Oggi è domenica 16 giugno 2024, 22:57

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: martedì 23 maggio 2023, 12:06 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 25 novembre 2011, 19:13
Messaggi: 1918
Località: Trieste
Buongiorno.

Grazie per gli ultimi due gentili commenti. Il terz'ultimo, è piacevole come una zanzara nell'orecchio alle 4 di mattina. Invio l'autore al solito posto, come quando purtroppo ci incontriamo di persona.
Per quanto riguarda le ruote, racconterò tra poco, è stata la parte più impegnativa. Non conosco la Lima 2067, non so come sono fatte le ruote e quante razze abbia.
Comunque, tanto per chiudere la questione cassa, altre tre foto: la cassa è quasi completa, il trolley è montato, ma separabile dalla cassa stessa. Ci sono degli errori che ho poi corretto, per esempio i ganci di sollevamento della cassa: la 078 ne ha solo due per lato.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ciao
Antonio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: martedì 23 maggio 2023, 16:22 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 28 agosto 2013, 14:28
Messaggi: 1159
Località: Bologna
Qualche sportellino apribile per il nostro comune amico ?? :lol:
Ho sempre sostenuto che un trifase sia molto più complesso di una vaporiera .... confermi!
I pantografi son molleggiati ? Hanno uno stop a riposo ?
Per il resto solo un grosso applauso .
A mio sapere siete sol 5 o 6 in Italia a progettare, montare e dipingere modelli ferroviari di questa difficoltà e bellezza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: venerdì 26 maggio 2023, 20:19 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 16:31
Messaggi: 7442
Località: Fabriano
E' proprio un gran pastrocchio, ma fatto bene!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: lunedì 29 maggio 2023, 11:31 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 25 novembre 2011, 19:13
Messaggi: 1918
Località: Trieste
Buongiorno.

Proseguo il racconto, parlando delle ruote.
È stata la parte più lunga dell'autocostruzione, perché ho dovuto percorrere varie soluzioni, e imparare a fare alcune lavorazioni.
La prima soluzione che ho voluto percorrere prevedeva cerchioni torniti in inox (da un tornitore CNC professionale) e centro ruota in resina.
Fortunatamente,  ho indovinato il corretto grado di accoppiamento tra ruota e cerchione (botta di culo), ma comunque, la resina non è sufficientemente robusta. Il perno di biella prendeva gioco e in alcuni casi, si è rotto.

Immagine

Immagine

Immagine

La seconda soluzione prevedeva di riutilizzare i cerchioni in inox, su cui montare dei nuovi centri ruota, microfusi in ottone. Con l'occasione, anche i contrappesi sono stati rifatti in ottone.
Stavolta tutto ok, a parte la resa estetica della ruota.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Ultimo miglioramento, ho imparato a fare i cerchioni in alpacca, dotandoli di una battuta interna, per favorire la correttezza dell'accoppiamento tra ruota e cerchione.
E questa è la soluzione finale

Immagine

Immagine

Per il momento è tutto
Linea allo studio
Antonio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: lunedì 29 maggio 2023, 11:55 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 16:31
Messaggi: 7442
Località: Fabriano
BRAVO! Davvero, testina a brugola!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: lunedì 29 maggio 2023, 12:10 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2014, 11:35
Messaggi: 367
Vedo che il motore e collegato, ma le ruote girano freely? Ci fai qualche foto quando girano.

Ciaooooo....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: lunedì 29 maggio 2023, 13:05 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 dicembre 2016, 20:37
Messaggi: 648
Che lavoraccio .... WOW !!! Bravissimo ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: lunedì 29 maggio 2023, 22:45 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 28 agosto 2013, 14:28
Messaggi: 1159
Località: Bologna
Sintetizzando hai fatto le ruote alla “ Lorenzini “ con battuta ?
Il 554 ha ruote piccolissime di difficile realizzazione estetica.
Ricordo anche che cerchi troppo sottili , acciaio o alpacca che siano, possono rompersi nel tempo ( successo ad alcune 691 non ricordo se Top Train o Micro Metakit ) quindi qualcosa della estetica va per forza tralasciato.
L’asse è da 2 mm ?
Il motore è inscatolato in uno stampato 3D ?
Un gran lavorone che richiede estenuante precisione ed anche una attrezzatura allestita ad hoc …
Bravissimo !!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2023, 6:48 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 9:02
Messaggi: 2852
Località: Torino
Ciao complimenti,
non vedo e non accenni ad alcun sistema per isolare elettricamente le ruote e gli assi ciechi....come hai fatto o come farai?

Ciao
Despx


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2023, 8:01 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 25 novembre 2011, 19:13
Messaggi: 1918
Località: Trieste
Buongiorno.
Grazie a chi interviene e chi legge. Provo a rispondere alle domande:
- Velimir: il motore azione un asse cieco, quindi si, gli assi sono folli.
- Cavalli: si stile Lorenzini, asse da 2 mm, motore inscatolato in un "coso" stampato in 3D, che tiene al loro posto gli assi ciechi.
- Despx: le ruote sono isolate al cerchio, da entrambi i lati, gli assi ciechi no.

Salutiamo
Antonio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2023, 9:07 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 9:02
Messaggi: 2852
Località: Torino
nanniag ha scritto:
.... il motore azione un asse cieco, quindi si, gli assi sono folli.


Te credo che i perni di biella prendevano gioco nei centri ruota in resina...bha...io avrei distribuito meglio la meccanica di azionamento...ma...i gusti sono gusti...

Ciao
Despx


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2023, 18:00 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 16:31
Messaggi: 7442
Località: Fabriano
locovel ha scritto:
Vedo che il motore e collegato, ma le ruote girano freely? Ci fai qualche foto quando girano.

Ciaooooo....

Fai come mia cugina, che durante il terremoto del 2016, mi mandò la foto del lampadario che oscillava....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2023, 19:29 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 25 novembre 2011, 19:13
Messaggi: 1918
Località: Trieste
almeno tua cugina è più reattiva di suo cugino :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: mercoledì 31 maggio 2023, 17:18 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 28 agosto 2013, 14:28
Messaggi: 1159
Località: Bologna
Domandina:
Quartatrice commerciale ? Modificata? Autocostruita ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E 554 078
MessaggioInviato: giovedì 1 giugno 2023, 8:09 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 25 novembre 2011, 19:13
Messaggi: 1918
Località: Trieste
Buongiorno.
Ho usato questa

Immagine

presa usata a tre volte il prezzo originale perché ormai fuori produzione da anni. Ma mi pare che te l'avevo mostrata un paio di anni fa...

(Foto presa da forum RMWeb)

Antonio


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Via Stazione 10, 35031 Abano Terme (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttore editoriale: Luigi Cantamessa - Amministratore unico: Aldo Baldi - Direttori responsabili: Pietro Fattori - Daniela Ottolitri.
Registro Operatori della Comunicazione n° 37957. Partita iva IT 05448560283 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice Srl