Duegieditrice.it
http://www.forum-duegieditrice.com/

la passion du rallye
http://www.forum-duegieditrice.com/viewtopic.php?f=9&t=41329
Pagina 1 di 2

Autore:  golf [ venerdì 8 gennaio 2010, 23:28 ]
Oggetto del messaggio:  la passion du rallye

io prendo cittadinaza francese:
http://www.altaya.fr/ficha.php?id=153&pagina=todas#enl

Autore:  Francino [ sabato 9 gennaio 2010, 15:44 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

I soliti fortunati... :( .
Ora che saprei modificare decentemente questi modelli, che sono anche meglio di quelli che uscivano con Rally Collection e affini, non li posso avere. Se non prendendoli su E.bay o journaux.fr.
Vedo, fra le prime uscite, molte auto recenti. Fra i vecchi scassoni sara' interessante vedere la Galant e la Legacy.

Autore:  alek [ sabato 9 gennaio 2010, 15:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

…e io ti seguo, :D
in alcune nazioni hanno già pubblicato la seconda edizione di “rally Montecarlo” oltre alla versione “nostri campioni di rally”relativi alla nazione in cui vengono distribuiti come Spagna , Portogallo e Francia.
In oltre c’è da dire che per gli abbonati in omaggio danno dei modellini extra , io avevo fatto l’abbonamento a “rally collection” e se ricordo bene ho ricevuto un porta cd :shock: ….??????... , oltre al fatto che i modellini vengono venduti con la cover rigida in plexiglas e non con il blister.
E in Italia?

Autore:  golf [ sabato 9 gennaio 2010, 16:36 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

chissà se la presenza della punto di andreucci non faccia presagire l'uscita anche in italia.... mah

Autore:  lollex [ sabato 9 gennaio 2010, 18:14 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

Un anno fa un ex collega dirigente della DeAgostini mi disse che, alla luce di sondaggi e test, non erano in programma ulteriori collezioni di modelli di auto da rally. Da allora non ho, purtroppo, avuto altre occasioni di sentirlo.
Non ho mai acquistato tramite journaux.fr, ma i feedback in rete sono assai positivi.
La Legacy dovrebbe uscire tra un paio di settimane anche nella collezione "Champions Français de Rallye." Potenzialmente interessante, oltre alla Galant, pure la Mazda 323, all'epoca soggetto di un discreto kit Starter.

Autore:  golf [ domenica 10 gennaio 2010, 0:22 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

quelli di journaux sono seri, solo un pò casinisti.

Autore:  carletto [ domenica 10 gennaio 2010, 13:24 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

nè auto da rally nè in generale modellini 1:43...

Autore:  60Lancia [ domenica 10 gennaio 2010, 20:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

evidentemente, non siamo una nazione di gran compratori di modellini.
l'offerta va dove maggiore è la probabilità di successo.
Aggiungiamo che non abbiamo piloti ad alto livello nei rally da tempo immemore e con le auto ci defiliamo alla prima difficoltà.
I francesi hanno un 6 volte campione e 2 marchi che hanno vinto mondiali e IRC.
Per quel che riguarda gli iberici non saprei dire però, aver avuto un campione come Sainz che ha corso fino a pochi anni fa e il secondo pilota dela squadra campione può servire.
Giuseppe

Autore:  lollex [ lunedì 11 gennaio 2010, 10:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

Fino all'esplosione di Alonso, in Spagna i rally avevano più seguito della F1: ricordate le tribune semideserte di Jerez?

Autore:  Umberto [ lunedì 11 gennaio 2010, 11:01 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

60Lancia ha scritto:
evidentemente, non siamo una nazione di gran compratori di modellini.
l'offerta va dove maggiore è la probabilità di successo.


Eh già. E' proprio così. Le case fanno sondaggi mirati e prima d'imbarcarsi in avventure spiacevoli, sondano a fondo il mercato.

Autore:  60Lancia [ venerdì 15 gennaio 2010, 18:44 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

Immagine

Apparsa sul forum francese di caradisiac:
cosa vuol dire avere piloti e macchine impegnate ad alto livello ed un mercato ricettivo per i modellini!
Giuseppe

Autore:  carletto [ venerdì 15 gennaio 2010, 19:23 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

e soprattutto una Casa attenta a promuoversi. non come certi nostri che impongono balzelli ovunque e pochi promozionali da cento euro, per quanto di pregevole fattura.

Autore:  E626.409 [ sabato 16 gennaio 2010, 8:55 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

Immagine

Carina la 207 di Meeke, chissà se nei programmi IXO è prevista la vincente dello scorso Sanremo?

Autore:  Umberto [ sabato 16 gennaio 2010, 9:36 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

Per ora, hanno preferito la versione vincitrice del Rally del Brasile.

Autore:  alek [ lunedì 1 febbraio 2010, 20:30 ]
Oggetto del messaggio:  Re: la passion du rallye

golf ha scritto:


che ne pensate della Finlandia...

http://www.youtube.com/watch?v=wVKDndOG ... re=related

http://www.ralliautot.com/rally-cars.html

Pagina 1 di 2 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicol (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice