Oggi è lunedì 10 agosto 2020, 0:08

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio primo plastico
MessaggioInviato: martedì 12 novembre 2019, 20:55 
Non connesso

Iscritto il: martedì 1 ottobre 2019, 8:03
Messaggi: 183
Luca-62 ha scritto:
Avevo l'esigenza di acquistare un convoglio reversibile, dato che la stazione di Neuffen è di testa ma senza piattaforma girevole.
Durante una vacanza in Foresta Nera (ovviamente siamo passati anche da Baden-Baden...) vidi in un villaggio una sorta di museo ferroviario all'aperto: sul ponte metallico di una linea ormai dismessa avevano piazzato uno Schienenbus restaurato.
Pensai che era la scelta giusta per il mio plastico e al mio ritorno in Italia lo acquistai.


Direi che la scelta è stata più che azzeccata… più guardo le foto più mi piace ;)

Luca-62 ha scritto:
Certo che rivedere le rotaie non verniciate e la massicciata Fleischmann mi fa pensare che con un pò di sforzo poteva venire un plastico di ben altra caratura.
Non parliamo poi degli alberi e dei muri ricoperti di cartoncino...
Comunque, come ho scritto nell'altro thread, questo plastico ha ormai i giorni contati.
L'anno prossimo dovrò smontarlo e poi dalle sue ceneri cercherò di far rinascere qualcosa di carino...


Beh ovviamente in ogni lavoro che si fa può capitare che riguardandolo a posteriori, col classico senno di poi, si possano riscontrare cose che si sarebbero potute fare diversamente. Cosa più che normale visto che da quando hai fatto quel plastico ad oggi hai avuto tutto il tempo di imparare cose nuove, fare maggiore esperienza con l'altro plastico, avere una marea di info a portata di clic invece che di libro ecc ecc. Va di conseguenza che se lo rifacessi oggi lo faresti in modo diverso, ma ribadisco che essendo stato fatto quando è stato fatto, che è stato il tuo primo lavoro e tutto il resto, sono cose che ci possono anche stare e alla fine, è comunque tutta esperienza che hai fatto e che nel bene o nel male ti è servita per i progetti successivi.
Detto questo, sì, avevo letto nell'altro topic che dovrai smontarlo, motivo in più che mi ha portato a commentare in questo topic prima del suo pensionamento forzato. E' un peccato sapere che devi smontarlo, ma confido nel fatto che la rinascita porterà qualcosa di valido ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio primo plastico
MessaggioInviato: lunedì 11 maggio 2020, 13:24 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 797
Località: Borgosesia (VC)
Buon pomeriggio.
Da una settimana sto lavorando allo smontaggio del mio primo plastico.
E' incredibile come in pochi giorni si possano distruggere 5 anni di lavoro...
:( :( :(
Comunque non c'erano alternative...
Con il tantissimo materiale recuperato conto di allestire un nuovo plastico, a breve apro un thread dedicato.
Non ho pensato a documentare fotograficamente l'opera di distruzione, posso solo mostrarvi degli scatti recuperati da whatsapp, quindi bassa risoluzione, che avevo inviato a mio figlio (dispiaciutissimo)


Allegati:
smontaggio-1.jpg
smontaggio-1.jpg [ 281.04 KiB | Osservato 1121 volte ]
smontaggio-2.jpg
smontaggio-2.jpg [ 289.19 KiB | Osservato 1121 volte ]
smontaggio-3.jpg
smontaggio-3.jpg [ 250.01 KiB | Osservato 1121 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio primo plastico
MessaggioInviato: venerdì 15 maggio 2020, 13:28 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 797
Località: Borgosesia (VC)
Lavoro di smantellamento completato.

Da un lato sono triste, il mio primo plastico non c'è più... :( :( :( :(

Dall'altra parte con il materiale recuperato spero di combinare qualcosa di stimolante...

:wink:


Allegati:
The End 1.jpg
The End 1.jpg [ 260.11 KiB | Osservato 982 volte ]
The End 2.jpg
The End 2.jpg [ 221.64 KiB | Osservato 982 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio primo plastico
MessaggioInviato: venerdì 15 maggio 2020, 16:07 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 13:12
Messaggi: 253
Località: Martignacco UD
Coraggio, non abbatterti. Vedrai che ti verrà presto la voglia di rimetterti al lavoro. Se penso a quanti plastici ho dovuto smantellare in questi 25 anni . Ma di ognuno conservo dei bei ricordi e la tanta esperienza che mi sta portando a costruire il nuovo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio primo plastico
MessaggioInviato: venerdì 15 maggio 2020, 18:23 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 797
Località: Borgosesia (VC)
marco1016 ha scritto:
Coraggio, non abbatterti...
Sono sereno :D
A parte che devo ancora completare le ultime rifiniture al mio plastico "principale" (Solis - RhB in H0m), sto già progettando un plastico modulare con il materiale recuperato dal mio primo lavoro.
Grazie comunque per l'incoraggiamento...
:wink:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 18 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice