Duegieditrice.it
http://www.forum-duegieditrice.com/

Ovalone... ci riuscirò???
http://www.forum-duegieditrice.com/viewtopic.php?f=7&t=98034
Pagina 2 di 3

Autore:  andreachef [ sabato 3 novembre 2018, 8:10 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Bene !! ottimo lavoro !!
buon proseguimento
Andrea

Autore:  Bomby [ sabato 3 novembre 2018, 13:00 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Beh, dai, la 990 è uno dei rotabili che figurano peggio sui raggi stretti per via del loro interperno lungo...

Autore:  Marco Antonelli [ sabato 3 novembre 2018, 22:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Cita:
Beh, dai, la 990 è uno dei rotabili che figurano peggio sui raggi stretti per via del loro interperno lungo...


Niente di più giusto, infatti la uso come "calibro passa/non passa" per le curve più strette e la resa estetica... :mrgreen:

Cita:
Bene !! ottimo lavoro !!
buon proseguimento
Andrea


Grazie, grazie, troppo bbuono!! :oops: :lol: questo mi sprona a proseguire!

ciao, buona notte

Marco

Autore:  Marco Antonelli [ domenica 11 novembre 2018, 19:36 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Qualche immagine della stazione nascosta. Oggi pomeriggio qualche lavoretto di aggiustamento e pulizia.

Allegati:
staz_nasc_4.jpg
staz_nasc_4.jpg [ 174.53 KiB | Osservato 2725 volte ]
staz_nasc_5.jpg
staz_nasc_5.jpg [ 177.34 KiB | Osservato 2725 volte ]
staz_nasc_6.jpg
staz_nasc_6.jpg [ 167.88 KiB | Osservato 2725 volte ]

Autore:  Marco Antonelli [ lunedì 19 novembre 2018, 9:14 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Cari tutti

qualche foto scattata ieri. Ho fatto una specie di assemblaggio provvisorio in garage dell'intero impianto per controllare le interfacce. Questa è una foto scattata dall'alto e raddrizzata per ridurre l'effetto prospettico. Di seguito posto di nuovo lo schema di base realizzato con SCARM. Fatte le debite approssimazioni, si assomigliano abbastanza. I binari della stazione sono ancora da posare perché devono "chiudere il cerchio". Anche la zona industriale è da imbastire perché devo ancora chiarirmi un po' le idee...

a presto per altri aggiornamenti

ciao

Marco

Allegato:
plastico_addirizzato_web.jpg
plastico_addirizzato_web.jpg [ 126.98 KiB | Osservato 2546 volte ]


Allegato:
tracciato_1_9_5bis.jpg
tracciato_1_9_5bis.jpg [ 179.39 KiB | Osservato 2546 volte ]

Autore:  antogar [ lunedì 19 novembre 2018, 10:49 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Complimenti per la realizzazione in legno e per gli scambi! molto interessante la soluzione del piano "apribile" :)
Marco, posteresti qualche foto della parte di raccordo sopra/sotto del tracciato ?

saluti

Autore:  kroki [ lunedì 19 novembre 2018, 10:59 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

sembra un'po' basso.....ci passano macchine con pantografo alzato?

Autore:  Marco Antonelli [ martedì 20 novembre 2018, 14:01 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

@Kroki
Cita:
sembra un'po' basso.....ci passano macchine con pantografo alzato?


Sì, è molto basso, non penso che ci passino, d'altra parte, alzare il livello avrebbe comportato livellette un po' troppo ripide. Per me non è un gran limite perché comunque mi piaceva una ambientazione da secondaria non elettrificata.

@Antogar
Cita:
Complimenti per la realizzazione in legno e per gli scambi! molto interessante la soluzione del piano "apribile" :)
Marco, posteresti qualche foto della parte di raccordo sopra/sotto del tracciato ?


Grazie mille per gli apprezzamenti! Per gli scambi avevo poca scelta, mi sono affidato all'autocostruzione, divertente ma un po' impegnativa per il numero di scambi. Provo ad allegare qualche ulteriore scatto, non so se ho centrato la tua domanda. Quando ho tempo provo a fare anche qualche altro scatto. Ecco, un punto che dovrò affrontare con maggior dovizia sarà l'unione e il centraggio tra i vari moduli. Per ora ho usato delle semplici spine di legno, ma non mi sembrano granché affidabili. Qualcuno ha esperienza in merito?

ciauz

Marco

Allegato:
staz_nasc_7.jpg
staz_nasc_7.jpg [ 136.87 KiB | Osservato 2449 volte ]


Allegato:
990_curva_stretta.jpg
990_curva_stretta.jpg [ 101.24 KiB | Osservato 2449 volte ]


Allegato:
990_curva_stretta_2.jpg
990_curva_stretta_2.jpg [ 108.17 KiB | Osservato 2449 volte ]

Autore:  antogar [ martedì 20 novembre 2018, 14:40 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Cita:
Grazie mille per gli apprezzamenti! Per gli scambi avevo poca scelta, mi sono affidato all'autocostruzione, divertente ma un po' impegnativa per il numero di scambi. Provo ad allegare qualche ulteriore scatto, non so se ho centrato la tua domanda. Quando ho tempo provo a fare anche qualche altro scatto. Ecco, un punto che dovrò affrontare con maggior dovizia sarà l'unione e il centraggio tra i vari moduli. Per ora ho usato delle semplici spine di legno, ma non mi sembrano granché affidabili. Qualcuno ha esperienza in merito?


Si, volevo vedere la rampa di salita/discesa come passa fra i vari moduli, si vede nell' ultima foto ma magari qualche scatto un po' più ampio permette di vedere meglio.

Per l' interconnessione, per il mio modulare casalingo ho fatto così: ho fissato i moduli fa loro con viti autofilettanti, ho steso sughero e binari e li ho fissati una volta che il tracciato è stato quello definitivo (nel mio caso molto semplice in quanto è solo una linea di parata, estensione del plastico "fisso"), ho poi tagliato e rifilato le rotaie in corrispondenza delle giunzioni con il dremel con disco da taglio. A questo punto ho fatto due fori per ogni coppia di moduli da 8mm di diametro e ho usato due viti M8 con rondelle e dado a farfalla per fissarli e ho tolto le viti autofilettanti.
Allegato:
P1000302.JPG
P1000302.JPG [ 62.52 KiB | Osservato 2434 volte ]


A posteriori non mi è piaciuta come soluzione in quanto i fori nel tempo non tengono la tolleranza richiesta per cui ad ogni montaggio/smontaggio devo fare le solite aggiustatine...
Sto meditando l'uso di piastre tipo questa:
Allegato:
Piastra M8 50x50.jpg
Piastra M8 50x50.jpg [ 35.13 KiB | Osservato 2434 volte ]


saluti :)

Autore:  nanniag [ martedì 20 novembre 2018, 16:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Ciao.

Io ho fatto così

Immagine

Questo sistema associato all'uso delle traversine terminali in vetronite non mi ha dato problemi.

Ciao
Antonio

Autore:  Marco Antonelli [ martedì 20 novembre 2018, 17:37 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Grazie Antogar e Antonio per i vostri preziosi consigli. Vedrò come adattare questa soluzione al mio caso.

A presto (spero) vedrò di scattare altre foto e condividerle con voi.

ciao

Marco

Autore:  Marco Antonelli [ martedì 20 novembre 2018, 23:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Per Antogar: qualche altra immagine delle rampe all'interfaccia. Se vuoi vedere qualcosa in particolare, dimmi pure.

ciao

Marco

Allegato:
rampe_1.jpg
rampe_1.jpg [ 107.39 KiB | Osservato 2322 volte ]


Allegato:
rampe_2.jpg
rampe_2.jpg [ 94.81 KiB | Osservato 2322 volte ]


Allegato:
rampe_3.jpg
rampe_3.jpg [ 135.41 KiB | Osservato 2322 volte ]


Allegato:
rampe_4.jpg
rampe_4.jpg [ 141.4 KiB | Osservato 2322 volte ]


Allegato:
rampe_5.jpg
rampe_5.jpg [ 106.2 KiB | Osservato 2322 volte ]

Autore:  Torrino-Pollino [ mercoledì 21 novembre 2018, 18:02 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Cita:
Grazie mille per gli apprezzamenti! Per gli scambi avevo poca scelta, mi sono affidato all'autocostruzione, divertente ma un po' impegnativa per il numero di scambi. Provo ad allegare qualche ulteriore scatto, non so se ho centrato la tua domanda. Quando ho tempo provo a fare anche qualche altro scatto. Ecco, un punto che dovrò affrontare con maggior dovizia sarà l'unione e il centraggio tra i vari moduli. Per ora ho usato delle semplici spine di legno, ma non mi sembrano granché affidabili. Qualcuno ha esperienza in merito?

ciauz

Marco


Gran culo.

Autore:  Lamps [ giovedì 22 novembre 2018, 7:01 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Ciao,
in commercio si trovano inserti in metallo per legno che sono filettati internamente (es. M6 o M8) ed esternamente hanno quattro spine che si conficcano nel legno.
Nel mio plastico li ho usati a coppie, uno normale con il filetto, l'altro "sfilettato" nel senso che gli ho rimosso il filetto, quel tanto che basta per fare passare il bullone senza ruotarlo.

Con i moduli da accoppiare tenuti assieme da morsetti:
- foratura passante sulle testate di legno di entrambi i moduli
- inserzione parziale dei due inserti e tiraggio in posizione di entrambi tramite barra filettata, rondelle larghe e dadi.

Per il montaggio del plastico poi uso bulloni normalissimi e senza rondelle.
Rimane pochissimo gioco e, quando monti il plastico, è sufficiente tenere un dito sulla giunzione rotaie per capire se e come agire quando stringi i bulloni.
I binari (senza giunzioni fra i moduli) li ho posati dopo aver realizzato questi accoppiamenti e lasciando 0.1 mm di spazio fra le due testate delle rotaie.
È anche bene avere piedini regolabili su tutte le gambe, anche su un pavimento piano ci sono sempre piccole differenze...

Lamps

Autore:  Andrea Brogi [ venerdì 23 novembre 2018, 10:53 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ovalone... ci riuscirò???

Oh Marco, ma di scambi un ce n'era uno che ti faceva!! :wink: :wink: :wink:

Scherzo ovviamente.
Hai fatto un bel lavoro! e interessante anche il piano binari.

...anche se è un oo..oo..ovalooo..oone :shock: :shock:

:lol: :lol: :wink:

Pagina 2 di 3 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicol (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice