vale lo stesso principio?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: SALDATURE
MessaggioInviato: lunedì 31 luglio 2017, 18:46 
Non connesso

Iscritto il: domenica 10 dicembre 2006, 15:15
Messaggi: 228
Località: Torino
Saldare a stagno sul materiale ferroso è facile, basta pulirlo con cura e lo stagno aderisce bene.
Sul ferro zincato non si può saldare facilmente perchè l'ossido di zinco è infusibile e quindi la zincatura deve essere rimossa con carta vetrata o simili.
Tutti i binari inossidabili devono essere preparati con cura in quanto la loro inossidabilità è dovuta alla passività della lega nei confronti dell'aria per cui opccorre esporre il metallo eliminando lo strato passivo e procedendo rapidamente alla prestasgnatura.
Materiale non saldabile a stagno è invece l'acciaio inox .
Saluti
Topolox


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saldature su vecchi binari Lima?
MessaggioInviato: lunedì 31 luglio 2017, 23:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2011, 16:03
Messaggi: 2777
Località: vivo nel 1982
umbriele ha scritto:
Sugli attuali binari Tillig, bisogna limare il punto in cui si vuole saldare, e tiene perfettamente. Diversamente è impossibile saldarli a stagno. Non conosco quei Lima, ma forse vale lo stesso principio?


Spiegheresti un po meglio? Magari anche mettendo un disegno mano...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice