Oggi è mercoledì 5 agosto 2020, 11:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 295 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 16, 17, 18, 19, 20
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ValSogno
MessaggioInviato: martedì 14 maggio 2019, 19:24 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 23 dicembre 2010, 23:22
Messaggi: 977
Località: Firenze
Complimenti per i portali e per la torre. Comunque riguardo alle rocce di cui parlava Taurus, mi immagino che scompariranno parzialmente sotto un po' di vegetazione!?!

Luciano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ValSogno
MessaggioInviato: martedì 14 maggio 2019, 20:39 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:14
Messaggi: 400
Località: VENTIMIGLIA
Ciao a tutti e grazie per i vostri interventi.

@San_tino: Si, il portale e' costruito pietra su pietra. Ad essere sincero il primo portale per doppio binario lo realizzai incidendo ed invecchiando il forex, poi l'amico Giorgio (autore della torre) mi ha mostrato una sua realizzazione 'mattone su mattone' e seguendo i suoi consigli ho deciso di realizzarli in questo modo. Qui sul forum Ho visto molte e belle realizzazioni fatte con il forex, vedi Luciano, Carlo ed altri..solo che non sono riuscito minimamente ad avvicinarmi ai loro risultati mentre mattone su mattone mi ha dato più soddisfazione.
Le pietre sono dei listelli realizzati con gesso e spezzati a misura. Per il coronamento taglierò e sagomerò a misura listelli più spessi.
I primi due portali realizzati in questo modo sono i due a semplice binario postati qualche trafiletto più su.

@Taurus484: Si, le dovrò un po' modificare, smussare, come suggerito anche da Fao45.

@Luciano: Giusto. Rocce e rilievi saranno coperti da vegetazione.

Buona serata a tutti.
Elvino


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ValSogno
MessaggioInviato: martedì 14 maggio 2019, 20:55 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 6:04
Messaggi: 1141
Località: Monza
Grazie mille Elvino per le risposte ... continuerò a seguire il tuo lavoro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ValSogno
MessaggioInviato: mercoledì 15 maggio 2019, 7:41 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 17:38
Messaggi: 1164
Ciao Elvcic. Mi permetto di darti un piccolo consiglio x sistemare meglio i due portali e renderli più credibili.. Non dovrebbe essere difficile fare la modifica.
Buon lavoro.
Carlo


Allegati:
Portali modificati.jpg
Portali modificati.jpg [ 80.14 KiB | Osservato 2260 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ValSogno
MessaggioInviato: mercoledì 15 maggio 2019, 7:57 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 20:51
Messaggi: 2404
Località: Castellamare Adriatico - www.aternumlands.com
Ciao Elvino ti dico anche la mia. Essendo i due imbocchi realizzati artificialmente quindi al di fuori del tunnel stesso si presume che sulla sommità non ci fosse niente, sarebbero delle semplici coperture paramassi. Quindi puoi seguire il consiglio di Carlo, arginando però il bordo della strada che passa al di sopra con un muro di sostegno, oppure effettuare il riempimento dell'area di copertura degli imbocchi con terreno vegetale, come accade nella realtà. A te la scelta

Ciao Emilio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ValSogno
MessaggioInviato: giovedì 16 maggio 2019, 18:25 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:14
Messaggi: 400
Località: VENTIMIGLIA
Ciao Carlo, grazie per i consigli, sono sempre ben accetti.
Ciao Emilio, grazie anche a te.
Appena ritorno a lavorare in quella parte del plastico apporterò modifiche.
Grazie Ancora a tutti.

Elvino


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ValSogno
MessaggioInviato: lunedì 13 aprile 2020, 15:11 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:14
Messaggi: 400
Località: VENTIMIGLIA
Dopo quasi tre anni di attesa, ho deciso di portare a termine la ri-motorizzazione della piattaforma girevole MFAL UTECA

La Motorizzazione

La motorizzazione originale presa a suo tempo con la piattaforma consiste in un moto-riduttore alimentato 12V cc; tale dispositivo e’ funzionante ma e’ piuttosto difficile gestire in modo automatizzato le posizioni del ponte, per cui ho scelto di sostituire il motore in CC con uno passo passo in modo da avere un controllo accurato.
Il primo passo e’ stato quello di capire come abbinare un motore passo passo all’albero del ponte e dopo diverse prove, sfruttando i due ingranaggi originali, mi sono reso conto che non sarei mai riuscito ad ottenere qualcosa di preciso, optando per la ricerca di una soluzione in rete.
Cercando ho trovato un negozio on-line Italiano di componentistica per la robotica, la StepLab, a cui ho chiesto una soluzione al mio problema.
Ottenuto il pezzo, ho aggiunto uno switch per avere il riferimento della posizione origine ed il motore passo passo già’ in mio possesso.

Il Controllo

Il controllo della rotazione del motore e delle relative posizioni e’ affidato and una centralina basata su microcontroller Arduino.
Nulla di inventato, ho modificato un progetto esistente di Drew Anderson (Proto-Pic) adattando software ed hardware alle mie esigenze:

- aumentato il numero di posizioni memorizzatili da 6 a 12;
- aggiunto 2 tasti per la rotazione del ponte di 180 gradi nei due sensi;
- integrato display touch lcd come seconda modalità’ di comando da integrare nel futuro pannello di comando della stazione. Pulsanti ed Encoder rimaranno in zona piattaforma.

Dopo diverse prove eseguite con un Arduino, ho fatto realizzare in Cina, partendo dallo schema elettrico da me modificato, il PCB del controller con tutta la componentistica smd già’ saldata. A me e’ rimasto il compito di saldare i connettori necessari e realizzare una pulsantiera.


Il Funzionamento

-All’accensione del circuito il ponte inizia a ruotare fino al raggiungimento della posizione origine, indicata con il lampeggio di tutti i led del pannello di controllo;
- premendo il tasto setup si entra nella fase conteggio passi e memorizzazione della posizione, quindi ruoto l’encoder per spostare lentamente il ponte nella posizione voluta e premo il pulsante corrispondente per memorizzarla. Cosi via per le altre posizioni. La memorizzazione della posizione avviene tramite il lampeggio del led corrispondente alla posizione;
- una volta memorizzate le posizioni, il ponte si sposterà’ conseguentemente in base al tasto premuto;
- con i tasti + e - 180 gradi ruoto il ponte in un senso o nell’altro. La rotazione può’ avvenire una sola volta per senso di rotazione.
- le stesse manovre si possono ottenere premendo i tasti sul display touch fatta eccezione per l’encoder.
- sul display e’ visualizzabile, oltre ai vari tasti da premere, un numero che indica la posizione del ponte ed un numero che indica i passi fatti dal motore per raggiungere quella determinata posizione partendo dal punto di origine. A tempo perso migliorerò la grafica del display.

Qui di seguito qualche immagine del lavoro svolto ed un video con la piattaforma in funzione (le posizioni sono già’ memorizzate).

Ciao a tutti.
Elvino

https://www.youtube.com/watch?v=3WG_IfsVxN8

Allegato:
0.jpeg
0.jpeg [ 192.84 KiB | Osservato 1060 volte ]

Allegato:
1.jpeg
1.jpeg [ 132.75 KiB | Osservato 1060 volte ]

Allegato:
2.jpeg
2.jpeg [ 91.15 KiB | Osservato 1060 volte ]

Allegato:
3.jpeg
3.jpeg [ 107.69 KiB | Osservato 1060 volte ]

Allegato:
4.jpeg
4.jpeg [ 136.68 KiB | Osservato 1060 volte ]

Allegato:
5.jpeg
5.jpeg [ 142.78 KiB | Osservato 1060 volte ]

Allegato:
6.jpeg
6.jpeg [ 104.94 KiB | Osservato 1060 volte ]

Allegato:
7.jpeg
7.jpeg [ 171.9 KiB | Osservato 1060 volte ]

Allegato:
8.jpeg
8.jpeg [ 198.12 KiB | Osservato 1060 volte ]

Allegato:
9.jpg
9.jpg [ 129.81 KiB | Osservato 1060 volte ]

Allegato:
10.jpeg
10.jpeg [ 152.36 KiB | Osservato 1060 volte ]

Allegato:
11.jpeg
11.jpeg [ 144.8 KiB | Osservato 1060 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ValSogno
MessaggioInviato: lunedì 13 aprile 2020, 18:23 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 25 novembre 2011, 19:13
Messaggi: 1546
Località: Trieste
azzo lavorone! bella!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ValSogno
MessaggioInviato: lunedì 13 aprile 2020, 22:04 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 20:51
Messaggi: 2404
Località: Castellamare Adriatico - www.aternumlands.com
Ciao Elvino, ottimo lavoro. Abbiamo lo stesso problema sulla nostra piattaforma che è identica alla tua. Dopo vari tentativi con la parte elettromeccanica ci siamo arresi. Carlo ha studiato una validissima alternativa ma anche la tua non scherza! Ti contatteremo mi sa…..
Complimenti per il plastico, sta venendo su benissimo.

Un caro saluto

Emilio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: ValSogno
MessaggioInviato: martedì 14 aprile 2020, 8:43 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:14
Messaggi: 400
Località: VENTIMIGLIA
@nanniag: Grazie.

@Emilio: Grazie. Disponibile quando volete. Mi incuriosisce la soluzione di Carlo.

Ciao.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 295 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 16, 17, 18, 19, 20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice