Oggi è venerdì 27 novembre 2020, 7:21

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 774 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11 ... 52  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: martedì 1 ottobre 2019, 17:15 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 869
Località: Borgosesia (VC)
paolone ha scritto:
..arieccomi..
Maur come ti ha giustamente indicato Peppardo qui trovi la tecnica in video https://www.youtube.com/watch?v=0RaOY43TDAA


Grazie 1000 anche a te, Paolo. Ho visto il video che suggerisci: completa la già ricca descrizione di Peppardo e per fortuna è (anche) in inglese...
... certo è un lavoro lungo ma ci voglio provare!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: martedì 1 ottobre 2019, 17:20 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 869
Località: Borgosesia (VC)
paolone ha scritto:
..Ho visitato il sito del francese..bella la formazione dell'erba... ma pagare 14 euri una struttura di plastica ed un sacchetto di aghi per un abete (contro 1 euro e dieci di Heki) mi sembra una follia.


Concordo al 100%: ne ho acquistati due solo per confrontali con quelli ricavati dal kit heki (che permette di costruire 5 abeti a poco meno di 11 € - credo che il tuo prezzo si riferisca all'ipotesi di posarli sullo sfondo e in tal caso si riescono a produrre 10 abeti).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: martedì 1 ottobre 2019, 17:25 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 869
Località: Borgosesia (VC)
paolone ha scritto:
...Spendere per spendere con 16 mi prendo questo ... Altro sistema è quello di Mini Natur Silhouette ...

Veramente belli...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: martedì 1 ottobre 2019, 17:29 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 869
Località: Borgosesia (VC)
paolone ha scritto:
tipregotipregotiprego..strappa via la tua Surava e mettici questa ...

provocatore! Per ora mi tengo il mio "sgorbio", dato che sono concentrato sulla vegetazione.
Più avanti potrebbe essere un miglioramento da considerare...

paolone ha scritto:
se vuoi te la costruisco io...

Ti ringrazio, ma questo proprio no! :mrgreen: :mrgreen:


Ultima modifica di Luca-62 il martedì 1 ottobre 2019, 18:25, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: martedì 1 ottobre 2019, 17:35 
Non connesso

Iscritto il: martedì 1 ottobre 2019, 8:03
Messaggi: 205
Secondo post che faccio sul forum (iscritto oggi) e faccio i complimenti per questo lavoro che mi pare stia venendo su bene, ma anche per la tenacia e voglia di riprendere qualcosa di iniziato e poi abbandonato per portarlo a compimento, perché magari altri invece si sarebbero arresi e avrebbero smontato tutto dicendo "non lo finirò mai".

A parte questo, sono finito dritto in questo topic perché attirato dalla sigla RhB, siccome è un tema che mi interessa molto. Ha iniziato ad interessarmi con i simulatori ferroviari su pc quando facevo avanti e indietro per la tratta "Albula Line: St Moritz - Thusis" per Train Simulator della Dovetail, finché poi non sono riuscito ad andare direttamente sul posto dal vero. Ad esempio a piedi oltre a tante altre (a tema ferroviario e non) ho fatto le due escursioni che dalla stazione di Filisur portano al Landwasserviadukt (una porta a vederlo dall'alto e l'altra proprio sotto costeggiando il fiume) poi sempre da Filisur bellissimo il viaggetto fino a Davos con il treno storico trainato dal Coccodrillo, così come molto interessante è (sempre nelle vicinanze) il Museo Ferroviario dell'Albula a Bergün, che tra l'altro all'esterno ha un altro coccodrillo al cui interno è installato un simulatore, poi dentro il museo un bel po' di documenti e racconti storici riguardo la creazione della Ferrovia Retica, anche qualche filmato d'epoca.

Vabbè, sto divagando e scusatemi per questo, quel che volevo dire è che se da un lato a livello di tecnica/realizzazione sono l'ultimo che può commentare/dare consigli, "emotivamente" mi ha fatto molto piacere vedere un plastico di questo tipo in lavorazione e vedere le foto con il "Krokodil" mi fa venire subito voglia di andare su a farci un altro giro (non fosse che verso ottobre smette di circolare e riprende a maggio).


Scusate l'intrusione, seguirò sicuramente i progressi futuri!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: martedì 1 ottobre 2019, 18:19 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 869
Località: Borgosesia (VC)
Tankard ha scritto:
Secondo post che faccio sul forum (iscritto oggi)...
Benvenuto!

Tankard ha scritto:
...faccio i complimenti per questo lavoro che mi pare stia venendo su bene, ma anche per la tenacia e voglia di riprendere qualcosa di iniziato e poi abbandonato per portarlo a compimento, perché magari altri invece si sarebbero arresi e avrebbero smontato tutto dicendo "non lo finirò mai"...
Grazie...

Tankard ha scritto:
...sono finito dritto in questo topic perché attirato dalla sigla RhB ... ho fatto le due escursioni che dalla stazione di Filisur portano al Landwasserviadukt (una porta a vederlo dall'alto e l'altra proprio sotto costeggiando il fiume)...
Io ho appena fatto un giro automobilistico nella zona (in treno solo la tratta Davos-Klosters e ritorno, non ho avuto tempo per la linea dell'Albula ma sarà per la prossima volta...).
Tra le altre cose ho fatto anch'io la breve passeggiata sotto al Landwasserviadukt.
Se ti interessa ho già pubblicato qualche foto del mio giro: http://forum.duegieditrice.it/viewtopic.php?f=6&t=101328&sid=0ca05dfdaf172a381e3c577131e36aec

Tankard ha scritto:
...seguirò sicuramente i progressi futuri!
Ci conto!
:wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: martedì 1 ottobre 2019, 19:23 
Non connesso

Iscritto il: martedì 1 ottobre 2019, 8:03
Messaggi: 205
Vado subito a vedere l'altro topic con le foto :wink:

Comunque direi che l'aneddoto dell'utente Paolone (se non ricordo male, ho letto tutte le 8 pagine di fila e non vorrei far confusione) è lampante.. ci sono cose, colori, situazioni che si possono cogliere solo vedendo il tutto dal vivo o comunque studiando bene la zona in questione con tante foto (non tutti possono andare a controllare dal vivo, ci mancherebbe) perché magari noi nel nostro quotidiano qui in Italia siamo abituati a certe cose e ci viene automatico fare le cose di conseguenza perché giusto così, ma poi una volta sul posto che si vuole riprodurre, ci rendiamo conto che le differenze ci sono e di come quello che sembrava naturale fare in un modo, andava fatto diversamente.
Del resto, posso confermare pure io il colore chiaro dei vari sterrati... lo confermano anche i kg di polvere chiarissima che ogni sera mi toglievo da scarpe e pantaloni :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: martedì 1 ottobre 2019, 22:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 ottobre 2008, 8:35
Messaggi: 929
Località: Milano/Bari
Luca-62 ha scritto:
paolone ha scritto:
..arieccomi..
Maur come ti ha giustamente indicato Peppardo qui trovi la tecnica in video https://www.youtube.com/watch?v=0RaOY43TDAA


belli, senza dubbio, ma lavorare su 40cm di albero è diverso che su alberi da 15cm...
ci vogliono pazienza e tempo.....e poi se parliamo di H0, quelle misure sono fuori scala di brutto, a meno che di non avere un Wunderland in casa...poi la tecnica è sempre quella...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: mercoledì 2 ottobre 2019, 8:50 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 869
Località: Borgosesia (VC)
Tankard ha scritto:
... sono finito dritto in questo topic perché attirato dalla sigla RhB...

ieri ho dimenticato di segnalarti che nel forum c'è un lunghissimo thread dedicato alla RhB in HOm, magari non lo hai ancora trovato...

http://www.forum-duegieditrice.com/viewtopic.php?f=21&t=41827


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: mercoledì 2 ottobre 2019, 9:29 
Non connesso

Iscritto il: martedì 1 ottobre 2019, 8:03
Messaggi: 205
Luca-62 grazie mille, sei gentilissimo :wink: l'avevo già trovato e iniziato a sfogliare un po' ieri sera, ma apprezzo comunque la segnalazione.

Certo è che tra questi topic da leggere, i vari siti di Bemo & c. dove vedere i loro prodotti ecc ecc, mi stanno venendo tante idee malsane.. e rischio di non dormire la notte perché troppo impegnato a leggere e guardare foto :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: mercoledì 2 ottobre 2019, 15:31 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 758
Località: Verona
Bentrovato...rieccoti qua .... :D :D :D :D :D :D
Come avrai letto all'inizio dal prode Fabio Caracalla rischi di infettarti di questo virus... :D :D e DIVENTI MONOGAMO come ho fatto io più di trent'anni fa quando entrai in un negozio della mia città ..."che cosa sono quei trenini così piccoli ... Sono treni delle Rhb svizzere e usano rotaie larghe un metro ed è chiamato scartamento metrico....Nel modellismo H0m..... Al vero girano in 80 metri di diametro in H0m in 66 cm.... 66 cm.? :shock: In H0? Il giorno dopo ho venduto tutto (Lima Rivarossi Fleischmann) e mi sono preso il mio primo convoglio Gmp e rotaie.. :D(a quei tempi in Italia costava un botto :shock: ) Questo per metterti un guardia su queste questioni. Il prezzo di Bemo è un pochino superiore a Roco & C (ma ebay.de aiuta molto). Se ti piacciono grandi stazioni, tanti scambi e movimentazione merci lascia perdere.. Se invece ti piacciono grandi prati, fitti boschi, ponti e viadotti (su 330 km di linea circa 230 di ponti) piccole stazioni di legno e non e un trenino rosso che avanza serpeggiando piano.. :D :D benvenuto a casa!
Potresti valutare anche la scala N Rhb di Kato (io ho già fatto un plastico 90x200) Ottimo materiale, funzionamento splendido, spesa molto contenuta.
Per la struttura se ti serve qualche dritta siamo qua :D
Paolo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: mercoledì 2 ottobre 2019, 16:29 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 758
Località: Verona
peppardo ha scritto:
Luca-62 ha scritto:
paolone ha scritto:
..arieccomi..
Maur come ti ha giustamente indicato Peppardo qui trovi la tecnica in video https://www.youtube.com/watch?v=0RaOY43TDAA


belli, senza dubbio, ma lavorare su 40cm di albero è diverso che su alberi da 15cm...
ci vogliono pazienza e tempo.....e poi se parliamo di H0, quelle misure sono fuori scala di brutto, a meno che di non avere un Wunderland in casa...poi la tecnica è sempre quella...

Ad essere in scala esatta i "nostri abeti" dovrebbero essere di 30 cm (improponibili..) I miei artigianali sono da 24 cm a scendere. E' chiaro dipende da quanto è grande il plastico..Però li ho usati sul diorama del viadotto fotografico 40x100 secondo me è un'altezza ok.








Paolo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: mercoledì 2 ottobre 2019, 17:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 ottobre 2008, 8:35
Messaggi: 929
Località: Milano/Bari
paolone ha scritto:
Ad essere in scala esatta i "nostri abeti" dovrebbero essere di 30 cm (improponibili..) I miei artigianali sono da 24 cm a scendere. E' chiaro dipende da quanto è grande il plastico..Però li ho usati sul diorama del viadotto fotografico 40x100 secondo me è un'altezza ok.
Paolo

in effetti improponibili proprio...
2 scorci del mio plastico, dove si notano le proporzioni rispetto agli edifici...questi alberi vanno da 10cm a 18cm e sono posti ad una distanza di ca. 50cm dall'osservatore...io non me ne intendo di proporzioni, vado ad occhio, se l'insieme è gradevole, tutto ok:

Immagine
Immagine

p.s.: volendo guardare , per esempio, forse ho esagerato con il rampicante sul muro del ponte...quello si che sembrerebbe un pò esagerato...ma va bene cosi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: mercoledì 2 ottobre 2019, 17:25 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 758
Località: Verona
Ci sono secondo me due cose da tener conto: lo spazio a disposizione e dove crescono questi abeti-larici.
In Engadina nel parco nazionale svizzero le conifere sfiorano i 40 metri e non troverai certo uno di questi colossi in un giardino di Stk.Moritz. Quindi secondo me giusti nel paesello un pochino piccoli sotto il ponte. Sono due realtà di ambientazione diverse oltre che punti di vista diversi.
Questo è il mio mondo


Allegati:
carro antincendio (2).JPG
carro antincendio (2).JPG [ 255.18 KiB | Osservato 1019 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: "Surava" (RhB - H0m)
MessaggioInviato: mercoledì 2 ottobre 2019, 17:38 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 758
Località: Verona
mio


Allegati:
20170302_184129 (5).jpg
20170302_184129 (5).jpg [ 63.34 KiB | Osservato 1019 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 774 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11 ... 52  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice