Oggi è sabato 4 luglio 2020, 19:45

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 109 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: domenica 3 maggio 2020, 16:36 
Non connesso

Iscritto il: domenica 4 marzo 2018, 23:42
Messaggi: 290
Località: Granducato di Toscana
Un plastico pieno di vita, colore e con tanti angoli da guardare. Forse in alcuni punti anche troppo pieno di cose :mrgreen: ma sicuramente un gran divertimento da guardare e giocare!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: lunedì 4 maggio 2020, 8:37 
Non connesso

Iscritto il: sabato 6 ottobre 2007, 10:23
Messaggi: 200
Concordo con Rodano89, veramente divertente e pieno di vita.
In più è notevole la velocità d'esecuzione, difficile dire se compatibile o incompatibile con il disordine di Aleroma. C'è un'immagine più o meno a metà della discussione in cui non si capisce quali siano i limiti del plastico, dell'area lavori e del "dove è arrivata l'onda d'urto di Hiroshima". Fall out o meno è venuto fuori proprio un bel plastico colorato, allegro, esuberante.

A proposito: mi era sfuggita la tua risposta alla mia richiesta di informazioni sul kit Piko. Grazie in ritardo!

A ri-proposito: cosa è successo alle tende dietro il Kof coperto da telone (fotografie risalenti al 4 marzo)?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: mercoledì 6 maggio 2020, 9:32 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2015, 14:08
Messaggi: 152
Località: ARDEA
buongiorno e grazie per i complementi....

diciamo che sono un disordinato per natura, anche se poi alla fine mi piace vedere tutto in ordine.
mancano ancora un po' di cose per terminare il plastico, ma sono a buon punto, dato il tempo a disposizione regalato dalla quarantena di questi mesi, ho dato sfogo al mio hobby e portato avanti tanti lavori che erano rimasti indietro....dopo l'onda d'urto di Hiroshima è iniziata la ricostruzione... :mrgreen:

la tenda?...bhe diciamo che quando ho messo l'erba in quella zona, la tenda ha voluto provarla (l'erba) e appogiandosi ha tirato su il colore verde tramite il vinavil assorbito dal tessuto...fortunatamente però sono riuscito a pulirla, anzi ora le tende non sono più a contatto con il plastico, ho messo dei pannelli con gli sfondi fotografati....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: mercoledì 6 maggio 2020, 9:36 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2015, 14:08
Messaggi: 152
Località: ARDEA
grazie per i "complimenti" e non i complementi...hahaha


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: lunedì 11 maggio 2020, 9:47 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2015, 14:08
Messaggi: 152
Località: ARDEA
per continuare con un po' di foto… in quello che un tempo era il deposito oggi si trovano alcuni mezzi pronti per la demolizione, al posto della rimessa che è stata demolita si vedono alcune locomotive a vapore in attesa della fiamma ossidrica, anche se c'è qualcuno che vorrebbe salvarle dal loro destino...si trovano ormai abbandonati anche altri mezzi ex FS che hanno subito incidenti e guasti seri..


Allegati:
IMG_6635.JPG
IMG_6635.JPG [ 209.58 KiB | Osservato 1385 volte ]
IMG_6634.JPG
IMG_6634.JPG [ 176.56 KiB | Osservato 1385 volte ]
IMG_6633.JPG
IMG_6633.JPG [ 155.05 KiB | Osservato 1385 volte ]
IMG_6632.JPG
IMG_6632.JPG [ 181.79 KiB | Osservato 1385 volte ]
IMG_6631.JPG
IMG_6631.JPG [ 204.47 KiB | Osservato 1385 volte ]
IMG_6630.JPG
IMG_6630.JPG [ 152.69 KiB | Osservato 1385 volte ]
IMG_6629.JPG
IMG_6629.JPG [ 176.63 KiB | Osservato 1385 volte ]
IMG_6628.JPG
IMG_6628.JPG [ 168.3 KiB | Osservato 1385 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: lunedì 11 maggio 2020, 13:35 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2015, 14:08
Messaggi: 152
Località: ARDEA
Siamo nella metà degli anni 80...locale in partenza da Borgonaccio.


Allegati:
IMG_6652.JPG
IMG_6652.JPG [ 104.33 KiB | Osservato 1324 volte ]
IMG_6651.JPG
IMG_6651.JPG [ 104.23 KiB | Osservato 1324 volte ]
IMG_6650.JPG
IMG_6650.JPG [ 177.46 KiB | Osservato 1324 volte ]
IMG_6649.JPG
IMG_6649.JPG [ 134.4 KiB | Osservato 1324 volte ]
IMG_6626.JPG
IMG_6626.JPG [ 196.33 KiB | Osservato 1324 volte ]
IMG_6625.JPG
IMG_6625.JPG [ 198.73 KiB | Osservato 1324 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: martedì 12 maggio 2020, 14:55 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2015, 14:08
Messaggi: 152
Località: ARDEA
con la fine del muro di Berlino, in Germania nella zona dell'ex DDR, si ritrovarono con molto materiale ferroviario decisamente datato, molto di questo materiale fu venduto e sparso in tutta Europa, anche il Gruppo FAI che nei primi anni '90 aveva bisogno di materiale trainato cercò nell'usato.
Arrivarono molte carrozze dalla Germania (ma non solo) e come per le FNM o la Torino Ceres, anche la FAI fece la sua parte…
qui vedete un convoglio di materiale acquistato di seconda mano (circa 3 € a carrozza sulla baia) giunto a Borgonaccio al traino della loco elettrica EL103 ancora nella livrea isabella con il carro merci chiuso che fa da scudo.
Queste carrozze sono destinate alle officine revisione per essere ripristinate e adatte agli standard italiani per la circolabilità...


Allegati:
IMG_7063.JPG
IMG_7063.JPG [ 281.86 KiB | Osservato 1186 volte ]
IMG_7062.JPG
IMG_7062.JPG [ 192.25 KiB | Osservato 1186 volte ]
IMG_7061.JPG
IMG_7061.JPG [ 201.53 KiB | Osservato 1186 volte ]
IMG_7060.JPG
IMG_7060.JPG [ 225.28 KiB | Osservato 1186 volte ]
IMG_7059.JPG
IMG_7059.JPG [ 221.73 KiB | Osservato 1186 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: domenica 17 maggio 2020, 12:04 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2015, 14:08
Messaggi: 152
Località: ARDEA
Ciao a tutti..... ecco la prima carrozza ex DR, appena consegnata dopo la revisione e l'adattamento per la circolazione sulla ferrovia concessa.
Altre sono quasi pronte ed una è stata trasformata in carrozza di servizio e riceverà la tipica colorazione gialla dei mezzi da lavoro.


To be continued.....

Alessio


Allegati:
20200516_163057.jpg
20200516_163057.jpg [ 260.05 KiB | Osservato 987 volte ]
20200516_163046.jpg
20200516_163046.jpg [ 268.92 KiB | Osservato 987 volte ]
20200516_163029.jpg
20200516_163029.jpg [ 224.12 KiB | Osservato 987 volte ]
20200516_163014.jpg
20200516_163014.jpg [ 283.15 KiB | Osservato 987 volte ]
20200516_162008~2.jpg
20200516_162008~2.jpg [ 256.96 KiB | Osservato 987 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: domenica 17 maggio 2020, 12:48 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2015, 14:08
Messaggi: 152
Località: ARDEA
devo ancora migliorare con la verniciatura ...dalle foto si vede ancora qualche sbavatura


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: domenica 17 maggio 2020, 16:04 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2015, 14:08
Messaggi: 152
Località: ARDEA
intanto al posto del vecchio deposito ormai demolito, la società sta raggruppando le vecchie locomotive a vapore che erano accantonate lungo l'intera linea. Insieme a quelle che sembrano destinate alla fiamma ossidrica (ma forse si salvano), le ultime arrivate sono state restaurate esteticamente e l'intento è quelle di rimetterle in pressione (se riesco a digitalizzarle).
Al momento si possono vedere le ultime arrivate facenti parte di vari gruppi (10, 30 e 32)


Allegati:
20200517_163044.jpg
20200517_163044.jpg [ 235.5 KiB | Osservato 930 volte ]
20200517_163032.jpg
20200517_163032.jpg [ 279.39 KiB | Osservato 930 volte ]
20200517_162953.jpg
20200517_162953.jpg [ 238.31 KiB | Osservato 930 volte ]
20200517_162927.jpg
20200517_162927.jpg [ 196.07 KiB | Osservato 930 volte ]
20200517_162915.jpg
20200517_162915.jpg [ 176.11 KiB | Osservato 930 volte ]
20200517_162910.jpg
20200517_162910.jpg [ 227.9 KiB | Osservato 930 volte ]
20200517_162902.jpg
20200517_162902.jpg [ 211.5 KiB | Osservato 930 volte ]
20200517_162847.jpg
20200517_162847.jpg [ 229.27 KiB | Osservato 930 volte ]
20200517_162837.jpg
20200517_162837.jpg [ 270.33 KiB | Osservato 930 volte ]
20200517_162824.jpg
20200517_162824.jpg [ 241.11 KiB | Osservato 930 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: domenica 17 maggio 2020, 18:50 
Non connesso

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2012, 11:29
Messaggi: 136
Ciao! scusami,
la loco nelle prime 2 foto è della Rai-mo? (è un pezzo che la cerco) o una tua elaborzione....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 8:40 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2015, 14:08
Messaggi: 152
Località: ARDEA
ciao Massimo,

si è una Rai-mo con qualche anno sulle spalle....la sto recuperando e rimettendo in ordine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 8:59 
Non connesso

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2012, 11:29
Messaggi: 136
azz....
bel colpo, ma pensaci su prima di freelacizzarla, anche io ho qualche progetto freelance sul tavolo ma sullo stile "Voie Libre"
se si tratta di cadaveri di basso valore vado di fresa e Dremel in scioltezza, su modeli come questo che hanno un "certo" valore ci penserei su, ho qualche scatola Rai-mo anch'io da trasformare, ma le solite T3 e Glasskasten, la tua non sono ancora riuscito a trovarla a prezzi umani.....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 9:59 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2015, 14:08
Messaggi: 152
Località: ARDEA
certo, capisco.....
la piccola due assi fu acquistata tempo fa ad un prezzo decente (credo 40€) perchè era in condizioni diciamo mediocri e semi smontata......adesso pensavo solo di ridarle la libertà di movimento, ha le ruote bloccate, darle una motorizzazione che ora non c'è e una riverniciata perche è un po' "scrostata"....non credo di andare di dremel o altro, al massimo applicare le decals delle freelance.
anch'io possiedo la T3 sempre Rai-mo, e questa sempre senza motore è stata trasformata nella T3 delle SV, la n°9


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Plastico di Borgonaccio Terme
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2020, 10:06 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2015, 14:08
Messaggi: 152
Località: ARDEA
le T3 Rai-mo... tutte recuperate da acquisti di rottami...


Allegati:
IMG_4350.JPG
IMG_4350.JPG [ 126.89 KiB | Osservato 792 volte ]
IMG_4331.JPG
IMG_4331.JPG [ 83.99 KiB | Osservato 792 volte ]
IMG_4330.JPG
IMG_4330.JPG [ 86.72 KiB | Osservato 792 volte ]
IMG_4329.JPG
IMG_4329.JPG [ 74.21 KiB | Osservato 792 volte ]
IMG_4328.JPG
IMG_4328.JPG [ 79.99 KiB | Osservato 792 volte ]
IMG_4327.JPG
IMG_4327.JPG [ 82.39 KiB | Osservato 792 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 109 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice