Oggi è lunedì 17 giugno 2019, 9:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 72 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: IDEE & PROGETTI: STAZIONE DI CONFINE A NORD-EST
MessaggioInviato: lunedì 8 aprile 2019, 17:56 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 14 gennaio 2010, 14:43
Messaggi: 754
Località: Tarvisio - Udine
pensandoci la stazioncina secondaria raddrizzala cosi avrai meno problemi per sganciare (immagino uno sganciatore automatico) e agganciare, inverti la comunicazione tra 1 e 2 binario cosi da avere la stessa lunghezza di binario utile tra gli scambi. inoltre raddrizzando la allontaneresti dallo scalo merci sottostante rendendo piu dolce il pendio che divide i due impianti

altra idea.. potresti renderla "passante" ovvero alla fine del binario 1 dopo lo scambio che va al 2 fai entrare la linea in galleria (in questo caso non cambiare l'orientamento degli scambi).. verso fantomatiche destinazioni ancora presenti o come galleria dismessa per linea chiusa

magazzino merci.. mi convince poco vicino al fabbricato viaggiatori, perche per manovrare dovresti sacrificare un binario del fascio carrozze e poi perchè lo avresti dalla parte opposta del piano caricatore: poco funzionale.. io lascerei solo quello dietro la stazione allungando un pochino un dei due bbinari.. deve tenere i carri scartati... ce ne sono sempre almeno 2o3
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IDEE & PROGETTI: STAZIONE DI CONFINE A NORD-EST
MessaggioInviato: lunedì 8 aprile 2019, 18:53 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 26 aprile 2018, 22:10
Messaggi: 11
Ciao
Prova a valutare di mettere le rimesse locomotive nella zona tra la doppia linea in uscita dalla stazione

e la doppia linea inferiore occupando la zona della botola e terminando con i binari a ridosso della
montagna. Prova a diminuire il numero di tronchini di ricovero locomotive ,sono molto affollati.
Ribalta di 180° tutti gli scambi della stazione in quell'area in modo che le combinazioni di transito delle locomotive
dalla stazione alle rimesse non cambia.

Se elimini l'ultimo binario della stazione a ridosso del muro ottieni lo spazio per la linea superiore in transito con la stazioncina al posto di dove erano prima le rimesse locomotive. Dosando bene la posa degli alberi e rocce separi le due cose
Esteticamente avrai due punti focali d'interesse separati ;stazione principale e stazioncina- Al posto di uno solo molto affollato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IDEE & PROGETTI: STAZIONE DI CONFINE A NORD-EST
MessaggioInviato: lunedì 8 aprile 2019, 20:15 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 13:12
Messaggi: 202
Località: Pagnacco UD
Una delle prime soluzioni prevedeva proprio il deposito nella zona citata da Maur, ma collegata solo al primo binario. Ribaltando la comunicazione l'ingresso al deposito si sposta troppo e richiede una curva troppo stretta.
Nel disegno manca una colonna all'altezza del cavalcavia che impedisce di farci passare la linea secondaria.
Avevo pensato ad un secondo piano dove realizzare la vecchia stazione di Ugovizza.
Manca lo spazio per la salita.
Stasera sono tornato a vedere la casa... Ogni volta ho l'impressione che la stanza sia più piccola.
Tra poche settimane sarò dentro e finalmente potrò verificare tutto con esattezza.

Inviato dal mio VFD 1400 utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IDEE & PROGETTI: STAZIONE DI CONFINE A NORD-EST
MessaggioInviato: martedì 9 aprile 2019, 7:39 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 26 aprile 2018, 22:10
Messaggi: 11
ciao
valuta x la linea secondaria - dato che l'ingresso alla montagna del fortino e' gia' più alta, scavalca la linea a doppio binario ,mantenendo l 'altezza all'uscita lato opposto della montagna stazioncina e al posto della strada, viadotto ferroviario che scavalca la stazione sottostante come se la linea secondaria proseguisse. Queto tratto di binario lo usi come asta di manovra per la stazioncina ed esteticamente e simpatico.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IDEE & PROGETTI: STAZIONE DI CONFINE A NORD-EST
MessaggioInviato: martedì 9 aprile 2019, 8:09 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 26 aprile 2018, 22:10
Messaggi: 11
Considera anche la possibilita' di spostare dal lato opposto della stazione ( zona della botola quadra) qualche fascio di binari ,rimesse locom. oppure i tre tronchini . E tutto vuoto da quella parte


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IDEE & PROGETTI: STAZIONE DI CONFINE A NORD-EST
MessaggioInviato: martedì 9 aprile 2019, 16:46 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 13:12
Messaggi: 202
Località: Pagnacco UD
Allungare la secondaria potrebbe anche essere una soluzione interessante. Appena possibile misuro la posizione della colonna e vedo come starebbe.
Intanto ho sistemato la stazioncina, diventa un semplice raddoppio in curva con marciapiede tra i due binari. Sembra carino. Ci sta un treno da 4 carrozze più locomotiva. Ho già provato a metterla in modo che la linea possa continuare, magari in galleria.
Sicuramente questo comporta una rotazione della stazione principale per lasciare lo spazio.

Il magazzino merci è tornato in fondo allo scalo, allungato un binario per i carri scartati.

Sull'altro lato, non ho ancora disegnato nulla, ma ci sarà il paese e parte di paesaggio. Comunque ho provato a metterci una fermata, proprio a sevizio del paesello.

Ecco qua.
Allegato:
pianta_livello0_ver8.5w.jpg
pianta_livello0_ver8.5w.jpg [ 290.99 KiB | Osservato 1015 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IDEE & PROGETTI: STAZIONE DI CONFINE A NORD-EST
MessaggioInviato: martedì 16 aprile 2019, 22:23 
Non connesso

Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 21:37
Messaggi: 1365
Località: Faenza
nanniag ha scritto:
Seguo anche io con interesse.
Anche secondo me non c'è problema a usare armamento di profili differenti: basta che il piano di rotolamento (e non il piano dove appoggiano i binari) sia sempre alla stessa quota. Ciò vuol dire che spessorando sotto il binario opportunamente si risolve tutto. Per le scarpette tra un codice e un altro dico che si possono anche non usare, saldando di testa le rotaie, magari autocostruendo le stecche di giunzione per dare maggiore robustezza.

Ciao
Antonio


Con molto ritardo vorrei portare la mia piccola esperienza, diversa da quanto affermato da bravo Antonio.
Nel plastico Klausen21, con entusiasmo ed ingenuità dei miei (allora) 25 anni, giuntai i binari flessibili mediante stagnatura che inglobava anche un filo di rame diam. 0.8 mm e lungo circa 2 cm, annegato nello stagno all' esterno del gambo di entrambe le rotaie.
Fu una soluzione sbagliata. Inseguimmo periodicamente stagnature rotte a causa degli sbalzi temici, fino a chè ci decidemmo e nella parte nascosta rifacemmo il piano binari usando scarpette adeguatamente stagnate.
Da allora fine dei problemi.

Poi, c' è che fa binari stagnati alle traverse, quindi dipende anche dalla qualità dello stagno e della stagnatura, ma io ci andrei prudente.


Stefano Minghetti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IDEE & PROGETTI: STAZIONE DI CONFINE A NORD-EST
MessaggioInviato: mercoledì 17 aprile 2019, 7:51 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 13:12
Messaggi: 202
Località: Pagnacco UD
Grazie a tutti per le osservazioni, i consigli e suggerimenti.
Nel progetto mancano ancora tutte le parti paesaggistiche, strade, case, chiese e forte.
Per ora mi sto dedicando ad un'altra parte molto delicata della progettazione: la struttura del plastico.

Questa volta vorrei utilizzare come supporti i profili a L con cui sono composte le scansie metalliche. Ho recuperato una ventina di profili da 2m e molti da 1m.
Usando questi, assieme a parti in legno, realizzerò il telaio portante.
La parte a vista sarà, invece, il classico scatolato, realizzato in multistrati da 10mm con moduli da 1200x800mm circa.

Ho visto la piastre ramate sagomate ad imitazione delle traversine da usare sulle testate e nei binari annegati nell'asfalto. Molto interessante. Qualcuno ha avuto modo di provarle?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IDEE & PROGETTI: STAZIONE DI CONFINE A NORD-EST
MessaggioInviato: venerdì 7 giugno 2019, 16:45 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 13:12
Messaggi: 202
Località: Pagnacco UD
Dopo due mesi, torno qui per raccontarvi le ultime novità.
Primo passo importante, sono entrato nella nuova casa dove presto vorrei iniziare a costruire questo plastico.
Prima di iniziare a lavorare direttamente sul plastico sono necessari due interventi assolutamente fondamentali: pulizia e pittura delle pareti, realizzazione di una nuova illuminazione con la predisposizione per installare in futuro un'illuminazione con cui simulare giorno e notte e che permetta di dare il giusto risalto a tutto l'impianto.

Altra cosa che vorrei curare subito è il fondale. Trovare delle foto di paesaggi che possano adattarsi a quello che ho in mente. L'estate con le escursioni in tutta la regione, spero portino buoni frutti.

Per ora ho rimesso mano al progetto simulando gli ingombri della struttura e dei moduli. Ecco il risultato:
Allegato:
3d_studio.jpg
3d_studio.jpg [ 126.27 KiB | Osservato 397 volte ]


Sono ancora indeciso sull'area del deposito locomotive. Per ora resta una zona da definire meglio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IDEE & PROGETTI: STAZIONE DI CONFINE A NORD-EST
MessaggioInviato: domenica 9 giugno 2019, 13:11 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 agosto 2015, 1:15
Messaggi: 582
Ciao Marco, magari lo hai già scritto nei precedenti interventi ma che software utilizzi per la progettazione meccanica della struttura?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IDEE & PROGETTI: STAZIONE DI CONFINE A NORD-EST
MessaggioInviato: lunedì 10 giugno 2019, 11:35 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 13:12
Messaggi: 202
Località: Pagnacco UD
Uso una vecchia versione di Autocad. Mi trovo meglio perchè disegno i tracciati come li voglio io, senza i vincoli di alcuni software. Mi sono fatto la libreria degli scambi che uso e quelli che mi mancano li ricostruisco o li cerco sul web.
Ad esempio con Autocad disegno le curve paraboliche con 3 click.
E mi sto impratichendo anche con i disegni 3D come l'ultimo sopra.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: IDEE & PROGETTI: STAZIONE DI CONFINE A NORD-EST
MessaggioInviato: lunedì 10 giugno 2019, 11:39 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 agosto 2015, 1:15
Messaggi: 582
Capito. Un'altra cosa: sarebbe possibile avere una copia del file AutoCAD del primo progetto dell'impianto, quello con la curva a gomito? Mi piacerebbe studiarlo e prendere spunto per il mio.

P.s.: ti ho anche scritto una mail ieri sera.

Inviato dal mio VFD 600 utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 72 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice